Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Scoprirsi sociopatici

  1. ArthasMenethil Ospite

    Scoprirsi sociopatici

    http://it.wikipedia.org/wiki/Sociopatia

    So che wiki non è il sito più affidabile, ma appunto per questo chiedo: mi riconosco in quasi tutto ciò che riporta l'articolo, dovrei rivolgermi ad uno psichiatra? E inoltre, nel caso in cui la diagnosi sia effettivamente quella che sono sociopatico, si potrebbe procedere al ricovero coatto?

  2. # ADS
    Scoprirsi sociopatici
    Video del giorno Circuit advertisement
     
  3. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,249

    Re: Scoprirsi sociopatici

    Mah, secondo me un sociopatico non ha coscienza di esserlo
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  4. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: Scoprirsi sociopatici

    Citazione Originariamente Scritto da ArthasMenethil Visualizza Messaggio
    http://it.wikipedia.org/wiki/Sociopatia

    So che wiki non è il sito più affidabile, ma appunto per questo chiedo: mi riconosco in quasi tutto ciò che riporta l'articolo, dovrei rivolgermi ad uno psichiatra? E inoltre, nel caso in cui la diagnosi sia effettivamente quella che sono sociopatico, si potrebbe procedere al ricovero coatto?
    Fesserie...è la descrizione di un perfetto delinquente.Hai mai sentito che un delinquente viene curato?
    Essere ricoverato poi vuol dire,essere riempiti di farmaci...che orrore!
    Non ci posso credere che sei cosi...Hai mai fatto una contro-lista di cosa hai di positivo?
    Ti dico,che se sei dissoccupato è un punto in tuo favore nel sentirti deliquente....perché è uno stato peggio di una malattia inguaribile.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  5. ArthasMenethil Ospite

    Re: Scoprirsi sociopatici

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Fesserie...è la descrizione di un perfetto delinquente.Hai mai sentito che un delinquente viene curato?
    Essere ricoverato poi vuol dire,essere riempiti di farmaci...che orrore!
    Non ci posso credere che sei cosi...Hai mai fatto una contro-lista di cosa hai di positivo?
    Ti dico,che se sei dissoccupato è un punto in tuo favore nel sentirti deliquente....perché è uno stato peggio di una malattia inguaribile.
    Non l'ho sentito ma so che può succedere: un evento sufficientemente traumatico da ribaltare le sue convinzioni può effettivamente "guarirlo"
    Non sono più disoccupato ora per fortuna.... ma sono d'accordo sul fatto che la disoccupazione sia uno stato peggiore di una malattia inguaribile
    Ti posso assicurare che invece sono così. Pregi credo si possa citare il fatto che, secondo criteri che non sono molto chiari nemmeno a me, ci sono persone che escludo da questo mio comportamento e a cui non farei mai del male (a meno che i criteri non vengano ribaltati) e che a volte mi piace fare favori (va a seconda dell'umore questo)... gli altri ci devo pensare.

  6. Kripstak Ospite

    Re: Scoprirsi sociopatici

    Citazione Originariamente Scritto da ArthasMenethil Visualizza Messaggio
    Non l'ho sentito ma so che può succedere: un evento sufficientemente traumatico da ribaltare le sue convinzioni può effettivamente "guarirlo"
    Non sono più disoccupato ora per fortuna.... ma sono d'accordo sul fatto che la disoccupazione sia uno stato peggiore di una malattia inguaribile
    Ti posso assicurare che invece sono così. Pregi credo si possa citare il fatto che, secondo criteri che non sono molto chiari nemmeno a me, ci sono persone che escludo da questo mio comportamento e a cui non farei mai del male (a meno che i criteri non vengano ribaltati) e che a volte mi piace fare favori (va a seconda dell'umore questo)... gli altri ci devo pensare.
    ... alle vecchiette CANUTE ???? !!!!!

  7. Registrato da
    11/03/2011
    Messaggi
    7,396

    Re: Scoprirsi sociopatici

    Citazione Originariamente Scritto da ArthasMenethil Visualizza Messaggio
    http://it.wikipedia.org/wiki/Sociopatia

    So che wiki non è il sito più affidabile, ma appunto per questo chiedo: mi riconosco in quasi tutto ciò che riporta l'articolo, dovrei rivolgermi ad uno psichiatra? E inoltre, nel caso in cui la diagnosi sia effettivamente quella che sono sociopatico, si potrebbe procedere al ricovero coatto?

    dai su....sei solo lunatico
    **..sempre. e..comunque... **

  8. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Re: Scoprirsi sociopatici

    Citazione Originariamente Scritto da ArthasMenethil Visualizza Messaggio
    http://it.wikipedia.org/wiki/Sociopatia

    So che wiki non è il sito più affidabile, ma appunto per questo chiedo: mi riconosco in quasi tutto ciò che riporta l'articolo, dovrei rivolgermi ad uno psichiatra? E inoltre, nel caso in cui la diagnosi sia effettivamente quella che sono sociopatico, si potrebbe procedere al ricovero coatto?

    Credo che una diagnosi esatta per i disturbi di personalità sia una cosa non sempre semplice in quanto i confini tra un tipo di disturbo e un altro non sono mai proprio netti e se ti rivolgi uno specialista anche a lui penso occorrerà un pò di tempo prima di fare una diagnosii.
    Rivolgersi ad un esperto del settore , se si ha la fortuna di trovarne uno bravo, è sempre utile per cui perchè non farlo ?
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  9. ArthasMenethil Ospite

    Re: Scoprirsi sociopatici

    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Credo che una diagnosi esatta per i disturbi di personalità sia una cosa non sempre semplice in quanto i confini tra un tipo di disturbo e un altro non sono mai proprio netti e se ti rivolgi uno specialista anche a lui penso occorrerà un pò di tempo prima di fare una diagnosii.
    Rivolgersi ad un esperto del settore , se si ha la fortuna di trovarne uno bravo, è sempre utile per cui perchè non farlo ?
    Capisco.
    Non mi rivolgo ad un esperto perchè ho timore di finire col rientrare nei parametri per cui si richiede il TSO. In un altro mio topic si diceva che il TSO può avvenire solo se il soggetto ha già compiuto azioni lesive, non se c'è solo il rischio, giusto?

  10. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Re: Scoprirsi sociopatici

    Citazione Originariamente Scritto da ArthasMenethil Visualizza Messaggio
    Capisco............. .................... .................... .....
    Per non rischiare di darti una risposta sbagliata ho cercato in internet e ho trovato quanto ti riporto qua sotto del Ministero della Giustizia:

    " Nessuno può essere sottoposto a visite mediche o a ricovero ospedaliero contro la sua volontà.

    Il trattamento sanitario obbligatorio (T.S.O.) per malattia mentale può avvenire in condizione di degenza ospedaliera solo:

    se esistono alterazioni psichiche tali da richiedere urgenti interventi terapeutici
    se l’infermo non voglia sottoporsi volontariamente a tali trattamenti
    qualora non vi siano le condizioni che consentano di adottare tempestive e idonee misure straordinarie extraospedaliere.

    Il T.S.O. è disposto:

    con provvedimento motivato del sindaco del comune dove risiede la persona nei cui confronti si vuole disporre il trattamento o del comune dove la persona momentaneamente si trova, nella sua qualità di autorità sanitaria
    su proposta motivata di un medico, convalidata dalla A.s.l.

    Entro 48 ore dal ricovero il provvedimento deve essere trasmesso al giudice tutelare.

    Il giudice tutelare nelle 48 ore successive deve provvedere, convalidandolo o non convalidandolo.

    Se il T.S.O. non viene convalidato, il sindaco deve disporne l’immediata cessazione.

    Entro trenta giorni (dalla scadenza del termine di 48 ore per la convalida) il sindaco può proporre ricorso contro la mancata convalida del provvedimento che dispone il T.S.O..
    Revoca del T.S.O.: qualsiasi persona interessata, congiunto o estraneo, può proporre ricorso chiedendo al Sindaco la revoca o la modifica del provvedimento.

    Ricorso al tribunale: la persona sottoposta a T.S.O. o chiunque vi abbia interesse può inoltre proporre ricorso al tribunale competente per territorio contro il provvedimento convalidato dal giudice tutelare."
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  11. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: Scoprirsi sociopatici

    Citazione Originariamente Scritto da ArthasMenethil Visualizza Messaggio
    Capisco.
    Non mi rivolgo ad un esperto perchè ho timore di finire col rientrare nei parametri per cui si richiede il TSO. In un altro mio topic si diceva che il TSO può avvenire solo se il soggetto ha già compiuto azioni lesive, non se c'è solo il rischio, giusto?
    Avendo avuti casi in famiglia,ti posso dire che...finchè non fai del male a nessuno,che vuol dire aggredire qualcuno con o senza qualche oggetto...sei considerato solo una persona con uno stato mentale "particolare"
    Essere particolare,lo sono anche coloro che soffrono di ansia o sono frustrati...impotent i di come va la loro vita.

    Qualora tu ritieni che ti servono farmaci per sentirti più calmo...te li può prescrivere anche il medico di famiglia...ma non è indice di qualcosa di patologico.
    Di certo ci deve mettere la tua volonta,nel voler superare il periodo difficile,in modo che quei farmaci li elimini piano piano.
    Ma anche questo non fa scattare nessuna denuncia da parte del medico.Con i tempi che corrono la richiesta di tale farmaci è aumentata.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  12. ArthasMenethil Ospite

    Re: Scoprirsi sociopatici

    Parlate di aggressione, ma se io facessi del male a qualcuno per difesa? Sapendo che esiste l'eccesso di legittima difesa, come verrebbe vista la cosa? Intendo causare lesioni che necessitano una visita medica, non un omicidio.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online