Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: emicrania con aura ...mi sono stufato

  1. Registrato da
    14/09/2008
    Messaggi
    5

    emicrania con aura ...mi sono stufato

    Ciao a tutti, mi presento mi chiamo Filippo... Mi sono appena iscritto a questo forum perchè soffro di emicrania da anni e mi sono proprio stufato di vivere sempre nella paura che mi venga...

    Allora, innanzitutto i sintomi: la prima cosa che mi viene è un disturbo alla vista per cui praticamente il mio campo visivo viene dimezzato...per esempio se provo a leggere qualcosa vedo solo la prima parte della parola e non l' ultima...
    Dopo circa tre quarti d' ora inizia a venirmi un mal di testa insopportabile e un senso di nausea che non si può reprimere (durante quasi tutti gli attacchi mi trovo a rigettare anche più di venti volte nonostante io non abbia nulla sullo stomaco) unito a insensibilità alle mani e alla lingua...
    Una volta addirittura all' età di 16 anni (e qui ho preso veramente tanta paura) non riuscivo più a parlare...cioè io pensavo a una frase ma mentre la dicevo uscivano parole completamente senza senso anche se nella mia mente la frase era corretta e di senso compiuto...
    Il tutto mi dura dalle 6 alle 10 ore...
    Tempo fa (ora ho 21 anni) gli attacchi erano più frequenti e ora si sono un pò ridotti ma continuo comunque ad avere sempre paura che mi venga...

  2. # ADS
    emicrania con aura ...mi sono stufato
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    14/09/2008
    Messaggi
    5
    Come medicinali ho provato un sacco di cose ma non funziona NIENTE!!! Ho provato una medicina che si chiama Migpriv che dovrebbe far sparire il disturbo allo stomaco...ho provato una medicina da spruzzare nel naso che mi ha addirittura fatto stare peggio...ho provato una medicina che è un lontano parente della morfina che mi ha fatto stare un pò meglio le prime 4 volte e poi basta...ho provato con dei sonniferi e niente nemmeno la...
    Sono anche stato al San Raffaele di Milano a farmi visitare...ed è incredibile che nemmeno loro (che sono IL centro di ricerca sulle cefalee) non abbiano saputo dirmi niente...

    Dalla mia esperienza attuale posso concludere che alcuni dei fattori che ho identificato come sicuramente scatenanti per me sono:
    -Le emozioni di rabbia o paura molto forti ed improvvise (es quando io e mia morosa avevamo litigato o quando sono caduto in moto).
    -Il cambio di stagione (es quando ero alle superiori mi veniva sempre nella prima settimana di scuola in settembre).
    -Determinati ambienti con temperature e condizioni di luce strane...molto afosi e con luci al neon (ed ho dovuto mollare un lavoretto che avevo trovato part time perchè ogni volta che stavo per più di un ora nel magazzino mi veniva)
    -L' ansia e la preoccupazione intensa (es prima degli esami)
    -L' essere troppo concentrati davanti al pc (es con i videogame)

  4. Registrato da
    14/09/2008
    Messaggi
    5
    Visto le mie considerazioni praticamente ora come ora ho imparato a controllare di più le mie emozioni e cerco di evitare di provare paura, rabbia o ansia...insomma lascio che tutto scorra senza farmi problemi...e nonostante questo a volte senza spiegazione mi trovo ad avere ancora attacchi...

    Vi chiedo se qualcuno può spiegarmi il perchè viene l' emicrania (a livello proprio fisico nella testa) e se ci sono dei farmaci potenti ad effetto assicurato o delle operazioni in ospedale che si possono fare.
    Inoltre se qualcuno ha stabilito degli altri fattori scatenti...

    Grazie mille a tutti!!! So che almeno voi potete capire quanto male si sta...

  5. vafly Ospite
    Ciao Filippo.
    benvenuto a bordo dell'arca.....innanz itatutto, ovviamente, mi dispiace tanto che tu soffra così tanto.....ti sei rivolto ad un centro cefalee o ad un neurologo? prendi qualcosa per il dolore? le momentanee afasie che ai sono molto probabilmente correlate all'emicrania...amme sso che si tratti di quello e non di una cefalea....comunque la diagnosi è il primo, è fondamentale perchè dopo solo così sarà possibile trovare una terapia più adeguata al tuo tipo di malditesta....e se hai bisogno di conforto...noi siamo qui..

  6. vafly Ospite
    I farmaci ce ne sono tanti però bisogna trovare quello più adatto per te.....solo un neurologo può aiutarti a stabilire la terapia adeguata.... naturalmente si parte dalla tua frequenza di crisi mensili e soprattutto la cosa sconsigliata è quella di abusare di antiinfiammatori e correlati.....per l'emicrania in genere sono più efficaci i triptani ma naturalmente lo devi sempre decidere con un neurologo prima....
    un consiglio che ti do è di limitare l'esposizione al pc con i videogame: tendono ad irritare nel complesso...

  7. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Ciao Filippo e benvenuto a bordo dell'Arca Dai sintomi che descrivi la tua mi pare un'emicrania con aura. L'aura infatti non si manifesta solo con disturbi visivi ma anche con formicolii agli arti, insensibilità, difficoltà di parola, parestesie....Ogni quanto ti vengono questi attacchi ? Hai mai fatto esami specifici tipo risonanza magnetica ? Di farmaci ce ne sono ma prima di tutto devi avere una diagnosi esatta del tipo di mal di testa che hai perciò rivolgiti ad un altro centro cefalea e segui i loro consigli.

    ll disturbo vasomotorio è quello imputato fino ad ora di fare scaturire il dolore. I medici pensano ad un'alternanza di vasocostrizione e vasodilatazione dei vasi sanguigni cerebrali. Questi prima si contraggono e poi si dilatano inducendo la crisi dolorosa.Ultimamente però i ricercatori stanno prendendo in considerazione l'origine neuronale del problema per cui......non ci resta che attendere, prima o poi ad una certezza si arriverà......
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  8. Registrato da
    14/09/2008
    Messaggi
    5
    Si diciamo che ho già fatto vari esami in passato tipo TAC o risonanze magnetiche... Alla fine se non ricordo male l' hanno definita emicrania con aura... Sono stato persino al San Raffaele di Milano...

    Gli attacchi una volta mi venivano spesso...adesso non è regolare la cosa...diciamo che vengono in media una volta ogni due mesi...

    Io stavo pensando che alla fine se è un restringimento o dilatazione dei vasi sanguigni forse si potrebbe ottenere qualche risultato con l' alcool...
    Perchè l' alcool dilata i vasi sanguigni...quindi magari assumendo alcool prima di un attacco i vasi tendono a rimanere più dilatati e si sente meno dolore... Sbaglio? Qualcuno ha provato? (io non so se anche la caffeina ha l' effeto di dilatare i vasi sanguigni però so che se quando ho un attacco assumo caffeina sto meglio)...
    Oppure altra cosa che mi viene in mente è che se stanno così le cose allora è meglio stare in piedi che sdraiati perchè quando si sta in piedi va meno sangue al cervello e quindi i vasi dovrebbero essere meno in pressione...

  9. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Filippo la caffeina è un vasocostrittore e solitamente i vasocostrittori aiutano contro il mal di testa. L'alcol invece è un vasoilatatore ma c'è chi assumendolo riesce ad arginare un attacco. Come vedi ognuno deve trovare ciò che per lui va meglio e questo vale anche per lo stare in piedi o sdraiati durante l'attacco.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  10. Registrato da
    14/09/2008
    Messaggi
    5
    Si probabilmente visto che il dolore è dato dall' alternarsi della restrizione e della dilatazione prendendo qualche cosa che funga da vaso costrittore o dilatatore si riesce a limitare l' alternarsi delle vene... Alla prima occasione (spero il più tardi possibile...anche mai magari) proverò e vi farò sapere...

  11. vafly Ospite
    Oggi mi è venuta l'aura....e dopo l'emicrania.....per fortuna è durato tutto 3 ore circa..... menomale....mi sono sdraiata perchè non riuscivo a stare in piedi.....è stato meglio così....

  12. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Infatti Vafly ognuno deve trovare la posizione he lo fa stare meglio in quel momento. Come stai oggi ?
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  13. vafly Ospite
    Meglio grazie diana....ieri avevo i muscoli rigidi...per fortuna piano piano mi sono un pò sciolta.... comunque non ho mai avuto questo tipo di aura....infatti spero che sia aura e non la pressione degli occhi che è aumentata....sto cercando di capirlo..

  14. Registrato da
    16/06/2015
    Messaggi
    1

    Re: emicrania con aura ...mi sono stufato

    Ciao a tutti ho 46 anni da un anno e mezzo soffro di aura senza dolore, ma con tanta ansia e stress, C'è qualcuno che sa come risolvere il problema? Grazie Anna

Discussioni Simili

  1. emicrania con aura
    Di kendras nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10/03/2011, 00:35
  2. emicrania con aura
    Di antonella632 nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 65
    Ultimo Messaggio: 16/06/2009, 00:25
  3. emicrania con aura
    Di angelastefy nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06/07/2007, 00:14
  4. Emicrania Con Aura
    Di Gaetano60 nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 19/11/2005, 20:20
  5. Emicrania con aura
    Di nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 492
    Ultimo Messaggio: 05/05/2005, 12:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online