Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 70

Discussione: Keppra 500 mg

  1. Registrato da
    17/12/2006
    Messaggi
    237

    Hally

    Citazione Originariamente Scritto da hally Visualizza Messaggio
    Va avanti da circa 8 anni, quando ho cominciato ad avere le primi crisi avevo circa 14 anni..
    Ma cosa ti hanno diagnosticato di preciso?

  2. # ADS
    Keppra 500 mg
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    31/01/2007
    Messaggi
    7
    alcuni medici dicono sia cefalea, altri emicrania...Anch`io mi sono ritrovata in ospedale e stavo da cani, vertigini confusione e dopo un`infinita` di analisi mi hanno prescritto tranquillanti perche` ero sotto stress, ma nn li ho mai presi! Il problema si presenta ancora, altro che stress

  4. Registrato da
    17/12/2006
    Messaggi
    237
    Come consigliamo sempre l'unica cosa da fare andare in un centro cefalee..se ci dici di dove sei ti possiamo consigliare..ti conviene andare..esistono molte cause per le cefalee e soprattutto molte cure efficaci

  5. Registrato da
    31/01/2007
    Messaggi
    7
    Abito vicino a Viareggio...

  6. Registrato da
    17/12/2006
    Messaggi
    237
    Citazione Originariamente Scritto da hally Visualizza Messaggio
    Abito vicino a Viareggio...
    non la mia zona..non ti posso aiutare..in internet trovi sicuramente..io da padova i primi tempi andavo a firenze e mi sono trovata molto bene..in caso in mp ti do il nome di qualcuno con cui puoi andare sul sicuro..
    fammi sapere

  7. Registrato da
    13/03/2007
    Messaggi
    355
    scusate...io per l'epilessia uso il keppra 500 associato ad un altro farmaco sempre specifico..... soffro di cefalee anche per i troppi farmaci, leggo spesso in questo forum di questo MAG 2...ma di cosa si tratta....? Mag.....da magnesio? grazie.
    quel che non succede in una vita...accade in un attimo!

  8. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    S magnesio, lo trovi in farmacia, Mag2 sono 20 flaconcini e costa 11,50 euro, ne prendi uno o due al giorno.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  9. Registrato da
    13/03/2007
    Messaggi
    355

    Smile

    grazie per l'informazione, ma dato che nessun medico...(e non mi meraviglia..) mi ha mai parlato del magnesio, sapete dirmi che nesso ha il magnesio con le cefalee?...una carenza nel sangue forse? si dovrebbe vedere facendo esami appropriati...
    grazie by
    quel che non succede in una vita...accade in un attimo!

  10. Registrato da
    08/12/2006
    Messaggi
    148
    Ciao! Il magnesio è un minerale importantissimo per il metabolismo umano. E' presente in diversi cibi: tra i più comuni la frutta e verdura. Viene utilizzato anche nelle persone affette da emicrania in quanto ha proprietà astringenti (è un minerale costrittore) nei confronti delle vene.
    Inoltre si è notato che una mancanza di magnesio può provocare o peggiorare la presente patologia.
    In ambito neurologico viene utilizzato il Mag2... io l'ho provato personalmente e devo dire che funziona, perchè diminuisce le crisi, sopratutto quelle più leggere (magari quelle che si alternano tra gli attacchi più bruschi).

    Ti voglio dare un consiglio: molte persone si rivolgono ai singolo neurologi che non hanno mai lavorato in centri cefalee e che quindi conoscono ben poco il problema. Io stesso sono incappato in una Neurologa dell'Asl che mi voleva sottoporre a terapia preventiva senza neanche farmi i più semplici accertamenti. Quindi ti consiglio vivamente di rivolgerti ad un centro cefalee competente o nel caso allo studio privato di qualche neurologo che lavori attualmente in un centro cefalee (se vuoi evitarti file di 6 mesi!!...Pensa che al besta la minima attesa è 1 anno).
    C'è una grande incompetenza in giro...

    Facci sapere!!

  11. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Citazione Originariamente Scritto da allimprovvisoio Visualizza Messaggio
    grazie per l'informazione, ma dato che nessun medico...(e non mi meraviglia..) mi ha mai parlato del magnesio, sapete dirmi che nesso ha il magnesio con le cefalee?...una carenza nel sangue forse? si dovrebbe vedere facendo esami appropriati...
    grazie by
    Molte ricerche cliniche hanno dimostrato che esiste un rapporto tra cefalea e carenza di magnesio. Chi soffre spesso di cefalea ha in genere bassi livelli di magnesiemia nel sangue. Integrare con magnesio aiuta a prevenire gli attacchi e a renderli meno dolorosi. Non mi stupisce che nessun medico ti abbia prescritto il magnesio.Come ti ha detto Roberth non tutti i neurologi si intendono di cafalea ........
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  12. Registrato da
    13/03/2007
    Messaggi
    355

    Parlando

    grazie per le informazioni, far ricerche per il centro cefalee e sentir un p che campane suonano...
    quel che non succede in una vita...accade in un attimo!

  13. Registrato da
    12/09/2007
    Messaggi
    7

    Esclamazione richiesta informazioni

    Citazione Originariamente Scritto da melograno Visualizza Messaggio
    Io ho preso il Topamax per quasi 5 mesi e sono stata quasi bene, le crisi si erano distanziate di parecchio, ma poi il mio stomaco si sensibilizzato al farmaco e ho dovuto smettere bruscamente. Ora ho delle crisi quotidiane e il mio medico dice che dovuto proprio dalla cura che ho smesso drasticamente, mi ha sostituito il farmaco ma non mi ha detto di aggiungere il mag2, forse perch non ho l'aura?? Boh
    Salve leggo il blog e mi faccio avanti per una richiiesta di info.
    Sono il padre di un ragazza celebrolesa di 31 anni non in grado di intendere e volere.
    Soffre di una forma rara di epilessia ed farmaco resistente. assume una terapia a base di gardenale, topamax e da qualche giorno stato associato il Keppra.
    Mi piacerebbe sapere da chi usa questi farmaci quali effetti collaterali ha registrato, in particolare per il Topamax che nel giro di 30/40 giorni stiamo provando a sostituirlo appunto con il Keppra.
    Grazie per l'aiuto

  14. Registrato da
    17/12/2006
    Messaggi
    237
    Citazione Originariamente Scritto da fra31 Visualizza Messaggio
    Mi piacerebbe sapere da chi usa questi farmaci quali effetti collaterali ha registrato, in particolare per il Topamax che nel giro di 30/40 giorni stiamo provando a sostituirlo appunto con il Keppra.
    Grazie per l'aiuto
    Salve Fra31...io ho provato questi farmaci...certo per l'emicrania ma anche perch l'emicrania mi ha causato delle crisi epilettiche quindi dovevo tenere sotto controllo entrambe...premetto che i dosaggi per l'emicrania e l'epilessia sono a volte molto diversi...il gardenale non mi ha dato nessun effetto collaterale..ma mi pare che questo farmaco tua figlia non lo debba piu prendere...il topiramato un po' pi problematico....se legge nel forum abbiamo un post solo per lui..gli effetti collaterali meno problematici e piu diffusi sono stati il formicolio ai piedi o la perdita di appetito...i piu problematici sono stati alterazioni dell'umore..aggressi vit...io ho provato due volte...ma ero davvero violenta...e cattiva...il keppra l'ho provato per tre quattro mesi...solo tanto sonno...ma davvero tanto...tipo dormivo tre ore il pomeriggio, la sera dalle nove alle dieci undici del giorno dopo...
    In bocca al lupo per tua figlia e per tutta la tua famiglia!

  15. Registrato da
    12/09/2007
    Messaggi
    7

    Esclamazione grazie

    Ti sono veramente molto grato per la tua risposta. Combattiamo da 29 anni e 9 mesi contro una forma rara di epilessia, la sindrome di Burneville. Francesca dolcissima ma non comunnica se non con gli atteggiamenti e ormai dopo 2 anni di 375 mq al giorno di Topamax (pi gli altri farmanci) ha assunto atteggiamenti molto aggressivi e di garnde discontinuit umorale. Entro un mese la terapia con il Keppra andr a regime (3000 mg al giorno) e potremmo iniziare la manovra di riduzione verso lo zero del Topamax.

    ancora grazie.

  16. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Ciao Fra, benvenuto tra noi. Come ti ha detto Annie, il Topamax provoca cambiamenti dell'umore e aggressività ed è quello che sta succedendo a tua figlia, purtroppo . Il Keppra non dovrebbe provocarle questo ma a quanto si legge nel bugiardino,sonno vertigini e astenia ma transitori. Effetti collaterali più gravi non sono descritti quindi dovrebbe andare meglio del Topamax. Tieni presente poi che ognuno reagisce a modo suo ad un farmaco, quindi se noti in tua figlia qualcosa che non va, informa subito il medico.
    In bocca al lupo e tienici informati, a presto
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  17. Registrato da
    12/09/2007
    Messaggi
    7

    Esclamazione Certamente

    ad oggi il Keppra "in salita" di dosaggio, per 7 giorni siamo a 500 + 500 mg al giorno. Entro un mese circa la dose si dovr stabilizzare a 3000 mg al giorno (3 grammi) solo allora potremo scendere con il Topamax.
    Speriamo in bene! Negli ultimi giorni praticamente Francesca non ha crisi ed molto pi calma e disponbile. Niente scatti d'ira e/o quelle che io chiamo allucinazioni, almeno cos mi sembrano perch Francesca non collabora esprimendo quello che vive.
    Pensate che possano, speriamo potevano essere vere allucinazioni?

    grazie come sempre

  18. Registrato da
    17/12/2006
    Messaggi
    237
    Povera creatura...non oso immaginare la sofferenza...l'unica cosa che ti posso dire che per uno sfogo, due chiacchiere o qualsiasi altra cosa noi siamo qui...non so com'era prima del Topamax Francesca...ma ti assicuro che io con la dose minima diventavo una belva...ero un'altra persona...i miei non mi riconoscevano...ma appena smettevo di prenderlo..il tempo di smaltire il farmaco e pian piano gli attacchi di rabbia e cattiveria diminuivano..spero davvero che passi in fretta questo mese...in quale centro siete in cura?ricordo quando andavo al centro epilessia a firenze...mai trovato medici tanto sensibili e disponibili...fosser o tutti cos...un abbraccio!

  19. Registrato da
    03/04/2007
    Messaggi
    392
    Ciao Fra31, sappi che nonostante questa la sezione dedicata alle cafalee, qui siamo tutti accomunati da un problema di base principale: L'incompresione e l'impossibilit ad avere un adeguata attenzione e cura nei confronti dei nostri problemi. Quindi sentiti il benvenuto/a e libero di farti aiutare ed aiutarci.
    Ovviamente, anche se molti di noi sono messi davvero male, non ci rendiamo mai conto, che c' sempre qualcuno in condizioni peggiori di noi, sino a quando non abbiamo le testimonianze come la tua.
    So, che per te, la situazione ancora peggiore, ma se possiamo consigliarti o farti stare meglio, tranquillo che non ci pu essere posto migliore.
    Enzo.

  20. Registrato da
    12/09/2007
    Messaggi
    7

    Cure

    Francesca seguita, si dall'inizio (29 anni fa) dal Dott. Giorgio Capizzi del Sant'Anna di Torino. E' uno dei pi autorevoli per l'epilessia e per la sindrome di Francy. A breve dovrebbe pubblicare anche un'importante ricerca sul Bourneville che sembra avere delle mutazioni.
    Nelle tue crisi di aggressivit avevi anche allucinazioni? Nel passaggio fra la veglia e il sonno e viceversa avevi fenomeni particolari?
    Grazie, ciao

  21. Registrato da
    12/09/2007
    Messaggi
    7

    al peggio

    Al peggio non c' mai limite! Ma lottiamo senza sosta, sperando che la ricerca sul cervello porti frutti buoni.
    Mi ha sempre impressionato come sia senza limiti la complessit del nostro cranio, a volte ho l'impressione che il cervello sia un despota assoluto che fa quello che vuole!

    ciao a presto

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online