Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 45678
Risultati da 141 a 150 di 150

Discussione: Emorroidi, ragadi, fistole: nessun rimedio a parte la chirurgia?

  1. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,098

    Re: Emorroidi esterne, come sgonfiarle in poco tempo?

    Le emorroidi sono varici cio sfiancamenti della parete venosa del plesso emorroidario. Sulla base di una predisposizione costituzionale alla lassit della parete venosa spesso riflettono una situazione di sovraccarico del fegato mentre sul piano psicosomatico possono corrispondere a una situazione di rabbia.Non sono palloncini che si possono gonfiare o sgonfiare, ma la spia di una problematica del tipo suddetto. Vedo molto bene un lavoro sull'intestino
    con opportuni probiotici, un lavoro costituzionale con sali di tipo fluorico per esempio CALCAREA FLUORICA D6 come sale di Schuessler, un lavoro sul fegato con farmaci come Hepeel o R 7, un lavoro su emozioni come la rabbia con HOLLY fiore di Bach o Dagger Hakea fiore australiano, e perch no anche un integratore ponderale come la DIOSMINA che da tono alla parete venosa in tempi brevi.Come si pu ben capire la nostra una medicina complessa che vede i problemi nella loro complessit e mai in maniera riduttiva.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  2. # ADS
    Emorroidi, ragadi, fistole: nessun rimedio a parte la chirurgia?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    08/07/2018
    Messaggi
    13

    Re: Emorroidi esterne, come sgonfiarle in poco tempo?

    Grazie dr.Valesi, come sempre esaustivo. Per l'intestino stavo gi prendendo Bifiselle, un ciclo di probiotici (entrelle, bifiselle, ramnoselle), proprio consigliato da lei.
    Mi pu indicare la posologia di CALCAREA FLUORICA D6, quella di Heepel o R7, se si possono prendere tutti insieme o se c' un percorso da seguire? Per la DIOSMINA quale prodotto mi consiglia?
    Aggiungo, per un quadro pi chiaro, che nella mia famiglia abbiamo predisposizione a soffrire di problemi di microcircolo. Io me ne accorgo soprattutto d'estate, quando le vene dei polpacci tendono ad ingrossarsi (non vene varicose ma cmq pi visibili del normale) e infatti non un caso che le emmorroidi siano delle varici.
    Con la mia domanda volevo sapere se c' la possibilit che essendo un'emorroide esterna, possa non tornare al suo posto o se esistono rimedi e prodotti naturali che ripristinino la situazione anche quando l'emorroide prolassa all'esterno.
    Ultima modifica di anna1401; 09/01/2020 alle 15:06

  4. Registrato da
    08/07/2018
    Messaggi
    13

    Re: Emorroidi esterne, come sgonfiarle in poco tempo?

    Dr. Valesi, mi scusi se insisto, ma appena pu confido in una risposta. Vorrei conoscere la posologia dei prodotti che mi ha dato e per quanto riguarda la DIOSMINA volevo sapere se pu andare Arvenum, avendo letto anche qui di questo prodotto,che credo vada bene avendo problemi di microcircolo. Quante pastiglie mi consiglia?
    Noto che le emorroidi/ragadi si infiammano prima del ciclo, con fastidi che si risolvono nel giro di 2 giorni,ora per diverso. Emorroidi esterne/ragadi, mi sono capitate altre volte ma ogni 5,6 anni. Ci tengo a dire di nuovo, che pratico sport regolarmente. Non ho particolari vizi con il cibo. Eccedo per con le spezie e ho sgarrato nelle feste mangiando cioccolato, quindi credo che, unito al ciclo,ho aggravato la situazione.
    Da giorni ho questo fastidio costante e bruciore altalenante, aggravato se passo diverso tempo in piedi.

    Ho un lembo, credo una marisca, che appena sveglia al suo normale posto, ma dopo la defecazione, esce all'esterno e cos rimane per tutta la giornata, poi la mattina di nuovo all'interno. Mi chiedo se dovr adattarmi ad avere questo lembo o ci sono cure che lo facciano rientrare all'interno, oltre al fatto che provando bruciore e fastidio, l'emorroide/ragade non ancora guarita. Mi sono dilungata ma volevo darle un quadro pi chiaro della situazione. Appena ha tempo confido in una risposta, grazie.
    Ultima modifica di anna1401; 14/01/2020 alle 17:33

  5. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,098

    Re: Emorroidi, ragadi, fistole: nessun rimedio a parte la chirurgia?

    Il dosaggio della DIOSMINA,(ARVENUM, DAFLON) d 1 cp da 500 mg due volte al giorno ogni 12 ore. Il rimedio omeopatico delle emorroidi associate a ragadi PAEONIA alla 5 CH in dose di 3 granuli sublinguali x 3 volte al giorno.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  6. Registrato da
    08/07/2018
    Messaggi
    13

    Re: Emorroidi, ragadi, fistole: nessun rimedio a parte la chirurgia?

    Grazie Dr Valesi,dal momento che si tratta di un'emorroide che dopo ogni defecazione torna in parte verso l'esterno, volevo chiederle per quanti giorni mi consiglia di assumere l'Arvenum e quanti PAEONIA?
    Volevo chiedere ancora a lei ed anche altre persone del forum che hanno avuto questo problema se con una giusta alimentazione e con le cure naturali, l'emorroidi prolassate all'esterno possono rientrare o se si debba necessariamente dopo un p ricorrere a medicine e alla chirurgia, cosa che vorrei escludere. Sinora trovo solo testimonianze di persone che per emorroidi prolassate sono ricorse ad operazioni,per questo mi piacerebbe avere testimonianze di chi riuscito magari a decongestionare e ridurre la dilatazione della vena in modo da far rientrare l'emorroide.
    Grazie a lei e a chi vorr partecipare a questo post.

  7. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,098

    Re: Emorroidi, ragadi, fistole: nessun rimedio a parte la chirurgia?

    L'emorroide una varice cio uno sfiancamento della parete venosa che molto inprobabile che possa regredire. Comunque una terapia di supporto pu rinforzare la parete della vena se non altro stabilizzando e ostacolando la formazione di altri sfiancamenti.
    Ultima modifica di vvalesi; 31/01/2020 alle 08:42
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  8. Registrato da
    08/07/2018
    Messaggi
    13

    Re: Emorroidi, ragadi, fistole: nessun rimedio a parte la chirurgia?

    Dr. Valesi per quanto tempo mi consiglia di prendere Arvenum e Paeonia 5ch?

  9. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,098

    Re: Emorroidi, ragadi, fistole: nessun rimedio a parte la chirurgia?

    Di solito si fanno dei cicli di 20-30 giorni, in concomitanza delle riacutizzazioni.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  10. Registrato da
    08/07/2018
    Messaggi
    13

    ragade con marisca infiammata

    Salve Dr. Valesi le scrivo per aggiornarla. Ho risolto per ora la mia crisi emorroidaria, mentre per la ragade comincio ora ad avvertire miglioramenti.Il problema rimane la marisca esterna che a causa di questa ragade presente proprio alla fine del suo margine, si era ingrossata e infiammata. Dopo ogni evacuazione, da poco tempo, comincio finalmente ad avvertire poco o niente bruciore, a differenza di giorni fa in cui avvertivo anche dolore persistente. La ragade non si del tutto rimarginata e la marisca rimane pi grande del normale. Sto prendendo Paeonia come da lei indicato, mi lavo con sapone intimo all'aloe e calendula che so essere sfiammanti. Sto usando Preparazione H anche per la ragade e mi chiedevo, essendo una crema che ammorbidisce e sfiamma se posso metterla anche sulla marisca per ridurne le dimensioni o se esistono creme o prodotti pi specifici che potrebbero fare al mio caso.
    So che la marisca non rientrer all'interno ma vorrei poterne ridurre un p le dimensioni di come l'avevo gi prima della mia crisi. Come ho gi detto faccio attivit fisica e questa marisca a causa anche degli sfregamenti mi crea parecchi disagi. Grazie a lei e anche a chi eventualmente per una stessa esperienza vorr darmi consigli.

  11. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,098

    Re: ragade con marisca infiammata

    Pu giovare l'applicazione di AESCULUS POMATA mattina sera mattina e sera in associazione al trattamento generale.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 45678

Discussioni Simili

  1. Chirurgia per le emorroidi?
    Di cynderella nel forum Gastroenterologia - Chirurgia colon-proctologica
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 04/04/2017, 19:40
  2. Fistole perianali
    Di Giulygreen nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 30/07/2012, 15:10
  3. Come si curano le ragadi?
    Di laislabonita nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16/04/2012, 12:10
  4. prevenzione ragadi al seno
    Di gingerina nel forum L'attesa ( - 9 mesi)
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 01/04/2011, 12:40
  5. Nessun post sulla nazziunala?
    Di yanezdegomera nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 07/09/2006, 17:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online