Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 7 di 9 PrimaPrima ... 3456789 UltimaUltima
Risultati da 121 a 140 di 164

Discussione: il ventennio di destra prossimo venturo

  1. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    vado a ritroso
    Il referendum non è passato ma non perché chi ha votato abbia fatto delle valutazioni sulla effettiva validità o meno del cambiamento,
    non si è fatto passare solo per dar contro all'antipatico Renzi.
    Su questo concordo.

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Ma nello stesso modo oggi si cerca in ogni modo di dar contro all'antipatico Salvini
    Lui stesso fa parte di questa logica. I suoi infatti non sono quasi mai (e ti regalo il quasi) argomenti sul merito, ma sempre sulle sensazioni. Spesso sono attacchi personali, addirittura sul genere o sull'appartenenza.
    Si è creato questo clima un Italia e Salvini, forse più ancora dei 5 stelle, ha contribuito a crearlo.
    Per quel che mi riguarda le mie critiche nei suoi confronti sono nel merito e non sull'antipatia. Peraltro, a differenza di Renzi, Salvini ha un naturale talento ad essere simpatico. I suoi modi sono popolari e colloquiali. Piace anche quando dice le peggiori cose, perché le sa dire col sorriso, quasi fossero una burla.
    In generale quindi non è vero che lo scontro nei suoi confronti di gioca sull'antipatia, come fu per Renzi.

  2. # ADS
    il ventennio di destra prossimo venturo
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    soprattutto non siamo teutonici.... se non c'è chi tiene forte le redini per mantenerci sulla retta via
    noi italici siamo pronti a prendere le scorciatoie .... spesso perdendoci nei boschi.
    Lo vedi, tu stesso auspichi l'avvento dell'uomo forte. I pieni poteri.
    No, grazie.

  4. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    o hai la memoria corta o pecchi di disonestà intellettuale.

    Inizialmente Salvini non aveva nessuna intenzioe di andare al governo con DiMaio,
    c'è stata la pressione di Mattarella perchè si accordassero e trovassero il modo di non tornare al voto subito.
    Pressione? Ma per favore.
    Mattarella ha dettato i tempi: o si forma una maggioranza o devo assegnare un incarico tecnico per mandare avanti il Paese fino alle elezioni. Stavano tirando in lungo e giustamente Mattarella ha dato dei limiti.
    Ma non puoi dare la colpa a Mattarella. L'accordo l'hanno fatto loro.
    Come ora non si può dare la colpa a Mattarella di questa maggioranza PD-5Stelle... Renzi... Bersani.

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    e c'è stato un lunghisssimo tempo senza governo proprio perchè ne lega ne PD volevano governare coi 5Stelle.
    poi Salvini tra le cose messe a contratto e l'idea che forse riusciva a scalzare definitivamente Berlusconi ha accettato.
    Appunto. Ha visto che gli conveniva e ha accettato, Decisione sua, di nessun altro.

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Ma non puoi proprio dire che lo ha voluto Lui.
    Certo che lo ha voluto! Nessuno lo ha obbligato. Mattarella aveva già nominato Cottarelli,

  5. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Io ho votato NO per evitare derive autoritarie, di Renzi me ne fregava poco... e la storia della legge elettorale, beh, ci credo poco. Ogni volta che l'hanno cambiata è stata peggiorata.
    Se fosse passato il referendum probabilmente si sarebbe mantenuta una versione di Italicum con qualche correzione a favore dei piccoli partiti.
    Nessuna deriva autoritaria.
    Comunque, quello che è stato è stato. Rimane il fatto che la gran parte delle persone abbiano votato contro Renzi e non contro la riforma in se.

  6. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Concordo pienamente con questa visione... comunque io l'ho pure votato l'anno scorso e quello che ha fatto mi è bastato. Nel senso che ha ridotto un po' il problema degli immigrati... per il resto ha fatto solo danni.
    "Ridotto"... qualche sbarco... Il problema non ha nemmeno cominciato ad affrontarlo, soprattutto in sede Europea.

  7. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Insomma auspichi un nuovo Duce.... cosa che sarebbe DISASTROSA, uno è bastato.
    Bastato e avanzato.
    Tra l'altro ha solo peggiorato le cose.

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Quanto all'antipatia di Salvini, è vero, ma perché è lui che si comporta come un vero e proprio stro.nzo... magari a qualcuno piace, io preferisco altro.
    Piace a moltissimi in effetti.

  8. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Sì ma nessuno lo ha obbligato, c'è stata la spinta di Mattarella ma lui fa solo il suo lavoro di Presidente della Repubblica... andare a votare ogni due per tre non è che sia il massimo
    Io nemmeno la chiamerei spinta. E' un preciso dovere del Presidente prediligere, dove possibile, la formazione di un governo politico. 5 Stelle e Lega avevano fatto trapelare le loro intenzioni, dopo che erano fallite le trattative con il PD (in realtà mai iniziate per la totale indisponibilità dei Renziani).
    A quel punto Mattarella ha dovuto esplorare questa possibilità. Poi visto che tiravano in lungo ha deciso di dare un incarico tecnico e questo ha sbloccato la trattativa 5 Stelle - Lega. Nessuno è stato obbligato a fare nulla.

  9. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    spinta?
    io ricordo bene i grandi discorsi retorici, i richiami alla lega perche si prendesse carico della "responsabilità nazionale"
    e facesse lo sforzo per formare il governo ecc ecc.
    Di chi? Di Mattarella?
    Mai è entrato nel dibattito politico. Ha ovviamente, come da suo ruolo istituzionale, dettato i tempi: Non si gioca. O l'accordo c'è o non c'è. Non mi prendete per il cu_lo. Questa è stata in sintesi la sua linea.,

  10. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Chi oggi dimentica o finge di dimenticare per simpatia/antipatia semplicemente merita di avere un governo che lo infila in quel posto!

    SI ... ed è molto importante questo
    perchè significa avere di fronte un elettorato che non saprebbe mai capire se viene fatto qualcosa di buono per lui
    e allora, per il politico, tanto vale magnasse tutto il possibile in kulo agli elettori che non meritano di meglio.
    A parte il fatto che stai implicitamente mancando di rispetto al Presidente della Repubblica, ma è proprio perché ricordo bene come è andata che non sono per nulla d'accordo con quello che sostieni.
    Comunque lo vogliano chiamare l'accordo 5 Stelle - Lega ha dato vita ad un governo politico. Il governo è nato di comune accordo tra le due parti a cui sono seguiti addirittura numerosi attestati di stima reciproca. Nessuno ha forzato nulla. Mattarella ha semplicemente esplorato tutte le possibili maggioranze, come da suo preciso ruolo istituzionale. 5 Stelle e Lega hanno DECISO di governare insieme.

  11. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Stai esagerando le cose, sei obnubilato dall'ideologia, io che attualmente sono fuori da tutte le ideologie che vanno per la maggiore la vedo con obiettività. Chi forzava la mano era Napolitano, non certo il placido Mattarella. E se Salvini non riesce a dire di no al pacato Mattarella, vuol dire che è una tigre di carta, per non dire altro.
    Infattamente () non ha dovuto cedere a nessuna pressione. Semplicemente ha fatto due conti e ha valutato che poteva convenirgli, come di fatto poi è stato. Ha cannibalizzato i 5 stelle e quando ha esaurito la gran parte dell'elettorato di destra dei 5 stelle li ha scaricati. In ogni caso scelta sua.

  12. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,735

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Di chi? Di Mattarella?
    Mai è entrato nel dibattito politico. Ha ovviamente, come da suo ruolo istituzionale, dettato i tempi:.,
    Mai detto nulla di diverso! mai voluto attribuire la colpa della decisione a mattarella .... ma la retorica della responsabilità nazionale turbinava eccome.

    Unica cosa che rimprovererei a Mattarella è di non aver voluto andare al voto dopo la caduta d'Agosto.

    e credo non abbia voluto perchè non era d'accordo con quello che ne sarebbe conseguito....
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  13. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    No non auspico un Duce,
    ma auspico che ci possa essere la possibilità di governare davvero l'Italia.
    Monti ha governato abbastanza bene, Letta poco e a mio parere in modo troppo timido. Renzi ha governato nel complesso bene, ma facendo troppi errori. Gentiloni meglio di tutti i suddetti.

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Un governo che può essere fatto cadere il mese dopo dall'opposizione o peggio dagli alleati, non può governare
    per governare bene non si può evitare di dare brutti colpi a questa o quella categoria ...nel tempo se si fanno le cose per bene
    diventa un vantaggio per tutti ma nel breve periodo quelli colpiti si incazzano ...e se si torna al voto quelli votano contro.
    Per questo i governi recenti cercano di non far nulla del genere ...facendo così danno A TUTTI!
    Il punto è che le ricette che solitamente si propongono per dare maggiore governabilità non hanno mai funzionato più di tanto. L'ultimo governo Berlusconi aveva una maggioranza bulgara, ma si è incartato da solo. Quello che rende un governo stabile non sono le regole in se, ma la serietà delle persone che lo compongono e delle forze politiche che lo sostengono.

  14. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,735

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    "Ridotto"... qualche sbarco... Il problema non ha nemmeno cominciato ad affrontarlo, soprattutto in sede Europea.
    sede europea?
    ma lo sai che negli ultimi mesi sono quasi più numerosi gli immigrati che arrivano respinti dalla Germania di quelli che arrivano dalla Libia?
    alla faccia degli accordi di Malta !
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  15. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    no no .... non sono legato ad alcuna ideologia.
    Solo che ricordo bene quel periodo in cui ero convinto che andare al governo con i 5Stelle sarebbe stato un suicidio politico e quando
    sentivo le esortazioni alla responsabilità nazionale pensavo che non era da fare.

    Di certo se allora avesse accettato il patto il PD ...si sarebbe estinto.

    Mi ha invece sorpreso la tenuta della Lega.
    Non ha sorpreso Salvini invece. E ha avuto ragione, perché sono entrambi fatti della stessa pasta populista. La lega è populista sovranista, i 5 stelle sono populisti qualunquisti, Ma la parte forte della loro comunicazione è comunque il populismo... questo essere anti-casta (pur essendo casta a tutti gli effetti) questa vena di complottismo, questo apparire popolani fino all'estremo... Ha funzionato, eccome se ha funzionato.

    Il PD invece aveva e ha solo da perderci, non perché sia migliore, ma perché ha una matrice ideologica differente.

  16. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    tornare al voto immediatamente avrebbe presentato il forte rischio di ripetere gli stessi risultati, per cui comprendo i dubbi
    probabilmente la cosa più corretta sarebbe stato che il presidente della repubblica perdesse un po' di consenso istituendo un governo tecnico
    per dare un po' di tempo a rimodulare la campagna elettorale.

    Di certo però non avrei dato via al governo attuale!
    Ecco perché non fai il Presidente della Repubblica.
    E' un preciso dovere del Presidente esplorare tutte le possibili maggioranze politiche. Ed è quello che ha fatto Mattarella. Sai quanto gliene importi del consenso. Forse non lo hai inquadrato bene. Lui l'incarico tecnico ce l'aveva bello pronto. Sono stati Lega e 5 Stelle che hanno preferito mettersi d'accordo.

  17. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,735

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Il punto è che le ricette che solitamente si propongono per dare maggiore governabilità non hanno mai funzionato più di tanto. L'ultimo governo Berlusconi aveva una maggioranza bulgara, .
    non ci capiremo mai in questo modo:
    una maggioranza comperata in qualche modo ... scambiando questa cosa con quella, promettendo questo o quello
    non è una maggioranza di governo seria.


    La maggioranza di governo deve uscire dalle urne
    un governo che faccia il bene del paese può sperare di vedere i risultati delle proprie buone azioni dopo 3 o 5 anni o anche di più,
    e nessuno dei governi recenti è stato nelle condizioni di pensare al futuro perchè erano traballanti su un equilibrio di accordi e promesse
    pronte a cadere dopo pochi mesi.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  18. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da georgeclooney Visualizza Messaggio
    concordo,
    una delle leggi elettorali meno peggio era per me proprio quell'Italicum
    aldilà che l'aveva inventata quell'antipatico di Renzi
    Concordo anch'io sull'Italicum, come del resto dissi all'ora. Ma una volta perso il Referendum è saltata pure la legge elettorale, perché la Corte Costituzionale, non potendo lasciare le cose a metà, ci ha messo le mani. Molto male, tra l'altro.

  19. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    FORUMISTI..isti..ist i isti
    Di cielo ..di terra e di MARE..are ...are ..are


    la verità è che non funziona perchè ho troppi capelli!

    Puoi sempre rasarti a zero.

  20. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Dai Grillini ci possono essere opportunità che portino al voto ... ma solo per vie traverse:
    Già alcuni sono passati al gruppo misto e potrebbero non votare a favore di operazioni del PD che fino a ieri erano inconciliabili coi 5Stelle,
    altri potrebbero passare alla Lega .... con la scusa che avevano lavorato bene nel precedente governo e oggi invece.....
    ma, sotto sotto, con una motivazione più concreta che alle prossime elezioni coi 5Stelle sono quasi di sicuro fuori dai giochi
    se invece diventano leghisti qualche possibilità in più la hanno.

    A quel punto il governo potrebbe trovarsi senza più la maggioranza,
    La base dei 5 Stelle ora come ora è polarizzata verso sinistra, perché molta parte dell'elettorato è già migrata verso la Lega.
    Il gruppo parlamentare invece, essendo un'emanazione in gran parte del Di Maio, è più polarizzato verso destra. Questo crea in effetti una miscela abbastanza esplosiva nei 5 stelle, che potrebbe innescare una crisi, anche a prescindere da quello che vogliono Grillo, Casaleggio e lo stesso Salvini.

    Per me, comunque vada, sarà un disastro.
    Infatti questo governo sarà nella migliore delle ipotesi inconcludente. Mentre un eventuale governo Salvini-Meloni sarebbe invece devastante.

  21. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,306

    Re: il ventennio di destra prossimo venturo

    Citazione Originariamente Scritto da georgeclooney Visualizza Messaggio
    .... che non avrebbe ottenuto la fiducia in Parlamento

    .
    Irrilevante. Sarebbe comunque rimasto in carica per l'ordinaria amministrazione. L'idea era quella di un governo per arrivare alle elezione.

Pagina 7 di 9 PrimaPrima ... 3456789 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Fidarsi del prossimo
    Di diana1 nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 27/01/2012, 00:15
  2. considerazioni sul ventennio fascista
    Di ZioBenito nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 03/04/2008, 19:23
  3. Natale è prossimo
    Di richarson nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 27/12/2007, 16:34
  4. Desideri per il prossimo anno.
    Di richarson nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 03/01/2007, 10:21
  5. sfiducia nel prossimo...
    Di bau nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 02/10/2006, 10:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online