Logo
Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 41

Discussione: Cure per il seno -salute ed estetica

  1. #21
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    Cura e consigli

    Il seno è la parte del corpo femminile più delicata, poiché soggetta più di altre a fattori come l'invecchiamento e la perdita di tonicità dei tessuti, che ne compromettono la bellezza.
    Forma e compattezza del seno dipendono da due fattori: il muscolo pettorale sul quale è poggiato e soprattutto il tessuto cutaneo che lo ricopre, che svolge un'importantissima funzione di sostegno.
    Per questo è fondamentale mantenere compatta ed elastica la pelle, per contrastare il cedimento e la perdita di turgore e tono.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. #22
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    Ecco alcuni importanti consigli:

    - Idrata e nutri l'epidermide ogni giorno, apportando con prodotti e trattamenti i principi attivi specifici che rendono la pelle morbida ed elastica.

    - Utilizza almeno una volta la settimana una maschera per tonificare e rassodare i tessuti.

    po- Unisci ai principi attivi dei cosmetici l'azione di un massaggio eseguito in un centro estetico che, oltre a favorirne un'ottimale penetrazione, stimola il flusso sanguigno e linfatico, rassodando le fibre dermiche e muscolari.

    - Unisci ai principi attivi dei cosmetici l'azione di un massaggio eseguito in un centro estetico che, oltre a favorirne un'ottimale penetrazione, stimola il flusso sanguigno e linfatico, rassodando le fibre dermiche e muscolari

    - Cerca di mantenere il più possibile la schiena dritta: le spalle curvate in avanti ostacolano il sostegno del seno da parte del muscolo pettorale.

  4. #23
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230
    - Per evitare la formazione delle smagliature è molto imrtante mantenere il proprio peso forma, cercando di evitare il più possibile perdite o aumenti consistenti del proprio peso corporeo.

    - Indossa sempre il reggiseno, soprattutto quando fai sport e se il seno non è piccolo; eviterai così che il suo peso gravi eccessivamente sulla cute.

    - Evita i bagni troppo caldi, poiché favoriscono il rilassamento dei tessuti. Docce d'acqua fredda invece aiutano a tonificare il seno, rinvigorendone i tessuti e stimolando la circolazione.

    - Un'esposizione eccessiva ai raggi ultravioletti favorisce l'invecchiamento e la perdita d'elasticità della pelle. Non esporti al sole senza un'adeguata protezione specifica per la delicata pelle del seno.

  5. #24
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    Esercizi specifici

    Quando si pensa ad un programma fitness molto spesso si privilegiano altre parti del corpo, come gli addominali, le gambe o i glutei.
    Ma anche il seno ha bisogno di una cura costante. Ecco alcuni consigli ed esercizi per un seno perfetto.

    Fondamentali la tonicità dei muscoli pettorali: queste fasce muscolari sono allenate in modo molto completo in sport come il nuoto, tuttavia sono sufficienti dei semplici esercizi, per garantire tonicità ed efficienza.
    Ti presentiamo quattro esercizi fondamentali per la salute e la bellezza del tuo seno, da ripetere ogni giorno per 10 volte:


    - Appoggia le mani sulla nuca e spingi all'indietro i gomiti

    - Unisci i palmi delle mani e alza i gomiti fino all'altezza del petto; fai forza con le mani l'una contro l'altra

    - Incrocia le braccia, appoggiando le mani sui bicipiti; fai forza con le braccia verso l'interno

    - Distendi le braccia ed esegui un ampio movimento a forbice

  6. #25
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    Rimedi naturali Per il seno

    Tonico rivitalizzante al rum e limone

    Mescola due cucchiaini di rum con due cucchiaini di succo di limone e applica sul seno con un leggero massaggio, evitando il capezzolo.

    Maschera d'olio per pelli secche
    Mescolate tre cucchiaini d'olio d'oliva con un tuorlo d'uovo fino ad ottenere un composto omogeneo. Ricopri il seno con un leggero massaggio, evitando il capezzolo e dopo circa mezz'ora lava via la maschera con dell'acqua fredda.

  7. #26
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    Per il collo

    Crema nutritiva al latte e miele
    75 ml di latte
    75 ml di miele
    1 albume d'uovo
    3 gocce di olio essenziale alla lavanda

    Mescolate tutti gli ingredienti. Una volta amalgamati applicateli sul collo massaggiando la zona interessata fino a quando la crema non sarà stata assorbita dalla pelle.

  8. #27
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    Infuso alle erbe

    3 g di prezzemolo
    3 g di rosmarino
    2 cucchiai di latte

    Tritate le erbe e immergetele nel latte in ebollizione. Aspettate 5 minuti e dopo filtrate l'infuso. Applicatelo sulla zona interessata utilizzando del cotone.

    Con l' età le fibre del connettivo diventano più rarefatte, producendo una progressiva perdita di tono e di elasticità della cute e delle strutture sottostanti del seno. Questo produce un rilassamento dei tessuti con conseguente peggioramento dell' aspetto estetico del seno stesso. Fortunatamente é possibile trovare una serie di erbe e di piante in grado di compensare le eventuali carenze alimentari, capaci di nutrire e sviluppare il seno . Tali piante ne favoriscono l'aumento in volume e il turgore, rafforzandone le strutture di sostegno.

  9. #28
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    Braccia e décolleté

    Braccia e décolleté sono zone molto delicate, specialmente nelle occasioni in cui tutte noi desideriamo scoprirci, mostrare il nostro corpo, essere più libere.
    Ma spesso il tempo che passa, qualche chilo di troppo e la scarsa attività fisica ci fanno arrivare all’estate con la voglia di rinviare la bella stagione perché non ci sentiamo in perfetta forma. Cosa fare?
    Dimenticare il problema non è sicuramente il metodo migliore per risolverlo, ma seguendo qualche piccolo accorgimento con costanza, potrete ottenere ottimi risultati.

  10. #29
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    Spalle spioventi? Braccia prive di tono?

    • Per rendere vellutata e tonica la pelle, uno dei sistemi più efficaci è il "gommage" a base di creme esfoglianti (ottimi quelli con microgranuli di noccioli di frutta tritati o microsferule). Prima della doccia massaggiate delicatamente con movimenti rotatori, spalle e gomiti, eliminerete impurità e piccoli inestetismi.

    • Per ridare tono alla pelle e renderla elastica non dimenticate mai di applicare tutte le mattine una crema nutriente e idratante, avendo cura di stenderla con un leggero massaggio, così facendo attiverete la microcircolazione superficiale.

  11. #30
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    Collo e décolleté

    Queste sono zone molto delicate perché non hanno una vera e propria muscolatura di sostegno, quindi sono facilmente soggette ad invecchiamento precoce, rughe, pelle cadente, ecc...
    Spesso succede di seguire poco o non in modo adeguato queste zone delicate, dimenticando che collo e décolleté vanno idratati, puliti e trattati come e di più del viso.

    • Il latte detergente, deve essere steso e massaggiando coi polpastrelli fino all'attaccatura del seno e con movimenti circolari (favoriscono la microcircolazione sanguinea).

    • La mattina e la sera usa creme idratanti e nutrienti/rivitalizzanti.

    • Per le rughe sul collo esiste un trattamento d'urto che viene effettuato direttamente dal dermatologo. Questo trattamento, a base di microinfiltrazioni di estratti di placenta, aumenta la consistenza della struttura cutanea, oltre che revitalizzarla.

    • Aumenta l'apporto di vitamina E bevendo latte o mangiando uova, riso integrale, frutta secca etc.

  12. #31
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    Seno

    Come fare per conservare negli anni un seno fresco e tonico?
    • Per questa zona particolarmente delicata esistono in commercio creme specifiche per rassodare, tonificare e ridare vigore al seno. Applicale massaggiando lentamente e delicatamente partendo dal centro ed estendendo a tutto il seno fino al collo.

    Ottima rassodante è la doccia fredda, infatti la temperatura bassa dell'acqua stimola la microcircolazione sanguinea e, di conseguenza, il nutrimento di tutti i tessuti. Massaggia tutta la pelle con l'erogatore dell'acqua, sfruttando l'azione tonificante dei microgetti d'acqua.

    • Esistono trattamenti completi da effettuare in istituto che partono dall'applicazione di un esfoliante, un successivo massaggio e si concludono con una maschera a base di sostanze rassodanti e tonificanti.

  13. #32
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    Per attutire la "cellulite" sulle braccia?

    • Esistono in commercio numerose creme trattanti da applicare con un leggero massaggio, che attenuano l'effetto "buccia d’arancia" e mantengono soda e tonica la pelle.

    • Se si tratta di cellulite di "vecchia data" potete provare con l'endermologie, un massaggio particolare che viene eseguito da esperti fisioterapisti con macchinari esclusivi prodotti in Francia dalla LPG.

    • Per rendere sode, toniche e per migliorare il profilo di braccia e spalle sono indicati sport come il nuoto e il tennis oltre che una serie di semplicissimi e velocissimi esercizi da fare a casa.

    Fonte bellezza.it

  14. #33
    Data Registrazione
    04/06/2008
    Messaggi
    17

    Infelice sono disperata seno troppo piccolo...

    ciao a tutti sono nuova del sito girovagando x internet dalla disperazione ho trovato questo sito e dato che in molti altri scrivo scrivo ma nessuno mi risponde ...vediamo se qualcuno di voi può aiutarmi

    sono una ragazza di 17 anni porto una 2^un pochino scarsina e questa taglia mi porta ad avere seri problemi di insicurezza con me stessa non mi piaccio giro x il mio paese e vedo delle ragazze con un seno bello grosso e mi chiedo ma ***** vacca xkè non a me questa fortuna?

    volevo sapere se voi eravate a conoscenza di qualche medicina naturale o qualche rimedio che mi possa far aumentare almeno di una taglia questo seno che sembra che mi è passato sopra s.giuseppe piallatore ragazze/i sono disperata anche quando sono in intimità col mio ragazzo mi sento molto a disagio

    ho provato a vedere qualcosa di naturale su internet ma trovo solo busty (360 pillole a base di erbe con fitoestrogeni ho una mia amica che le ha provate e ha detto che la taglia aumenta ma dopo 1 annetto che lo usi)poi ho visto uno strumento della brava system che massaggia i seni stimolando le ghiandole mammarie e di conseguenza aumentando il seno.

    se qualcuna ha provato qualcuno di questi prodotti mi dica se funzionano se vi trovate bene e se qualcuno ha altri rimedi si faccia avanti e me lo dica perchè sono DAVVERO TANTO DISPERATA NON SO PIU' DOVE SBATTERE LA TESTA

    ciao a tutti aspetto numerose risposte pgoldina disperata
    Ultima modifica di anna1401; 13/06/2008 alle 18:09

  15. #34
    Data Registrazione
    14/02/2005
    Messaggi
    9,217
    I massaggi non fanno aumentare il seno in nessun modo.
    Al massimo si possono tonificare i muscoli con la ginnastica e il nuoto.

  16. #35
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    6,023
    Citazione Originariamente Scritto da pgoldina90 Visualizza Messaggio
    ... aspetto numerose risposte pgoldina disperata
    Ognuno è se stesso...
    e questo essere se stesso contempla che possa avere caratteristiche costituzionali diverse: questo essere se stesso è unico e irripetibile
    e per questo bellissimo nella sua diversità, può contrastare con i modelli del branco...

    Dovremmo molto probabilmente riuscire a dare una diversa interpretazione al nostro modo di essere. Personalmente non vedo opportuno accanirsi con iperstimolazioni ormonali sulla ghiandola mammaria.
    Se la natura ha programmato che io individuo unico e irripetibile abbia una seconda invece che una quarta, avrà pure qualche buon motivo?

    Dobbiamo lavorare sui modelli culturali affinchè diventino trampolini di lancio per la nostra realizzazione libera e non le catene della nostra dipendenza
    dr. vincenzo valesi
    ____________________ ____________________ ____________________ ______
    Ultima modifica di anna1401; 13/06/2008 alle 18:16
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  17. #36
    Data Registrazione
    10/06/2008
    Messaggi
    1

    mammografia

    Egregio Dottor Valesi,sono giulia, lavoro in un centro medico della mia città,e per l'esattezza sono un assistente medico...

    proprio stasera ho avuto una notizia da una vicina di casa che mi rimane "perplessa", mi spiego: questa signora ha effettuato proprio oggi un esame di mammografia e in tarda serata l'hanno chiamata dall'ospedale dicendole di tornare a prendere le risposte venerdi sera portando con se le vecchie già fatte precedentemente e che oggi non le aveva portate e che al momento il dottore avrebbe anche voluto parlarci....

    Ora, lavorando anche io nel campo medico, so che quando ti chiamano a casa non è proprio una bella cosa, però mi rivolgo anche a lei per avere eventuali risposte e "rassicurazioni" , magari mi posso anche sbagliare al riguardo quando possono solo averla chiamata per un semplice confronto di lastre....

    non sò, la prego mi confermi qualcosa lei!!!
    attendo sue risposte al più presto possibile e la ringrazio in anticipo.

    Giulia
    Ultima modifica di anna1401; 13/06/2008 alle 18:18

  18. #37
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    6,023

    varie possibilità

    L'interpretazione di un esame basato su un follow up periodico come la mammografia richiede di regola un confronto con la precedente, quando addiriittura molte volte la struttura del seno non consentendo una lettura adeguata,suggerisce la necessità di una ecografia di approfondimento diagnostico. Sono possibili diverse interpretazioni, non necessariamente la più sfavorevole...
    dr. vincenzo valesi
    ____________________ ____________________ ____________________ __
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  19. #38
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    Esami per il seno

    SALUTE / TUMORI: - r.s. a cura della redazione ECplanet

    Troppe risonanza magnetiche hanno portato negli Usa a una sempre non giustificata asportazione totale del seno.
    A rilevarlo è uno studio presentato al Congresso della società americana di Oncologia (Asco), ma si tratta di un trend che intessa anche altri Paesi occidentali, inclusa l'Italia. E gli esperti mettono in guardia.

    Il paradosso, quello di esami e tecniche tanto avanzati da rilevare lesioni minime spingendo ad interventi radicali quando non sarebbero magari necessari, è stato evidenziato da uno studio della Mayo Clinic di Rochester (Minnesota), che ha registrato un consistente aumento delle donne con cancro al seno in stadio iniziale sottoposte a mastectomia, e proprio la MRI sarebbe una possibile causa.

    Il numero di mastectomie effettuate solo alla Mayo Clinic è infatti aumentato del 13% in tre anni, in gran parte tra le pazienti sottoposte ad MRI prima ell'intervento chirurgico.

    Il fatto, avvertono gli oncologi, è che la MRI è una tecnica molto sofisticata che rileva lesioni anche minime, ma nel 50% dei casi tali lesioni sono di natura non cancerosa e richiederebbero dunque solo un attento monitoraggio.

  20. #39
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    continua...

    A questo punto, però, varie donne preferiscono la mastectomia: «lo studio dimostra - commenta il primo autore della ricerca, Rajini Katipamula - che oggi un numero consistente di donne con cancro al seno iniziale effettua un intervento
    radicale di asportazione, e ciò è parzialmente collegato proprio all'introduzione della MRI prima dell'operazione».

    Un fenomeno che si riscontra anche in Italia: i nuovi casi di cancro al seno sono nel nostro Paese circa 36 mila l'anno (quarto posto in Europa per incidenza della malattia dopo Germania, Francia e Regno Unito), ma sono diminuiti i decessi (circa 11 mila).
    In alcune regioni, secondo i dati più recenti, la mastectomia radicale arriva al 70% degli interventi.
    Un paradosso, commentano gli esperti, nel Paese che ha inventato la Quadratectomia, ovvero la tecnica conservativa della mammella messa a punto dall'oncologo Umberto Veronesi.

  21. #40
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,230

    continua...

    Il punto, spiega l'oncologo Pier Franco Conte dell'Università di Modena e
    Reggio Emilia, «è che la MRI è un esame molto più sensibile rispetto alla
    mammografia e mette in evidenza lesioni che non sono però sempre maligne e
    che, in vari casi, non evolverebbero.

    Per questo - avverte - la MRI andrebbe effettuata solo quando c'è un'indicazione precisa, ovvero in donne in pre-menopausa, nei casi in cui la mammografia non porti esiti sufficienti o quando c'è un rischio ereditario.

    Al contrario, allargare il ricorso a tale esame, estendendolo quasi a tappeto, può rivelarsi controproducente».
    L'obiettivo, sottolinea Conte, è invece quello, quando possibile, di privilegiare l'intervento conservativo della mammella.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Estetica
    Di dado nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23/10/2008, 10:28
  2. Mal di Testa: le cause e le cure
    Di sfama nel forum Emicrania
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26/05/2008, 22:28
  3. Cure termali
    Di fantamonella nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03/11/2007, 14:01
  4. sesso ed estetica
    Di numero1 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 03/12/2006, 11:55
  5. Chirurgia Estetica
    Di gilbertoilporco nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 12/12/2005, 02:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online