Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Paura e disagio a casa

  1. Registrato da
    09/02/2015
    Messaggi
    2

    Paura e disagio a casa

    Salve, sono una ragazza di 21 anni e vivo ancora con i miei genitori,ho bisogno d'aiuto. Premetto che vado già da uno psicoterapeuta.
    Ho sempre avuto problemi di socializzazione, fobie ed aggressività, ma ai miei non interessa. Mio padre si presenta al sociale come “maestro spirituale”, ha un associazione di Yoga in cui è coinvolta anche mia madre, e nessuno ha mai sospettato niente grazie alla loro facciata sociale, neanche la famiglia di mia sorella che mia madre ha influenzato a suo vantaggio. Ho vissuto la mia vita assorbita in questa loro realtà distorta, condizionata, isolata da altre persone o parenti, mi hanno iperprotetta dagli altri “per il mio bene”, così dicevano.
    In realtà le cose erano ben diverse...mio padre mi costringeva a subire i suoi lavaggi del cervello su me stessa, sulle persone e sulla vita, mi dava ordini e se non gli ubbidivo subivo violenza, ogni santo giorno. Mi privava con rabbia di ogni divertimento in casa, non potevo esprimermi liberamente, non avevo alcun diritto. Mia madre è sua complice, ha sempre negato tutto. Dovevo giornalmente difendermi da lei, entrava in camera per vedere cosa facevo e mi tormentava, mi spiava persino dal buco della serratura, mi provocava per farmi arrabbiare e poi si faceva difendere da mio padre che interveniva riempiendomi di schiaffi, minacce e colpi in faccia. Mi dicevano che dovevo sottomettermi, mi prendevano in giro, mi rincorrevano per tutta la casa prendendomi per le mutande e cercando di toccarmi. I miei anni scolastici sono stati devastanti. Finite le superiori cominciai a girare con gente malsana, bevevo ogni giorno e avevo rapporti a rischio. Dopo l'ultima relazione ho detto basta. Ora lavoro, ma guadagno troppo poco per scappare via. Da 8 anni non parlo più con mio padre e viviamo separati in casa.
    Sono confusa,non ho nessuno che mi aiuti ne che mi creda,ho la fobia sociale,non so relazionarmi con gli altri, ho spesso cambiato personalità per adattarmi. Cosa posso fare?

  2. # ADS
    Paura e disagio a casa
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Re: Paura e disagio a casa

    Ciao Rorina e benvenuta nel forum A 21 anni si è maggiorenni per cui se non stai bene in casa cerca di essere indipendente economicamente , magari fai un doppio lavoro e vai a stare da sola o condividi un'appartamento con coetanei così avrai meno spese ..... conquista la tua autonomia e vedrai che acquisterai sicurezza in te stessa e nelle tue capacità e di conseguenza aumenterà la tua autostima, ti relazionerai meglio con gli altri e ritroverai piano piano la vera te stessa. Forza che hai tutta una vita da vivere !
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  4. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,239

    Re: Paura e disagio a casa

    Purtroppo certi genitori credono che i figli siano loro proprietà... per me potresti anche andare a parlare con un assistente sociale
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  5. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    37,514

    Re: Paura e disagio a casa

    concordo sia con diana che con seba

    vorrei solo aggiungere che potresti denunciare i casi di violenza o altro............... .... credo che in questo ti aiuterà l'assistente sociale

    in bocca al lupo
    ** relax, take it easy**

  6. Registrato da
    04/04/2005
    Messaggi
    6,076

    Re: Paura e disagio a casa

    Teoricamente è facile contattare assistenti sociali, in pratica le lungaggini burocratiche fanno si che le cose non siano di breve risoluzione.
    L'unico consiglio che posso darle è quello di rendersi autonoma ed uscire di casa
    Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

  7. Registrato da
    08/08/2008
    Messaggi
    12,338

    Re: Paura e disagio a casa

    si, assolutamente. essere autonomi ti aiuterà a crescere al di fuora di quelle mura malate....
    Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
    No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

  8. Registrato da
    09/10/2005
    Messaggi
    5,494

    Re: Paura e disagio a casa

    Ho 41 anni e sono incrostato a casa dei miei genitori in una situazione che definire tossica è poco.
    Ormai non è nemmeno più questione di mera comodità, dato che io faccio per loro assai più di quanto loro facciano per me.
    Anni di psicoterapia, antidepressivi, ansiolitici, niente è servito a spezzare le catene.
    Quindi, cara rorina, mi associo a tutti coloro che mi hanno preceduto e ti consiglio: vattene da casa. VATTENE. Vattene e basta. Che sia un secondo lavoro o un appartamento in condivisione con altri, trova il modo di lasciare quella prigione dell'anima. E ti consiglio di farlo prima possibile, perché diventerà più difficile ogni giorno che passa.
    Vai, rorina, vai e non guardarti indietro.
    Nel frattempo, magari, chiedi al tuo psicoterapeuta se c'è la possibilità di inserirti in un gruppo di auto-aiuto o simili, in modo da conoscere altre persone con il tuo problema e sentirti meno sola e, soprattutto, sentirti accolta e apprezzata malgrado le difficoltà.
    In bocca al lupo.

  9. Registrato da
    09/02/2015
    Messaggi
    2

    Re: Paura e disagio a casa

    Grazie, grazie a tutti per le risposte davvero! Sono già andata dagli assistenti sociali, ma mi hanno rimandato dalla psicologa della ASL da cui ero andata 4 anni fa circa, non mi ha detto nient'altro se non di continuare la psicoterapia e continuare con il lavoro, mi ha liquidata come aveva fatto le ultime volte...patetico sto servizio...inutile! Sto cercando di auto-aiutarmi con la tecnica dell'EFT per affrontare le cose e i cambiamenti con la calma necessaria...ma vi garantisco che il mio auto-sabotaggio purtroppo è molto forte...sto cercando di uscirne, e alla svelta! Ho paura di soffrire di schizofrenia comunque..a causa del rapporto ambiguo con mia madre e del doppio-legame che ci lega...e mio padre ha notevolmente contribuito a rovinarmi la vita con le sue maniere e le sue teorie fondate sul nulla.
    Spero, spero, spero di uscirne...e di farcela, una volta fuori...grazie a tutti! E grazie anche a te Maius per la tua testimonianza...mi dispiace anche per te...sento di essere ancora in tempoo per farci qualcosa...anche se la vita "al di fuori di qua" mi sembra quasi surreale! Grazie a tutti!

  10. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Re: Paura e disagio a casa

    Rorina trova la forza di andartene, non aspettare ancora....ce la farai , credi in te e nella vita che ti aspetta, non sprecare altro tempo.
    Coraggio e in bocca al lupo
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  11. Registrato da
    09/10/2005
    Messaggi
    5,494

    Re: Paura e disagio a casa

    Citazione Originariamente Scritto da rorina93 Visualizza Messaggio
    sento di essere ancora in tempoo per farci qualcosa...
    Certo che sei ancora in tempo!

    Citazione Originariamente Scritto da rorina93 Visualizza Messaggio
    Spero, spero, spero di uscirne...e di farcela, una volta fuori...
    Desideralo più che puoi, credi in te stessa e non abbatterti di fronte alle difficoltà iniziali.
    Poi, come diceva un forumista dei tempi andati, "andrà tutto bene!!"
    In bocca al lupo anche da parte mia

  12. Registrato da
    05/10/2014
    Messaggi
    3
    Non è assolutamente vero che non "sai" relazionarti con gli altri, semplicemente non sai come fare. Parti dal presupposto che cambiare personalità, secondo me è veramente difficile, se non impossibile.
    Certo, è più facile andare a tentativi, cambiando consapevolmente il modo di porsi agli altri, sperando che prima o poi qualcuno allacci un rapporto sincero e naturale con te.
    Indossando la "maschera" otterresti solo il risultato di mostrare agli altri un'immagine di te costruita dalla tua mente, non dal tuo cuore.
    Devi semplicemente aprire il tuo cuore, avendo maggiore autostima di te stessa.
    Non aver paura della reazione degli altri, anzi cogli i lati positivi, e percepisci le critiche non come offesa, ma come opportunità di crescita personale.
    Sono sicuro che, come ogni essere umano, anche tu hai dei lati positivi. Ascolta il tuo cuore, non aver paura di metterti in gioco e di esprimere i tuoi sentimenti.
    Sono sicuro che troverai persone interessanti e riuscirai a costruire delle VERE amicizie.

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

Discussioni Simili

  1. Una vita comunque segnata dal disagio mentale.
    Di alfacentauro nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27/10/2011, 13:03
  2. Disagio personale
    Di emma2 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 12/10/2011, 09:51
  3. Verginità: che disagio!
    Di piovra91 nel forum Verginità e psicologia
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 01/12/2009, 18:40
  4. Famiglia in condizione di disagio economico
    Di tarabianca nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16/09/2009, 21:33
  5. Disagio esistenziale
    Di diana1 nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 04/11/2007, 22:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online