Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 18 di 18

Discussione: Fegato

  1. Registrato da
    31/03/2010
    Messaggi
    214

    Fegato

    Cara anna u p che nn ci sentiamo ho un problema e vorrei sapere se mi puoi aiutare, ALT e AST valori del fegato alti come si possono abbassare?
    me lo chide mio nipote che in giappone per lavoro il medico non gli ha dato ua cura per questo
    Temi l'ira dei giusti poich sanno essere implacabili............vanda47

  2. # ADS
    Fegato
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: Fegato

    Ti rispondo io anticipando la risposta della cara amica Anna, che sicuramente avrebbe girato la risposta a me. Un valore alto delle transaminasi AST e ALT esprime un problema del fegato, con danneggiamento e rottura di un certo numero di epatociti(celliule epatiche) E' quindi espressione di una problematica epatica di grado variabile ma abbastanza importante, che pu andare da una steatosi marcata(fegato grasso), fino aun processo infettivo virale(epatite). pertanto il problema non fare abbassare le transaminasi, ma stabilire quale sia la causa del loro aumento nel sangue. Di solito in questi casi si esegue una ECOGRAFIA dell'addome superiore che permette di visulaizzare fegato ed milza , e una ricerca dei marcatori(markers) dell'epatite soprattutto B, ma anche A, e la ricerca degli anticorpi verso il vurus dell'epatite C.
    Ultima modifica di anna1401; 22/12/2012 alle 16:04
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  4. Registrato da
    31/03/2010
    Messaggi
    214

    Re: Fegato

    Salcva Dr Valesi si tratta del citomegalovirus fegato grasso sangue sporco cosa consiglia fare?
    Temi l'ira dei giusti poich sanno essere implacabili............vanda47

  5. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: Fegato

    Innanzi tutto di portare un'azione di sostegno al sistema immunitario della linea Thelper 1 con farmaci omotossicologici quali ENGYSTOL (vincetoxicum + sulfur), o comunque complessi mico o fitoterapici, o fitoterapici come l'astragalus e lo senzero che sono orientati verso tale aspetto, e qui ovviamente di nomi se ne potrebbero fare tanti, ma quello che conta a mio avviso capire il concetto su cui ci si muove, perch ogni melodia per avere un senso richiede un pentagramma e una chiave. L'aspetto metabolico lo vedo molto bene approcciato con farmaci omotossicologici, fra i quali il primo che mi viene in mente, e naturalmente non il solo, lo storico reckewiano LYCOPODOIM COMPOSITUM, farmaco complesso che contiene oltre a estratti d'organo anche cofattori del ciclo di Krebs. Un approccio globale richiede quando possibile anche l'individuazione dell'aspetto costituzionale e qui sto pensando che la sindrome metabolica spesso correlata a una costituzione di tipo sulfurico, per cui il farmaco costituzionale pi indicato potrebbe essere della linea sulfurica, per l'aspetto metabolico, ma anche della linea carbonica, per la torpidit delle risposte immunologiche che favoriscono l'impregnazione virale. E' chiaro che ogni dirimente scelta terapeutica in tal senso deve essere legata anche alla valutazione del soggetto fisicamente presente.
    Ultima modifica di anna1401; 22/12/2012 alle 16:06
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  6. Registrato da
    31/03/2010
    Messaggi
    214

    Re: Fegato

    Citazione Originariamente Scritto da vvalesi Visualizza Messaggio
    I farmaci omotossicologici quali ENGYSTOL LYCOPODOIM COMPOSITUM,
    ce lo avevo gia detto ma dice di nn aver avuto risposta positiva per ossigenare il sangue cosa consglia ?
    tra di me penso che bisogna pulire il sangue che deve essere molto sporco ecco spiegato la mancanza di risposta dei farmaci citati, dice di aver fatto una spirometria la risposta 8, manca ossigeno nel sangue mi dica lei ora
    Temi l'ira dei giusti poich sanno essere implacabili............vanda47

  7. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: Fegato

    A parte il fatto che la risposta terapeutica deve essere valutata sulla valutazione di aderenza a una terapia, secondo dosi e tempi da riverificare, e vari parametri biochimico metabolici, e questo come concetto generale non volendo presumere niente, esistono farmaci omotossicologici contenenti substrati del ciclo di Krebs dimamizzati e in accordo di potenza, e chinoni in dosi omotossicologiche, che possono migliorare l'utilizzazione dell'ossigeno a livello mitocondriale. Questo non significa naturalemente che agiscano migliorando una ventilazione poilmonare ridotta per una sindrome ostruttiva o restrittiva, che richiederebbe un altro tipo di intervento terapeutico.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  8. Registrato da
    31/03/2010
    Messaggi
    214

    Re: Fegato

    Citazione Originariamente Scritto da vvalesi Visualizza Messaggio
    esistono farmaci omotossicologici contenenti substrati del ciclo di Krebs dimamizzati e in accordo di potenza, e chinoni in dosi omotossicologiche, che possono migliorare l'utilizzazione dell'ossigeno a livello mitocondriale. .
    Ecco, e quali sarebbero?
    Per la sofferenza epatica cosa consiglia fare ?
    Temi l'ira dei giusti poich sanno essere implacabili............vanda47

  9. Registrato da
    31/03/2010
    Messaggi
    214

    Re: Fegato

    Il ragazzo sta molto male come farmaco per questa sofferenza cosa propone di immediato ?
    Temi l'ira dei giusti poich sanno essere implacabili............vanda47

  10. Registrato da
    31/03/2010
    Messaggi
    214

    Fegato

    Dott Valesi il medico che ha fatto quegli esami a detto al ragazzo di eliminare le proteine mangiare frutta e insalta un folle quel medico forse perche in giappone ? che diavolo di medico ?
    se il farMACO NN GLI ARRIVa muore altro che insalata conto con lei per aiutARLO
    Temi l'ira dei giusti poich sanno essere implacabili............vanda47

  11. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: Fegato

    Cara Wanda, sicuramente il ragazzo ha dei problemi importanti che devono essere risolti. Chiaramente tu capisci che data la distanza le nostre osservazioni e i nostri consigli possono limitarsi a un discorso generale, ma che la percezione della situazione clinica attuale, sviscerata nei suoi minimi dattagli per una diagnosi aggiornata e una terapia adeguata anche nutrizionale, richiede un approccio clinico tradizionale, cio una visita, l'effettuazione di esami gi fatti o anche altri se necessari. Se il ragazzo sta male e non soddisfatto della sua condizione, penso che la soluzione migliore sia di rivolgersi a un'altra struttura sanitaria o a un altro medico. Essendoci fra ll'altro da quanto ci riferisci non uno solo, ma due problemi della massima importanza a: uno riguardante il fegato e l'altro l'aspetto respiratorio. Credo che in questo senso sia necessario che il ragazzo venga visitato, perch se per esempio soffre di una forfma asmatica o altro, che gli determinano ipossia cronica, questo deve essere obiettivato e curato con i presidi del caso, non escluse naturalente nemmeno le cure tradizionali.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  12. Registrato da
    31/03/2010
    Messaggi
    214

    Re: Fegato

    Citazione Originariamente Scritto da vvalesi Visualizza Messaggio
    Cara Wanda, sicuramente il ragazzo ha dei problemi importanti che devono essere risolti. Chiaramente tu capisci che data la distanza le nostre osservazioni e i nostri consigli possono limitarsi a un discorso generale, ma che la percezione della situazione clinica attuale, sviscerata nei suoi minimi dattagli per una diagnosi aggiornata e una terapia adeguata anche nutrizionale, richiede un approccio clinico tradizionale, cio una visita, l'effettuazione di esami gi fatti o anche altri se necessari. Se il ragazzo sta male e non soddisfatto della sua condizione, penso che la soluzione migliore sia di rivolgersi a un'altra struttura sanitaria o a un altro medico. Essendoci fra ll'altro da quanto ci riferisci non uno solo, ma due problemi della massima importanza a: uno riguardante il fegato e l'altro l'aspetto respiratorio. Credo che in questo senso sia necessario che il ragazzo venga visitato, perch se per esempio soffre di una forfma asmatica o altro, che gli determinano ipossia cronica, questo deve essere obiettivato e curato con i presidi del caso, non escluse naturalente nemmeno le cure tradizionali.
    a titolo di curiosit mia per mettere in moto il fegato mal andato?
    l' avuto pure io ma riolsto con la dieta senza muco che il eragazzo dice essere troppo impegnativa per lui

    Dott Valesi so di cosa parlo pu dirmi il nome del farmaco per il fegato e ossigeno per il sangue ?
    Sono inoqui agisco a mie spese lo giuro, nn soffre di forma asmatica solo sangue sporco molto sporco mi iauti a aiutarlo per favore
    Temi l'ira dei giusti poich sanno essere implacabili............vanda47

  13. Registrato da
    31/03/2010
    Messaggi
    214

    Re: Fegato

    Dott Valesi il processo questo: far respirare l'intestino ossigena il sangue che si rinforza credo pulendo l'intestino si mette in moto il fegato semplice il ragazzo Elloy ha solo bisogno del farmaco il ALT e AST alti fermiamoci qui pu dirmi di quale farmaco si tratta' cosi come mi dato engysol pu darmi anche questo farmaco per favore ?

    Mi puzza che Elloy sia vittima di errore medico se cosi fosse inutile andare in altra struttura inoltre oltre pagare il medico deve avvalersi anche di un traduttore che gli costa quello che nn pu spendere.

    Dott Valesi mi dica quale farmaco usare per Alt e Ast per favore, pu salvare una vita gli avevo mandato vitamine per il fegato ma hanno fatto effetto contrario il sangue troppo sporco hanno sporcato di pi credo io,
    Temi l'ira dei giusti poich sanno essere implacabili............vanda47

  14. Registrato da
    31/03/2010
    Messaggi
    214

    Re: Fegato

    Tanti farmaci presi a casaccio per nulla l'unico giusto pu venire solo da lei Dott Valesi come mai nn ho pensato a lei prima nn me lo perdono
    Temi l'ira dei giusti poich sanno essere implacabili............vanda47

  15. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,121

    Re: Fegato

    Ciao Vanda, in attesa che risponda il dr Valesi, incomincia a dare unocchiata alla descrizione del prodotto riportata in questa discussione, e vedi se potrebbe essergli utile in qualche modo:
    http://www.sanihelp.it/forum/malatti...ml#post1533533

    Resta comunque il fatto che, come ha gi spiegato il dr Valesi, c bisogno di una cura globale per avere qualche beneficio e quindi tuo nipote dovrebbe considerare, oltre ai farmaci, anche altri fattori, come ad esempio la depurazione generale e soprattutto lalimentazione che molto importante come sai gi anche tu, altrimenti sono sforzi quasi inutili.

  16. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: Fegato

    Citazione Originariamente Scritto da vanda47 Visualizza Messaggio
    Tanti farmaci presi a casaccio per nulla l'unico giusto pu venire solo da lei Dott Valesi come mai nn ho pensato a lei prima nn me lo perdono
    Per favorire la disintossicazione del fegato va bene HEPEEL compresse o fiale, per migliorare l'utilizzazione mitocondriale di ossigeno( e non per ossigenare il sangue, per quello serve migliorare la ventilazione polmonare) ci sono i cofattori del ciclo di Krebs o dell'acido citrico, in confezione unica dove ognuno presente in tre diluizioni-potenze diverse contemporaneamente. Vorrei essere molto chiaro sul fatto che se c' un'ipossiemia legata a una sindrome ostruttiva bronchiale(BPCO) questa non pu essere corretta dai cofattori del ciclo di Krebs.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  17. Registrato da
    31/03/2010
    Messaggi
    214

    Re: Fegato

    Citazione Originariamente Scritto da vvalesi Visualizza Messaggio
    Per favorire la disintossicazione del fegato va bene HEPEEL compresse o fiale, per migliorare l'utilizzazione mitocondriale di ossigeno( e non per ossigenare il sangue, per quello serve migliorare la ventilazione polmonare) ci sono i cofattori del ciclo di Krebs o dell'acido citrico, in confezione unica dove ognuno presente in tre diluizioni-potenze diverse contemporaneamente. Vorrei essere molto chiaro sul fatto che se c' un'ipossiemia legata a una sindrome ostruttiva bronchiale(BPCO) questa non pu essere corretta dai cofattori del ciclo di Krebs.
    No il ragazzo nn fuma certo che se il sangue sporco manca di ossigeno anche hai polmoni (parlo da ignorante) " i cofattori del ciclo di Krebs o dell'acido citrico, in confezione unica dove ognuno presente in tre diluizioni-potenze diverse contemporaneamente." quali sono ?
    HEPEEL specifico per alt e ast ? nn vorrei peggiorare la sua situazione gi precaria
    Temi l'ira dei giusti poich sanno essere implacabili............vanda47

  18. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    Re: Fegato

    Citazione Originariamente Scritto da vanda47 Visualizza Messaggio
    No il ragazzo nn fuma certo che se il sangue sporco manca di ossigeno anche hai polmoni (parlo da ignorante) " i cofattori del ciclo di Krebs o dell'acido citrico, in confezione unica dove ognuno presente in tre diluizioni-potenze diverse contemporaneamente." quali sono ?
    HEPEEL specifico per alt e ast ? nn vorrei peggiorare la sua situazione gi precaria
    BPCO vuol dire Broncopmeumopatia cronica ostruttiva, e pu essere causata anche da un'asma allergico prolungato, e deve essere curata come tale, previa visita da uno pneumologo o comunque medico. La CONFEZIONE UNICA DEI CATALIZZATORI(HEEL) si pu fare con variabile frequenza , mediamente ogni due mesi o diversamente a seconda dei casi e comunque necessaria una valutazione aggiornata in tempo reale. Il ragazo deve farsi seguire da un medico di sua fiducia.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  19. Registrato da
    31/03/2010
    Messaggi
    214

    Re: Fegato

    Citazione Originariamente Scritto da vvalesi Visualizza Messaggio
    BPCO vuol dire Broncopmeumopatia cronica ostruttiva, e pu essere causata anche da un'asma allergico prolungato, e deve essere curata come tale, previa visita da uno pneumologo o comunque medico. La CONFEZIONE UNICA DEI CATALIZZATORI(HEEL) si pu fare con variabile frequenza , mediamente ogni due mesi o diversamente a seconda dei casi e comunque necessaria una valutazione aggiornata in tempo reale. Il ragazo deve farsi seguire da un medico di sua fiducia.
    ricordo di aver usato sulla mia persona HEEL senza alcun risultato per sar dificcile che in giappone trovi chi lo segua con le dificolt che ci sono ho visto in rete il D-glucuronolattone mi pu dire il nome commerciale ?
    Temi l'ira dei giusti poich sanno essere implacabili............vanda47

Discussioni Simili

  1. dolori al fegato
    Di sibilla80 nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15/03/2014, 13:34
  2. problemi al fegato
    Di laura2 nel forum Endoscopia digestiva - Gastroscopia e colonscopia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08/06/2010, 21:45
  3. Angioma al fegato
    Di nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 27/03/2009, 16:39
  4. fegato
    Di armaduck nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20/06/2007, 18:47
  5. Fegato gonfio
    Di antoniopp2004 nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21/10/2005, 14:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online