Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 10 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 182

Discussione: La famiglia allargata

  1. Registrato da
    15/04/2008
    Messaggi
    4,566

    bambini degli altri....

    Un paio d'ore fa successa una cosa forse non grave ma non mi esce dalla testa...

    Il mio fidanzato (siamo insieme da un anno e mezzo circa) ha una figlia di 5 anni (6 in autunno). Quando ci siamo conosciuti era separato da poco pi di un anno.
    Io le bambina non ci vediamo tanto, per scelta sia del padre che mia. Lui si deve creare il suo rapporto con la figlia e, per quanto questa bimba sia carina e simpatica, io ho una sopportazione limitata nei confronti dei bambini.
    A parte questo il mio rapporto con la bimba piuttosto buono, sa che sono la fidanzata di pap, dormiamo nella stessa casa solo in occasione delle vacanze ogni tanto ci si vede sia da soli che in compagnia di amici. Lei con me affettuosa e io con lei. Mi viene in braccio, ci facciamo le coccole, ci diamo i baci e facciamo anche i giochi ed capitato pure che mi si addormenti in braccio mentre la cullo.
    Per il ponte del 25 aprile siamo andati tutti e 3 a Saturnia e siamo stati piuttosto bene. Gli unici episodi "antipatici" sono stati 2 momenti in cui al momento di scendere dalla macchina lei invece di scendere lesta e veloce come al solito faceva finta di incantarsi a fissare l'infinito. La scenetta aveva una durata media di 10 minuti.
    Dico che faceva finta con coglizione di causa in quanto dopo varie sollecitazione da parte di suo padre cambiava posizione, diceva che si era incantata e continuava a fare l'incantata.

  2. # ADS
    La famiglia allargata
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    15/04/2008
    Messaggi
    4,566
    Oggi pomeriggio mi sono venuti a trovare al lavoro, io stavo finendo, e siamo andati a prendere un gelato.
    Al momento di scendere dalla macchina la bambina ha ricominciato con la scena dell'incantata.
    Suo padre le ha prestato attenzione, ha fatto le solite cose da "pap modello ed attento alla psiche della figlia" ma questa continuava a fare la sua sceneggiata.
    Non so come ma ad un certo punto, giuro non ci avevo pensato, mi uscita cos... io non son purtroppo un personaggio dalla proverbiale pazienza, le ho detto che le persone intelligenti non si incantano, ma sono abili e scattanti.
    Lei si offesa e ha smesso di rivolgermi la parola, tant' che per mangiare il gelato si allontanata sciegliendo un altro tavolo. Chiaramente suo padre l'ha seguita facendomi notare che era offesa.
    Io ho finito il mio gelato, mi sono avvicinata al loro tavolo, ho detto a suo padre che ci saremmo visti domani sera e che sarei andata a casa a piede. Ho salutato entrambi (chiamando anche lei per nome, che fosse chiaro che la stavo salutando) con tono assolutamente normale e me ne sono andata.
    Sulla via del ritorno mi sono fatta prendere dall'ansia e ho tel ad una mia amica educatrice in un nido.

  4. Registrato da
    15/04/2008
    Messaggi
    4,566
    Le ho esposto il fatto e chiesto parere. Lei sostiene che non ho sbagliato, che i bambini ci mettono alla prova, e che da questa prova uscito un "questa non la frego". Che non sapeva se era pedagocicamente corretto ma a lei non sembrava sbagliato.
    Comunque sia ci penso ancora e avevo bisogno di condividere.
    Grazie per avermi ascoltata

    PS mi scuso per la mia ortografia ma a parte gli errori di battitura che sono per me all'ordine del giorno mi scuso soprattutto per la questione i. Ho seri problemi con le i:
    sciegliere o scegliere?
    intelligente o intelligiente?
    scienza o scenza?
    tanto per fare esempi a caso...
    con le i non ce la posso proprio fare e sono ormai anni che ci ho dato su....

  5. maria*pia Ospite
    ... io ho lavorato sempre con i bambini e tutt'ora lavoro in un negozio per bambini... io penso che lei abbia APPESO IL MUSO perch forse mai nessuno le ha mai "rimproverato" nulla...
    io penso che sia tutto normale e che il tuo compagno avrebbe dovuto darti man forte... questo non perch giusto dare della DEMENTE alla bimba, ma perch giacch siete assieme e non solo(penso e spero) per fare i bacini, giusto che la piccola veda in te una persona della quale aver rispetto ed ubbidienza quanto al padre o alla madre...
    mi auguro che questo avvenga nel tempo...
    e cmq vedrai le passer in fretta! per il tuo lui dovrebbe capirla sta cosa...

  6. Registrato da
    15/04/2008
    Messaggi
    4,566
    Citazione Originariamente Scritto da maria*pia Visualizza Messaggio
    ... io ho lavorato sempre con i bambini e tutt'ora lavoro in un negozio per bambini... io penso che lei abbia APPESO IL MUSO perch forse mai nessuno le ha mai "rimproverato" nulla...
    io penso che sia tutto normale e che il tuo compagno avrebbe dovuto darti man forte... questo non perch giusto dare della DEMENTE alla bimba, ma perch giacch siete assieme e non solo(penso e spero) per fare i bacini, giusto che la piccola veda in te una persona della quale aver rispetto ed ubbidienza quanto al padre o alla madre...
    mi auguro che questo avvenga nel tempo...
    e cmq vedrai le passer in fretta! per il tuo lui dovrebbe capirla sta cosa...
    io e lui parliamo spesso della bambina, e ci confrontiamo spesso sul ruolo del genitore, io di un 23 enne e lui di una cucciolina.
    lui un padre di quelli che stravedono per la loro piccolina e che fanno fatica a capire che sta crescendo e spesso la tratta come se fosse ancora pi piccina di quel che : ho fatto fatica a spiegargli che a 5 anni e mezzo i bimbi si possono anche lavare e vestire da soli (chiaramente vanno controllati ma non debbono stare li a fare il manchino in vestizione per la vetrina).
    Cmq probabilmente nei prossimi giorni ne parleremo.

  7. maria*pia Ospite
    ... l'importante che tu non ti senta in colpa per averla ripresa... perch ripeto: non sei con lui solo per i bacini... quindi nel possibile dei modi, hai fatto bene ad agire cos da mamma...

  8. Registrato da
    15/04/2008
    Messaggi
    4,566
    Citazione Originariamente Scritto da lucciolexlanterne Visualizza Messaggio
    io e lui parliamo spesso della bambina, e ci confrontiamo spesso sul ruolo del genitore, io di un 23 enne e lui di una cucciolina.
    lui un padre di quelli che stravedono per la loro piccolina e che fanno fatica a capire che sta crescendo e spesso la tratta come se fosse ancora pi piccina di quel che : ho fatto fatica a spiegargli che a 5 anni e mezzo i bimbi si possono anche lavare e vestire da soli (chiaramente vanno controllati ma non debbono stare li a fare il manchino in vestizione per la vetrina).
    Cmq probabilmente nei prossimi giorni ne parleremo.
    ripensando a quello che hai scritto, ho pensato che potrebbe essere un sistema (vedo se riesco a spiegarmi bene...) per metterci alla prova "l'uno contro l'altro" per vedere se siamo una coppia sulla quale avere fiducia o no.
    cerco di spiegarmi meglio: anche se non sono la sua mamma sono cmq coppia con suo padre quindi una potenziale figura di riferimento: se suo padre si fida di me lo pu fare anche lei.
    non che mi faccio troppe se.ghe?

  9. maria*pia Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da lucciolexlanterne Visualizza Messaggio
    ripensando a quello che hai scritto, ho pensato che potrebbe essere un sistema (vedo se riesco a spiegarmi bene...) per metterci alla prova "l'uno contro l'altro" per vedere se siamo una coppia sulla quale avere fiducia o no.
    cerco di spiegarmi meglio: anche se non sono la sua mamma sono cmq coppia con suo padre quindi una potenziale figura di riferimento: se suo padre si fida di me lo pu fare anche lei.
    non che mi faccio troppe se.ghe?
    ... no, anzi era esattamente quello che volevo dire io!!!!
    per oltre a capirlo voi due, penso sia giusto che lui ne parli con lei, sopratutto se la cosa del suo muso lungo si dovesse ripetere...
    altrimenti rischiate di diventare tu la cattivona del gruppo!

  10. Registrato da
    15/04/2008
    Messaggi
    4,566
    Citazione Originariamente Scritto da maria*pia Visualizza Messaggio
    ... no, anzi era esattamente quello che volevo dire io!!!!
    per oltre a capirlo voi due, penso sia giusto che lui ne parli con lei, sopratutto se la cosa del suo muso lungo si dovesse ripetere...
    altrimenti rischiate di diventare tu la cattivona del gruppo!
    mari.... spero che prima di tutto lo capisca lui....

  11. Registrato da
    07/05/2008
    Messaggi
    3,711
    Citazione Originariamente Scritto da maria*pia Visualizza Messaggio
    ... io ho lavorato sempre con i bambini e tutt'ora lavoro in un negozio per bambini......
    fino a che eta' accettate i bambini....?

  12. Registrato da
    29/02/2008
    Messaggi
    144
    Citazione Originariamente Scritto da cianuro Visualizza Messaggio
    fino a che eta' accettate i bambini....?
    Le accette le fornite voi o bisogna portarsele da casa?

  13. Registrato da
    28/12/2005
    Messaggi
    7,546
    lucciola..sono molto franco ed onesto con te.
    Io credo che tu non sopporti quella bambina perch frutto dell'amore del tuo compagno con la sua ex.
    E' normale che sia cos non una tua colpa.
    Purtroppo tutti a parole siamo teneri ed affettuosi con i bambini, ma con i propri figli c' un legame speciale, con i figli degli altri diverso.
    Io so perch lo sento che tu qualche volta ti sarai detta tra te "dio santo che ***** questa bimba, mi sta sul cu.lo come sua madre!"
    Lo so lucciola che cos, lo so.
    Vivete la vostra vita tu ed il tuo compagno, ma lasciate fuori dai vostri giochi questa creatura innocente, che avrebbe meritato come tutti una famiglia vera.
    Scusa ma non so dire mezze parole.

  14. Registrato da
    15/04/2008
    Messaggi
    4,566
    Caro richarson,
    non sai quanto ti stai sbagliando. Difficilmente sopporto i bambini a volte non sopporto e non ho sopporto neppure il mio. Non mi fanno ne particolare tenerezza ne altro. A volte tendo a "scordare" che sono bambini e mi comporto e parlo come se fossero adulti. Ti sbagli anche sul fatto che mi dia fastidio il fatto che lui l'abbia fatta con un'altra. Ho cambiato pi mariti di Liz Taylor ( una battuta...) e non mi crea nessun "problema emotivo" il fatto che il mio eventuale compagnio possa aver amato (diffidare sempre di chi sostiene di non aver mai amato) e prolificato altrove e non con me anche perch se cos non fosse io un figlio non ce lo avrei comunque fatto. Purtroppo non credo che i figli siano sempre un atto d'amore: a volte capitano, a volte vengono per egoismo, a volte per cercare di unire una famiglia che gi disgregata prima ancora di essere tale. Spesso i figli dividono. Ci vuole una grande maturit, volont e fede nei sacrosanti valori per non farsi dividere dai figli. La mamma della bambina non mi sta per nulla sul cu.lo. Non mi sta. E' una persona che non conosco se non per "i racconti" che fanno il suo ex marito e sua figlia.

  15. Registrato da
    15/04/2008
    Messaggi
    4,566
    Nelle conversazione che ho con il mio compagno su sua figlia mi sovente capitato di essere d'accordo con i comportamenti/decisioni/scelte della madre e non con lui. Io con la bambina ci gioco perch a parte i capricci (che tutti i bambini fanno ma che capricci non sono perch sono il loro modo per metterci alla prova) pure una bimba simpatica ed affettuosa e ti dir che quando mi viene in braccio e gioca con i miei orecchini o i miei capelli o semplicemente viene a prendersi le coccoline ci trovo pure un certo gusto. Posso quasi azzare che mi piace proprio.
    Cos' la famiglia vera? Mamma e pap che si amano/sonoamici/complici/amanti si riproducono ed allevano prole accudendo suddetta prole come pedagogo comanda? Magari nella Valle del Mulino? Ma quanti ne conosci tu? Io non voglio azzardare nessuno perch a quest'ora non ho voglia di pensare a tutte le famiglie che conosco ma facendo uno spulcio veloce non mi viene in mente.... nessuno. Poi mi auguro di essere sfortunata e di conoscere questa situazione solo io.
    Le famiglie si sfasciano. A volte pure per fortuna. Su quello che resta si lavora e si va avanti facendo il meglio possibile.
    Io posso essere un po' rin*******ita, aggressiva, non mi rendo necessariamente simpatica, arrogante, saccente, non sufficientemene scolarizzata, distratta, sboccata e spocchisa ed un sacco di altre cose ma fondamentalmente sono una persona piuttosto seria.

  16. Registrato da
    15/04/2008
    Messaggi
    4,566
    Citazione Originariamente Scritto da roberto2008 Visualizza Messaggio
    Le accette le fornite voi o bisogna portarsele da casa?
    Chiedi a mariapia lei che organizza.....

  17. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    E'tipico di noi donne,farsi le se+ghe mentali.Anzi,fa capire che non si superficiali.
    Anch'io credo che meglio mettere in chiaro con la bimba,che tu certi comportamenti non li tolleri.
    I bambini apparentamente non accettano l'autorit di nessuno,molte volte sembra che tengono il muso,perch volevano vincere loro.
    Ma sanno benissimo quando sbagliato...e molte volte dopo le discusioni chiedono le coccole come perdono del loro comportamento.
    E gi difficile educare i figli propri,ma essere severi indispensabili,perch i stimoli del mondo esterno sono tanti.
    Cmq,da come ne parli,hai un ottimo rapporto con questa bimba.Perch i bambini sentono quando la persona stabile,se dice un no resta un no,come d'altronde il si resta un si.
    Lo so che pu sembrare strano,voler cmq bene,alla figlia del compagno.Scusa se si ha un amica,che tu continu a frequentare e della quale conosci la figlia della nascit...non si una specie di zia?Ne conosco di casi cosi...e queste zie acquisite provano gioa e dolore come una vera zia.Tutto dipende dal rapporto che si instaura.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  18. Registrato da
    15/04/2008
    Messaggi
    4,566
    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Lo so che pu sembrare strano,voler cmq bene,alla figlia del compagno.
    E' l'uica cosa che ti appunto: a me non sembra affatto strano anche perch la compagna del mio ex marito vuole molto bene a mio figlio, tant' che stata pi brava di ma a dargli un minimo di famiglia e, per quanto io lei ci siamo viste 5 volte il 18 anni capitato che telefonando al padre per problemi del figlio mi sia trovata ad affrontare il discorso con lei trovando soluzioni al problema.
    Gli "amori" cambiano. Il "bene" tutt'altra faccenda.

  19. Registrato da
    02/01/2008
    Messaggi
    360
    sono d'accordo con coloro che ti hanno risposto prima di me e penso che tu non abbia sbagliato. Credo che il tuo comportamento generale nei confronti della bambina sia corretto e che tu non abbia sbagliato a riprenderla nel caso specifico; la situazione della bambina, tua e di suo padre non molto "felice", non sicuramente "buona" o semplice da affrontare per nessuno, pero tu, in quanto figura adulta, in quanto fidanzata (magari, in futuro, moglie) del padre di questa bambina, hai un ruolo particolare nei suoi confronti che diverso dal ruolo di un'estranea e dal ruolo di una madre. per questo non puoi, secondo me, tralasciare l'aspetto educativo e pedagogico del tuo rapporto con lei. il fatto di "incantarsi" e non smuoversi, , fondamentalmente, un capriccio che potrebbe essere legato alla tua presenza e a cio che successo tra i suoi genitori come potrebbe essere un capriccio senza nessuna motivazione particolare e, in entrambi i casi, non da assecondare, pur stando attenti alla psiche della bimba che non affronta certamente una situazione semplice.
    sarebbe anche interessante se fa mai di queste cose con sua madre o in altri contesti.
    Io

  20. Registrato da
    02/01/2008
    Messaggi
    360
    la cosa che ritengo, invece, piu importante, che suo padre si mostri a tutti gli effetti "in coppia" con te: siete insieme, siete legati come lui legato alla bambina; cio implica il fatto che anche tu sia, indirettamente, legata a lei. nessuno di questi legami puo sciogliersi. se tu rimproveri la bambina perch sbaglia, perche fai i capricci, per un motivo valido ed evidente, lui deve appoggiarti per non farti apparire come la "matrigna cattiva" in contrasto con lui che sarebbe il "padre buono" che, in questo modo, rischierebbe, oltretutto, di apparire come debole agli occhi di sua figlia, diminuendo il rispetto della bambina per lui.
    altresi, il contrasto tra le due figure genitoriali (anche se la tua non una figura genitoriale, ma cmq una figura educativa), cmq positivo per la crescita della figlia: il fatto che tu e lui siate su posizioni opposte, che lui gli conceda qualcosa e tu no, non un fatto negativo se c' sempre equilibrio. tu non devi apparire sempre come la cattiva e lui come il buono ne tantomento il vice versa.
    Io

  21. Registrato da
    28/12/2005
    Messaggi
    7,546
    Citazione Originariamente Scritto da lucciolexlanterne Visualizza Messaggio
    Caro richarson,
    non sai quanto ti stai sbagliando. Difficilmente sopporto i bambini a volte non sopporto e non ho sopporto neppure il mio. Non mi fanno ne particolare tenerezza ne altro. A volte tendo a "scordare" che sono bambini e mi comporto e parlo come se fossero adulti. Ti sbagli anche sul fatto che mi dia fastidio il fatto che lui l'abbia fatta con un'altra. Ho cambiato pi mariti di Liz Taylor ( una battuta...) e non mi crea nessun "problema emotivo" il fatto che il mio eventuale compagnio possa aver amato (diffidare sempre di chi sostiene di non aver mai amato) e prolificato altrove e non con me anche perch se cos non fosse io un figlio non ce lo avrei comunque fatto. Purtroppo non credo che i figli siano sempre un atto d'amore: a volte capitano, a volte vengono per egoismo, a volte per cercare di unire una famiglia che gi disgregata prima ancora di essere tale. Spesso i figli dividono. Ci vuole una grande maturit, volont e fede nei sacrosanti valori per non farsi dividere dai figli. La mamma della bambina non mi sta per nulla sul cu.lo. Non mi sta. E' una persona che non conosco se non per "i racconti" che fanno il suo ex marito e sua figlia.
    Nel tuo "caro" e nel resto purtroppo leggo anche troppo. Non colpa tua, ne del tuo campagno o della sua ex, ma i bambini spesso pagano.
    Lucciole&...so che non te ne fregher un accidente, ma io dubito di cio che hai detto ed il tuo cinismo mi disarma. Buona fortuna

Pagina 1 di 10 12345 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Famiglia allargata e problemi sociali
    Di Alessia91 nel forum La famiglia
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14/05/2014, 13:23
  2. La famiglia
    Di parisi nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 08/09/2010, 02:53
  3. l'amico di famiglia
    Di matta1985 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 19/01/2009, 19:09
  4. Famiglia Cristiana - 25/08/08
    Di cianuro nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 30/08/2008, 21:22
  5. Amarezza In Famiglia...
    Di Il Professore nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14/09/2006, 19:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online