Avevo 500 gr di ricotta fresca romana.Ho fatto un tuffo nell'archivio delle mie ricette.

La ricetta porta 250 gr di ricotta...che io ho raddoppiata,ho fatta una torta e ho riempita 6 scodelle con l'impasta,facendo 6 tortine.Non ho fatta in tempo a fotografare....erano già finiti.
250 gr di ricotta,250 di zucchero,250 gr di farina 00 per dolci,3 uova,1 bustina di lievito vanigliata per dolci,pizzico di sale,50 gr di burro.Zucchero a velo.
Ogni ricetta richiede sempre un pizzico di sale.

In una terrina le uova...frullare con le fruste elettriche,aggiunger e lo zucchero,poi la ricotta,la bustina di lievito bisogna versare tra la farina,e poi far passare attraverso un setaccio(io uso una scolapasta a bucchi piccoli)aggiungere il pizzico di sale,frullare finche diventa una bella soffice crema.

Io ho usata una forma da torta in silicone a margherita...ha il difetto che si piega.
Perciò tirare fuori la grata dove si mette la forma con l'impasto,per poi trasferirla nel centro forno.

Il forni bisogna accenderlo 10 minuti prima,per poi temperarlo sui C°180.

Cottura 30 minuti.

Spolverare con lo zucchero a velo.

La torta è soffice,e conservata in un contenitore,dopo 3 giorni era ancora soffice,per nulla secca.
SDC10807.jpg