Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Mal di testa e amalgame

  1. Registrato da
    26/06/2006
    Messaggi
    74

    Mal di testa e amalgame

    Ciao a tutti, lo sapevate che le amalgame che usano i dentisti per sigillare i denti sono molto nocive e possono anche dare mal di testa? Io l'ho scoperto solo ieri cioè sapevo che sono nocive ma dovreste cercare su internet e leggere quanti danni possono dare, anche il mal di testa! Quindi consiglio alle persone a cui il mal di testa è venuto da adulti di fare mente locale e ricoradarsi se avevano delle otturazioni quando è iniziato. ieri sono andata da un bravo omeopata che mi ha trovata intossicata dai metalli che proprio ci sono nelle amalgame e nelle protesi. E mi ha detto che tutti i disturbi che ho derivano proprio da questa intossicazione, anche il mal di testa. Quindi ora mi farò togliere tutto il metallo che ho in bocca e poi vi farò sapere, peccato che ci vorrà un bel pò di tempo perchè è un lavoro che va fatto poco per volta. Magari in mezzo a voi c'è qualcuno che si cura anche con l'omeopatia, avete mai parlato di questo con il vostro medico?

  2. # ADS
    Mal di testa e amalgame
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Grace hai fatto bene ad aprire questa discussione perchè a volte le cause del mal di testa arrivano da dove non immagineremmo. Fortunatamente non frequento il dentista se non per le sedute di igiene e non ho esperienza di otturazioni ma ho guardato in internet ed effettivamente ciò che dici pare sia vero, il mercurio contenuto nell'amalgama è nocivo. Riporto qui sotto alcune tra le tante pagine trovate in internet al riguardo, così chi non ha voglia di fare la ricerca, può leggere qualche informazione qui.

    L’ultimo atto della diatriba sull’utilizzo del mercurio per le otturazioni dentali è andato in scena questa settimana quando, al Congresso Internazionale per Odontoiatri Biologi a Padova, Raimondo Pische, presidente dell’Associazione, ha denunciato gravi rischi per la salute. Quali? Dalle ricorrenti crisi di cefalee, spesso inspiegabili, alle depressioni, ai disturbi neurologici anche questi talvolta senza una causa. E dire che l’amalgama è utilizzata da più di 150 anni, addirittura pare che in Cina già dal VII° secolo si usasse una pasta d’argento e mercurio per otturare i denti, e che proprio al 1850 risalga la prima accusa dell’American Society of Dental Surgeon che vietò ai propri iscritti di usare amalgama per le otturazioni dentarie
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  4. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    segue

    Nel frattempo ne è stata modificata la composizione e l’amalgama, una lega metallica contenente fino al 50% di mercurio, è ritornato ad essere il materiale di elezione per le otturazioni nei distretti posteriori: resistente, facile da usare, duraturo, economico. Fino a che è cominciata una revisione critica sul suo uso e sui suoi possibili effetti collaterali. La paura? Che la presenza di numerose otturazioni possa comportare rilascio di mercurio superiore a quanto si potesse supporre in passato.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  5. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    segue

    Pericolo mercurio

    Sulla tossicità del mercurio esistono pochi dubbi. Il metallo, dopo assorbimento per inalazione o ingestione, va ad interferire con il sistema immunitario, renale, intestinale, riproduttivo, nervoso. A livello immunitario, con prove su topi, si sono avuti casi di malattie autoimmuni. Nel rene si è visto che influisce su insulina, sodio e albumina. La normale flora batterica intestinale può venire alterata e dare luogo a fenomeni di disbiosi (candida) con vari effetti collaterali. Quanto al sistema nervoso centrale c’è l’ipotesi che intervenga nei prodromi dell’Alzheimer al pari di altri metalli pesanti. E le otturazioni che ruolo hanno? Secondo Pische, al contrario di quanto si pensa, il mercurio non è stabile una volta inserito in bocca. L’emissione di vapori al mercurio dall’amalgama è costante ma più accentuata durante la masticazione, lo spazzolamento dei denti e l’assunzione di bevande calde. Il rischio è molto più alto all’atto dell’immissione dell’amalgama e soprattutto nelle fasi della sua rimozione e della sua lavorazione.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  6. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    segue

    I sintomi possono essere i più vari e banali: cefalea, irritabilità e depressione, dermatiti ad eziologia sconosciuta, stanchezza cronica, psicoastenia, deficit della memoria, tremori. L’assorbimento avviene per via polmonare con passaggio immediato ad organi importanti quali rene, fegato e soprattutto cervello e sistema nervoso. Si spiegano così sintomi come la cefalea e la stanchezza cronica. Non solo. L’intossicazione da mercurio è base di compromissione metabolica, per cui c’è predisposizione ad altre malattie cronico-degenerative e autoimmuni. Un catalogo che potrebbe spaventare.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  7. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    segue

    Il dibattito scientifico

    Sull’argomento la letteratura scientifica è molto ricca ma contraddittoria, anche per l’insieme enorme di disturbi potenzialmente causati dal mercurio ma riconducibili ad altre cause. Si va da uno studio della rivista Environmental Health Perspectives che non ha trovato alcuna associazione tra numero di carie ricostruite con amalgama di mercurio e argento e la probabilità di sviluppare disordini neurologici, a una lettera di alcuni ricercatori italiani alla rivista Lancet, i cui dati suggeriscono che la quantità di mercurio rilasciata dall’amalgama sia piuttosto alta e quindi potrebbe essere necessario sostituire tutte le otturazioni. L’esistenza di persone sensibili o allergiche che potrebbero ammalarsi a causa del mercurio, comunque, è un dato di fatto. Una percentuale che secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’Associazione Dentisti Americani non supera l’1% della popolazione.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  8. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    segue

    Ma – come sottolineava Milena Gabanelli in una recente puntata di Report dedicata all’argomento – se si pensa che in Italia 30 milioni di persone hanno amalgama in bocca, l’1% della popolazione è 300000. Un numero da non sottovalutare. Sempre Report ha sottolineato come in Svezia del problema mercurio si parli da venti anni pubblicamente e 400000 persone si riconoscono vittime dell'amalgama, forse perché le bocche degli svedesi hanno il record di otturazioni in amalgama per persona: 15. A Uppsala esiste addirittura la “Clinica dell'amalgama”, ovvero l'unica struttura pubblica al mondo che si occupa di patologie associate al mercurio e ad altri metalli pesanti.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  9. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    segue

    Se i livelli di mercurio, riscontrati nel liquido spinale e nel sangue, sono alti, lo staff valuta se è il caso di eliminarli o meno e in quel caso il consiglio è di togliere le otturazioni, in uno studio dentistico esperto nelle rimozioni. Sempre per rimanere in Europa in Germania ci sono 83 associazione di vittime da metalli usati in odontoiatria. E in Italia?

    La situazione italiana

    In Italia il Ministro della Salute in un decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 9 novembre del 2001 fa divieto di utilizzo e di immissione in commercio sul territorio nazionale di amalgami dentali non preparati sotto forma di capsule predosate. Inoltre, raccomanda di evitare per precauzione l’utilizzo di tali prodotti nei pazienti allergici all’amalgama, nelle donne in gravidanza e in allattamento, nei bambini sotto i sei anni e nei pazienti con gravi nefropatie. Un provvedimento che si allinea con quello di altri paesi europei, come la Francia, la Svizzera, la Germania, l’Olanda e la Svezia. Nel gennaio di quest’anno, la regione Lombardia ha invitato ospedali e studi odontoiatrici ad accertare che il paziente non abbia allergie prima di utilizzare su di lui gli amalgami e di non utilizzarli, conformemente al decreto ministeriale.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  10. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    segue

    Il futuro è un’ipotesi

    La strada – secondo Pische – sarebbe quella di un approccio, da parte di professionisti ed operatori, più consapevole alla propria ed altrui salute con l’uso di sostanze che non alterino gli equilibri biologici dell’organismo. In particolare si porrà il problema non tanto dell’uso dell’amalgama, ormai obsoleto ed affiancato da almeno 600 resine nuove, ma dalla sua rimozione che sarà in futuro, il più grosso problema in questo settore della medicina. D’altro canto esiste una straordinaria uniformità tra le associazioni odontoiatriche di tutto il mondo per le quali l’amalgama non è tossica e ci possono essere solo rari effetti collaterali. Come a dire che la fine della diatriba è ancora lontana.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  11. Registrato da
    11/08/2006
    Messaggi
    1,975
    carissimi
    il problema amalgama in realtà non è un problema...una notevole mole id studi hanno dimostrato che il quantitativo di mercurio presente nell'amalgama non è nocivo!!!
    Da dentista posso spiegare tutto questo da dove deriva.
    L'amalgama è un materiale ottimo in grado di garantire ricostruzioni dentali perfette e durature nel tempo.
    All'inizio degli anni ottanta sono stati creati i cosidetti compositi ossia materiali da otturazione estetici (per capirci quelli dello stesso colore del dente).
    Da allora sono iniziati i problemi per le casse produttrici di amalgama.
    La tanto chiaccherata tossicità dell'amalgama è derivata da un'operazione di marketing che via via è andata a stostituire i compositi all'amalgama.
    per ovviare al problema oggi sono stati create anche amalgame prive di mercurio....
    ciao ciao
    I'm waiting, waiting for nothing
    I'm leaving, leaving me hanging
    When did your heart go missing? :O

  12. Registrato da
    12/04/2007
    Messaggi
    15

    Riferimento: Mal di testa e amalgame

    soffro di cefalea tensiva ed emicrania da dieci anni...le ho provate di tutti i colori. Ho almeno sei denti devitalizzati fatti circa 15 anni fa ora ho 33 anni e le amalgame sono di colore metallico.
    Se la mia cefalee dipendesse dalle amalgame basterebbe incapsularli i denti o bisognerebbe proprio rimuoverle?

  13. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: Mal di testa e amalgame

    Citazione Originariamente Scritto da redelsilenzio Visualizza Messaggio
    soffro di cefalea tensiva ed emicrania da dieci anni...le ho provate di tutti i colori. Ho almeno sei denti devitalizzati fatti circa 15 anni fa ora ho 33 anni e le amalgame sono di colore metallico.
    Se la mia cefalee dipendesse dalle amalgame basterebbe incapsularli i denti o bisognerebbe proprio rimuoverle?
    Ciao Redelsilenzio ( come da nick è da un pò che non ti si sente.... ) Le amalgame andrebbero rimosse ma devi rivolgerti ad un medico che sia in grado di eseguire scrupolosamente le procedure odontoiatriche del caso....( respirare i vapori di mercurio è molto pericoloso......)
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  14. Registrato da
    21/03/2010
    Messaggi
    4

    Riferimento: Mal di testa e amalgame

    Ho fatto un test mineralologico del capello ed è uscito che ho 15 volte piu mercurio della norma nel corpo, allora mi sono informato sulle varie possibilita che ci sono, da quelle naturali e lughe a quelle corte non prive di effetti collaterali. poi ho trovato in America un prodotto che si chiama metalfree e dopo averlo preso per qualche tempo, ho rifatto le analisi e sono sceso a 2X al posti di 15x! quindi posso consigliare il prodotto anche perche non ha effetti collaterali.

Discussioni Simili

  1. La testa c'è?
    Di sonic nel forum Verginità e psicologia
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 18/11/2010, 17:34
  2. Mal di testa!!!!
    Di aramis84 nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 04/03/2010, 02:00
  3. mal di testa
    Di moonnight nel forum Le cefalee
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08/02/2007, 18:02
  4. mal di testa
    Di ladymiao nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 112
    Ultimo Messaggio: 29/01/2007, 18:36
  5. mal di testa
    Di volevosapere1cosa nel forum Cefalee varie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14/01/2006, 13:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online