Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 11 di 32 PrimaPrima ... 78910111213141521 ... UltimaUltima
Risultati da 201 a 220 di 639

Discussione: finalmente una legge di bilancio politica

  1. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Se dobbiamo difenderci dalle coltellate ai fianchi dei nostri partner allora tanto vale combattere senza le pastoie che ci vogliono imporre.

    Davvero non vedi che è in via di sviluppo una nuova forma di colonialismo dittatoriale a nostro discapito?
    Se è così e probabilmente è quello che vogliono i finti amici di Salvini, è proprio perché non siamo stati in grado di costruirci una rete di alleati, come Spagna, Portogallo e per certi versi la stessa Francia, con cui davvero condividere una linea per una nuova Europa. Ci siamo alleati con quelli che l'Europa la vogliono solo distruggere.

  2. # ADS
    finalmente una legge di bilancio politica
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    come non è utile alle correnti che hanno ampiamente lucrato sulla finta gestione dei profughi.
    Alcuni certamente.

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Salvini ha poco da cavalcare, ... se fra 2 anni la situazione non sarà drasticamente cambiata perde tutti i consensi e si ritrova allo zero-virgola
    Tra due anni si vedrà. Troverà un'altro nemico.

  4. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    . Bisogna essere seri, competenti e determinanti. Sempre.
    come hai detto tu prima, è una porcata negare la realtà
    e un'amara realtà è che non siamo capaci di eleggere sempre candidati seri e competenti ...tutt'altro
    se abbiamo l'opportunità di eleggere qualcuno con quelle caratteristiche ...ci beviamo qualsiasi scusa per non eleggerlo.
    è colpa nostra?
    si
    ma permettimi di non considerare per niente alleato chi ne approfitta.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  5. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    cosa che peraltro è nuova solo nella forma, la nostra colpa è che dopo la caduta dell'impero romano
    L'italia è sempre stato territorio sotto dominazione straniera, Franchi Austriaci Spagnoli ecc storicamente si sono sempre suddivisi i nostri brandelli.

    Nulla di nuovo è sotto il sole
    Solo che in questo caso, con l'Unione Europea avevano davvero l'occasione di cambiare le cose.

  6. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    come hai detto tu prima, è una porcata negare la realtà
    e un'amara realtà è che non siamo capaci di eleggere sempre candidati seri e competenti ...tutt'altro
    se abbiamo l'opportunità di eleggere qualcuno con quelle caratteristiche ...ci beviamo qualsiasi scusa per non eleggerlo.
    è colpa nostra?
    si
    ma permettimi di non considerare per niente alleato chi ne approfitta.
    L'alleato non è una ONLUS... e poi è abbastanza discutibile che ne abbiano approfittato.
    Se ti mettessi per un attimo nei loro panni, vedresti un Paese che cerca continuamente di fregarli, un Paese in cui corruzione ed evasione fiscale sono elevatissime e che non fa nulla da decenni per combatterle, per poi andare da loro a chiedere soldi da dare a chi non lavora.
    Ovviamente so che le cose sono molto più complesse e che questo sarebbe un giudizio superficiale. Dico solo che devi metterti nella loro ottica per capire la reazione che hanno.

  7. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    37,606

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Ma davvero pensi che il problema sia il deficit al 2,4%? Il problema sono i toni che ha tenuto questo governo nei confronti di tutti. Hanno voluto lo scontro e ovviamente lo hanno ottenuto.

    Anche ora, basterebbe poco se volessero davvero trovare un compromesso. Ma la verità che vogliono in ogni modo provocare un fallo di reazione, in modo da poter continuare a raccontare agli Italiani la favola dell'Europa cattiva, che ci vuole male, che ci affama, che affossa gli sforzi dei nostri bravi imprenditori e distrugge la nostra economia.

    Così come il migrante è il nemico d'estate, l'Europa è il nemico d'inverno.
    ahhhhhhhhhhhh ma allora bastava cambiare i toni, a saperlo potevano arruolare MariaElena zucchero e miele, tanto ormai come aveva promesso è libera, dopo il referendum perso si è ritirata dalla politica
    ** relax, take it easy**

  8. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da georgeclooney Visualizza Messaggio
    ahhhhhhhhhhhh ma allora bastava cambiare i toni, a saperlo potevano arruolare MariaElena zucchero e miele, tanto ormai come aveva promesso è libera, dopo il referendum perso si è ritirata dalla politica
    George, come al solito non hai argomenti seri e la rigiri sulle battute.

    Sì, bastava abbassare i toni e una correzione minima sulle stime, per dar modo alla Commissione di rivedere la loro opinione senza essere ricattata.
    Se però si insiste nel non voler cambiare nulla, quando TUTTI hanno fatto notare che le stime di crescita sono gonfiate (non dello 0,1% ma della metà), se si fanno continuamente dichiarazioni sprezzanti (chi se ne frega, ad aprile cambia musica...) è ovvio che non lo possono accettare.

    Il problema è che è proprio quello che vuole Salvini. Salvini vuole alzare il livello di scontro con l'Europa perché vuole farci uscire dall'Europa.

  9. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Non lo può dire apertamente perché gli Italiani a quel punto non lo voterebbero più. Ad un certo punto ci metterà di fronte al fatto compiuto e (come da piano Savona) dal venerdì al lunedì i nosrtri stipendi varranno la metà. Sei contento?!

  10. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    E giusto per inbtenderci, ad aprile probabilmente la musica cambierà davvero, ma in peggio per l'Italia. Perché se vinceranno i sovranisti, abbiamo visto in questi giorni come la pensano su di noi. Gli "amici" di Salvini saranno ancora più duri nei confronti dell'Italia. Ma del resto è proprio quello che vuole.

  11. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    37,606

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    George, come al solito non hai argomenti seri e la rigiri sulle battute.

    Sì, bastava abbassare i toni e una correzione minima sulle stime, per dar modo alla Commissione di rivedere la loro opinione senza essere ricattata.
    Se però si insiste nel non voler cambiare nulla, quando TUTTI hanno fatto notare che le stime di crescita sono gonfiate (non dello 0,1% ma della metà), se si fanno continuamente dichiarazioni sprezzanti (chi se ne frega, ad aprile cambia musica...) è ovvio che non lo possono accettare.

    Il problema è che è proprio quello che vuole Salvini. Salvini vuole alzare il livello di scontro con l'Europa perché vuole farci uscire dall'Europa.
    chi sarebbe quel TUTTI?
    l'FMI?
    le agenzie di rating?

    e dopo vuoi che non faccia battute?

    quella sarebbe tutta gente da licenziare, vivono sulle nostre spalle, si anche le tue
    prima chiudono e meglio sarà per tutti
    ** relax, take it easy**

  12. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da georgeclooney Visualizza Messaggio
    chi sarebbe quel TUTTI?
    l'FMI?
    le agenzie di rating?
    Banca d'Italia
    Commissione di Bilancio di Camera e Senato
    Confindustria
    Confcommercio
    Istat
    Inps
    Ordine dei Commercialisti
    BCE
    OCSE
    FMI
    Commissione Europea
    Consiglio dell'Unione Europea (Capi di Stato Europei)
    Eurogruppo (Ministri dell'Economia Europei)
    I principali editorialisti Economici Italiani ed Europei
    ...
    e ovviamente anche le Agenzie di Rating.

    Citazione Originariamente Scritto da georgeclooney Visualizza Messaggio
    e dopo vuoi che non faccia battute?

    quella sarebbe tutta gente da licenziare, vivono sulle nostre spalle, si anche le tue
    prima chiudono e meglio sarà per tutti
    Da sempre un numero imprecisato di persone vivono alle spalle di altri e questo è un argomento su cui sono apertissimo a confrontarmi.
    Ma se tu pensi che se questi se ne vanno non ne arriveranno altri uguali o peggiori, evidentemente sei sempre stato malato durante le ore di Storia.

    Di fatto tutte queste organizzazioni, a prescindere dal fatto che i loro vertici (come in ogni grande organizzazione) vivano in una codizione privilegiata, influenzano non poco le decisioni degli investitori, sia di quelli istituzionali (Banche, Fondi, Stati... ) che quelli privati (Grandi e Piccole Aziende, privati cittadini...), quindi è perfettamente inutile fare finta che queste legittime critiche non abbiano alcun valore e che si possa fare spallucce (aspetto la lettera di Babbo Natale). Non è così. Queste valutazioni contano eccome.

  13. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Se ne parla per fortuna poco, ma in questi giorni è in corso l'asta primaria dei BTP decennali. Il Tesoro contava di collacare tra i 7 e i 9 miliardi di euro.
    ll primo giorno è riuscito a collocarne meno di mezzo miliardo (481 milioni) e il secondo solo 241. Secondo gli analisti l'asta tra due giorni probabilmente si chiuderà (si spera) con un collacamento di 4-5 miliardi, ovvero quasi la metà dell'atteso.

    Questo la dice lunga su quelle che sono le attese dei mercati, perché nell'asta primaria in genere si compra per poi vendere sul mercato secondario. Quindi dall'andamento dell'asta è evidente che secondo gli operatori lo spread attuale (che si musura appunto sul secondario) è decisamente sottoquotato, come fosse tenuto forzatamente basso. E in queste condizioni nessuno compra, anche se il rendimendo nominale è buono, perché teme che per vendere tra una settimana dovrà in realtà svendere.

  14. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Se ne parla per fortuna poco, ma in questi giorni è in corso l'asta primaria dei BTP decennali. Il Tesoro contava di collacare tra i 7 e i 9 miliardi di euro.
    ll primo giorno è riuscito a collocarne meno di mezzo miliardo (481 milioni) e il secondo solo 241. Secondo gli analisti l'asta tra due giorni probabilmente si chiuderà (si spera) con un collacamento di 4-5 miliardi, ovvero quasi la metà dell'atteso.
    ....in queste condizioni nessuno compra, anche se il rendimendo nominale è buono, perché teme che per vendere tra una settimana dovrà in realtà svendere.
    è vero
    ma probabilmente era inevitabile.
    cioè credo che il motivo di fondo sia la fine del QE. Nel momento in cui i tassi vanno a crescere soprattutto se cresceranno velocemente
    nessuno ha interesse a comperare un decennale che offre il 3% quando conta di prenderlo fra 6 mesi con rendita al 5% .

    Cioè per fare 2 conti: investo 10.000 euro in decennale al 3% significa 3000 euro guadagnati dopo 10 anni
    se poi escono i nuovi decennali al 5% renderebbero 2000 euro in più... questo significa che se devo monetizzare e voglio vendere i decennali
    che rendono il 3% quando sono già sul mercato analoghi che rendono il 5% per convincere a prenderli dovrei abbassare il prezzo e invece di prendere 10000 prenderei poco più di 8000 con un bella perdita.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  15. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    è vero
    ma probabilmente era inevitabile.
    cioè credo che il motivo di fondo sia la fine del QE. Nel momento in cui i tassi vanno a crescere soprattutto se cresceranno velocemente
    nessuno ha interesse a comperare un decennale che offre il 3% quando conta di prenderlo fra 6 mesi con rendita al 5% .
    No, questo non basta a spiegare il flop, perché Draghi ha annunciato che manterrà i tassi invariati e della fine del QE si sapeva già dalla scorsa asta.
    C'è altro.

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Cioè per fare 2 conti: investo 10.000 euro in decennale al 3% significa 3000 euro guadagnati dopo 10 anni
    se poi escono i nuovi decennali al 5% renderebbero 2000 euro in più... questo significa che se devo monetizzare e voglio vendere i decennali
    che rendono il 3% quando sono già sul mercato analoghi che rendono il 5% per convincere a prenderli dovrei abbassare il prezzo e invece di prendere 10000 prenderei poco più di 8000 con un bella perdita.
    Non hai una conoscenza diretta del mercato secondario e per questo ti incarti in questi conti.Tutto quello che dici è vero, ma vale sempre, in ogni emissione, e viene implicitamente assorbito nel prezzo d'asta. Ogni emissione ha un rendimento nominale fisso che è diverso da quello reale variabile, perché il rendimento reale è dato soprattutto dal prezzo. Se l'asta va male non è perché il rendimento nominale è basso, ma perché il mercato percepisce una differenza troppo ampia tra questo rendimento combinato con il prezzo d'asta e il prezzo di scambio che ci sarà (con quel rendimento nominale) sul secondario. II mercato sta dicendo che o il prezzo d'asta è troppo alto o il prezzo sul secondario è troppo alto. In altre parole sta dicendo lo spread è troppo basso e che i titoli Italiani emessi oggi sono già molto più rischiosi di quello che registra lo spread.

  16. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Non hai una conoscenza diretta del mercato secondario e per questo ti incarti in questi conti.Tutto quello che dici è vero, ma vale sempre, in ogni emissione, e viene implicitamente assorbito nel prezzo d'asta. Ogni emissione ha un rendimento nominale fisso che è diverso da quello reale variabile, perché il rendimento reale è dato soprattutto dal prezzo. Se l'asta va male non è perché il rendimento nominale è basso, ma perché il mercato percepisce una differenza troppo ampia tra questo rendimento combinato con il prezzo d'asta e il prezzo di scambio che ci sarà (II mercato sta dicendo che o il prezzo d'asta è troppo alto o il prezzo sul secondario è troppo alto. I.
    Probabilmente non mi sono spiegato bene, certo che vale sempre,

    tralasciando gli aspetti puramente tecnici in cui avviene la determinazione del prezzo o del rendimento a seconda del tipo di emissione,
    di fatto all'asta viene determinato il rendimento che avranno i titoli.
    Ovviamente gli operatori istituzionali avranno ben presente e sapranno considerare quello che potrà poi essere il collocamento nel mercato secondario,
    e sapranno considerare gli aspetti di affidabilità rating ecc. quindi anche se il rendimento viene definito all'asta primaria di fatto è determinato
    dall'andamento nei mercati secondari.

    Ora quello che succede è che in un periodo in cui i tassi vanno a scendere di fatto il mercato spinge la discesa per il semplice fatto che
    poichè ci si aspetta che alla prossima asta i rendimenti saranno minori si cercherà di aggiudicarsi i buoni prima possibile ,
    viceversa in un periodo in cui i tassi ci si attende che aumentino (come oggi) il mercato di fatto spinge la salita perchè tenderà
    a non aggiudicarsi i buoni sapendo che gli stessi domani costeranno meno / renderanno di più.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  17. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Il mercato in realtà complica molto di più le cose, perché va a considerare molti altri aspetti e anche le alternative di investimento
    così quando viene percepito un rischio elevato sui buoni e si prospettano buone occasioni su altri mercati verranno spostate grandi cifre
    contribuendo a penalizzare i titoli di stato.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  18. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Probabilmente non mi sono spiegato bene, certo che vale sempre,

    tralasciando gli aspetti puramente tecnici in cui avviene la determinazione del prezzo o del rendimento a seconda del tipo di emissione,
    di fatto all'asta viene determinato il rendimento che avranno i titoli.
    No. Il BpT è a cedola fissa, il rendimento nominale è fisso, quello reale cambia in base al prezzo ogni volta che il titolo viene scambiato. Di fatto non viene mai fissato, varia continuamente con le fluttuazioni del mercato.

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Ovviamente gli operatori istituzionali avranno ben presente e sapranno considerare quello che potrà poi essere il collocamento nel mercato secondario, e sapranno considerare gli aspetti di affidabilità rating ecc. quindi anche se il rendimento viene definito all'asta primaria di fatto è determinato dall'andamento nei mercati secondari.
    Come ho detto né il rendimento nominale né quello reale vengono fissati nell'asta. Quello che emerge dall'asta è solo il rendimento che avrai se ti tieni il titolo fino a scadenza (cosa che non succdede mai). Proprio per questo che dico che se l'asta va male significa che il rischio è già più alto di quello espresso sul mercato secondario.

  19. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Ora quello che succede è che in un periodo in cui i tassi vanno a scendere di fatto il mercato spinge la discesa per il semplice fatto che poichè ci si aspetta che alla prossima asta i rendimenti saranno minori si cercherà di aggiudicarsi i buoni prima possibile, viceversa in un periodo in cui i tassi ci si attende che aumentino (come oggi) il mercato di fatto spinge la salita perchè tenderà a non aggiudicarsi i buoni sapendo che gli stessi domani costeranno meno / renderanno di più.
    Sì, ma non cogli quello che dice in più il fallimento dell'asta primaria. Non è semplicemente che le attese del mercato sono per un rialzo dei tassi, che per altro è vero SOLO per l'Italia. Anche in fase di rialzo dei tassi le aste primarie non vanno mai deserte. Perché il rendimento nominale è irrilevante sul mercato, viene assorbito dal prezzo quando lo scambio. Se l'emittente è affidabile ed è solo il tasso ad essere più basso di prima, il titolo lo vendo comunque cambiando il prezzo. Quando un'asta va deserta significa che gli operatori NON credono all'emittente, vuol dire che considerano un suicidio l'ipotesi di dover tenere il titolo fino a scadenza.

  20. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Il mercato in realtà complica molto di più le cose, perché va a considerare molti altri aspetti e anche le alternative di investimento
    così quando viene percepito un rischio elevato sui buoni e si prospettano buone occasioni su altri mercati verranno spostate grandi cifre
    contribuendo a penalizzare i titoli di stato.
    Appunto. Mica sono fessi per far piacere a Giggino.

  21. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: finalmente una legge di bilancio politica

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Sì, ma non cogli quello che dice in più il fallimento dell'asta primaria.
    Anche in fase di rialzo dei tassi le aste primarie non vanno mai deserte. .
    Non vanno mai completamente deserte perché
    banche e altri investitori istituzionali sono chiamati ad accollarsi comunque una quota delle emissioni.

    Quei titoli resteranno in carico alle banche fino alla scadenza perché avrebbero un valore di mercato troppo sconveniente
    di fatto ogni volta che sale lo spread diminuisce il valore di tali titoli detenuti in quantità dalle banche, e questa è la ragione principale
    per cui quando lo spread sale le quoazioni delle banche scendono.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

Pagina 11 di 32 PrimaPrima ... 78910111213141521 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Fate un bilancio
    Di sonic nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 482
    Ultimo Messaggio: 02/11/2010, 16:38
  2. De Magistris (Italia dei Valori): Presidente Controllo Bilancio UE
    Di la_barrosa nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06/02/2010, 05:13
  3. Tre mesi, facciamo un bilancio
    Di ninfadora nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 22/05/2009, 13:57
  4. Falso in bilancio
    Di richarson nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 89
    Ultimo Messaggio: 07/02/2008, 19:54
  5. Forum: un bilancio
    Di emma2000 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 04/02/2007, 18:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online