Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Non mi riconosco più

  1. Registrato da
    28/10/2012
    Messaggi
    2

    Non mi riconosco più

    Salve,
    Mi trovo a vivere in un continuo stato d'ansia, di panico e insicurezza dovuto al mio rapporto con la scuola. Sono sempre stata una ragazza studiosa e ho sempre ottenuto i risultati a cui aspiravo e che meritavo realmente. Dall'anno scorso invece la mia situazione è peggiorata.Per incomprensioni con la mia professoressa il mio profitto scolastico in una singola materia è peggiorato e questo mi ha portato in uno stato di confusione. Non capivo quale fosse e da dove si originasse il problema, sapevo solamente che più cercavo di migliorarmi meno ottenevo un riscontro positivo da parte sua. Il susseguirsi di fallimenti in quella materia ha coinvolto poi tutte le altre e a quel punto mi sono sentita svuotata di tutto quello che sapevo e della voglia che avevo di dimostrare agli altri di sapere.
    Inoltre, sono sempre stata una persona timida e riservata a causa della mia bassa autostima, problemi che mi hanno e mi ostacolano tutt'ora nelle relazioni interpersonali, specialmente con i miei coetanei. Infatti tendevo all'isolamento, ma la mia bravura a scuola, so che può sembrare brutto, per me era l'unico modo per mostrarmi "superiore" agli occhi degli altri perlomeno in quell'ambito. Ora invece mi sento una nullità, perchè non ho più "un posto nel mondo". Ogni volta che mi accingo a svolgere i compiti per casa, parto con l'entusiasmo di chi vuole eccellere ma quando mi ritrovo con il libro davanti, ecco che compare la depressione... Inizio a ripetermi che non ce la farò o se riuscissi a farcela in ogni caso i miei sforzi sarebbero vani perchè, per la mia insicurezza ,non otterrei i risultati che merito. Ho sempre paura e non riesco a riconoscermi più.. Dov'è finita la vera me? Passo periodi di tempo a piangere incessantemente, a volte senza un motivo apparente ... Cosa posso fare?
    Grazie in anticipo

  2. # ADS
    Non mi riconosco più
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,290

    Re: Non mi riconosco più

    Mi riconosco in qualche atteggiamento... forse dovresti relativizzare l'importanza dei voti e pensare che studi prima di tutto per te stessa, per imparare. Lo studio è una bella sfida, e anche le prove a scuola, tipo i compiti in classe, vedili come una sfida da superare ma non per avere un bel voto, solo per il gusto di vedere se hai capito quello che hai studiato. Non si studia per primeggiare.
    Da dove credi che venga la tua bassa autostima?

  4. Registrato da
    28/10/2012
    Messaggi
    2

    Re: Non mi riconosco più

    [QUOTE=Seba82;1525117]Mi riconosco in qualche atteggiamento... forse dovresti relativizzare l'importanza dei voti e pensare che studi prima di tutto per te stessa, per imparare. Lo studio è una bella sfida, e anche le prove a scuola, tipo i compiti in classe, vedili come una sfida da superare ma non per avere un bel voto, solo per il gusto di vedere se hai capito quello che hai studiato. Non si studia per primeggiare.
    Da dove credi che venga la tua bassa autostima?[

    prima di tutto grazie per la risposta =) E' più o meno da quando sono piccola che mi sento in uno stato di inferiorità rispetto agli altri... in tutte le persone che incontro trovo sempre un aspetto o un atteggiamento che le posizioni un gradino sopra di me.. non so se mi spiego chiaramente...e la cosa peggiore è che do loro il diritto trattarmi come un essere inferiore senza riuscire ad evitarlo. Tra l'altro ho frequentato la primina, quindi in classe sono sempre stata vista come la piccola della situazione e mi sono stati affibbiati nomignoli (alle medie principalmente) come "pollicina", "puffetta" etc. I miei genitori poi sono sempre stati iperprotettivi nei miei confronti, infatti quando ho iniziato le elementari ho sofferto moltissimo il distacco da casa. Forse queste sono probabili cause della mia bassa autostima.

  5. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,290

    Re: Non mi riconosco più

    Ah beh, pure io sento certe cose, tipo senso d'inferiorità, ecc... ma non per questo devi basare sui voti e sui risultati la molla per studiare... altrimenti non ce la farai mai

  6. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: Non mi riconosco più

    Già i tuoi ti proteggono,ma il mondo la fuori è quello che è...una giungla.
    La voglia di piangere fa parte del crescere...qualche volta si piange anche di rabbia.Sono scherzi ormonali...c'è un periodo se non erro prima del ciclo,che è particolarmente il periodo "down per le donne".
    Buona cosa che hai già di tua,sviscerata il problema...hai riconosciuta dove c'è la falla nel tuo programma di studio.
    Secondo me chi sa studiare per anni,sa studiare sempre...è come andare in bici,non te ne scordi più.
    Se vai male in una materia,allora o vai dalla prof.e provi se ti può aiutare...o devi trovare aiuto in giro...qualche uno nel condominio,qualcuno/a in una classe di un anno in più di te...lasciar perdere anche le altre materie è da stupida...scusa ora ti fai fre-gare da una unica materia?
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online