Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 66

Discussione: emicrania con aura

  1. Registrato da
    03/11/2005
    Messaggi
    17

    emicrania con aura

    Salve a tutti. sono nuova del forum, Vi leggo spesso. Vorrei chiedervi un consiglio. circa 14 mesi fa all'improvviso ho iniziato a vedere uno zig zag colorato in un occhio per circa venti minuti, uno zig zag tipo una serperntina che dal centro dell'occhio mano mano si allarga all'esterno diventando piu' luminoso fino a scomparire. Tutto questo non dura mai piu' di 20 minuti, dopo mal ditesta lieve.La frequenza varia ogni 15 giorni ,ogni mese , a volte per due giorni di seguito. Agiugno dello scorso anno sono andata in un centro cefalee. Ho fatto presente la mia situazione (diversi anni fa ho sofferto di attacchi di panico, una sola volta 8 anni fa mi è succeso di vedere delle scintille davanti agli occhi, soffro attualmente di ansia).iL neurolo mi ha detto che si tratta di una cefalea con aura e visto che erano tre mesi che utilizzavo il cerotto EVRA anticoncezionale mi ha detto di toglierlo perchè forse era proprio il cerotto ad avermi scatenato l'aura , tolto ho avuto una pausa di aura per tre mesi,ma poi ha ricominciato. Il neurologo mi ha detto di stare tranquilla mi ha solo prescritto delle analisi per vedere eventuali rischi vascolari. Non vuole farmi fare la rmn perchè secondo lui non serve.Ma io vivo tutto questo con una forte tensione emotiva aspettando il prossimo attacco FORSE SOLO VOI MI CAPITE. Che dite cambio neurologo?

  2. # ADS
    emicrania con aura
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    25/01/2006
    Messaggi
    6,681
    Personalmente ho episodi di aura (anche senza cefalea) prima del ciclo, o nel primo giorno..il poterli collegare al ciclo mestruale mi ha rassicurato un po'.

  4. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    24,945
    Non cambiare neurologo...lui ti ha diagnosticato alla perfezione la emy con aura.Tradotto in italiano normale....emicrania con aura,che vuol dire aura?L'aura si presenta in diverse forme...scintille,fr eccette luminose,serpentini( caso tuo)macchie oscuro,e parziale cecità o totale...che vuol dire che se ti trovi in macchina,meglio fermarti,perchè vedi male o per niente.Basta aspettare che l'ara se ne va...qualche volta il dolore si presenta subito,qualche volta dopo qualche ora o giorno.L'aura è capricciosa...non è mortale!!!

  5. Registrato da
    09/02/2006
    Messaggi
    126
    Ciao Antonella e benvenuta (anche se a malincuore).
    In questo 3D, più o meno tutti soffriamo di aura, con crisi più o meno eclatanti, più o meno diradate nel tempo, più o meno invalidanti.
    Tieni duro e cerca di non permettere all'Emy di condizionare o di castrare il tuo quotidiano; col tempo, poi, vedrai che l'ansia di un attacco imminente scomparirà e sarai in grado di affrontare una crisi con più facilità.
    Sei cmq in ottime mani e il tuo neurologo ha identificato immediatamente il disturbo: non hai nulla di che preoccuparti, credimi (te lo dice uno che è soggetto ad aura da un ventennio).
    Forza!
    Un'ottima giornata.

  6. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907

    Pollice in su

    Ciao Antonella, il tuo neurologo ha fatto la diagnosi esatta e ti ha consigliato bene dicendoti di smettere col cerotto, in quanto spesso è proprio la causa di emicrania con aura. Chi più di noi può capirti quando parli di ansia del prossimo attacco ? Credo che l'abbiamo provata tutti. Il fatto che l'aura si manifesti così all'improvviso e ti possa sorprendere quando sei fuori casa, tra la gente, in auto ecc. è spiazzante e crea la tensione dell'attesa. Se pensi che fare la risonanza ti aiuti a stare più tranquilla, spiegalo bene al tuo medico, penso che capirà e ti farà la richiesta. Come vedi tutti noi con l'aura siamo ancora vivi e vegeti, quindi stai tranquilla che non succede nulla. Lascia qui le tue paure, vedrai che ti aiuta a stare meglio. Le parole sono l'unico "farmaco" che usiamo qui sul forum e sono la "cura" che ci regaliamo ogni giorno dialogando.
    Benvenuta tra noi, un abbraccio

  7. Registrato da
    03/11/2005
    Messaggi
    17

    A Tutti Voi

    grazie mille, mi siete di grande conforto, Vi ripeto che forse solo voi riuscite a capire esattamente cosa si prova.
    Sapete le cose di cui non sai darti una spiegazione logica come l'aura mi spaventano da morire, cosi' come quando avevo gli attacchi di panico. Io sono una persona molto emotiva che vivendo da circa 10 anni una situazione familiare non facile per seri problemi di salute delle persone che amo di piu' nella vita , la mia emotività si trasforma giorno per giorno in ansia e ADESSO ANCHE L'aura Cmq leggendovi spesso ho sentito che voi avete fatto tutti una RMN , quindi sono entrata in fissa che è il mio neurolo superficiale
    Ciao a tutti Vi penso sempre

  8. Registrato da
    09/02/2006
    Messaggi
    126
    ... o magari, nel tuo caso non è necessaria un'indagine così approfondita. Meglio così, no?
    In bocca al lupo anche per il resto.
    Io invece oggi proprio non funziono: ho la testa che non va'. E' pesante e "rallentata" e il tutto a causa del tempo che non si vuole stabilizzare.
    Stamattina pioveva. Poi ha smesso. Poi ha ripreso. Poi ha smesso di nuovo e un pallidissimo sole ha fatto capolino. Poi è tornato grigio.
    Oggi è un po' dura. :|
    Un abbraccio a tutti e un'ottima serata.

  9. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    24,945
    CARA Antonella,fare la rm semplice,richiede quasi sempre una lunga lista di attesa.Se poi devi fare quello col mezzo di contrasto,la cosa è leggermente più complicata.Perchè se sei un soggetto allergica,ti danno da prende qualche farmaco per pochi giorni,prima della risonanza.Mentre fai la risonanza...per niente dolorosa,solo tanto chiasso..ti fanno una flebo con un mezzo di contrasto,che ti fa sentire solo un poco di calore adosso...niente di preoccupante.
    Ma nel caso di cure preventive per l'emy,meglio è averla fatta la risonanza,perchè il medico te lo chiederà.
    xCUBE-quest'aria pesante,ci pesa in testa.Io oramai ho di nuovo tutt'i giorni sensazioni di leggero mal di testa...confusione e memoria zero.Una leggera nausea,e un nervoso tipico...per ora sto sotto cura col caffè!La caffeina è un farmaco molto gradevole!!!

  10. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Antonella può essere che l'aura dipenda dallo stress che stai vivendo, forse per questo il tuo neurologo non ti ha prescritto la risonanza.Se però farla ti fa stare più tranquilla, ti ripeto, parlane col medico e fatti fare la richiesta. Come ti ha detto Calimero i tempi di attesa sono un pò lunghi, quindi prima ti prenoti e meglio è. Che analisi ti ha prescritto il neurologo ?Stai facendo una cura preventiva ?

  11. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Ciao Thecube, mi dispiace che la tua testa oggi ha fatto le bizze speriamo che il tempo si stabilizzi....finalm ente !
    Com'è andata la notte bianca ? Ti sei divertito ?

  12. Registrato da
    09/02/2006
    Messaggi
    126
    Citazione Originariamente Scritto da calimero45
    quest'aria pesante,ci pesa in testa.Io oramai ho di nuovo tutt'i giorni sensazioni di leggero mal di testa...confusione e memoria zero.Una leggera nausea,e un nervoso tipico...
    Io e te viviamo in simbiosi, Calimero.
    hai elencato TUTTI i sintomi che io stesso provo negli ultimi giorni.

    Citazione Originariamente Scritto da calimero45
    per ora sto sotto cura col caffè!La caffeina è un farmaco molto gradevole!!!
    Mi ripeto!
    Il mio prossimo step, è collegarmi direttamente a delle flebo... di caffè puro che mi versino in vena il "farmaco".

  13. Registrato da
    09/02/2006
    Messaggi
    126
    Citazione Originariamente Scritto da diana1
    Ciao Thecube, mi dispiace che la tua testa oggi ha fatto le bizze speriamo che il tempo si stabilizzi....finalm ente !
    Com'è andata la notte bianca ? Ti sei divertito ?
    Ciao Diana. Oggi, pare - ma non voglio gridare troppo - che vada meglio, grazie. E tu come stai?
    La notte bianca? Abbiamo rispettato parte del programma. Una quarantina di minuti in coda a Palazzo Marino (ma ne è valsa VERAMENTE la pena!) e quasi un'ora per entrare a Palazzo Clerici per ammirare un Tiepolo di 22 metri. :|
    Lì, purtroppo, la stanchezza (e la cefalea) hanno preso il sopravvento e abbiamo rinunciato.
    Ci siamo quindi "rifugiati" al "Trussardi - La Scala" per bere qualcosa (e appoggiare le sacre terga sul morbido).
    Avevo schiena e testa a pezzi ma - sapete benissimo come vanno queste cose - non avevo intenzione di fare il guastafeste cefalico e abbandonare tutti.
    Appena a casa, mi sono spalmato sul letto e al mattino il MdT era sparito.
    Tutto sommato, una bellissima serata con persone e programmi piacevoli.

  14. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Ciao Thecube, tutto ok, grazie. Mi fa piacere leggere che hai passato una bella notte bianca , nonostante la cefalea abbia voluto unirsi alla compagnia..... Io oggi pomeriggio mi sono regatata mezz'ora di relax e sono andata alla spiaggia a guardare il mare. La giornata era tiepida, il mare calmo, a me piace molto in questa stagione quando ancora non c'è l'assalto dei bagnanti....

  15. Registrato da
    07/06/2007
    Messaggi
    3
    Buongiorno a tutti..
    Sono nuovo del forum,sono un ragazzo di 21 anni e soffro di quel che vedo il Nostro problema comune già ormai da 5-6 anni..se non di più...la mia cefalea con aura e una di quelle purtroppo con perdita parziale della vista...e come potete capire è un dramma...
    A scuola quando succedeva dovevo piantare tutto e scappare e farmi venire a prendere da qualcuno,non vi dico spiegare la situazione ai professori che magari non volevano farmi uscire dall'aula,tutti i compagni che mi guardavano in modo strano pensando che mi fosse partito un trip di pazzia o che cercassi con una scusa di schivare qualche interrogazione,visto che un momento prima stavo benone...il mio problema più grande in realtà è che sono un musicista e quindi sono costretto a viaggiare sempre con il magone che magari durante un concerto mi venga qualcosa e non sarebbe il massimo alzarmi dall'orchestra,o dover affrontare un assolo non vedendo le note o il direttore...non vi sembra?Insomma...orm ai la mia compagna di vita si chiama ansia...pensate che una volta mi è capitato in mezzo alla Rambla di Barcellona ed ero solo ed ero talmente distrutto che non riuscivo più a trovare la strada per arrivare in albergo..vi lascio immaginare..
    MA quello che mi chiedo io..non esiste qualche farmaco che fa sparire tipo l'Aura un caso di emergenza?Ho sentito parlare di Risonanza magnetica con contrasto...credete sia utile farla?
    Grazie...un bacio

  16. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Ciao Andryago e benvenuto tra gli auristi.....Capisco benissimo il tuo vivere con l'ansia del prossimo attacco se poi sei musicista la vista è indispensabile. Anch'io mi sono chiesta spesso se c'è un farmaco per fare sparire l'aura ma a quanto pare non c'è. Lei va o viene a suo piacimento ......spero che i tuoi attacchi siano almeno sporadici......certo è un bel handicap Puoi fare la risonanza se non hai mai fatto esami così per tranquillità tua, vedrai che sarà tutto a posto, però è consigliabile farla. Io l'ho fatta senza contrasto, se poi vedono qlc che non va sono i medici a chiederti se vuoi farla col contrasto ( non mi va farmi iniettare sostanze se non è proprio indispensabile.... )
    Stai facendo delle cure contro il mal di testa o il tuo è "solo" un problema di aura ?
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  17. Registrato da
    07/06/2007
    Messaggi
    3
    Per fortuna i miei attacchi sono sporadici...(l'ultim o ieri notte)..però è un problema anche questo appunto perché non posso per niente prevedere quando sarà il prossimo..
    Sto seguendo una "cura al bisogno"..cioè quando si presenta l'aura devo prendere una pastiglia di triptani (Imigran)..per evitare i dolori successivi...però l'aura è un grosso problema cacchio..Purtroppo non riesco a vivere senza la dipendenza del pensiero che potrebbe succedermi di tutto in qualsiasi momento e posto.e questo sicuramente per me è un handicap..uffa..

  18. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Il mal di testa che segue l'aura è così forte da dover prendere il triptano ? Di solito quando c'è l'aura il mal di testa è leggero però non per tutti è così......Per vedere il lato positivo, è una fortuna che siano sporadici, e stai certo che se anche fossero più frequenti non riusciresti lo stesso a prevedere com esattezza il suo arrivo... Guarda per il fatto di sentirti dipendente dal pensiero che arrivi credo sia comune a tutti quelli che l'hanno provata ma bisogna continuare a fare la vita di sempre senza pensarci troppo altrimenti diventa un doppio handicap .....che stress però
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  19. Registrato da
    07/06/2007
    Messaggi
    3
    eh si...bello potentuccio...
    Speriamo in bene...grazie di tutto intanto...baci

  20. Registrato da
    13/06/2007
    Messaggi
    216
    CIao a tutti. Mi è stata diagnosticata da poco l'emicrania con aura. Per anni il medico pensava che gli attacchi fossero dovuti alla cervicale. Per fortuna con la gravidanza è arrivata anche l'aura e ora un neurologo ha capito di cosa soffro. Mi è stato prescritto il Gradient (preventivo) e l'Almogran per gli attacchi. Qulacuno di voi conosce o usa questi farmaci? E' vero che il Gradient fa aumentare di peso?

  21. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Ciao Tower e benvenuta a bordo dell'Arca...Negli anni passati quando non ti era ancora stata diagnosticata l'emicrania, prendevi farmaci ? Rivolgo anche a te la domanda che ho fatto a Andryago
    ossia se il dolore è così forte da impedirti di avere una vita normale. Sai, se si riesce a fare a meno dei farmaci è meglio perchè purtroppo arriva il momento che non fanno più effetto e si deve ricorrere a dosi sempre maggiori e si arriva all'intossicazione. Certo che se il dolore è insopportabile è difficile resistere senza prendere nulla....Se il Gradient fa ingrassare non lo so, ma penso che anche questo sarà soggettivo.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Emicrania aura
    Di Sharddan nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 21/12/2012, 15:45
  2. emicrania con aura
    Di kendras nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09/03/2011, 23:35
  3. emicrania con aura
    Di angelastefy nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05/07/2007, 23:14
  4. Emicrania con aura
    Di mara78 nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 12/12/2005, 18:53
  5. Emicrania Con Aura
    Di Gaetano60 nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 19/11/2005, 19:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online