Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 67

Discussione: Pillola e problemi collegati

  1. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: estrogeni naturali/gonfiore

    1) E' possibile, quindi val la pena di provare

    2) Certo, può essere utile. In alternativa 1 fiala di Thuya Compositum per via sublinguale al 10° e 20° giorno del ciclo.
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:25
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  2. # ADS
    Pillola e problemi collegati
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    08/12/2006
    Messaggi
    16

    Re: estrogeni naturali/gonfiore

    Grazie Dottore.
    ieri sono andata in farmacia e la farmacista mi ha detto che i fitoestrogeni li assumono solo le donne in menopausa, e che nn era sicura se potessero andare bene per una ragazza (27 anni).

    Non capisco questi dubbi. Non solo le donne in menopausa possono avere carenza di estrogeni...

    Se lei mi conferma che posso provare a prenderli, verso quali prodotti mi posso orientare?
    tipo questo--->


    Grazie per la pazienza!
    Ultima modifica di francyfre; 14/12/2011 alle 15:57

  4. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: estrogeni naturali/gonfiore

    Sono più opportuni comunque interventi di riequilibrio a livello omeopatico o omotossicologico, perchè in ogni caso hanno un'azione regolatoria, come pure l'Agopuntura.

    Per gli interventi di tipo ponderale e fra questi rientrano quelli coi fitoestrogeni, i quali fra l'altro non sono tutti uguali, ma alcuni sono addirittura antagonisti degli estrogeni, è opportuno riferirsi al ginecologo , il quale può disporre ulteriori e più aggiornati dosaggio ormonali, e differenziare a seconda dei casi.
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:28
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  5. Registrato da
    08/12/2006
    Messaggi
    16

    Dosaggi ormonali

    Dottore, sono stata dal mio medico che mi ha detto di interrompere la pillola e rifare i dosaggi ormonali.
    (a causa dell'acne , dolori mestruali e ciclo sempre in ritardo se non assumo la pillola).

    mi ha dato questi esami:
    PRL, LH, FSH, TESTOSTERONE LIBERO, DHEAS, ESTRADIOLO, PROGESTERONE.
    sono completi come dos. ormonali?
    (mi spiego:ho il terrore degli aghi....già che ci sono mi farei bucare una volta sola..lo so sono un caso disperato)
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:30

  6. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: Dosaggi ormonali

    Dai, non ti buttare, non esistono i casi disperati, ma solo le PERSONE disperate. Dato che gli esami sono 7, e su una richiesta ce ne possono stare fino a 8, io avrei aggiunto anche:
    TSH, così hai un quadro anche della situazione tiroidea.
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:30
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  7. Registrato da
    08/12/2006
    Messaggi
    16

    Re: Dosaggi ormonali

    Grazie Dottore!

    per dosare gli estrogeni l'esame è l'ESTRADIOLO?
    è la stessa cosa di 17 beta estradiolo vero?
    (a gennaio avevo fatto la cortisolemia ed era leggermente al di sopra 261 potrebbe essere la causa della dismenorrea?)
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:32

  8. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: Dosaggi ormonali

    Rispondo SI alla prima domanda, NO alla seconda.
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:32
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  9. Registrato da
    16/09/2007
    Messaggi
    4

    pillola e colesterolo

    dunque , io prendo la pillola yasmin , prima di iniziare ad assumerla il mio colesterolo era circa 196.
    un po' altino ma cmq nella norma , e ho sempre avuto la pressione normale 120/75.
    ultimamente la pressione è un po' salita , circa 135/90.
    e ho paura che anche il colesterolo sia salito un po' , dato che la pillola per natura lo innalza.
    volevo sapere se esistono rimedi naturali che non creano interazioni con la pillola per tenere sotto controllo colesterolo e pressione.
    avevo sentito parlare del riso rosso fermentato , funziona ed è compatibile con la pillola?
    dove posso trovarlo?

    intanto sto prendendo un composto abase di tarassaco , carciofo , olio di riso e crusca di riso , può andare bene anche questo?

    ovviamente sto gia cercando di sistemare l'alimentazione che quest'estate è stata un po' sballata , ma cmq non ho problemi di peso , sono alta circa 165 cm e peso 47 kg.

    grazie
    Ultima modifica di anna1401; 10/09/2008 alle 23:32

  10. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    24,945

    Re: pillola e colesterolo

    certamente ti serve la risposta da parte del medico.
    Ma la pillola ha facilmente il brutto vizio,di crearti una ritenzione idrica.
    Che ti può fare aumentare la pressione, e anche il peso.
    C'è una nuova Yasmin,che secondo il produttore da meno effetti collaterali.
    Avere già un colesterolo alto in giovane età...ma non hai detto la tua....è da fare un indagine approfondita.Hai per caso,parenti stretti che soffrono di colesterolo alto già da giovani?
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:33

  11. Registrato da
    16/09/2007
    Messaggi
    4

    Re: pillola e colesterolo

    io ho 23 anni...
    parenti che ne soffrivano da giovani no , ma mio padre ora è sotto medicinali perchè aveva il colesterolo alto , ma credo più altro dovuto a una alimentazione tutt'altro che corretta...

    a gennaio avrei cmq il controllo con la ginecologa con tutti i vari esami di controllo , infatti nel frattempo volevo sapere se esistono cose naturali per tenere sotto controllo colesterolo e pressione , per contrastare un po' l'effetto della pillola insomma...
    ovviamente se ai controlli i valori risulteranno sbagliati proverò a cambiare pillola
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:33

  12. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: pillola e colesterolo

    Citazione Originariamente Scritto da fashionfairy Visualizza Messaggio
    ...prendo la pillola yasmin, prima di iniziare ad assumerla il mio colesterolo era circa 196
    un po' altino ma cmq nella norma , e ho sempre avuto la pressione normale 120/75
    ultimamente la pressione è un po' salita , circa 135/90
    e ho paura che anche il colesterolo sia salito un po', dato che la pillola per natura lo innalza.
    volevo sapere se esistono rimedi naturali che non creano interazioni con la pillola per tenere sotto controllo colesterolo e pressione.
    avevo sentito parlare del riso rosso fermentato, funziona ed è compatibile con la pillola?
    dove posso trovarlo?

    intanto sto prendendo un composto a base di tarassaco, carciofo, olio di riso e crusca di riso , può andare bene anche questo?

    ovviamente sto gia cercando di sistemare l'alimentazione che quest'estate è stata un po' sballata, ma cmq non ho problemi di peso, sono alta circa 165 cm e peso 47 kg.

    grazie
    Alla luce delle attuali conoscenze non mi risulta che il Monascus interferisca con l'efficacia contraccettiva degli estroprogestinici.
    Nei casi dubbi la cosa migliore che si può fare è spulciare il "bugiardino" alla ricerca di eventuali interazioni sfavorevoli, riservandosi sempre i benefici di inventario, nel senso che affermazioni categoriche e assolute richiederebbero studi clinico statistici.

    Fra i vari prodotti che lo contengono in questo momento mi vengono alla mente ATEROSTAR e ARMOLIPID, alla dose di una capsula la sera dopo cena.
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:34
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  13. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: pillola e colesterolo

    Per la pressione alta, specialmente nei casi iniziali o borderline penso che valga la pena di provare R 79 che contiene Crategus D1, Allium Sativum e Viscum album D2, a diluizioni decimali basse cioè praticamente ancora ponderali, alla dose di una capsula x 3 volte al giorno.

    Quello che sicuramente sconsiglio sono autoriduzioni delle terapie classiche consolidate senza un preventivo consulto col proprio medico.
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:37
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  14. Registrato da
    16/09/2007
    Messaggi
    4

    Re: pillola e colesterolo

    grazie , gentilissimo
    come integratore per il colesterolo sto provando Normolip 5 a base di riso rosso, policosanoli , fitosteroli e cromo.

    Quindi da quello che dice lei con la pillola dovrebbe essere a posto, ho controllato il bugiardino e parla solo di evitarlo in gravidanza e allattamento

    Per la pressione invece sto cercando di controllare l'alimentazione evitando sale e cibi ricchi di sale.
    Fra l'altro avendo un problema al setto nasale ho usato parecchio un decongestionante nasale quest'estate , e ho scoperto solo ora che potrebbe creare problemi alla pressione.

    Quindi per il momento elimino quello e controllo l'alimentazione , do solo una mano al colesterolo con Normolip
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:38

  15. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: pillola e colesterolo

    Se vuoi evitare spray nasali contenenti vasocostrittori simpaticomimetici quindi potenzialmente ipertensivanti esistono anche delle alternative omotossicologiche
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:38
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  16. Registrato da
    16/09/2007
    Messaggi
    4

    Re: pillola e colesterolo

    davvero?
    li posso trovare dove? erboristeria?
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:39

  17. Registrato da
    11/05/2005
    Messaggi
    1,916

    Re: pillola e colesterolo

    Guarda, ti sembrerà una cavolata, ma funziona. Mi madre aveva il colesterolo alto e con degli yogurt da bere (1 al giorno) che lo abbassano, sì è abbassato davvero. Prova!
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:40
    A man is wise when, although he may be right, he tries to meet his opponent halfway.

  18. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: pillola e colesterolo

    I prodotti omotossicologici li trovi in farmacia, oggi quasi tutte le farmacie hanno anche la linea omeopatica.
    Ultima modifica di anna1401; 17/02/2009 alle 17:40
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  19. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,122

    Arrow Cos’è il colesterolo?

    l colesterolo è uno sterolo, una sostanza presente in natura in tutti gli esseri viventi proviene sia dagli alimenti specie latte, uova, formaggi, grassi animali, interiora, che dalla sintesi del fegato, dell'intestino, delle ghiandole surrenali, dei tessuti nervosi e della pelle.

    E' fondamentale per la formazione di numerosi ormoni, anche quelli sessuali, partecipa alla formazione degli acidi biliari, delle membrane cellulari, della vitamina D, dei sali biliari.

    La maggior parte del colesterolo viene trasportata nel sangue in forma di lipoproteine LDL ed in minima parte nelle HDL e VLDL che sono dei grassi.

    La colesterolemia non deve superare i 200 mg/dl.

    Il l tasso di colesterolo troppo alto nel sangue è uno dei fattori di rischio per l'arteriosclerosi e l'infarto. Le cause più importanti delle malattie cardiovascolari sono sia un apporto eccessivo di grassi animali nella dieta, che una ridotta attività fisica, sia disfunzioni epatiche, che predisposizioni genetiche.
    Ultima modifica di anna1401; 10/09/2008 alle 23:33

  20. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,122
    Quando il colesterolo si deposita nel sangue da inizio al processo di Aterosclerosi, e in questo caso la sezione del vaso sanguigno colpito tende a restringersi, a ridursi e ad occludere il normale flusso sanguigno.

    Spesso pur avendo una ipercolesterolemia accertata, questa per anni può non dare nessun sintomo, e pertanto è bene fare analisi periodiche specie se c'è una familiarità con l'ipertensione e l'infarto.

    Fare inoltre attenzione nelle situazioni in cui c'è una familiarità genetica con l'ipercolesterolemia , in questo caso è bene tenere sotto controllo anche i bambini.

    LDL è il colesterolo cattivo, che intasa le arterie, mentre l'HDL è quello buono che le ripulisce.

    Il colesterolo alle giuste dosi è essenziale, in quanto bassi contenuti di colesterolo impediscono la formazione degli ormoni essenziali per l'ipofisi, le surreni, le ovaie, i testicoli, ed in più il fegato non sarebbe in grado di sintetizzare la bile, con conseguenti difficoltà di digestione e di assorbimento dei grassi.

    Anche la vitamina D è fondamentale per l'assorbimento del calcio e in presenza di colesterolo basso, verrebbe meno con conseguente indebolimento osseo e facilità alle fratture. Inoltre provocherebbe dei danni a livello cerebrale e nervoso. Quindi una sua carenza può provocare danni quanto il suo eccesso.
    Ultima modifica di anna1401; 10/09/2008 alle 23:34

  21. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,122

    Fare attenzione al colesterolo alto

    Tassi alti di colesterolo aumentano il rischio di decesso per malattia cardiaca.

    Dosi normali di colesterolo dovrebbero essere inferiori ai 200 mg/dl;
    LDL inferiore ai 130 mg/dl;
    HDL dovrebbe superare i 35 mg/dl, e i
    trigliceridi dovrebbero essere inferiori ai 150 mg/dl.

    Il colesterolo viene trasportato nel sangue dalle lipoproteine.
    Il colesterolo alto può anche essere dovuto a fattori genetici, ereditari; la causa risiede in un difetto nel recettore proteico del fegato.

    Fonte erboristeriaedaltro. com

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Menopausa e problemi collegati
    Di bylalla nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 234
    Ultimo Messaggio: 19/02/2020, 18:15
  2. collegati
    Di richarson nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 28/03/2007, 17:20
  3. Problemi
    Di Anonimo nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03/05/2006, 17:52
  4. Sos Problemi
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 31/08/2005, 11:43
  5. Problemi Con La Pillola
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 06/05/2004, 19:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online