Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 56789
Risultati da 161 a 177 di 177

Discussione: Mononucleosi (malattia del bacio) Epstein Barr Virus

  1. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,045

    Re: EBV cronico, come fare?

    Tutte metodiche secondo il mio modo di vedere alla luce della medicine naturali dotate di grande interesse, integrabili soprattutto in rapporto a problematiche infettive, come pure alcuni farmaci della terapia Sanum.
    Ultima modifica di anna1401; 14/09/2017 alle 14:59
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  2. # ADS
    Mononucleosi (malattia del bacio) Epstein Barr Virus
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    13/09/2017
    Messaggi
    1

    Epstein Barr Virus e possibili danni a catena?

    Buongiorno. Sono 12 anni che combatto contro un'alopecia non ben definita. Scartata l'androgenetica col tempo ho continuato a cercare le cause. Durante questa ricerca ho scoperto altre patologie che non sapevo di avere.

    Dapprima la celiachia nel gennaio 2010, poi un nodulo tiroideo (che pero' NON aveva compromesso la funzionalita' della tiroide) che a causa della sua misura (5x3) e' stato rimosso a gennaio 2014.

    Nel frattempo ho avuto anche problemi e fastidi causati da secchezza oculare (attualmente scartata sindrome di Sjogren e artrite).

    Ad ogni visita ripropongo uno strano fatto, durato mesi, nell'anno 2003: febbriciattola persistente e comparsa di esantema pruriginoso sul busto (pancia/addome, petto/collo e fianchi in prevalenza) che si e' protratto per mesi (anni?) andando col tempo a scemare fino a scomparire. Questo esantema compariva e scompariva in una mezz'oretta per poi ripresentarsi altrove.

    Questi dubbi hanno portato, il mese scorso agosto 2017, a valutare la presenza del virus EBV. Questi i risultati:
    VCA IgG >750 (positivo se >20)
    EBNA IgG 364 (positivo se >20)
    EA IgG 148 (positivo se >40)
    VCA IgM dato ancora da definire, sono in attesa del referto
    Anche senza le IgM sono indicazione della potente riattivazione del virus.

    Ho 4 domande:
    1. Potrebbe l'EBV essere rimasto perennemente attivo dal 2003 ad oggi, creando danni a catena?
    2. Se trattato con 2LEBV e 2LEID potrebbe essere sconfitt o o se le VCA IgM sono positive non ci sono speranze di riuscita?
    3. Per sconfitto si intenderebbe fino a prossima riattivazione (quindi dovrei perennemente tenerlo sotto controllo) o per sempre?
    4. Qualora venisse sconfitto o potessimo tenerlo a bada nelle riattivazioni potrei sperare in una ricrescita dei capelli?
    Grazie in anticipo
    Ultima modifica di anna1401; 14/09/2017 alle 15:06

  4. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,045

    Re: Epstein Barr Virus e possibili danni a catena?

    A domande rispondo
    1) Questo possibile
    2) Alcuni farmaci microimmunoterapici possono far rientrare una riattivazione da EBV con meccanismo lento di tipo informazionale, ma non possiedono effetto virucida cio non possono eradicarlo. La positivit delle VCA IgM equivarrebbe alla prima infezione dell'EBV, cio a una MONONUCLEOSI INFETTIVA in fase acuta.
    3) Sconfitto non significa eradicato, sempre presente ma sotto controllo, e a questo ci pensa il SISTEMA IMMUNITARIO, che dobbiamo preoccuparci di tenere in buona salute.
    4)Non penso che la risoluzione di una riattivazione di EBV possa risolvere un caso di Alopecia, e che i due fenomeni siano in relazione.

    SERVIZIO DI VIDEO CHAT
    Ildr. Valesi disponibile anche per approfondimenti su casi clinicispecifici in un servizio di videochat via skype. Ulterioriinformazion i sul servizio: vinvalesi@gmail.com.
    Ultima modifica di vvalesi; 17/01/2019 alle 15:54
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  5. Registrato da
    25/02/2018
    Messaggi
    6

    Info cura EBV + Citomegalovirus

    Attualmente il mio medico mi ha prescritto una cura con 2LEBV e 2LCMV, leggendo i post mi sembra di capire che bisognerebbe associare dei drenanti (il mio medico dice di no).
    Volevo sapere se corretta la cura cos, oppure se bisogna associare altri prodotti e quali eventualmente.

    Grazie

  6. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,045

    Re: Info cura EBV + Citomegalovirus

    Citazione Originariamente Scritto da pigreco80 Visualizza Messaggio
    Attualmente il mio medico mi ha prescritto una cura con 2LEBV e 2LCMV, leggendo i post mi sembra di capire che bisognerebbe associare dei drenanti (il mio medico dice di no).
    Volevo sapere se corretta la cura cos, oppure se bisogna associare altri prodotti e quali eventualmente.

    Grazie
    La cura proposta senz'altro specifica e appropriata. Essa da sola pu essere sufficiente a determinare una regressione e un contenimento della problematica virale dovuta a questi due virus a DNA di tipo herpetico. Naturalmente nulla vieta , sia pure non essendo nessuna "necessita", di supportare l'unit biologica umana con altre modalit di approccio integrabili con essa.

    COMUNICAZIONE:
    Per approfondire casi clinici individuali attivo un servizio di videochat via skype. Ulteriori informazioni sulservizio: vinvalesi@gmail.com.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  7. Registrato da
    03/02/2019
    Messaggi
    2

    Mononucleosi Epstein Barr, Citomegalovirus e Toxoplasmosi

    Buongiorno Dott. Valesi, cercando in internet ho trovato molto interessanti i suoi studi.
    Soffro di artrite, artrosi, fibromialgia. Penso di aver preso tutti gli integratori esistenti, omeopatia ecc. Senza risultato di giovamento.

    Nel 2001 sono stata male e dalle analisi risultato che erano positive per Mononucleosi Epstein Barr, Citomegalovirus e Toxoplasmosi. Ho assunto antibiotico, ma da quel periodo non mi sono pi ripresa. Dolore atroce temporo-mandibolare, spalle, mani, anche, ginocchia, piedi, debolezza e problemi di memoria.

    Ho letto tra le sue risposte che parlava di un esame che risultato mosso: tipizzazione linfocitaria. L'ho eseguito in due ospedali diversi: marcato aumento del rapporto CD4-CD8 e riduzione dei linfociti T citotossici. Risultano infine ridotte le cellule B e NK circolanti.
    Ho ripetuto esame per virus Epstein Bar: anti Ebv igG 549.
    In attesa di una sua cortese risposta un merito le invio cordiali saluti.
    Ultima modifica di anna1401; 03/02/2019 alle 17:21

  8. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,045

    Re: Mononucleosi Epstein Barr, Citomegalovirus e Toxoplasmosi

    Bisogna prima di tutto stabilire se ci si trova di fronte a una riattivazione virale e questo puo' essere fatto con la ricerca QUANTITATIVA degli stessi.
    In seconda battuta tramite la tipizzazione linfocitaria e in particolare di alcune sottopopolazioni linfocitarie si pu capire se ci troviamo di fronte a una situazione di IPOREATTIVITA' o IPERREATTIVITA' del sistema immunitario.Ci serve per orientare nella maniera pi specifica il tipo di farmaco microimmunoterapico.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  9. Registrato da
    03/02/2019
    Messaggi
    2

    Re: Mononucleosi Epstein Barr, Citomegalovirus e Toxoplasmosi

    Buongiorno dottor. Valesi, la ringrazio per la solerte risposta. Quali analisi dovrei effettuare?
    Inoltre, la reumatologa circa un anno fa mi ha prescrito due prodotti omeopatici: 2LXFS e 2LARTH. Studiando il bugiardino ho notato che presente il fattore di necrosi tumorale. Ho avuto timore di assumerli perch, avendo chiesto informazioni sul componente dei farmaci, la dottoressa non mi ha saputo rispondere.
    Buona giornata
    Ultima modifica di anna1401; 05/02/2019 alle 14:04

  10. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,045

    Re: Mononucleosi (malattia del bacio) Epstein Barr Virus

    Gli esami da effettuare sono per l'appunto quelli menzionati nel post precedente. L'argomento per molto complesso e per essere sviluppato nella sua globalit richiede una individualizzazione a livello clinico


    SERVIZIO DI VIDEO CHAT
    Il dr. Valesi disponibile per approfondire casi clinici specifici su video skype. Per informazioni sul servizio scrivere a :vinvalesi@gmail.com.
    Ultima modifica di vvalesi; 10/02/2019 alle 01:11
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  11. Registrato da
    15/02/2019
    Messaggi
    1

    Mononucleosi e disturbi vari

    Buon giorno mi chiamo Alessandro ho 39 anni e due anni fa circa mi stata diagnosticata una mononucleosi ho avuto diversi disturbi dalla stanchezza estrema a disturbi gastro intestinali, da qualche mese ho gravi disturbi del sonno e dolori alle articolazioni a volte non riesco a dormire nemmeno con le pastiglie specifiche,mi sono rivolto a un naturopata e la situazione alla pancia decisamente migliorata ora ho ancora qualche episodio di stanchezza e spossatezza estrema che per svaniscono nell'arrco della giornata ho le mani molto fredde quasi sempre e a volte battiti accellerati
    Ultima modifica di anna1401; 15/02/2019 alle 13:33

  12. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,045

    Re: Mononucleosi e disturbi vari

    Ciao Alessandro, occorre la tipizzazione linfocitaria per poter scegliere il farmaco microimmunoterapico pi adatto al tuo caso.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  13. Registrato da
    09/04/2019
    Messaggi
    3

    Dolori diffusi - Possibile riattivazione del virus?

    Buonasera, ho mia figlia di quasi 13 anni che ha iniziato ad avere problemi da dicembre con un dolore al polso sx. Dalle lastre ed ecografie risultava avere un'infiammazione ai tendini flessori del polso.

    Verso gennaio passato il dolore al polso e sono arrivati mal di testa e vertigini che non passavano con nulla fino a scomparire da soli il 1 marzo.

    Dal 1 marzo ha iniziato ad avere dolore e gonfiore alla caviglia destra. Abbiamo fatto vari pronti soccorso ed un ricovero ed hanno trovato minima quota fluida a livello peroneo-astralgica.

    Man mano che passava il tempo, il dolore oltre alla caviglia passava anche al ginocchio destro, anca destra, gomito, polso e spalla destra ed ritornato anche il mal di testa e vertigini

    Hanno fatto varie analisi tra cui EBV-VCA IgG positivo a 9750, EBV-VCA IgM negative, EBV-EMNA IgG positive a 5.83.

    I reumatologi mi hanno detto che ha avuto nel mese di gennaio la Mononucleosi ed questo virus che le fa avere tutti questi dolori.
    Da come mi spieg, il dolore continuo, ma in mattinata ed in serata il dolore diventa insopportabile.Dice che come se le rompessero le ossa e le vanno a fuoco.

    Controllando le analisi vecchie di ottobre 2016 risulta CMV IgG positive a 10600, CMV IgM negative, EBV-VCA IgG positive a 12500.

    Non riesco a capire si pu essere riattivato il virus che le da tutti quei dolori?
    grazie a chi pu darmi consigli.non posso pi vederla soffrire cos tanto
    Ultima modifica di anna1401; 09/04/2019 alle 20:54

  14. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,045

    Re: Dolori diffusi - Possibile riattivazione del virus?

    Gli elevati valori delle IgG VCA dell'Epstein Barr virus e del Cytomegalovirus la recente infezione rendono assai verosimile questa ipotesi. Comunque la preesistenza di elevati valori gi nel 2016 rendono verosimile l'ipotesi di una riattivazione persistente In questi casi conviene prendere atto della situazione e pensare di agire per limitare e contenere la replicazione virale stessa. Il discorso di estrema importanza ma non pu essere gestito attraverso un forum. Pu essere affrontato esaustivamente attraverso un consulto clinico reale.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  15. Registrato da
    09/04/2019
    Messaggi
    3

    Re: Dolori diffusi - Possibile riattivazione del virus?

    Grazie ,secondo lei che tipo di specialista mi occorre?dovr ripetere le analisi la prossima settimana .

  16. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,045

    Re: Dolori diffusi - Possibile riattivazione del virus?

    Specialista delle malattie infettive(INFETTIVOL OGO)
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  17. Registrato da
    09/04/2019
    Messaggi
    3

    Re: Dolori diffusi - Possibile riattivazione del virus?

    Citazione Originariamente Scritto da vvalesi Visualizza Messaggio
    specialista delle malattie infettive(infettivol ogo)
    grazie mille per la sua risposta,nessuo aveva saputo dirmi cosa dovevo fare mi mandavano dai reumatologi ortopedici ed alla fine visto che non si risolveva mi avevano detto di andare al pronto soccorso buona giornata

  18. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,045

    Re: Dolori diffusi - Possibile riattivazione del virus?

    SERVIZIODI VIDEO CHAT
    Ildr. Valesi disponibile per approfondire casi clinici specifici su video skype. Per informazioni sul servizio scrivere a :vinvalesi@gmail.com.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 56789

Discussioni Simili

  1. Mononucleosi?
    Di Alessandro89 nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26/08/2013, 17:53
  2. Malattia infettiva o riattivazione virus Epstein-Barr
    Di scared85 nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02/07/2012, 11:58
  3. Epstein Barr + Cytomegalovirus + Candida
    Di alraune nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 14/06/2010, 13:41
  4. Mononucleosi
    Di xteen nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03/05/2010, 01:34
  5. mononucleosi
    Di luca90 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 30/06/2006, 11:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online