Leggo su vari articoli che quasi tutti gli adulti hanno già questo batterio nello stomaco, e che è lo stress a renderci più vulnerabili e quindi a far subentrare la gastrite.
A questo punto mi chiedo se ha senso bombardarmi di antibiotici per "debellarlo" quando forse dovrei attuare una strategia diversa per curare la gastrite?

grazie