Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 6 di 12 PrimaPrima ... 2345678910 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 120 di 227

Discussione: Disturbi di Ansia, Attacchi di Panico ( DAP), Fobie varie

  1. Registrato da
    24/03/2005
    Messaggi
    1,541
    Citazione Originariamente Scritto da richarson Visualizza Messaggio
    Sappi però, ed ora ti terrorizzo che ogni essere umano nella sua vita ingoia di notte mentre dorme una discreta quantità di ragni, attratti dal calore della bocca aperta. Nonostante ciò viviamo.
    Questa me l'ha detta anche mio marito e stento a crederci tant'è vero che lo prendo ancora in giro adesso. Come cavolo facciamo a mangiare i ragni se quando vado a dormire non ce ne sono nei paraggi? Come i ragni si possono infilare in bocca anche i millepiedi allora!
    Comunque io la fobia dei ragni non ce l'ho e fuori casa mi dilugo spesso ad osservarli. Quelli in casa però li ammazzo, non mi sento proprio di mettermi a trafficare con un ragno vivo....

  2. # ADS
    Disturbi di Ansia, Attacchi di Panico ( DAP), Fobie varie
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    24/03/2005
    Messaggi
    1,541
    Citazione Originariamente Scritto da cri69 Visualizza Messaggio
    Io di mio non avrei assolutamente nulla contro i ragni se non fosse che i loro morsetti mi provocano allergia, il punto interessato si riempie di minuscole bolline che secernono(si dice cosi?) liquido..insomma non è piacevole..
    Se sei allergica alle punture degli insetti ti può capitare. Io ho letto anche che dei minuscoli ragnetti rossi che è difficile distingurli ad occhio nudo, sono ritenuti i responsabili dell'acne rosacea.

  4. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    24,945
    Citazione Originariamente Scritto da ginevra75 Visualizza Messaggio
    Se sei allergica alle punture degli insetti ti può capitare. Io ho letto anche che dei minuscoli ragnetti rossi che è difficile distingurli ad occhio nudo, sono ritenuti i responsabili dell'acne rosacea.
    Sarebbe a dire,gli acari della polvere!!!

  5. Registrato da
    15/10/2006
    Messaggi
    898
    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Avere paura degli ragni,è come la paura degli serpenti.Sono paure ancestrali...per qualcuno si trasforma in fobia.
    Se me ne danno il tempo di osservarli...trovo che gli insetti in genere sono interessante da osservare.Ma credo che quello che si spaventa,è il loro muoversi in gran velocità.
    Ma sono d'accordo con rich...quando andavo a zonzo per i boschi,non ho mai rotto volutamente una ragnatela.Sono una meraviglia della natura.
    Non so se avete mai visti una ragnatella bagnata di rugiada nel penombra del bosco,e ci passa un raggio di sole da sopra.....ti sembra di toccare con mano il creato....meraviglio sa.
    Se poi vogliamo parlare di ragno/cibo...in Africa centrale,per le donne di certe tribù,avere da parte dei loro mariti o figli,un bel ragnone nero peloso è una leccornia.Lo infilzano,e lo mettono tra le foglie sul fuoco...dove lo arrostiscono...e se lo dividano le donne della famiglia.
    E' vero: ho comunque paura, ma se per di più il ragno nero e peloso si muove (e sono velocissimi) è un vero terrore. Ed è anche vero che nel loro ambiente naturale (bosco/prato) mi fanno meno ribrezzo... Ma in casa mia mai, vorrei uno sterminatore!!

  6. mathman Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Avere paura degli ragni,è come la paura degli serpenti.Sono paure ancestrali...per qualcuno si trasforma in fobia.
    Questa è una cosa curiosa. Pare sia dovuta al fatto che sono troppo diversi da noi. I serpenti non hanno zampe, i ragni ne hanno troppe. Basta quel paio di zampe in più a mettere in crisi il nostro cervello: gli insetti, con sei zampe, non spaventano quasi nessuno, i ragni con otto spaventano un sacco di gente. A me non piacciono, ma li raccolgo con le mani anche se grossi e pelosi, a meno che non minaccino di mordere. Coi serpenti, invece, ho sempre giocato da che ho memoria. Mi ricordo la disperazione di mia madre, convinta che sarei morto morso da una vipera!

  7. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,346

    paura dei serpenti

    aiutooooooooooo!!!!! !!!! mi fanno troppa paura!!!!!!!!!!!! a volte mi capita di sognarli, soprattutto le vipere... a parte le battute di chi dice che significano paura del sesso e di chi sostiene simboleggino "malelingue"... voi che ne pensate?

  8. quasiquasi Ospite
    Io penso che siano solo sogni, quindi vanno presi come tali... non credo al significato profondo dei sogni. Tuttalpiu' possono riflettere un certo stato d'animo, ma il serpente preso da solo non credo abbia un significato

    La prossima volta, se ti fanno paura, scappa veloce...magari non ritornano piu'

  9. mathman Ospite
    La paura dei serpenti è diffusissima, ma non istintiva. Ha anche radici culturali, in India dove migliaia di persone muoiono ogni anno per il morso dei serpenti velenosi nessuno ha paura dei serpenti. Paradossalmente qui in Italia, dove serpenti seriamente velenosi non ne abbiamo, c'è una paura folle... Adamo ed Eva, il serpente che incarna il maligno, questa paura che sembra avere una radice culturale quasi "genetica" Jung la farebbe rientrare nella fenomenologia dell'inconscio colettivo.

    Sognare ciò che ci spaventa non credo abbia un significato preciso, c'è chi sogna di essere inseguito da animali o malintenzionati, chi sogna ragni, chi serpenti, chi sogna di non riuscire a frenare allo stop...

    Cabalisticamente il serpente potrebbe avere anche un significato positivo, chissà.

    Di sicuro si tratta di una paura immotivata, si muore molto di più per punture d'api e simili. Qui in Italia muore molta più gente sbranata dai nostri amici cani, quelli che teniamo nei nostri giardini, ma di cui nessuno controlla vendita, condizioni di vita, rispetto delle norme riguardo guinzaglio e murseruola. Però è vietata la vendita di serpenti "pericolosi". Che Paese civile!

  10. Registrato da
    05/06/2006
    Messaggi
    14,598
    io è da 20 anni che quando vado a letto non allungo mai completamente le gambe. da piccola, che ero corta corta, non sapevo cosa c'era in fondo al letto. non ci arrivavo con le gambine e mi immaginavo un brulicare di serpenti.
    ancora oggi mi viene in mente la stessa immagine ogni volta che mi ficco sotto le coperte...
    "Chi beve solo acqua ha qualcosa da nascondere"

  11. Registrato da
    28/12/2005
    Messaggi
    7,543
    Prima i ragni, ora i serpenti. Voi avete paura degli animali più belli della terra. Avete mai preso un mano un serpente almeno?

  12. bamby5 Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da ginevra84 Visualizza Messaggio
    io è da 20 anni che quando vado a letto non allungo mai completamente le gambe. da piccola, che ero corta corta, non sapevo cosa c'era in fondo al letto. non ci arrivavo con le gambine e mi immaginavo un brulicare di serpenti.
    ancora oggi mi viene in mente la stessa immagine ogni volta che mi ficco sotto le coperte...
    in quello che hai scritto mi rivedo completamente. Anch'io sin da piccola dormivo sempre rannicchiata, in posizione fetale, come se avessi paura di allungare le gambe. Avrà un significato!

    Ora che sono adulta e più sicura di me a volte dormo completamente allungata,preferibil mente su un fianco, ma quando sono sotto stress, non distendo mai le gambe!

    Comunque i serpenti mi terrorizzano

  13. Registrato da
    28/12/2005
    Messaggi
    7,543
    Scusate ma dove sono i serpenti in Italia? allo zoo. Qualche biscia terreste o marina e al massimo delle vipere, che tra l'altro sono molto timorose e scappano prima di attaccare l'uomo. Attaccano unicamente se colte all'improvviso e se non hanno via di scampo.

  14. bamby5 Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da richarson Visualizza Messaggio
    Prima i ragni, ora i serpenti. Voi avete paura degli animali più belli della terra. Avete mai preso un mano un serpente almeno?
    perchè tu hai preso in mano un serpente veramente?? E se si quale??
    Che siano belli, poi è tutto soggettivo

  15. Registrato da
    28/12/2005
    Messaggi
    7,543
    Citazione Originariamente Scritto da bamby5 Visualizza Messaggio
    perchè tu hai preso in mano un serpente veramente?? E se si quale??
    Che siano belli, poi è tutto soggettivo
    In Marocco nella famosa piazza di Marrakesh ci sono alla sera centianaia di persone che fanno esibizione con i serpenti. Se uno vuole li fanno prendere in mano o sul collo. Sono dei serpenti del deserto belli grossetti, non so la specie però, cmq non velenosi. Al tatto la sensazione è strana, ma non viscida come può sembrare, fredda semmai.
    Perchè non sono belli?

  16. bamby5 Ospite
    I serpenti sono viscidi e striscianti e per questo non sopporto le persone viscide..
    Certo ci sono dei serpenti belli per quando riguarda il colore della pelle..

    Tornando al significato dei sogni: prendere in mano un serpente significa che i tradimenti non ti fanno paura.

  17. Registrato da
    28/12/2005
    Messaggi
    7,543
    Citazione Originariamente Scritto da bamby5 Visualizza Messaggio
    I serpenti sono viscidi e striscianti e per questo non sopporto le persone viscide..
    Certo ci sono dei serpenti belli per quando riguarda il colore della pelle..

    Tornando al significato dei sogni: prendere in mano un serpente significa che i tradimenti non ti fanno paura.
    I serpenti non sono viscidi!
    Prendere in mano un serpente significa essere superiore alle caxxate della gente comune. I veri serpenti, i veri animali feroci, sono gli esseri umani.

  18. spiritolibero Ospite
    I presocratici facili?
    e i pre...servativi?



    (si fa per sdrammatizzare un po' eh )

  19. Registrato da
    19/10/2007
    Messaggi
    1
    Ciao a tutti, mi sono iscritta per parlare con voi di un mio problema e mi sono soffermata a leggere i vecchi post restando molto colpita da questo...
    Quando ero bimba una volta in campagna mi sono trovata sul braccio un ragno stratosferico gigantesco, vivendo in città non me ne erano mai capitati di simili e ricordo l'orrore che provai. Da quella volta ogni volta che ne vedo uno è terrore, panico, orrore, scene da film horror davvero!! Poi se è grande e schifosamente peloso allora subentra anche la paralisi!! Potrei morirci davvero per un ragno. E' una cosa terrificante. Sicuramente una fobia capisco che non ha quel potere e non può farmi nulla avete ragione voi che li prendete con le mani e li trovate architetti per le loro stupende ragnatele ma per me non c'è speranza, non riesco neanche a guardarli senza star male... Ucciderli poi... è diventata una terribile necessità quando andai ad abitare da sola, una volta ho trascorso un'intera notte insonne terrorizzata al centro della stanza con enciclopedia stracci e armi di ogni genere in attesa che saltasse fuori!!!!!!!! Un incubo vero e proprio!!!!!!!!!

  20. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Forse il fatto di vivere in città e non essere quindi abituati a vedere alcuni tipi di animali può far sorgere delle irrazionali fobie nei loro confronti che sono poi difficili da superare.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  21. Registrato da
    08/05/2008
    Messaggi
    18
    ciao a tutti, vi allego un collegamento di un link dove c'è un ragazzo che (verso la fine) descrive dettagliamente la sua esperienza con l'ansia.
    http://www.occlusionegravita.it/IlBi...1/Default.aspx

    e anche una teoria :
    http://www.occlusionegravita.it/Default.aspx?tabid=82

    Spero che lo leggiate con attenzione, perchè io spesso nella mia vita ho conosciuto e perso persone che affette da questi tipi di problemi hanno avuto solamente la possibilità di curarsi con psicofarmaci seguiti mensilmente da centri psico-sociali , e purtroppo queste persone hanno deciso di darci un taglio con la vita. Se questo tipo di cure non funzionano e portano a questi risultati occorre per forza cercare altre vie di cure, bisogna cercare di guardare l'uomo nella sua integrità e non ridurlo in una persona "vuota" grazie ai psicofarmaci.

Pagina 6 di 12 PrimaPrima ... 2345678910 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. ANSIA da varie cause e ATTACCHI DI PANICO
    Di nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 794
    Ultimo Messaggio: 31/01/2020, 07:38
  2. Ansia e attacchi di panico
    Di rock nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 21/12/2017, 11:45
  3. Frequenti attacchi di ansia, panico e tristezza
    Di NathanDrake nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14/08/2012, 15:39
  4. Ansia - Depressione - Attacchi di panico
    Di nel forum Fiori di Bach
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 06/07/2011, 00:00
  5. attacchi di panico
    Di nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25/01/2005, 18:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online