Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Gastroscopia, come si svolge l'esame

  1. Registrato da
    04/09/2006
    Messaggi
    10,322

    Gastroscopia, come si svolge l'esame

    Ci tenevo a raccontarvi la mia esperienza con la gastroscopia, non entrero nel merito di quello che mi è stato diagnosticato perché lo ritengo personale, ma penso possa essere utile spiegare come si svolge l'esame.

    C'è la possibilità di scegliere se farsi dare un anestetico o no, NON facendoselo dare si è immediatamente in grado di muoversi e guidare dopo l'esame, tuttavia se una persona si agita non sta tranquilla o si fa venire i contati di vomito è molto meglio si faccia anestetizzare.

    L'esame è indolore e dura pochi minuti non c'è nemmeno bisogno di spogliarsi, anche le biopsie, quando hanno prelevato i campioni non ho sentito nulla, si sente solo l'endoscopio muoversi nello stomaco, ma forse perché io ho scelto di non essere anestetizzato.

    La sola "difficiltà" per il paziente è il momento in cui si ingerisce l'endoscopio (che ha un diametro di circa un cm) ma devo dire che per me è stato facilissimo.

    Appena estratto l'endoscopio mi sono immediatamente alzato senza nessun problema. Almeno nel mio caso non parlerei di un'esperienza traumatica.

    Spero che possa essere utile.
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  2. # ADS
    Gastroscopia, come si svolge l'esame
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Re: Gastroscopia, come si svolge l'esame

    Grazie Luca del tuo messaggio che sarà sicuramente di conforto a chi deve sottoporsi all'esame.
    Sono contenta che per te sia stato tutto semplice
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  4. Registrato da
    29/10/2012
    Messaggi
    5

    Re: Gastroscopia, come si svolge l'esame

    L'esperienza non e' sicuramente traumatica, ma per chi e' ansioso consiglio di farsi iniettare l'anestetico. Io ho fatto la gastro un mese fa e non ho sentito nessun dolore.

  5. Registrato da
    24/06/2018
    Messaggi
    1

    Re: Gastroscopia, come si svolge l'esame

    Io ho effettuato l'esame un mese fa, ero molto preoccupato, ma è stato un fastidio tollerabile. Volevo per forza farmi addormentare, ma il mio medico non ha voluto e perciò mi hanno fatto la sedazione cosciente. Quella per bocca e con lo spray per intenderci. Se può essere utile agli altri comunque qui gastroscopiatransnas ale.it trovai un video di una gastroscopia in diretta che mi tranquillizzò molto. In fondo, ciò che non conosciamo ci spaventa di più.
    Ultima modifica di anna1401; 10/07/2018 alle 23:46

  6. Registrato da
    12/09/2019
    Messaggi
    2

    Re: Gastroscopia, come si svolge l'esame

    Citazione Originariamente Scritto da luca468 Visualizza Messaggio
    Ci tenevo a raccontarvi la mia esperienza con la gastroscopia, non entrero nel merito di quello che mi è stato diagnosticato perché lo ritengo personale, ma penso possa essere utile spiegare come si svolge l'esame.

    C'è la possibilità di scegliere se farsi dare un anestetico o no, NON facendoselo dare si è immediatamente in grado di muoversi e guidare dopo l'esame, tuttavia se una persona si agita non sta tranquilla o si fa venire i contati di vomito è molto meglio si faccia anestetizzare.

    L'esame è indolore e dura pochi minuti non c'è nemmeno bisogno di spogliarsi, anche le biopsie, quando hanno prelevato i campioni non ho sentito nulla, si sente solo l'endoscopio muoversi nello stomaco, ma forse perché io ho scelto di non essere anestetizzato.

    La sola "difficiltà" per il paziente è il momento in cui si ingerisce l'endoscopio (che ha un diametro di circa un cm) ma devo dire che per me è stato facilissimo.

    Appena estratto l'endoscopio mi sono immediatamente alzato senza nessun problema. Almeno nel mio caso non parlerei di un'esperienza traumatica.

    Spero che possa essere utile.
    Grazie per la tua esperienza, si sicuramente molto utile. A differenza tua io invece ho eseguito la gastroscopia ma con la tecnica nasale, che non ha richiesto la sedazione e di gran lunga più facile da superare visto che il tubicino è più piccolo e viene inserito attraverso il naso e non la bocca. Lo consiglio sicuramente. Su google ci sono diversi siti che ne parlano, ad esempio gastroscopiatransnas ale.it ma anche altri. spero possa essere di aiuto anche questa mia esperienza

Discussioni Simili

  1. Ciao a tutti. Mi sapete dire come si svolge una visita urologica?
    Di Nikkisteele91 nel forum Andrologia e urologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14/06/2014, 22:58
  2. Gastroscopia in libera professione
    Di vale vela nel forum Endoscopia digestiva - Gastroscopia e colonscopia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19/11/2009, 00:23
  3. Esame urine
    Di nefelef nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10/03/2008, 10:10
  4. info gastroscopia/ulcere/gastriti
    Di numero1 nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 12/10/2006, 09:38
  5. esame del 31/12... com'è andata?
    Di bonetto69 nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 09/01/2006, 18:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online