Logo
Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 40

Discussione: Ferritina bassa

  1. #1
    Data Registrazione
    26/03/2006
    Messaggi
    44

    Ferritina bassa

    ho fatto le analisi del sangue ed è risultata la ferritina bassa.
    il medico mi ha dato Ferrograd ma ho avuto problemi di intestino.
    ho provato dopo Ferritin Oti lo stesso problema (fitte e dissenteria)
    ne prendevo una compressa sempre a stomaco pieno...
    c'è qualche altro integratore di ferro?
    Ultima modifica di anna1401; 13/10/2012 alle 17:03

  2. # ADS
    Google Adsense Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. #2
    Data Registrazione
    11/12/2006
    Messaggi
    269

    Re: Ferritina bassa

    Io ho usato Floradix della Salus e mi sono trovata bene.
    Anche l'alimentazione può darti una mano assumendo alimenti ricchi di ferro e alimenti ricchi di vitamina C che favorisce l'assorbimento del ferro. Tra gli alimenti ricchi di ferro ci sono tutte le verdure a foglia verde scuro, i legumi, le mandorle e le ciliege.
    Bisognerebbe comunque capire se la ferritina bassa dipende da maleassorbimento o da altro

    So comunque che esistono anche degli integratori omeopatici ma per quelli è meglio attendere indicazioni al dott. Valesi

    Ciao
    Ultima modifica di anna1401; 13/10/2012 alle 17:05

  4. #3
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    5,990

    Re: Ferritina bassa

    Solfato ferroso

    Esiste un preparato a base di SOLFATO FERROSO contenuto nell'acqua di una sorgente termale situata in Galles nel parco nazionale di Snowdonia, altamente biodisponibile quindi assimilabile, ottimamente tollerato, si chiama FERROTONE e se ne assume mediamente una o due buste al giorno a seconda delle necessità.
    Ultima modifica di anna1401; 24/03/2009 alle 22:47
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  5. #4
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158

    Re: Ferritina bassa

    … e in erboristeria c’è anche il FERROGREEN della Specchiasol, un prodotto dietetico.
    Oligoelementi e vitamine con succhi di crescione, ortica e spinaci. Euro 11.50
    Per il mio caso, ottimo prodotto Comunque, di base, rimane sempre il fatto di scoprire il motivo di questa carenza di ferro.
    Ultima modifica di anna1401; 24/03/2009 alle 22:47

  6. #5
    Data Registrazione
    26/03/2006
    Messaggi
    44

    Re: Ferritina bassa

    Citazione Originariamente Scritto da anna1401 Visualizza Messaggio
    … rimane sempre il fatto di scoprire il motivo di questa carenza di ferro.
    e quali analisi sono necessarie per capire le cause?
    Ultima modifica di anna1401; 24/03/2009 alle 22:48

  7. #6
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    5,990

    Re: Ferritina bassa

    La FERRITINA esprime le scorte, la riserva di ferro dell'organismo.
    Avere la FERRITINA bassa significa che stai dando fondo alle scorte di ferro del tuo organismo, o perchè non ne assumi a sufficienza per il tuo fabbisogno, o perchè lo perdi (mestruazioni abbondanti, sanguinamenti occulti in corso di gastropatie o colonpatie)
    Ultima modifica di anna1401; 24/03/2009 alle 22:49
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  8. #7
    Data Registrazione
    29/12/2006
    Messaggi
    292

    oligoterapia

    Ciao! Rieccomi qua! E' un po' che manco, ho avuto un periodo straintenso, per fortuna solo cose belle, anche se stressanti!
    A parte questo, ho avuto la tua stessa esperienza: ferrograd e ferritin oti

    Ferrogreen mi ha tirato su i valori (e anna non poteva non conoscerlo!)

    Altro suggerimento: ferro oligoelemento in associazione con Cu e Co (Fisiosol 20 della Specchiasol)
    Tollerabile al 100% e funziona.

    Resta il fatto che se di "costituzione" facciamo fatica ad assorbire e fissare il ferro, un po' anemiche lo saremo sempre...

    Farò tesoro del suggerimento del dr valesi: quel prodotto non lo conoscevo.

    ciao!
    Ultima modifica di anna1401; 13/10/2012 alle 17:06
    Muere lentamente quien no arriesga lo cierto por lo incierto para ir detrás de un sueño...

  9. #8
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158

    Re: oligoterapia

    Citazione Originariamente Scritto da apemaya69 Visualizza Messaggio
    Ciao! Rieccomi qua! E' un po' che manco, ho avuto un periodo straintenso, per fortuna solo cose belle, anche se stressanti!
    ciao apina
    va bè, ora è estate e ci sono tanti fiori, certamente avrai tanto lavoro ... ne so qualcosa di api
    Ultima modifica di anna1401; 24/03/2009 alle 22:49

  10. #9
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158

    Arrow Alcune info sulla ferritina

    Che cos’è

    È la proteina che svolge la funzione di deposito del ferro. L'importanza di questa funzione è indicata dal fatto che la ferritina è presente in ogni forma vivente, dai microrganismi all'uomo ed in tutte le cellule. La ferritina è come un guscio in grado di contenere fino a 4500 atomi di ferro e può prendere o cedere il ferro a seconda delle esigenze.


    A cosa serve

    La funzione primaria della ferritina è quella di accumulare il ferro intracellulare, costituendo una riserva di ferro rapidamente mobilizzabile.


    Bassi livelli di ferritina nel sangue

    indicano l'assenza di ferro nei depositi, condizione che precede lo sviluppo dell'anemia permettendo la diagnosi differenziale tra anemia sideropenica ed anemia dovuta ad altre cause.


    Alti livelli di ferritina (iperferritinemia)

    indicano la possibile esistenza di un sovraccarico di ferro nel sangue.
    Le cause che possono determinarla sono molteplici e non sempre sono associate ad un sovraccarico di ferro come, per esempio, le malattie infiammatorie, le epatiti acute e croniche, l'eccesso di bevande alcoliche, leucemia, linfoma di Hodgkin ed altre forme neoplastiche.

    segue..
    Ultima modifica di anna1401; 26/03/2009 alle 08:29

  11. #10
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158
    Come si svolge l’esame

    L'esame si effettua mediante un prelievo di sangue.

    I risultati*

    Normalmente, i livelli medi di ferritina, lievemente più elevati alla nascita, si abbassano durante l'infanzia fino al raggiungimento della pubertà. I valori normali nell’uomo vanno da 20 a 300 ng/ml, nella donna da 12 a 150 ng/ml. Nel neonato, invece, i valori vanno da 25 a 200 ng/ml, mentre al primo mese di vita i valori vanno da 200 a 600 ng/ml.

    * È importante ricordare che i valori delle analisi cliniche possono essere assai diversi a seconda della metodica utilizzata.

    FONTE: terzaeta.com
    Ultima modifica di anna1401; 26/03/2009 alle 08:25

  12. #11
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158

    Arrow Ferritina sierica

    Che cosa si misura ?

    Il test misura la concentrazione della ferritina nel sangue.
    La ferritina è una proteina che lega il ferro e, insieme all’emosiderina, rappresenta la principale riserva di questo elemento nell’organismo.
    Oltre alla ferritina sierica, cioè quella presente nel sangue, ci sono anche le ferritine tissutali, che si trovano nel fegato, nella milza e nel midollo osseo.
    La concentrazione della ferritina nel sangue è in rapporto ai depositi di ferro presenti nei vari tessuti ed è quindi un ottimo indicatore della quantità di ferro a disposizione di tutto il corpo.

    Quando e perché il test è indicato

    L’esame serve a determinare quanto ferro di riserva è a disposizione dell’organismo. Viene prescritto, insieme ai test della sideremia e della capacità ferro-legante totale (transferrina sierica), in caso di:
    - sospetto eccesso di ferro dovuto a malattie ereditarie come l’emocromatosi, eccessiva assunzione di ferro con la dieta, overdose accidentale di ferro, eccessivo accumulo di ferro (emosiderosi);
    - bassi valori di ematocrito ed emoglobina: in questi casi, e quando i globuli rossi sono più piccoli e meno rossi della norma (microcitici e ipocromici), una carenza di ferro potrebbe essere causa di un’anemia.

    Come si fa il test


    Per effettuare il test è sufficiente prelevare un campione di sangue dalla vena di un braccio.
    In laboratorio viene poi eseguito il dosaggio, cioè la misurazione della concentrazione della proteina nel campione di sangue prelevato.

    segue..
    Ultima modifica di anna1401; 26/03/2009 alle 08:29

  13. #12
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158

    Come interpretare i risultati dell’esame

    Bassi livelli di ferritina possono essere dovuti a: carenza cronica di ferro, carenza di vitamina C, malnutrizione (riduzione delle proteine corporee).
    Una ferritina bassa (22 ng/ml), associata a valori alterati di emoglobina ed ematocrito e in presenza di globuli rossi di piccole dimensioni e meno rossi della norma (microcitici e ipocromici), indica un’anemia sideropenica (causata da carenza di ferro).

    Aumenti della ferritina rispetto ai valori normali possono essere dovuti a: malattie del fegato, una malattia genetica detta emocromatosi, alcuni tumori maligni (del seno, dei polmoni, del pancreas, del colon, del rene, leucemie, neuroblastoma, malattia di Hodgkin), infezioni acute e croniche, alcune malattie autoimmunitarie (artrite reumatoide e lupus eritromatosus), eccessive trasfusioni di sangue.

    segue..
    Ultima modifica di anna1401; 24/03/2009 alle 22:54

  14. #13
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158

    Informazioni aggiuntive

    In caso di malattie che causano danni agli organi che contengono le ferritine tissutali (fegato, milza, midollo osseo), i livelli di ferritina nel sangue possono aumentare anche se le riserve totali di ferro nel corpo sono normali.

    Per questo, da soli, i livelli di ferritina non sono molto informativi nelle persone affette da infezioni croniche, tumori e malattie autoimmunitarie.

    FONTE: corriere.it
    Ultima modifica di anna1401; 26/03/2009 alle 08:30

  15. #14
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158

    Arrow Interpretazione del test

    Ferritina: valori normali

    neonato 25-200 ng/ml - primo mese 200-600 ng/ml
    donna 20-120 ng/ml
    uomo 20-300 ng/ml

    Ferritina

    Funzione: Indica la riserva organica di ferro a livello epatico
    Aumento dei valori: Eccessiva introduzione di ferro Emocromatosi Infezioni croniche Leucemia Neoplasie maligne Trasfusioni
    Diminuzione dei valori: Artrite reumatoide Deficit di introduzione di ferro Emorragie Gravidanza

    FONTE salus.it
    Ultima modifica di anna1401; 26/03/2009 alle 08:31

  16. #15
    Data Registrazione
    03/04/2005
    Messaggi
    200

    scarpette co tacchi

    cè na cosa che nu nò capito...se sta tina ferri è ttroppo bassa...
    nu le si può fa ccarzare n par di scarpette co tacchi?...

    monny
    "all'animaccia de li mortacci...me possino..."

  17. #16
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158
    ... scarpettte co tacchi! alla Tina Ferri!
    molto arguto!

  18. #17
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158

    Arrow ... Notizie sul FERRO

    Il ferro, essenziale per il funzionamento del nostro organismo, gioca un ruolo fondamentale nella prestazione atletica e, in particolare, nella resistenza.

    Il ferro è un minerale indispensabile all’uomo, poiché svolge delle funzioni vitali. Il ferro, infatti, entra nella costituzione di numerosi enzimi e sostanze che hanno un ruolo fondamentale per il corretto funzionamento del nostro organismo.

    Molte delle funzioni svolte da questo minerale sono collegate alla prestazione fisica, in particolare alle capacità di resistenza. Una sua carenza, quindi, riduce le prestazioni fisiche e le carenze importanti di esso sono causa di malattia.
    Ma vediamo quali sono queste funzioni.

    segue...
    Ultima modifica di anna1401; 26/03/2009 alle 08:32

  19. #18
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158

    A cosa serve il ferro

    Il ferro è parte fondamentale dell’emoglobina. L’emoglobina è una sostanza contenuta nei globuli rossi, che lega l’ossigeno, quando i globuli rossi passano nel polmone, e lo cede, quando i globuli rossi arrivano al muscolo. L’ossigeno si lega, appunto, al ferro contenuto nell’emoglobina. Una seconda sostanza, simile alla precedente, che contiene ferro, è la mioglobina.

    La mioglobina è una specie di emoglobina che ha il compito di trasportare l’ossigeno dal sangue all’interno del muscolo. È bene ricordare come il muscolo, per contrarsi, necessita di energia, che viene prodotta soprattutto grazie all’ossigeno.

    Troviamo poi il ferro anche in diversi enzimi che fanno parte dei cicli metabolici che producono energia, in particolare nella produzione di energia attraverso il metabolismo aerobico, il metabolismo che necessita di ossigeno per funzionare.

    Il ferro è quindi indispensabile affinché il metabolismo aerobico funzioni a dovere. Si occupa di trasportare l’ossigeno ai muscoli, e naturalmente anche a tutti gli altri organi, e di quelle reazioni chimiche che liberano energia necessaria alla contrazione del muscolo.

    segue...
    Ultima modifica di anna1401; 26/03/2009 alle 08:32

  20. #19
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158

    Quando manca il ferro

    La carenza di ferro provoca una malattia che si chiama anemia. Mancando il ferro, il midollo osseo non può più produrre l’emoglobina necessaria ai globuli rossi e quindi smette anche di produrli. Inizialmente si riducono le capacità fisiche, in quanto il nostro organismo, intelligentemente, conserva il poco ferro a disposizione per produrre l’emoglobina e i globuli rossi necessari alla vita stessa.

    Quando manca il ferro, la produzione dei globuli rossi ha dunque la precedenza assoluta, in quanto, senza ossigeno, la vita stessa è messa in pericolo. In seguito, il ferro comincia a mancare anche per produrre i globuli rossi, che vengono prodotti più piccoli del normale, con meno emoglobina del normale e in quantità minore.

    L’anemia si manifesta non solo con un calo della prestazione fisica, ma anche con stanchezza, debolezza, aumento della frequenza cardiaca, dato che il cuore deve battere più in fretta per mandare sufficiente ossigeno al corpo.

    La debolezza diviene poi sempre più marcata, fino a impedire le normali occupazioni giornaliere e la respirazione diviene affannosa, il fiatone compare anche per sforzi irrilevanti e per l’impegno necessario alle comuni occupazioni giornaliere.

    L’insufficiente apporto di ossigeno agli organi non consente il loro corretto funzionamento e i tessuti ne soffrono fino a rischiare di morire. L’anemia è quindi una malattia debilitante e grave.

    segue...
    Ultima modifica di anna1401; 26/03/2009 alle 08:33

  21. #20
    Data Registrazione
    07/12/2004
    Messaggi
    21,158

    Come scoprire il problema

    Scoprire questo tipo di problema è molto semplice. Basta un esame del sangue e negli atleti, o comunque in chi si dedica intensamente alla pratica sportiva, è bene che venga effettuato periodicamente: almeno una volta all’anno per tutti e due o tre volte all’anno negli atleti e per chi va più facilmente incontro a carenze di ferro.

    L’esame deve comprendere almeno l’emocromo e la sideremia.

    L’emocromo è quell’esame che valuta il numero di globuli rossi, l’emoglobina, l’ematocrito e altri parametri correlati.

    La sideremia è la quantità di ferro presente nel sangue. Per avere un quadro più approfondito, è bene controllare anche la concentrazione nel sangue della ferritina e della transferrina.

    La ferritina indica a quanto ammontano le riserve di ferro dell’organismo, mentre la transferrina indica la quantità di ferro che si sta utilizzando.

    Quando la ferritina è bassa, di solito, è alta la transferrina, il che significa che stiamo per finire il ferro e che di conseguenza, se non si corre ai ripari, si rischia di andare in carenza.

    Di tutti i parametri citati, la ferritina è il primo a scendere, in caso di carenza, seguito dalla sideremia, e solo quando questi sono bassi inizia a scendere l’emoglobina, l’ematocrito e il numero di globuli rossi.

    Prima di ridurre la produzione di globuli rossi, il nostro corpo sfrutta, dunque, tutto il ferro disponibile, utilizzandone meno per altre funzioni.

    segue...
    Ultima modifica di anna1401; 26/03/2009 alle 08:34

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. ferritina bassa e diametro globuli rossi sotto la norma
    Di sweetcat nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 29/09/2010, 09:47
  2. chimotripsina bassa
    Di anita27 nel forum Endoscopia digestiva - Gastroscopia e colonscopia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 27/07/2009, 14:41
  3. B12 e ferritina
    Di talpina nel forum Medicine naturali
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17/07/2008, 18:37
  4. B12 e ferritina
    Di talpina nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16/07/2008, 10:53
  5. jeans a vita bassa
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 18/09/2005, 11:46

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online