Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: irritazione con il sole..

  1. Registrato da
    30/11/2005
    Messaggi
    1,837

    irritazione con il sole..

    speriamo che qualcuno mi possa aiutare.. mi è capitato di prendere un po di sole in questo periodo e sulle bracciami è venuto come una irritazione e prurito molto intenso.. e si è screpolata anche la pelle..mi è gia successo 2 volte e visto che l'estaste sta arrivando vorrei sapere se qualcuno mi dia un consiglio..grazie
    "ho speso gran parte dei miei soldi per donne, alcool e automobili. il resto l'ho sperperato"
    (george best, 22/5/46 - 25/11/05)

    "sfida l'impossibile e shocca il mondo"
    (Muhammad Ali)

  2. # ADS
    irritazione con il sole..
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,072

    fitoterapia

    Ci sono diverse cose che in questi casi possono essere utili: per esempio l'OLIO DI MANDORLE, utilizzato anche nelle ragadi del capezzolo della donna che allatta, e la pomata di CARDIOSPERMUM pianta che possiede proprietà antiistaminiche e cortison like, come il RIBES NIGRUM fitogemmoeterapico.
    Ultima modifica di anna1401; 22/07/2009 alle 16:21

  4. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    per la mia esperienza, consiglio olio di iperico...fa davvero miracoli come doposole, in caso di scottature, dopo l'epilazione... tutto collaudato da anni in famiglia, e adesso anche da qualcuno nel forum.
    Il profumo è terribile...ma in efficacia non lo batte nessuno.
    Ultima modifica di anna1401; 22/07/2009 alle 16:22

  5. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899

    Proteggersi dal sole

    (da italiasalute.leonard o.it)

    Al mare come in città è arrivata l'afa: si può combattere il caldo torrido con alcuni semplici consigli, utili per non farsi cogliere impreparati dal sole.

    Anziani, bambini, cardiopatici e persone con problemi fisici sono le categorie che vanno maggiormente protette soprattutto nelle grandi città, in cui il cemento e lo smog creano una cappa di fuoco.

    Anche le persone giovani ed in salute, se compiono sforzi fisici eccessivi, possono subire conseguenze serie se esposte ad elevate temperature.
    Ecco le precauzioni che consiglia il ministero della Salute per non trascorrere l'estate, e soprattutto le vacanze, alle prese con eritemi, scottature e altri problemi dovuti a un'esposizione al sole sbagliata.

    segue..

  6. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899
    Come vestirsi

    Ripararsi la testa con un cappello leggero, privilegiare i colori chiari e gli indumenti non aderenti.
    Meglio il cotone o il lino delle fibre sintetiche che non permettono la traspirazione.

    Ogni volta che si passa da un ambiente caldo a uno più freddo e ventilato mettersi qualche abito più pesante.

    Effettuare docce e bagni in abbondanza. Spugnature di acqua fresca sono un toccasana per gli anziani.


    Cosa mangiare e bere

    Dissetante e salutare la frutta fresca, e almeno due litri di acqua al giorno, vanno benissimo: meglio l’acqua del rubinetto che ha le caratteristiche chimico-fisiche ideali per reintegrare in modo adeguato gli elettroliti persi con il sudore.

    Non ingerire bevande gassate o troppo fredde, nonché bevande alcoliche e caffè perché incrementano la sudorazione e la sensazione di calore.

    I cibi pesanti ed ipercalorici è preferibile sostituirli con le verdure.
    Evitare i pasti abbondanti sostituendoli con piccoli pasti durante la giornata.

    Fare molta attenzione alla corretta conservazione degli alimenti deperibili (latticini, carni, dolci con creme, gelati, ecc.), in quanto le temperature ambientali elevate favoriscono la contaminazione degli alimenti che può determinare patologie gastroenteriche anche gravi.

    segue..

  7. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899
    Quando uscire

    Non uscire all’aria aperta nelle ore più calde delle giornate in cui viene previsto un rischio elevato per le successive 24-48 ore (consultare il bollettino della Protezione civile), ridurre l’esposizione all’aria aperta tra le 12.00 e le 18.00.

    In particolare, è sconsigliato l’accesso ai parchi ed alle aree verdi ai bambini molti piccoli, agli anziani, alle persone non autosufficienti o alle persone convalescenti.

    Chi soffre di diabete deve passare al sole meno tempo possibile, per evitare ustioni serie, a causa della minore sensibilità al dolore, e per scongiurare il peggioramento della dermatite diabetica.


    Comportamenti da evitare

    L’attività fisica intensa all’aria aperta durante gli orari più caldi della giornata e i continui passaggi dagli ambienti caldi a quelli più freschi, soprattutto se si soffre di una malattia respiratoria.

    segue..

  8. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899
    Attenzione ai farmaci:

    Il caldo può potenziare l'effetto di molti farmaci utilizzati per la cura dell'ipertensione arteriosa e di molte malattie cardiovascolari.
    E' consigliabile controllare più spesso la pressione arteriosa e chiedere al medico una eventuale rivisitazione della terapia.

    In caso di malessere da colpo di calore, chiamare subito il servizio di emergenza sanitaria (118) e in attesa dell'arrivo dei soccorsi togliere i vestiti alla persona che si sente male, condurla in un luogo fresco e ventilato, fare spugnature di acqua e mettere una borsa di ghiaccio sulla testa, nel tentativo di abbassare la temperatura corporea.
    Ultima modifica di francyfre; 13/12/2011 alle 13:56

  9. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Riferimento: Attenzione ai farmaci

    Citazione Originariamente Scritto da anna1401 Visualizza Messaggio
    Attenzione ai farmaci:

    Il caldo può potenziare l'effetto di molti farmaci utilizzati per la cura dell'ipertensione arteriosa e di molte malattie cardiovascolari.
    E' consigliabile controllare più spesso la pressione arteriosa e chiedere al medico una eventuale rivisitazione della terapia.
    Ciao Anna...concordo.Il caldo dilate le vene,il sangue è più fluido,e la pressione scende.
    Ho il marito che durante l'inverno ha la pressione ballerina,sopratutto quando fa molto freddo...ma in estate bisogna ridurre i farmaci diuretici.Poi mai stare per molto tempo sotto il sole,portare sempre un capellino.Non so cosa sta scritto nel tuo dossier,ma nel caso nostro,è frutto di esperienza.
    Ultima modifica di anna1401; 23/07/2009 alle 16:56
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  10. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899

    Riferimento: Attenzione ai farmaci

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Non so cosa sta scritto nel tuo dossier,ma nel caso nostro,è frutto di esperienza.
    ciao cara prof frede
    ...noto che hai molta esperienza nel tuo dossier familiare...

Discussioni Simili

  1. Oggi splende il sole qui..ma che sole è?
    Di dingoman nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 14/05/2010, 16:01
  2. Irritazione prepuzio
    Di diego70 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 17/04/2008, 14:51
  3. Help - Irritazione
    Di moonnight nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18/09/2007, 17:05
  4. Irritazione Da Rosoio
    Di manuelina nel forum Consigli di bellezza
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 15/07/2005, 18:24
  5. seme&irritazione
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14/03/2005, 16:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online