Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 30

Discussione: timore colonscopia

  1. Registrato da
    25/01/2012
    Messaggi
    7

    timore colonscopia

    Ho 47 anni e poichè mio fratello è stato operato per adenocarcinoma al colon, mi è stato vivamente consigliato di effettuare quanto prima una colonscopia.
    Sono veramente spaventata da questo esame, chi l'ha fatto me l'ha descritto come molto doloroso e fastidioso. Volevo qualche consiglio, sono molto apprensiva di natura e ho sentito parlare di colonscopia indolore effettuata in sedazione, ma non so a chi rivolgermi. E' veramente così dolorosa come dicono?
    Grazie mille

  2. # ADS
    timore colonscopia
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: timore colonscopia

    Citazione Originariamente Scritto da kikka1993 Visualizza Messaggio
    Ho 47 anni e poichè mio fratello è stato operato per adenocarcinoma al colon, mi è stato vivamente consigliato di effettuare quanto prima una colonscopia.
    Sono veramente spaventata da questo esame, chi l'ha fatto me l'ha descritto come molto doloroso e fastidioso. Volevo qualche consiglio, sono molto apprensiva di natura e ho sentito parlare di colonscopia indolore effettuata in sedazione, ma non so a chi rivolgermi. E' veramente così dolorosa come dicono?
    Grazie mille
    Fatto già 2 volte.Veramente dipende dal tuo intestino se è doloroso.Perché se non hai delle curve molto a gomito,ma dolci,l'esame è solo noioso,per nulla doloroso.Io ho una curva cosi,e quando passa da quella curva si ha un dolore molto vivo,ma poi passa e non si sente più nulla.Perché rientrare il tubicino non da nessunissimo dolore.Dopo bisogna mettere il pannolone perchè fuoriesce aria e l'acqua che avevano inseriti per poter vedere bene la parete del colon.Si fa regolarmente presso tutti gli ospedali...ambulator ialmente.Prescrizion e da parte del medico,e conviene prenotare per telefono al cud locale.I costi non li ricordo.
    Cmq l'ultima volta mi trovai con un amico di mia figlia,che l'avevo fatto prima di me...era assolutamente tranquillo...perché avendo un colon dove non ci sono curve antipatiche,per lui era solo noioso.Ma è un esame molto importante,in Puglia fa parte della prevenzione come il pap-test o mammografia.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  4. Registrato da
    25/01/2012
    Messaggi
    7

    Re: timore colonscopia

    Ti ringrazio sei molto gentile. Cercherò di informarmi bene nella mia zona (Monza) perchè ho sentito pareri molto contrastanti in merito alle varie strutture ospedaliere.

  5. Registrato da
    04/09/2006
    Messaggi
    10,322

    Re: timore colonscopia

    Citazione Originariamente Scritto da kikka1993 Visualizza Messaggio
    Ho 47 anni e poichè mio fratello è stato operato per adenocarcinoma al colon, mi è stato vivamente consigliato di effettuare quanto prima una colonscopia.
    Sono veramente spaventata da questo esame, chi l'ha fatto me l'ha descritto come molto doloroso e fastidioso. Volevo qualche consiglio, sono molto apprensiva di natura e ho sentito parlare di colonscopia indolore effettuata in sedazione, ma non so a chi rivolgermi. E' veramente così dolorosa come dicono?
    Grazie mille
    Guarda sia la colonscopia che la gastroscopia di per se non sono particolarmente dolorosi. Ovviamente sono fastidiosi e relativamente invasivi dal punto di vista psicologico. Però considera che per il fisico sono molto meno invasivi e dannosi di una TAC.

    Fossi in te non mi preoccuperei, è vero che dura un po', in alcuni casi ci può essere una sorta di "dolore" ma non devi immaginarti un dolore acuto, è più un fastidio comunque sopportabile. In ogni caso è sicuramente importante farlo e la consapevolezza di sapere che è tutto a posto vale ampiamente la pena di sopportare quei 30 minuti massimo di fastidio.

    Un consiglio, anche se non sono un esperto, in molti casi è consigliata una preparazione, nel senso di evitare certi cibi nei giorni prima per evitare il formarsi di agglomerati fecali o gas che disturbino l'esame. È bene chiedere con precisione al medico come fare, seguire il più scrupolosamente possibile le indicazioni perché se no si rischia di rendere vano l'esame col rischio di doverlo ripetere con conseguente perdita di tempo e il dover subire maggior stress...

    P.S. sono anni che scrivo sul forum e mi rendo solo ora conto di una sezione apposta per parlare di questi due esami. Ma qualcuno sa da quanto tempo c'è?
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  6. Registrato da
    29/07/2005
    Messaggi
    5,950

    Re: timore colonscopia

    Guarda se ti può essere utile saperlo, io l'ho fatta un anno fa circa qui in Inghilterra. Non è dolorosa, ma fastidiosa. E' ovvio che hai un'anestesia. Il fastidio maggiore è nei punti in cui il colon si curva, quindi due. Certo come ogni intervento fa paura, ma è normale. Tenendo conto che è un esame collaudato, hai molti motivi per stare tranquilla. Pensa invece a preparati bene con i lassativi e la dieta prima dell'esame in modo che si possa procedere efficientemente.
    Il tempo è un grande scultore (Marguerite Yourcenar )

  7. Registrato da
    15/10/2006
    Messaggi
    33,722

    Re: timore colonscopia

    Citazione Originariamente Scritto da kikka1993 Visualizza Messaggio
    Ho 47 anni e poichè mio fratello è stato operato per adenocarcinoma al colon, mi è stato vivamente consigliato di effettuare quanto prima una colonscopia.
    Sono veramente spaventata da questo esame, chi l'ha fatto me l'ha descritto come molto doloroso e fastidioso. Volevo qualche consiglio, sono molto apprensiva di natura e ho sentito parlare di colonscopia indolore effettuata in sedazione, ma non so a chi rivolgermi. E' veramente così dolorosa come dicono?
    Grazie mille
    Se sei spaventata dalla procedura tradizionale, in alcuni centri è disponibile la colonscopia virtuale o colonografia TC ,insomma una TAC dell’addome eseguita dopo aver disteso il colon con aria o anidride carbonica con uno strumento dedicato.
    Devi comunque fare una preparazione con lassativi. Le immagini della tac consentono la visualizzazione della superficie interna del colon in 2 e 3 dimensioni. Con l’esame è possibile indagare non solo l’intestino ma anche i restanti organi addominali.

    Questo è il link dei centri dove è possibile eseguire questo tipo di indagine.


    Spero ti possa essere d'aiuto.
    Ultima modifica di francyfre; 20/04/2012 alle 12:50
    Se al principio non mi trovi insisti,
    se non sono in un posto, cerca in un altro,
    io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

  8. Registrato da
    25/01/2012
    Messaggi
    7

    Re: timore colonscopia

    Ringrazio tutti, so che devo farla per prevenzione e dopo aver visto cosa ha passato mio fratello (e sta passando ancora per la chemio) non dovrei esitare.
    Mi sto informando nella mia zona perchè ad esempio a mio cognato l'hanno fatta senza sedazione ed oltre ad essere stata dolorosissima non sono neanche riusciti a terminarla. Il mio medico di famiglia mi ha sconsigliato sia la colonscopia virtuale che la videocapsula perchè comunque se trovano anche solo un minuscolo polipetto va tolto e quindi dovrei fare comunque quella tradizionale. Tanto vale farla subito e non pensarci più. Il problema è che io sono veramente molto fifona. Per mia fortuna non ho mai avuto alcun problema di salute e, per farvi, capire ho paura anche di fare le analisi del sangue!

  9. Registrato da
    17/01/2009
    Messaggi
    2,207

    Re: timore colonscopia

    Citazione Originariamente Scritto da kikka1993 Visualizza Messaggio
    ho paura anche di fare le analisi del sangue!
    Presente! Sono un donatore abituale di sangue (per rimanere in tema) e ho fatto la colonoscopia due volte presso una struttura ospedaliera della mia zona.
    Per sottoporsi all'esame, ti viene prescritta una dieta particolare che devi fare a partire da tre giorni prima e il giorno antecedente devi purgarti con una soluzione che non lascia scampo perché la colonoscopia meglio riesce se l'intestino è completamente pulito e privo - il più possibile - di ogni "residuo".
    La mattina, quando arrivi, ti fanno stendere su un lettino e mettere su un fianco con le gambe un pò piegate in modo che non ci siano tensioni corporee rilevanti e poi ti inseriscono nell'ano un tubicino flessibile che ha una telecamerina collegata ad un monitor con cui il medico che esegue l'analisi vede come procede e se c'è qualcosa di anomalo da segnalare. Per consentire al tubicino e alla relativa telecamerina di procedere, viene insufflata dell'aria che serve a dilatare le pareti dell'intestino e quella si, l'aria cioè, può provocare un minimo di disturbo perché gonfia la pancia e non hai modo di espellerla, stante la presenza del tubicino. Se trovi un medico "disponibile" puoi seguire anche tu "in diretta" sul monitor come sei fatta dentro. A me, ha interessato.
    L'analisi dura una ventina di minuti, e, quando finisce, avrai per un pò di tempo una certa flautulenza perché l'aria insufflata deve, prima o poi, uscire, quindi cerca di evitare di stare in posti frequentati fino a che non ti sentirai "vuota".

  10. Registrato da
    25/01/2012
    Messaggi
    7

    Re: timore colonscopia

    Citazione Originariamente Scritto da baffo54 Visualizza Messaggio
    Presente! Sono un donatore abituale di sangue (per rimanere in tema) e ho fatto la colonoscopia due volte presso una struttura ospedaliera della mia zona.
    Per sottoporsi all'esame, ti viene prescritta una dieta particolare che devi fare a partire da tre giorni prima e il giorno antecedente devi purgarti con una soluzione che non lascia scampo perché la colonoscopia meglio riesce se l'intestino è completamente pulito e privo - il più possibile - di ogni "residuo".
    La mattina, quando arrivi, ti fanno stendere su un lettino e mettere su un fianco con le gambe un pò piegate in modo che non ci siano tensioni corporee rilevanti e poi ti inseriscono nell'ano un tubicino flessibile che ha una telecamerina collegata ad un monitor con cui il medico che esegue l'analisi vede come procede e se c'è qualcosa di anomalo da segnalare. Per consentire al tubicino e alla relativa telecamerina di procedere, viene insufflata dell'aria che serve a dilatare le pareti dell'intestino e quella si, l'aria cioè, può provocare un minimo di disturbo perché gonfia la pancia e non hai modo di espellerla, stante la presenza del tubicino. Se trovi un medico "disponibile" puoi seguire anche tu "in diretta" sul monitor come sei fatta dentro. A me, ha interessato.
    L'analisi dura una ventina di minuti, e, quando finisce, avrai per un pò di tempo una certa flautulenza perché l'aria insufflata deve, prima o poi, uscire, quindi cerca di evitare di stare in posti frequentati fino a che non ti sentirai "vuota".


    Raccontata così tranquillizza molto, ma altri raccontano dolori terribili e insopportabili. Proverò personalmente e vi dirò!

  11. Registrato da
    25/01/2012
    Messaggi
    7

    Re: timore colonscopia

    L'ho fissata: tra dieci giorni. La preparazione è prevista con 4 litri di Isocolan, in caso di vomito devo contattare l'ospedale negli orari indicati: peccato che dovrò prenderla di domenica! Speriamo bene! Mi somministreranno Midazolam ed "eventualmente Meperidina".
    Volevo chiedere che tipo di sedazione danno questi farmaci, ho una paura folle di non riuscire a resistere!

  12. Kripstak Ospite

    Re: timore colonscopia

    Citazione Originariamente Scritto da sonic Visualizza Messaggio
    Se sei spaventata dalla procedura tradizionale, in alcuni centri è disponibile la colonscopia virtuale o colonografia TC ,insomma una TAC dell’addome eseguita dopo aver disteso il colon con aria o anidride carbonica con uno strumento dedicato.
    Devi comunque fare una preparazione con lassativi. Le immagini della tac consentono la visualizzazione della superficie interna del colon in 2 e 3 dimensioni. Con l’esame è possibile indagare non solo l’intestino ma anche i restanti organi addominali.



    Spero ti possa essere d'aiuto.
    cavolo Sonic che fig.ata ! non sapevo esistesse !
    bene, buono a sapersi
    ha la stessa attendibilità di quella tradizionale ?
    Ultima modifica di francyfre; 20/04/2012 alle 12:50

  13. Registrato da
    15/10/2006
    Messaggi
    33,722

    Re: timore colonscopia

    Si tranne per quel che riguarda la parte bioptica dell'intestino, che per ovvi motivi non è possibile fare con questa tecnica..
    Secondo me se c'è qualcuno che non vuole utilizzarlo come metodo invasivo la dovrebbe provare..
    Se al principio non mi trovi insisti,
    se non sono in un posto, cerca in un altro,
    io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

  14. Registrato da
    16/03/2012
    Messaggi
    274

    Re: timore colonscopia

    Citazione Originariamente Scritto da sonic Visualizza Messaggio
    Si tranne per quel che riguarda la parte bioptica dell'intestino, che per ovvi motivi non è possibile fare con questa tecnica..
    Secondo me se c'è qualcuno che non vuole utilizzarlo come metodo invasivo la dovrebbe provare..
    Scusa l'ignoranza ma avendo solo la 3 media non so cosa l'è la parte bioptica dell'intestino, mi illumini? Tank

  15. Registrato da
    25/01/2012
    Messaggi
    7

    Re: timore colonscopia

    Citazione Originariamente Scritto da supermarooo Visualizza Messaggio
    Scusa l'ignoranza ma avendo solo la 3 media non so cosa l'è la parte bioptica dell'intestino, mi illumini? Tank
    Credo si riferisca al fatto che non possono essere eseguite biopsie con la colonscopia virtuale.
    Comunque ho fatto la tanto temuta colonscopia e non è stato poi così terribile. Mi hanno dato dei calmanti ma ero sveglissima e ho seguito il tutto con interesse. Mi è stato asportato un piccolo polipo per cui attendo l'esame istologico (speriamo bene!). Sicuramente dovrò farne altre di controllo ma l'ansia sarà più per gli esiti che l'esame in se stesso. Se avessi fatto quella virtuale avrei dovuto passare a quella tradizionale per l'asportazione del polipino. La preparazione non è piacevole, i primi due litri vanno giù ma gli altri due......... Dovendola rifare è la bevanda la cosa che mi preoccupa di più!

  16. Registrato da
    15/10/2006
    Messaggi
    33,722

    Re: timore colonscopia

    Citazione Originariamente Scritto da kikka1993 Visualizza Messaggio
    Credo si riferisca al fatto che non possono essere eseguite biopsie con la colonscopia virtuale.
    Comunque ho fatto la tanto temuta colonscopia e non è stato poi così terribile. Mi hanno dato dei calmanti ma ero sveglissima e ho seguito il tutto con interesse. Mi è stato asportato un piccolo polipo per cui attendo l'esame istologico (speriamo bene!). Sicuramente dovrò farne altre di controllo ma l'ansia sarà più per gli esiti che l'esame in se stesso. Se avessi fatto quella virtuale avrei dovuto passare a quella tradizionale per l'asportazione del polipino. La preparazione non è piacevole, i primi due litri vanno giù ma gli altri due......... Dovendola rifare è la bevanda la cosa che mi preoccupa di più!
    Sono contenta ce l'hai fatta!!!
    Si la preparazione è antipatica.. però hai vinto la tua paura nel fare l'esame!!!
    Si purtroppo con quella virtuale avresti dovuto comunque fare la colonscopia.. altrimenti niente rimozione e doppio lavoro.. (doppia preparazione intestinale)
    Facci poi sapere quando avrai l'istologico.. vogliamo sentire che è tutto ok e stai tranquilla nel frattempo
    Se al principio non mi trovi insisti,
    se non sono in un posto, cerca in un altro,
    io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

  17. Registrato da
    25/01/2012
    Messaggi
    7

    Re: timore colonscopia

    Finalmente ritirato: tre frammenti inclusi in toto. Polipo iperplastico con sovrapposta flogosi cronica,frammenti.

    Da quello che ho sentito non dovrebbe essere nulla di particolarmente preoccupante, anche se non ho ancora parlato con il mio medico. Soprattutto vorrei capire se sono necessari controlli ravvicinati o se posso stare tranquilla per un po'.

    Grazie mille

  18. Registrato da
    15/10/2006
    Messaggi
    33,722

    Re: timore colonscopia

    Che io sappia è un polipo benigno, quindi non ti dovrebbe preoccupare, è il più comune.
    I controlli ti dirà il tuo medico ogni quanto farli.. credo che solo lui potrà darti un'idea della tempistica. Contenta di sapere che è andato tutto bene
    Se al principio non mi trovi insisti,
    se non sono in un posto, cerca in un altro,
    io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

  19. Registrato da
    11/03/2011
    Messaggi
    7,396

    Re: timore colonscopia

    domattina mia mamma eseguirà la colonscopia...
    diciamola tutta io sono preoccupatissima, per prima cosa ha dei valori sballati marcatore cea (però leggendo questa discussione ed anche sentendo il medico nei fumatori, e lei fuma, potrebbe essere dovuto a quello) poi la ves abbastanza alta..... ma a parte questo, nellla parte sinistra diciamo tra la fine delle costole e l'anca ha una parte dura, lei dice di sentire una pallina....
    io non vedo l'ora mi chiami domani e mi dica che è una cavolata!!!!
    **..sempre. e..comunque... **

  20. Registrato da
    08/08/2008
    Messaggi
    12,393

    Re: timore colonscopia

    ciao Ginger....
    ho appena concluso un iter operatorio con mio zio
    colonscopia, polipo....tolto polipo, tumore , operazione di pulitura dove il tumore era.
    però ora va tutto bene.
    intanto che faccia la colon, e vedrai che tutto andrà per il meglio.
    per quanto riguarda le analisi, si, è vero. anche mio padre ex fumotore (operato già ad un tumore ai polmoni) ha dei valori che non si sono mai sistemati, quindi...... non è mai detto nulla.
    Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
    No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

  21. Registrato da
    11/03/2011
    Messaggi
    7,396

    Re: timore colonscopia

    Citazione Originariamente Scritto da gingerina Visualizza Messaggio
    domattina mia mamma eseguirà la colonscopia...
    diciamola tutta io sono preoccupatissima, per prima cosa ha dei valori sballati marcatore cea (però leggendo questa discussione ed anche sentendo il medico nei fumatori, e lei fuma, potrebbe essere dovuto a quello) poi la ves abbastanza alta..... ma a parte questo, nellla parte sinistra diciamo tra la fine delle costole e l'anca ha una parte dura, lei dice di sentire una pallina....
    io non vedo l'ora mi chiami domani e mi dica che è una cavolata!!!!
    infatti non devo fasciarmi la testa prima di essermela rotta...
    doppio per la mia mamma e che tutto vada bene allo zio tuo
    **..sempre. e..comunque... **

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. colonscopia
    Di normanna nel forum Endoscopia digestiva - Gastroscopia e colonscopia
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 10/09/2018, 01:59
  2. Colonscopia
    Di nadiuccia nel forum Gastroenterologia - Chirurgia colon-proctologica
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23/02/2013, 18:57
  3. Colonscopia con videocapsula
    Di anna1401 nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28/01/2010, 15:11
  4. [19 anni] timore di un tumore al pene
    Di silverdavide nel forum Andrologia e urologia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 09/03/2009, 12:19
  5. colonscopia
    Di normanna nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 02/10/2007, 13:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online