Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 41 a 48 di 48

Discussione: l'amore sfuggente

  1. Lucianina Ospite

    Re: l'amore sfuggente

    Citazione Originariamente Scritto da emma2 Visualizza Messaggio
    Vedi che allora ho avuto ragione a non polemizzare e restare ne vago?
    Poi, certo, signora mia, se lei mi provoca direttamente io non posso esimermi dall'obbedire e rispondere!
    m'interessava l'emma-pensiero

  2. # ADS
    l'amore sfuggente
    Video del giorno Circuit advertisement
     
  3. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: l'amore sfuggente

    Citazione Originariamente Scritto da emma2 Visualizza Messaggio
    Scusa frede, ma non capisco: se invece tu tradisci o lasci tuo marito per un altro uomo, no problem?
    Ecco,ritrovato la tua domanda...non sapeva più dove l'avevo letto.

    Emma,io pensavo piuttosto a una situazione tipo del film "Le fate ignorante"!
    Oh capperi ho qualche difficoltà a spiegarmi.
    Lasciare o tradire da donna il marito per un altra donna,è quello il problema...ma se sono bisex,con quale parte di me tradisco?
    Non mi sembra di essermi spiegata a sufficienza...ma incominciamo con questa domanda.
    Il tradimento della compagna con un altra donna.per un uomo è vissuto meno traumatico?Come viceversa?
    Secondo me...è imbattibile,causa persa in partenza.
    Si ma con quale parte del essere bisex?
    Domani prende il sopravento il lato femminile di tale donna,che fa si mette con un uomo...e lascia la compagna.
    Si vive sempre in conflitto con se stessa...oh no?
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  4. GoldonX Ospite

    Re: l'amore sfuggente

    Citazione Originariamente Scritto da emma2 Visualizza Messaggio
    Lo escludo
    perchè dici così?? ne ho folgorate tante sulla via di Damasco, facendole riscoprire la rettitudine

  5. emma2 Ospite

    Re: l'amore sfuggente

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio

    Emma,io pensavo piuttosto a una situazione tipo del film "Le fate ignorante"! ecc. ecc.
    Frede non lo so, immagino che non esista Una risposta, ma che ognuno possa darti la sua e solo la sua. E io stessa, per me stessa, sono in difficoltà a rispondere. In realtà qui ci sono varie questioni:
    1) brucia di più il tradimento con qualcuno del nostro o dell'altro sesso? Le dinamiche interne sono sicuramnte diverse:
    da un lato, se la persona con cui sto mi tradisce con un'altra donna, mi si accendono tutte le lamapdine della competizione: perchè hai avuto bisogno di lei, se già ci sono io? Che cosa ha lei che io non ho? Questo può fare molto male, posso sentirmi mortificata e svalutata, del resto, proprio perchè l'altra è "uguale" a me, so anche di poter "combattere", e questo mi lascia qualche margine di speranza.
    dall'altro, se la persona con cui sto mi tradisce con un uomo, posso sentirmi rassicurata perchè lui, appunto, è un uomo, è una cosa diversa, la competizione è già fuori luogo, non ha senso; ma d'altronde, propio questo venir meno della competizione può essere disperante: con un uomo sarebbe una battaglia persa in partenza per me, perchè non abbiamo le stesse "armi", e questo è disperante.
    Quindi ci sono buone ragioni per disperarsi o per sentirsi rassicurati in entrambi i casi! Immagino che prevalga l'uno o l'altro sentimento a seconda della persona e anche die momenti o della situaione specifica, e non ci sia una risposta generale

  6. emma2 Ospite

    Re: l'amore sfuggente

    2) poi poni un'altra questione, ancora più complessa: "con quale parte dell'essere bisex"?
    Francamente non sono sicura di capire bene cosa intendi e sono un po' perplessa.
    Adesso parlo per me, ma credo che questo possa valere anche per gli altri (anche se non ci giurerei, e non ci metto la mani sul fuoco!). Penso che nessuno sia fatto di tanti compartimenti stagni e che di volta in volta agisca con l'una o con l'altra di queste sue parti.
    Io sono semrpoe tutta intera nella mia unità in ogni situazione: se faccio l'amore con te, io emma sto facendo l'amore con te, tutta quanta, non con una parte di me stessa mentre l'altra sta chissà dove a fare chissà che altro!
    Non c'è una emma femmina che ama gli uomini e una emma maschio che ama le donne! C'è emma e basta, che a volte ama un uomo e a volte una donna, e anzi, magari, a volte ama un uomo e una donna. E è semrpe tutta intera in ogni situazione.
    Peraltro, aggiungo, pensare che cia sia per forza un io maschile che ama le donne e un io femminile che ama gli uomini, significa restare legati a una prospettiva eterosessuale, che non è affatto necessaria e obbligatoria, invece!

  7. Kripstak Ospite

    Re: l'amore sfuggente

    Citazione Originariamente Scritto da emma2 Visualizza Messaggio
    2) poi poni un'altra questione, ancora più complessa: "con quale parte dell'essere bisex"?
    Francamente non sono sicura di capire bene cosa intendi e sono un po' perplessa.
    Adesso parlo per me, ma credo che questo possa valere anche per gli altri (anche se non ci giurerei, e non ci metto la mani sul fuoco!). Penso che nessuno sia fatto di tanti compartimenti stagni e che di volta in volta agisca con l'una o con l'altra di queste sue parti.
    Io sono semrpoe tutta intera nella mia unità in ogni situazione: se faccio l'amore con te, io emma sto facendo l'amore con te, tutta quanta, non con una parte di me stessa mentre l'altra sta chissà dove a fare chissà che altro!
    Non c'è una emma femmina che ama gli uomini e una emma maschio che ama le donne! C'è emma e basta, che a volte ama un uomo e a volte una donna, e anzi, magari, a volte ama un uomo e una donna. E è semrpe tutta intera in ogni situazione.
    Peraltro, aggiungo, pensare che cia sia per forza un io maschile che ama le donne e un io femminile che ama gli uomini, significa restare legati a una prospettiva eterosessuale, che non è affatto necessaria e obbligatoria, invece!
    Emma non capisco la tua frase evidenziata in grassetto, me la spieghi ?
    Perchè per come l'ho interpretata io, potrei solo commentare che: assolutamente no, non è una prospettiva ne' necessaria ne' obbligatoria, è solo una prospettiva: quella eteresessuale, ma non capisco il concetto di rimanere "legati" ...
    Io non ci trovo nulla di strano nel fatto che ci sia un io maschile che ami solo le donne ed un io femminile che ami solo gli uomini, come non trovo nulla di strano nel contrario. Accetto che ci siano tutte le prospettive, io ho la mia, è giusto che ognuno abbia la propria, nel rispetto delle altre.
    Però non so se l'ho interpretata correttamente....

  8. emma2 Ospite

    Re: l'amore sfuggente

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Emma non capisco la tua frase evidenziata in grassetto, me la spieghi ?
    Perchè per come l'ho interpretata io, potrei solo commentare che: assolutamente no, non è una prospettiva ne' necessaria ne' obbligatoria, è solo una prospettiva: quella eteresessuale.
    Io non ci trovo nulla di strano nel fatto che ci sia un io maschile che ami solo le donne ed un io femminile che ami solo gli uomini, come non trovo nulla di strano nel contrario. Accetto che ci siano tutte le prospettive, io ho la mia, è giusto che ognuno abbia la propria.
    Però non so se l'ho interpretata correttamente....
    Krip non mi rieferivo al fatto che ci siano donne che amano solo gli uomini, e uomini che amano solo donne: va bene essere paradossale, ma persino io non arrivo a negare questa realtà evidentissima!!!!
    Stavo solo seguendo il discroso di frede: dalle sua parole può sembrare (e magari non è nemmeno così, ce lo dirà lei!) che pensi che una donna per amare un'altra donna lo faccia in virtù di un suo "io maschile" dentro di lei. In questo modo, dicevo, non fai che spostare l'obbligatorietà/necessità dell'eterosessualità su un piano interiore. Ecco, io negavo questa cosa, tutto qui.

  9. Kripstak Ospite

    Re: l'amore sfuggente

    Citazione Originariamente Scritto da emma2 Visualizza Messaggio
    Krip non mi rieferivo al fatto che ci siano donne che amano solo gli uomini, e uomini che amano solo donne: va bene essere paradossale, ma persino io non arrivo a negare questa realtà evidentissima!!!!
    Stavo solo seguendo il discroso di frede: dalle sua parole può sembrare (e magari non è nemmeno così, ce lo dirà lei!) che pensi che una donna per amare un'altra donna lo faccia in virtù di un suo "io maschile" dentro di lei. In questo modo, dicevo, non fai che spostare l'obbligatorietà/necessità dell'eterosessualità su un piano interiore. Ecco, io negavo questa cosa, tutto qui.
    infatti mi sembrava strano che tu negassi questa realtà, è per questo che ti ho chiesto lumi...

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Discussioni Simili

  1. Tantra: fare l’Amore ed essere Amore
    Di anna1401 nel forum Medicine naturali
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 03/03/2014, 15:00
  2. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 11/11/2013, 20:31
  3. Amore "fisico" e amore "romantico"
    Di Seba82 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 53
    Ultimo Messaggio: 13/05/2010, 17:55
  4. sesso con amore o sesso senza amore?
    Di ragazzaccio nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 125
    Ultimo Messaggio: 04/01/2008, 00:55
  5. Amore - non amore - ingenuità
    Di dado nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27/10/2006, 14:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online