Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 24 1234511 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 468

Discussione: Unione Europea: come la vorresti?

  1. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,251

    Unione Europea: come la vorresti?

    Alla luce di quanto sta succedendo con le popolari venete che rischiano il fllimento, cosa ritenuta disastrosa dalla confindustria veneta e non così rilevante dal commissario europeo alla concorrenza, avrei qualcosa da dire. Il problema maggiore dell'UE è non capire le situazioni nel particolare. La mia idea sarebbe fare veramente degli stati uniti europei, ma con un federalismo spinto, proprio a livello regionale. Quindi: governo a Bruxelles ma ogni regione col proprio governatore, che siano regioni, land tedeschi, ecc... ovviamente normate a modo che siano organismi omologhi. Così si eviterebbe il problema dell'altra discussione (tipo cosa abbiamo noi e i tedeschi in comune?) e anche si sarebbe più attenti alle realtà particolari e contemporaneamente più forti in quanto grossa entità, come diceva zar. Per fare questo però sarebbe servita come il pane la Costituzione unica che i francesi non hanno voluto, e magari un simulacro (almeno!) di unione politica prima di adottare l'euro. Che ne pensate? Come vorreste l'UE?
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  2. # ADS
    Unione Europea: come la vorresti?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,663

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Alla luce di quanto sta succedendo con le popolari venete che rischiano il fllimento, cosa ritenuta disastrosa dalla confindustria veneta e non così rilevante dal commissario europeo alla concorrenza, avrei qualcosa da dire. Il problema maggiore dell'UE è non capire le situazioni nel particolare. La mia idea sarebbe fare veramente degli stati uniti europei, ma con un federalismo spinto, proprio a livello regionale. Quindi: governo a Bruxelles ma ogni regione col proprio governatore, che siano regioni, land tedeschi, ecc... ovviamente normate a modo che siano organismi omologhi. Così si eviterebbe il problema dell'altra discussione (tipo cosa abbiamo noi e i tedeschi in comune?) e anche si sarebbe più attenti alle realtà particolari e contemporaneamente più forti in quanto grossa entità, come diceva zar. Per fare questo però sarebbe servita come il pane la Costituzione unica che i francesi non hanno voluto, e magari un simulacro (almeno!) di unione politica prima di adottare l'euro. Che ne pensate? Come vorreste l'UE?
    Sono sostanzialmente d'accordo con un modello di Europa simile a quello che descrivi. Del resto anche l'Italia stessa mi sarebbe piaciuta di più come la voleva Carlo Cattaneo, piuttosto di come l'ha voluta Cavour.

    Hai ragione nel dire che sarebbe servita una Costituzione e che furono di fatto i Francesi a non volerla (anche se non solo loro). Serve a maggior ragione oggi e forse oggi, dopo tutto quello che è successo, è davvero possibile. Ovviamente in una comunità di quasi 400 milioni di persone e 26 governi non è così semplice trovare una sintesi. Non è facile, ma non è impossibile.

  4. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,251

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Io invece vedo che ora siamo più divisi che mai, e forse l'UE potrebbe scoppiare
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  5. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,453

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    gia...
    la situazione non puo' che esplodere:
    siamo divisi, diversi, reciprocamente ostili e avversi ....ma forzati sempre di più e costretti a stare uniti per le scelte dei politici
    che non riconosciamo nostri.

    chi ci vede prospettive ottimistiche?
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  6. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,663

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Io invece vedo che ora siamo più divisi che mai, e forse l'UE potrebbe scoppiare
    O unirsi per davvero.

  7. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,663

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    gia...
    la situazione non puo' che esplodere:
    siamo divisi, diversi, reciprocamente ostili e avversi ....ma forzati sempre di più e costretti a stare uniti per le scelte dei politici
    che non riconosciamo nostri.

    chi ci vede prospettive ottimistiche?
    Io e una gran parte della popolazione europea.

    Le differenze ci sono, ma sono enfatizzate ad altre da chi ha interesse a spaccare l'Europa, perché fondamentalmente la teme. La Russia di Putin da una parte e l'America di Trump dall'altra.
    La verità è che non siamo poi così diversi. Abbiamo spesso gli stessi problemi anche se li affrontiamo in modo diverso. Ma questa può essere una ricchezza, non necessariamente un limite.

  8. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    37,534

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Sono sostanzialmente d'accordo con un modello di Europa simile a quello che descrivi. Del resto anche l'Italia stessa mi sarebbe piaciuta di più come la voleva Carlo Cattaneo, piuttosto di come l'ha voluta Cavour.

    Hai ragione nel dire che sarebbe servita una Costituzione e che furono di fatto i Francesi a non volerla (anche se non solo loro). Serve a maggior ragione oggi e forse oggi, dopo tutto quello che è successo, è davvero possibile. Ovviamente in una comunità di quasi 400 milioni di persone e 26 governi non è così semplice trovare una sintesi. Non è facile, ma non è impossibile.
    l'Europa così com'è fa schifo, non c'è dubbio, ma per fortuna non ci state voi 2 altrimenti sarebbe da paura
    ** relax, take it easy**

  9. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,251

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    O unirsi per davvero.
    Ottimismo senza fondamento, tipico della fase attuale del partito democratico
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  10. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,663

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Ottimismo senza fondamento, tipico della fase attuale del partito democratico
    Sono consapevole dei problemi dell'Europa e dell'Italia.
    Semplicemente penso non serva a nulla rimarcarli continuamente con le solite frasi negative del tipo che "va tutto male, l'Europa fa schifo, l'Italia è una me_rda e non ce la faremo mai".
    Sono convinto che invece sia un dovere di ognuno (anche mio) non perdere la speranza e incoraggiare tutti a cambiare le cose che non vanno, tenendo però presente e apprezzando quelle che vanno.

  11. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,251

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Sono consapevole dei problemi dell'Europa e dell'Italia.
    Semplicemente penso non serva a nulla rimarcarli continuamente con le solite frasi negative del tipo che "va tutto male, l'Europa fa schifo, l'Italia è una me_rda e non ce la faremo mai".
    Sono convinto che invece sia un dovere di ognuno (anche mio) non perdere la speranza e incoraggiare tutti a cambiare le cose che non vanno, tenendo però presente e apprezzando quelle che vanno.
    In Italia va bene pochino... adesso in Europa c'è ripresa economica e noi siamo al palo, al solito e i pochi miglioramenti attuali sono dovuti appunto alla tendenza positiva e a Draghi in BCE più che ai vari governi
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  12. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,453

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    se proprio si vuol sognare ...parliamo pure d'un Europa delle utopie....

    Che dovrebbe essere senza confini interni .... ma dai forti confini
    così che se arrivano barconi di migranti si mobilitano le marine ... quella italiana
    come quella francese norvegese e danese per gestire la situazione
    e allo stesso modo però ... se i caccia russi sconfinano sulla Svezia anche dall'Italia si alzano in volo cacciabombardieri ...

    E confini aperti non dovrebbe significare che ..."tu che sei bravo puoi venire a lavorare da me così io guadagno"

    Una europa con un forte governo federale, dotato di grandi e severissimi poteri in particolare contro la corruzione
    contro gli abusi di potere , contro il lassismo.

    Una europa dal governo forte che possa agire senza alcuna remora contro grandi industrie e lobby che dovessero richiedere
    d'essere sistemate.



    è realmente possibile? ..... no...
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  13. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,663

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    In Italia va bene pochino... adesso in Europa c'è ripresa economica e noi siamo al palo, al solito e i pochi miglioramenti attuali sono dovuti appunto alla tendenza positiva e a Draghi in BCE più che ai vari governi
    ...ai vari governi e agli Italiani. Non bisogna sempre dare colpe ai governi se l'economia non funziona. I governi possono fornire qualche stimolo, ma al di là di questo sono gli imprenditori che francamente hanno sempre ragionato in modo provinciale. Fino a poco tempo fa, chi aveva i soldi speculava sul mattone. Miliardi mi metri cubi di case e nessun investimento in idee, in attività nuove. Ora si lamentano della globalizzazione che li ha esclusi. Ma la verità è che in molti casi si sono esclusi da soli, perché hanno pensato sempre in piccolo. Non a caso, i pochi che hanno pensato in termini internazionali, con cultura e intelligenza, stanno andando bene.

  14. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,663

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    se proprio si vuol sognare ...parliamo pure d'un Europa delle utopie....

    Che dovrebbe essere senza confini interni .... ma dai forti confini
    così che se arrivano barconi di migranti si mobilitano le marine ... quella italiana
    come quella francese norvegese e danese per gestire la situazione
    e allo stesso modo però ... se i caccia russi sconfinano sulla Svezia anche dall'Italia si alzano in volo cacciabombardieri ...

    E confini aperti non dovrebbe significare che ..."tu che sei bravo puoi venire a lavorare da me così io guadagno"

    Una europa con un forte governo federale, dotato di grandi e severissimi poteri in particolare contro la corruzione
    contro gli abusi di potere , contro il lassismo.

    Una europa dal governo forte che possa agire senza alcuna remora contro grandi industrie e lobby che dovessero richiedere
    d'essere sistemate.



    è realmente possibile? ..... no...
    Perché no?
    Gli Stati, in generale, sono costruzioni umane. Quindi possono essere cambiate.
    Ovviamente è complesso e ci sono dei problemi. Ma non penso sia impossibile.

    Negli anni '50 si è cominciato con il mettere insieme interessi strategici legati all'acciaio e all'energia, ovvero ciò che al tempo aveva permesso di spararsi addosso. Poi via via si sono messi assieme altri interessi, fino a quello della moneta unica.

    La maggior parte dei politici sono da sempre legati al risultato elettorale immediato. I grandi ideali hanno bisogno di interessi comuni che portino la politica a concretizzarli e ora come ora gli interessi economici non bastano più. Bisogna ritrovare quella motivazione iniziale, mettere in comune altro che non sia solo economia e fare il passo successivo.

  15. Registrato da
    06/05/2009
    Messaggi
    2,403

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    (...)Che ne pensate? Come vorreste l'UE?
    Dal punto di vista politico-amministrativo, direi come l'hai illustrata tu, anche ispirandosi ma non necessariamente copiando in tutto e per tutto gli USA, che hanno peculiarità differenti.
    Dal punto di vista dei rapporti esterni alla comunità, come ha scritto dingoman
    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    (...)Che dovrebbe essere senza confini interni .... ma dai forti confini
    così che se arrivano barconi di migranti si mobilitano le marine ... quella italiana
    come quella francese norvegese e danese per gestire la situazione
    e allo stesso modo però ... se i caccia russi sconfinano sulla Svezia anche dall'Italia si alzano in volo cacciabombardieri ...
    (...)
    In pratica l'unica parte sulla quale concordo con lui.

    Infine, dal punto di vista morale, io la auspico con una sempre maggiore coscienza europea da parte dei suoi cittadini; che continuino a sentirsi tedeschi, greci, finlandesi ecc, ma che aggiungano sempre più un nuovo sentimento di appartenenza.
    Come ha già fatto per esempio il belga che ho incontrato qui in Brasile, che dopo esserci presentati ha esclamato contento che era sempre bello incontrare un altro europeo anche in Paraiba. E con "europeo" non intendeva semplicemente un altro tizio che viene dall'Europa, ma un altro cittadino dell'Europa.

  16. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,663

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da kennet Visualizza Messaggio
    Dal punto di vista politico-amministrativo, direi come l'hai illustrata tu, anche ispirandosi ma non necessariamente copiando in tutto e per tutto gli USA, che hanno peculiarità differenti.
    Dal punto di vista dei rapporti esterni alla comunità, come ha scritto dingoman
    In pratica l'unica parte sulla quale concordo con lui.

    Infine, dal punto di vista morale, io la auspico con una sempre maggiore coscienza europea da parte dei suoi cittadini; che continuino a sentirsi tedeschi, greci, finlandesi ecc, ma che aggiungano sempre più un nuovo sentimento di appartenenza.
    Come ha già fatto per esempio il belga che ho incontrato qui in Brasile, che dopo esserci presentati ha esclamato contento che era sempre bello incontrare un altro europeo anche in Paraiba. E con "europeo" non intendeva semplicemente un altro tizio che viene dall'Europa, ma un altro cittadino dell'Europa.
    Concordo. Soprattutto con l'ultima parte.

  17. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,453

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da kennet Visualizza Messaggio
    Come ha già fatto per esempio il belga che ho incontrato qui in Brasile, che dopo esserci presentati ha esclamato contento che era sempre bello incontrare un altro europeo ....
    già ... ma si trattava di un belga!
    come anche Poirot ci tiene a rimarcare

    se si fosse trattato di un tedesco o di un francese sarebbe stata molto più improbabile una simile reazione,
    e se in più tu fossi stato greco cipriota o macedone ..... mah
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  18. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,453

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Perché no?
    Gli Stati, in generale, sono costruzioni umane. Quindi possono essere cambiate.
    Ovviamente è complesso e ci sono dei problemi. Ma non penso sia impossibile..
    Ci sono cose che teoricamente sono possibili ...quasi facili
    ma che concretamente non sono realizzabili ... non in tempi utili....non in modo efficace.

    L'europa di oggi avrebbe avuto un senso compiuto 30 anni fa.... cosa ha impedito di realizzarla allora?

    Quali compromessi, accordi più o meno taciti sono sempre necessari per ogni piccolo passo? .... perchè ?


    L'essere umano è quello che è, non cambia in 6 mesi... nemmeno in 6 anni e fondamentalmente neanche in 6 generazioni.

    così di fatto succede che gli individui che stanno bene non sono disposti a cedere nulla nemmeno temporaneamente
    così è stato che per poter procedere nella unificazione europea si è sempre dovuto dare qualche vantaggio extra a quelli che stavano meglio
    tedeschi e francesi in primis,
    ma questo ha semplicemente sottratto a tutti gli altri e così ha corroso le basi della credibilità della UE.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  19. Registrato da
    08/06/2007
    Messaggi
    2,664

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    La vorrei semplicemente con un pò più di pa.lle perchè come ho detto a me sembra solo un bambino capriccioso che riceve continue e sempre più dure lezioni dagli altri che rappresentano i grandi,poi la vorrei sicuramente più europea e meno araba,più attenta al concreto che alla finanza e in ultima analisi unita non uno che cerca di fott.ere l'altro per il proprio tornaconto personale.

  20. Registrato da
    06/05/2009
    Messaggi
    2,403

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    già ... ma si trattava di un belga!
    come anche Poirot ci tiene a rimarcare
    Se è una battuta ammetto che non l'ho capita.
    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    (...)se si fosse trattato di un tedesco o di un francese sarebbe stata molto più improbabile una simile reazione,
    e se in più tu fossi stato greco cipriota o macedone ..... mah
    Sulle reazioni eventuali di tedeschi e francesi non mi posso sbilanciare, non ho fatto molte interviste, ma se ne trovo qualcuno da queste parti, non mancherò di rimediare. Nel frattempo io sono felicissimo anche di averlo sentito da un belga.
    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    (...) e se in più tu fossi stato greco cipriota o macedone ..... mah
    Con i greci immagino di si (perchè no?), sui ciprioti non so, ma sui macedoni posso immaginare che probabilmente, non essendo la Macedonia ancora nell'UE, non avrebbe detto la stessa cosa proprio perchè l'accezione che lui dava ad "europeo" era evidentemente equivalente a quella che uno statunitense da ad "americano"; certo, a rigor di logica anche i messicani e i colombiani sono effettivamente "americani", ma non credo che siano inclusi nell'espressione stelle-strisce.

  21. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,251

    Re: Unione Europea: come la vorresti?

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    ...ai vari governi e agli Italiani. Non bisogna sempre dare colpe ai governi se l'economia non funziona. I governi possono fornire qualche stimolo, ma al di là di questo sono gli imprenditori che francamente hanno sempre ragionato in modo provinciale. Fino a poco tempo fa, chi aveva i soldi speculava sul mattone. Miliardi mi metri cubi di case e nessun investimento in idee, in attività nuove. Ora si lamentano della globalizzazione che li ha esclusi. Ma la verità è che in molti casi si sono esclusi da soli, perché hanno pensato sempre in piccolo. Non a caso, i pochi che hanno pensato in termini internazionali, con cultura e intelligenza, stanno andando bene.
    Sì, effettivamente hai proprio ragione, tutti borghesi piccoli piccoli...
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

Pagina 1 di 24 1234511 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. L'Unione europea è destinata a sgretolarsi?
    Di the_wasp nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 808
    Ultimo Messaggio: 27/10/2012, 18:17
  2. Il nobel per la pace all'unione europea.
    Di luca468 nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17/10/2012, 13:52
  3. Unione Europea e ...
    Di soleida nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27/11/2008, 15:12
  4. Vacanza europea
    Di AsiaArgento86 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 05/01/2007, 17:08
  5. Unione europea
    Di Nahui nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 13/09/2006, 13:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online