Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 27

Discussione: educare i figli

  1. Registrato da
    11/03/2011
    Messaggi
    7,396

    educare i figli

    io non penso che un genitore che dia delle sculacciate ai figli sia un cattivo educatore od un genitore fallito...
    certo non servono e non si ottiene nulla, o meglio come disse Lucianina si ottiene che invece di un bambino hai una scimmietta ammaestrata che ti ubbidisce perchè ha paura di te...
    trovo che nemmeno urlando si ottegano risultati.....
    e anche le punizioni servono solo a breve termine, almeno è quello che succede con mia figlia di 6 anni...
    io mi metto in discussione e ci sto male perchè non mi sento di "fare un buon lavoro"....
    alle volte succede che le mollo una pacca nel sedere....
    alle volte succede che le alzo la voce....
    il problema è che dopo mi sento una mer.daccia .... e non faccio star bene nemmeno lei!!!

    quindi come si fa ad educare un figlio solo con il dialogo?
    **..sempre. e..comunque... **

  2. # ADS
    educare i figli
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    03/02/2012
    Messaggi
    3,870

    Re: educare i figli

    Dipende da come si dicono le cose. Non è il concetto di educazione che è erroneo.
    È sempre un problema del COME dal mio punto di vista.
    È molto facile quando sono piccoli che combinino marachelle,
    che rispondano malamente ad un "comando" da parte di un adulto.
    Ma partiamo dal presupposto che loro sono nati liberi e che devono imparare
    le regole di questa società, oltretutto aggiungo, sufficientemente nevrotica.
    Vista da questa angolazione non è un gran lungo e tedioso lavoraccio?
    Spesso snervante e a tratti frustrante.
    Siamo poi noi adulti che inculchiamo in loro eccessi dal lato opposto,
    eccessi di educazione, di zelo, manie di igiene e così via.
    Ma di tutto ciò che si insegna loro in qualità di adulti
    quanto è davvero necessario insegnare e quanto invece appartiene alla sfera del superfluo,
    dell'omologazione a questo tipo di società (lo facciamo per convenzioni)?
    "Hirogaru yami no naka kawashiatte kakumei no chigiri" (cit. by Death Note)

  4. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: educare i figli

    Non ci sono regole generali.La parola più difficile che deve pronunciare un genitore è il NO!
    Altro ostacolo nella educazione è trovare un comune accordo con il partner...perché si è ambedue il prodotto di 2 diverse modi educativi.Non è vero che qualche strigliata o urla non è educativo.I bambini percepiscono quando il genitore è arrabbiato,e loro l'hanno fatto grosso!
    Fare sempre pace...non vuol dire non essere fermi sulla propria posizione...è solo la manifestazione che le vogliamo sempre bene.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  5. Registrato da
    11/03/2011
    Messaggi
    7,396

    Re: educare i figli

    io so solo che mai mi sono sentita in difficoltà...
    solo quando si diventa genitori si capisce quanto sia difficile... adesso capisco i miei genitori!!!!!

    ma il NO non sarebbe un problema, il problema è far capire il perchè del no...

    beh bisognerebbe essere in 2 ad educarli, ed essere d'accordo entrambi, però io sono molto rigida,esigente insomma la "cattiva"..
    mio marito è più malleabile, indulgente insomma il "buono"... però di positivo è che se io sgrido e lui non è d'accordo non lo dice davanti a Sofia ma in separata sede..
    **..sempre. e..comunque... **

  6. Lucianina Ospite

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da gingerina Visualizza Messaggio
    ma il NO non sarebbe un problema, il problema è far capire il perchè del no...

    .
    mi puoi spiegare meglio questo punto?
    Per me la motivazione del no va data in base all'età: a 1 anno il "no" è senza spiegazioni, che tanto non capirebbero, tipo quando provano ad infilare le dita nella presa della corrente.

    Il "no" che rispondo io a mia figlia che, ad esempio, vuole iscriversi su Facebook, ovviamente è dettagliatamente motivato. Comunque non sarà d'accordo, ma è giusto che io come mamma motivi il "no", ha 11 anni, mica posso dirle "No perchè lo dico io!" ...

    Ma probabilmente non ho inquadrato bene il problema ...

  7. Lucianina Ospite

    Re: educare i figli

    Un altro esempio: Ruben stamattina voleva bere la coca cola a colazione, al nostro rifiuto si è buttato in terra a fare una sceneggiata incredibile.
    In più, mi stava attaccato alle gambe e mi ostacolava nel muovermi.
    Il papà, impulsivo, lo ha minacciato di dargli uno sculaccione, io invece ho detto "Ha 4 anni e fare i capricci è un suo diritto: ignoriamolo e vedrai che gli passa".
    Certo non bisogna dargli la coca cola o quello che gli si è negato in precedenza: altrimenti passa il concetto che, più forte si urla, più si ottiene.

  8. Registrato da
    11/03/2011
    Messaggi
    7,396

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da Lucianina Visualizza Messaggio
    mi puoi spiegare meglio questo punto?
    Per me la motivazione del no va data in base all'età: a 1 anno il "no" è senza spiegazioni, che tanto non capirebbero, tipo quando provano ad infilare le dita nella presa della corrente.

    Il "no" che rispondo io a mia figlia che, ad esempio, vuole iscriversi su Facebook, ovviamente è dettagliatamente motivato. Comunque non sarà d'accordo, ma è giusto che io come mamma motivi il "no", ha 11 anni, mica posso dirle "No perchè lo dico io!" ...

    Ma probabilmente non ho inquadrato bene il problema ...
    per spiegarti ti faccio un esempio:
    tutti i giorni quando vado a prenderla da scuola mi chiede se può andare a casa di questo o di quell'amichetta, e tutti i santi giorni le dico che non devono organizzarsi loro bimbi ma no genitori, mi sembra chiaro, ma no il giorno dopo è sempre la stessa storia.... ieri nevicava (ne è venuta parecchia) sono andata a prenderla a piedi, 1 km dista la scuola, arrivo tutta "provata" e quando esce, nemmeno mi saluta ma " posso andare a casa di Luigina?" ed io con tutta la calma del mondo " non Sofia guarda come nevica dopo stasera è un casino tornarti a prendere".. scenata isterica come se dovesse fare quale grave rinuncia!!! ecco qui mi fa il sangue alla testa, perchè 1) già tutti i giorni ti dico che ci dobbiamo mettere d'accordo noi genitori e tu immancabilmente non mi ascolti..... 2) ti ho dato una spiegazione plausibile e di facile interpretazione e tu mi fai la scenata?????
    no!!!!! anche perchè è l'unica che fa di ste scenate gli altri bimbi ci rimangono un pò male se il genitore dice di no, ma poi se ne fanno una ragione...
    **..sempre. e..comunque... **

  9. Lucianina Ospite

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da gingerina Visualizza Messaggio
    per spiegarti ti faccio un esempio:
    tutti i giorni quando vado a prenderla da scuola mi chiede se può andare a casa di questo o di quell'amichetta, e tutti i santi giorni le dico che non devono organizzarsi loro bimbi ma no genitori, mi sembra chiaro, ma no il giorno dopo è sempre la stessa storia.... ieri nevicava (ne è venuta parecchia) sono andata a prenderla a piedi, 1 km dista la scuola, arrivo tutta "provata" e quando esce, nemmeno mi saluta ma " posso andare a casa di Luigina?" ed io con tutta la calma del mondo " non Sofia guarda come nevica dopo stasera è un casino tornarti a prendere".. scenata isterica come se dovesse fare quale grave rinuncia!!! ecco qui mi fa il sangue alla testa, perchè 1) già tutti i giorni ti dico che ci dobbiamo mettere d'accordo noi genitori e tu immancabilmente non mi ascolti..... 2) ti ho dato una spiegazione plausibile e di facile interpretazione e tu mi fai la scenata?????
    no!!!!! anche perchè è l'unica che fa di ste scenate gli altri bimbi ci rimangono un pò male se il genitore dice di no, ma poi se ne fanno una ragione...
    Gesù!
    Ma fanno tutte la stessa cosa, queste bambine?
    Per tutti i 5 anni delle elementari, ho ripetuto le stesse cose come un disco rotto, esattamente quelle che dici tu: non dovete organizzarvi tra di voi ma sempre chiedere, anche perchè una mamma o l'altra potrebbe avere impegni.
    Si sentono "l'ombelico del mondo" e durerà ancora a lungo.
    Scenata isterica? Ok, ci può stare, non importa se è l'unica e le altre non lo fanno.
    Ignorala.
    Dille: "Guarda, io non ti parlo più, quando ti sarai calmata dimmelo tu. E tieni presente che, anche se fai così, io non cambio idea"

  10. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: educare i figli

    Ma solo io allora avevo sempre in casa qualche amichetta?Le mamma qui non volevano che entravano nella stanze i loro figli...persino la stanza dei bambini doveva restare"bella"!
    Anche con i nipoti ho avuto sempre "ospiti"!
    Per fortuna da noi non c'è il rischio neve,e gli amici sono tutti "del quartiere"...andando alla stessa scuola.
    Dal momento che le spiegazioni le dai,tua figlia deve imparare a comprendere quando non è possibile.Deve imparare che il mondo non gira sempre come vuole lei....almeno,ci devi provare tu a farcela capire.
    In Italia si diceva una volta"L'erba voglia cresce nel giardino del re"!
    Certamente "Quando non si può...non si può"!!!!!
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  11. Lucianina Ospite

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Ma solo io allora avevo sempre in casa qualche amichetta?
    Anche la mia casa è sempre aperta: chiedo solo di sapere con un minimo anticipo chi arriva

  12. Kripstak Ospite

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da Lucianina Visualizza Messaggio
    Gesù!
    Ma fanno tutte la stessa cosa, queste bambine?
    Dille: "Guarda, io non ti parlo più, quando ti sarai calmata dimmelo tu. E tieni presente che, anche se fai così, io non cambio idea"
    Mi hai fatto ricordare una cosa... anch'io ho sempre sostenuto la fermezza, perchè sono i genitori che in primis devono dimostrare ed insegnare la coerenza.
    Io ho sempre avuto seri problemi a far mangiare mio figlio, quando ero a casa mia, da sola, seguendo il consiglio del pediatra e la mia "visione" , quando non voleva mangiare e faceva i capricci, senza fare tante scene, toglievo il piatto e gli dicevo "va bene, si vede che non hai fame, sappi però che se non mangi adesso, non mangi più fino al prossimo pasto, non chiedermi niente perchè non te lo do", lo lasciavo piangere e disperarsi, mi mettevo i tappi alle orecchie e via ! notavo che il sistema funzionava quando non c'erano ingerenze esterne per un lungo periodo. Regolarmente tornava a non funzionare quando andava dai nonni che, nonostante tutte le mie decise raccomandazioni, si comportavano in maniera opposta: lo rincorrevano per la casa per imboccarlo, gli facevano tutto il cibo che lui chiedeva etc etc... risultato: a 3 anni si è ammalato di una grave forma di ipovitaminosi e deficit immunitario, appunto perchè i nonni di nascosto (e tacendomi la reale situazione) non hanno mai seguito la mia linea educativa ma quella imposta dal bambino stesso: nutella e pasta in bianco !
    Fa male vedere che un bambino piange per alcune nostre imposizioni , ma noi sappiamo quanto bene gli facciamo !

  13. Lucianina Ospite

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Mi hai fatto ricordare una cosa... anch'io ho sempre sostenuto la fermezza, perchè sono i genitori che in primis devono dimostrare ed insegnare la coerenza.
    Io ho sempre avuto seri problemi a far mangiare mio figlio, quando ero a casa mia, da sola, seguendo il consiglio del pediatra e la mia "visione" , quando non voleva mangiare e faceva i capricci, senza fare tante scene, toglievo il piatto e gli dicevo "va bene, si vede che non hai fame, sappi però che se non mangi adesso, non mangi più fino al prossimo pasto, non chiedermi niente perchè non te lo do", lo lasciavo piangere e disperarsi, mi mettevo i tappi alle orecchie e via ! notavo che il sistema funzionava quando non c'erano ingerenze esterne per un lungo periodo. Regolarmente tornava a non funzionare quando andava dai nonni che, nonostante tutte le mie decise raccomandazioni, si comportavano in maniera opposta: lo rincorrevano per la casa per imboccarlo, gli facevano tutto il cibo che lui chiedeva etc etc... risultato: a 3 anni si è ammalato di una grave forma di ipovitaminosi e deficit immunitario, appunto perchè i nonni di nascosto non hanno mai seguito la mia linea educativa ma quella imposta dal bambino stesso: nutella e pasta in bianco !
    Fa male vedere che un bambino piange per alcune nostre imposizioni , ma noi sappiamo quanto bene gli facciamo !
    Ecco, è un bell'esempio, non insolito, di quanti danni possano fare i nonni, convinti di fare invece del bene ai loro nipoti

  14. Kripstak Ospite

    Re: educare i figli

    Io sono una grande sostenitrice del ruolo dei nonni, ma appunto nonni devono rimanere, sono i genitori che devono educare i figli.

  15. Lucianina Ospite

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Io sono una grande sostenitrice del ruolo dei nonni, ma appunto nonni devono rimanere, sono i genitori che devono educare i figli.
    consiglio la Ginger di ripetere ogni giorno questa grande verità al suocerone

  16. Kripstak Ospite

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da Lucianina Visualizza Messaggio
    consiglio la Ginger di ripetere ogni giorno questa grande verità al suocerone
    sì , credimi, ancora oggi mio figlio sta pagando uno scotto molto alto dalle ingerenze non ufficializzate dei nonni , e non mi riferisco solo al cibo.
    Ogni genitore sbaglia, non siamo perfetti, ma è giusto che con i nostri figli siamo noi a sbagliare, non altri... io non mi perdono ancora di non essermi accorta che i miei attuassero certe cose in totale disallineamento con le mie indicazioni, praticamente la mia colpa è doppia ...

  17. Registrato da
    21/02/2006
    Messaggi
    7,069

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    .....In Italia si diceva una volta"L'erba voglia cresce nel giardino del re"!!!!!!
    Ehm ehm.... Frede, lo dicevano anche a me, mi hai fatto fare un salto di 40 anni indietro in una riga

    Cmq era (ed è ancora) "L'erba voglio non cresce nemmeno nel giardino del re"
    Incontrata. Piaciuta. Sposata.
    Il difficile viene adesso

  18. Registrato da
    21/02/2006
    Messaggi
    7,069

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Io sono una grande sostenitrice del ruolo dei nonni, ma appunto nonni devono rimanere, sono i genitori che devono educare i figli.
    Dopo un'annetto di convivenza con mio figlio "acquisito" comincio ad avere interesse in questo tipo di 3D...... ed anche qualcosina da dire In particolare, Krip, il tuo post mi ha fatto venire in mente una cosa che ho recentemente osservato: perchè i nonni si comportano con i nipoti diversamente da come si comportavano con i figli, cioè con noi ? In particolare perchè io me li ricordo particolarmente severi con me ed invece con il nipote sono estremamente morbidi, a livelli quasi (perdonatemi il termine) schifosi ? E, domanda nella domanda, sarà mica che ho dei ricordi parziali o alterati ?
    Incontrata. Piaciuta. Sposata.
    Il difficile viene adesso

  19. Kripstak Ospite

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da niknightfly Visualizza Messaggio
    Dopo un'annetto di convivenza con mio figlio "acquisito" comincio ad avere interesse in questo tipo di 3D...... ed anche qualcosina da dire In particolare, Krip, il tuo post mi ha fatto venire in mente una cosa che ho recentemente osservato: perchè i nonni si comportano con i nipoti diversamente da come si comportavano con i figli, cioè con noi ? In particolare perchè io me li ricordo particolarmente severi con me ed invece con il nipote sono estremamente morbidi, a livelli quasi (perdonatemi il termine) schifosi ? E, domanda nella domanda, sarà mica che ho dei ricordi parziali o alterati ?
    sai che me lo sono sempre chiesta anch'io ?!
    io mi ricordo perfettamente come si comportavano i miei genitori con me! spero di non avere ricordi alterati... oh mamma spero di non dover già ricorrere al geriatra, Nik ma perchè mi instilli questi dubbi ?!?

    comunque, ho una lista infinita di "nefande azioni nonniche" nel mio repertorio... se sei interessato , batti un colpo

    P.S. e comunque ripeto, i nonni sono una risorsa eccezionale, che va utilizzata, nel modo giusto !
    è un po' come avere un pompa di benzina gratis, se la usi per l'auto è perfetta, se invece ci bagni i fiori ....

  20. Registrato da
    11/03/2011
    Messaggi
    7,396

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Dal momento che le spiegazioni le dai,tua figlia deve imparare a comprendere quando non è possibile.Deve imparare che il mondo non gira sempre come vuole lei....almeno,ci devi provare tu a farcela capire.
    In Italia si diceva una volta"L'erba voglia cresce nel giardino del re"!
    Certamente "Quando non si può...non si può"!!!!!

    ecco è questo...
    figurati per i figli faresti qualsiasi cosa gli daresti tutto... però non si può, anche perchè un domani che si troveranno ad avere a che fare per lavoro, studio o relazioni private con altre persone, non potranno fare ed avere tutto ciò che vogliono...
    quindi nel loro piccolo devono capire che non possono avere tutto.....
    **..sempre. e..comunque... **

  21. Lucianina Ospite

    Re: educare i figli

    Citazione Originariamente Scritto da niknightfly Visualizza Messaggio
    Dopo un'annetto di convivenza con mio figlio "acquisito" comincio ad avere interesse in questo tipo di 3D...... ed anche qualcosina da dire In particolare, Krip, il tuo post mi ha fatto venire in mente una cosa che ho recentemente osservato: perchè i nonni si comportano con i nipoti diversamente da come si comportavano con i figli, cioè con noi ? In particolare perchè io me li ricordo particolarmente severi con me ed invece con il nipote sono estremamente morbidi, a livelli quasi (perdonatemi il termine) schifosi ? E, domanda nella domanda, sarà mica che ho dei ricordi parziali o alterati ?

    No, no, e ancora NO!
    Nessun ricordo alterato.
    E' che coi nipoti si rammolliscono.
    Non sono nonna - e non so se mai lo sarò - ma, nell'eventualità, sono molto curiosa di verificare se mi rammollirò anch'io

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Per i miei figli
    Di dado nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 17/12/2010, 15:47
  2. Masturbazione Figli
    Di claudia34 nel forum Mamma e papà - aspiranti e non
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02/08/2010, 08:50
  3. Educare i figli? non e' un problema!
    Di nel forum Junior ( + 3 anni)
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 05/06/2009, 11:00
  4. Educare All'amore
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09/01/2006, 17:22
  5. figli
    Di nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 01/10/2005, 19:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online