Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 28

Discussione: escherichia coli

  1. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340

    escherichia coli

    mi Ŕ stato riscontrato quest'inquilino e sto cercando di ammazzarlo con l'antibiotico... consigli?

  2. # ADS
    escherichia coli
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    03/04/2005
    Messaggi
    200

    guerra chimmica

    ammazzete bau, Ŕ mmejo che nun ce spari cor bazucca che ccŔ rrischio dammazarte pure te, magari pure ce puoi fare la querra chimmica, ma te devi ricordare de metterte la maschera antigasse...
    monny
    "all'animaccia de li mortacci...me possino..."

  4. Registrato da
    03/04/2005
    Messaggi
    200
    ma se vvuou fare na cosa fina dacce lo sfratto co ssei mesi danticippo
    Ŕ ccapece che sse prennne strizza e tte lascia n pace, nun se sa mmai...
    "all'animaccia de li mortacci...me possino..."

  5. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899
    mannaggia! monny colpisce sempre!

  6. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340
    è una lotta impari... il subdolo se ne sta annidato!

  7. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    PerchŔ Ŕ preoccupante?Non Ŕ un abituale ospite del nostro intestino?

  8. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340
    sì, ma se si abbassano le difese immunitarie si moltiplica e moltiplica generando un'infezione delle vie urinarie...

  9. Lucianina Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da bau Visualizza Messaggio
    sý, ma se si abbassano le difese immunitarie si moltiplica e moltiplica generando un'infezione delle vie urinarie...
    eh sý bau ha ragione:mi sono appena ripresa da una cistite emorragica dovuta ad e.coli (il maledetto)

  10. Registrato da
    03/04/2005
    Messaggi
    200

    la schiricchia der monny

    pure che subbolo Ŕmmejer monny de la schiricchia...
    la possino...
    monny
    "all'animaccia de li mortacci...me possino..."

  11. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899

    Cool Escherichia coli

    ╔ una delle specie principali di batteri che vivono nella parte inferiore dell' intestino di animali a sangue caldo (inclusi gli uccelli e i mammiferi) e sono necessari per la digestione corretta del cibo.

    La sua presenza nelle falde acquifere Ŕ un indicatore comune di contaminazione da feci ("enterico" Ŕ l'aggettivo che descrive la flora intestinale; "fecale" Ŕ l'aggettivo usato per gli organismi che vivono nelle feci, spesso un sinonimo di "enterico").

    Il nome deriva dal suo scopritore, Theodor Escherich.
    Appartiene al gruppo degli enterobatteri ed Ŕ usato comunemente come organismo modello dei batteri in generale.

  12. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899
    Il numero di batteri individuali E. coli nelle feci che un umano perde in un giorno va dai 100 miliardi ai 10 trilioni

    Tutti i tipi diversi di batteri fecali della specie coli e tutti i suoi simili che vivono sul terreno (nel suolo o in piante in via di appassimento, il cui batterio pi¨ comune Ŕ Enterobacter aerogenes) vengono raggruppati insieme sotto il nome di coliformi.

    Tecnicamente il "gruppo coliforme" comprende i batteri aerobici e all'occorrenza anaerobici che non formano spore, Gram-negativi e a forma di bastoncino (bacilli) che fermentano il lattosio con la produzione di gas nel corso di 48 ore a 35░C (nel corpo questo gas viene rilasciato sotto forma di flatulenza)

  13. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899
    Patologia
    Anche se rappresenta un comune abitante dell'intestino e ha un ruolo fondamentale nel processo digestivo, ci sono situazioni in cui E. coli puˇ provocare malattie nell'uomo e negli animali. Alcuni ceppi di E. coli sono l'agente eziologico di malattie intestinali e extra-intestinali come infezioni del tratto urinario, meningite, peritonite, setticemia e polmonite.

  14. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899
    Alcuni ceppi di E. coli sono tossigenici, producono cioŔ tossine che possono essere causa di diarrea.

    La dissenteria da E. coli Ŕ una comune tossinfezione alimentare, poichÚ viene contratta principalmente da alimenti contaminati.
    La contaminazione pu˛ avvenire da carni infette non adeguatamente cotte, da latte non pastorizzato e formaggi derivati, e da altri alimenti contaminati da feci.

    E. coli produce due tipi di tossine che si distinguono, per la diversa sensibilitÓ al trattamento termico, in termolabile e termostabile.

  15. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899
    La tossina termolabile, denominata LT, Ŕ molto simile nella struttura e nelle funzioni alla tossina del colera. Contiene una subunitÓ 'A' e cinque subunitÓ 'B' in una olotossina.

    Le subunitÓ B contribuiscono all'aderenza e all'entrata della tossina nelle cellule intestinali dell'ospite, dove la subunitÓ A stimola le cellule a rilasciare acqua, provocando diarrea.

    Fonte wikipedia.org

  16. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899
    Mirtillo Rosso
    ____________________ ____________________
    Il MIRTILLO ROSSO agisce soprattutto inibendo l'adesione dei batteri, soprattutto E. COLI, al rivestimento interno delle vie urinarie e della vescica. Infatti perchŔ si possa avere l'infiammazione della parete vescicale che prende il nome di CISTITE, Ŕ necessario che prima avvenga questa adesione.
    Ultima modifica di francyfre; 28/12/2011 alle 10:13

  17. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899
    mirtillo rosso (vaccinium vitis idaea)
    ____________________ ____________________
    L'infuso, preparato con 30 grammi di foglie in 1 litro di acqua si usa come DIURETICO, ANTISETTICO e ANTIINFIAMMATORIO delle vie urinarie. Le foglie sono IPOGLICEMIZZANTI e i frutti ASTRINGENTI. Il succo di mirtillo e i suoi estratti si sono dimostrati utili nella cura delle infezioni delle basse vie urinarie (CISTITE e URETRITE): assumendo regolarmente per esempio estratto secco di mirtillo rosso per un periodo da 1 a 3 mesi aiuta a prevenirne le ricadute, inibendo l'adesivitÓ dei germi pi¨ comunemente implicati in tali infezioni (E.COLI)
    all'epitelio che riveste la vescica urinaria.
    Ultima modifica di francyfre; 27/01/2012 alle 10:48

  18. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899
    Uva Ursina
    ____________________ ____________________
    L'IDROCHINIDONE ne rappresenta la molecola attiva,viene liberato dal fegato ed eliminato a livello renale dove torna libero e attivo in presenza di URINE ALCALINE. Agisce contro i pi¨ comuni germi responsabili delle infezioni urinarie acute e croniche (Stafilolcocco aureo, Bacillus subtilis, Escherichia coli, Proteus vulgaris, Pseudomonas aeruginosa, Enterococcus faecalis, Mycobacterium smegmatis). Alla dose di 1 grammo l'IDROCHINIDONE pu˛ essere tossico. Ne Ŕ sconsigliato l'uso in gravidanza.
    Ultima modifica di francyfre; 27/01/2012 alle 10:48

  19. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,899
    Uva Ursina
    ____________________ ____________________
    Grazie al suo principio attivo, chiamato IDROCHINIDONE, liberato a livello epatico ed escreto per via renale, svolge un'efficace azione antibatterica (come un antibiotico naturale) contro i germi pi¨ comunemente responsabili di infezioni delle vie urinarie, in presenza di urine alcaline: Staphylococcus Aureus, Bacillus Subtilis, Escherichia Coli, Proteus Vulgaris, Pseudomonas Aeruginosa, Enterococcus Fecalis.
    E' preferibile usare estratti titolati, per la possibilitÓ di effetti tossici che si posson manifestare alla dose di 1 g
    La pianta Ŕ sconsigliata in gravidanza.
    Ultima modifica di francyfre; 27/01/2012 alle 10:48

  20. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340
    Anna sei fantastica!!!

  21. Lucianina Ospite
    Anna grazie anche da parte mia!
    la prossima volta sterminer˛ le bestiacce prima che riescano a far danni

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. escherichia coli?
    Di Daisy nel forum Andrologia e urologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28/01/2009, 16:24
  2. Streptococcus agalactiae, Escherichia hermannii e Enterococcus faecalis
    Di dael nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15/12/2008, 00:25
  3. Escherichia Coli
    Di seamate nel forum Andrologia e urologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28/09/2008, 17:46

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. ╚ vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online