Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 11 di 11 PrimaPrima ... 7891011
Risultati da 201 a 213 di 213

Discussione: Italia VACCINI OBBLIGATORI e sanzioni pesantissime !

  1. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Re: Appello URGENTE del COMILVA

    Tratto da http://www.comilva.org/progetto-di-p...rsp-appello-2/

    Oggetto: 20 marzo la Commissione ENVI - Parlamento EU voterà il PROGETTO DI PROPOSTA DI RISOLUZIONE sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa [2017/2951(RSP)]

    19/03/2018

    APPELLO !
    .
    .


    Il prossimo 20 marzo la Commissione ENVI (salute pubblica, ambiente e sicurezza alimentare) del Parlamento europeo voterà il PROGETTO DI PROPOSTA DI RISOLUZIONE presentata a seguito delle interrogazioni con richiesta di risposta orale B8- 00000/2017 e B8-0000/2017 a norma dell'articolo 128, paragrafo 5, del regolamento sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa (2017/2951(RSP).


    Al link
    http://www.emeeting.europar l.europa.eu/committees/agenda/201803/ENVI/ENVI(2018)0319_1P/IENVI(2018)0319_1PIT- , al N. 10, è disponibile la documentazione (testo della proposta ed emendamenti).


    Se già ci appare molto lontana dal nostro quotidiano la politica nazionale, questo sentimento di estraneità e distanza è ancor più forte nei confronti dell’organizzazione politica europea.


    E proprio qui sta l’inganno, dal quale dobbiamo uscire nel più breve tempo possibile!

    segue

  2. # ADS
    Italia VACCINI OBBLIGATORI e sanzioni pesantissime !
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Re: Appello URGENTE del COMILVA

    Tratto da http://www.comilva.org/progetto-di-p...rsp-appello-2/

    Oggetto: 20 marzo la Commissione ENVI - Parlamento EU voterà il PROGETTO DI PROPOSTA DI RISOLUZIONE sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa [2017/2951(RSP)]

    19/03/2018

    APPELLO !
    .
    .


    Quanto verrà deciso nei prossimi giorni dagli eurodeputati avrà un impatto determinante sulle politiche sanitarie di tutti gli Stati membri e per il nostro Paese, in particolare, potrebbe condurre a una sostanziale conferma del d.l. Lorenzin con un provvedimento emanato a livello europeo!

    segue

  4. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Re: Appello URGENTE del COMILVA

    Tratto da http://www.comilva.org/progetto-di-p...rsp-appello-2/

    Oggetto: 20 marzo la Commissione ENVI - Parlamento EU voterà il PROGETTO DI PROPOSTA DI RISOLUZIONE sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa [2017/2951(RSP)]

    19/03/2018

    APPELLO !
    .
    .


    Nota tecnica.

    Le commissioni del Parlamento europeo sono formate da gruppi ridotti di eurodeputati. ENVI è una commissione permanente che ha, fra le altre cose, un ruolo fondamentale nella procedura legislativa ordinaria del Parlamento europeo (http://www.europarl.europa. eu/committees/it/envi/home.html).

    La maggior parte della funzione legislativa del Parlamento viene svolta nelle commissioni, e di fatto è nelle commissioni che nella maggior parte dei casi viene decisa la posizione del Parlamento nella sua interezza, anche grazie alle risorse che hanno a disposizione e alle specializzazioni dei membri.

    Inoltre è nelle commissioni che, in mancanza di una maggioranza parlamentare stabile, viene di volta in volta individuata una maggioranza su ogni proposta. (v. https://it.wikipedia.org/wiki/Commissioni_del_Parl amento_europeo)

    segue

  5. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Re: Appello URGENTE del COMILVA

    Tratto da http://www.comilva.org/progetto-di-p...rsp-appello-2/

    Oggetto: 20 marzo la Commissione ENVI - Parlamento EU voterà il PROGETTO DI PROPOSTA DI RISOLUZIONE sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa [2017/2951(RSP)]

    19/03/2018

    APPELLO !
    .
    .


    Vi invitiamo a leggere con attenzione il testo della proposta e i relativi emendamenti.

    Se alcuni contenuti possono essere sostenuti, altri sono in netto contrasto con alcuni fondamentali diritti umani e in particolare con la libertà di scelta terapeutica: vengono proposte procedure e modalità molto simili a quelle che ci siamo visti imporre con la legge Lorenzin,

    comprese le gravissime misure attinenti la
    censura dei mezzi di comunicazione indipendenti attraverso i quali viene posta in discussione la sicurezza dei vaccini e della vaccinazione.

    Gli Stati, come già sancito nella Legge 119/17, sono chiamati a rispettare obblighi assunti a livelli europeo e internazionale.

    segue
    Ultima modifica di anna1401; 19/03/2018 alle 19:33

  6. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Re: Appello URGENTE del COMILVA

    Tratto da http://www.comilva.org/progetto-di-p...rsp-appello-2/

    Oggetto: 20 marzo la Commissione ENVI - Parlamento EU voterà il PROGETTO DI PROPOSTA DI RISOLUZIONE sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa [2017/2951(RSP)]

    19/03/2018

    APPELLO !
    .
    .


    È assolutamente necessario e improrogabile far sentire la voce di noi CITTADINI ITALIANI IN EUROPA, già fortemente penalizzati e depauperati dei fondamentali diritti, per tentare di arginare questa deriva autoritaria che sembra emergere dai lavori della Commissione ENVI.

    Comilva ha sottoscritto una lettera aperta congiuntamente a diverse associazioni in Europa che operano a sostegno della libertà in materia vaccinale.
    .
    COSA POSSIAMO FARE COME SINGOLI CITTADINI?
    .

    Possiamo impegnarci in un’importante azione civile, inviando un messaggio personale (è importante affinché gli sia data la maggiore attenzione) a tutti i membri del parlamento europeo, o almeno ai parlamentari di provenienza italiana

    Qui potete trovare tutti gli indirizzi email: https://www.dropbox.com/sh/gxzkev4o06ikvgh/AACLmLGPphp5aFwfyrRS WzH0a?dl=0

    segue

  7. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Re: Appello URGENTE del COMILVA

    Tratto da http://www.comilva.org/progetto-di-p...rsp-appello-2/

    Oggetto: 20 marzo la Commissione ENVI - Parlamento EU voterà il PROGETTO DI PROPOSTA DI RISOLUZIONE sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa [2017/2951(RSP)]

    19/03/2018

    APPELLO !
    .
    .

    Possiamo altresì contestualmente sensibilizzare i membri delle istituzioni ed i politici di riferimento con i quali abbiamo intrattenuto rapporti negli ultimi mesi circa la legge Lorenzin, chiedendo loro di interessare a propria volta i propri eurodeputati di riferimento, affinché nel più breve tempo venga generata la massima attenzione possibile.

    segue



  8. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Re: Appello URGENTE del COMILVA

    Tratto da http://www.comilva.org/progetto-di-p...rsp-appello-2/

    Oggetto: 20 marzo la Commissione ENVI - Parlamento EU voterà il PROGETTO DI PROPOSTA DI RISOLUZIONE sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa [2017/2951(RSP)]

    19/03/2018

    APPELLO !
    .
    .
    .


    COSA POSSIAMO SCRIVERE?

    I temi su cui chiedere riscontro sono davvero tanti:


    • sicurezza dei prodotti vaccinali (carenza di studi di sicurezza sul mix dei componenti dei vaccini, carenza di studi e ricerche epidemiologiche sugli effetti a medio e lungo termine, mancanza di studi farmacocinetici, ecc.);
    • accertamenti diagnostici personalizzati;
    • farmacovigilanza;
    • monitoraggio post vaccinale;
    • valutazione del contesto socio-economico che impatta sull’appropriatezza del trattamento sanitario e sul bilancio individuale circa il rischio/beneficio delle vaccinazioni;
    • piani vaccinali personalizzati;
    • conflitti di interesse;
    • mancanza di trasparenza;
    • diritti fondamentali e inviolabili dell’uomo: diritto all’autodeterminazio ne in ordine alla propria salute, il diritto alla salute stessa, diritto all’integrità, il diritto all’istruzione, ecc.

    segue
    Ultima modifica di anna1401; 19/03/2018 alle 19:34

  9. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Re: Appello URGENTE del COMILVA

    Tratto da http://www.comilva.org/progetto-di-p...rsp-appello-2/

    Oggetto: 20 marzo la Commissione ENVI - Parlamento EU voterà il PROGETTO DI PROPOSTA DI RISOLUZIONE sulla riluttanza nei confronti dei vaccini e il calo del tasso di vaccinazione in Europa [2017/2951(RSP)]

    19/03/2018

    APPELLO !
    .
    .
    .

    Il testo della petizione lanciata da EFVV (European Forum for Vaccine Vigilance) può esservi di spunto:
    https://www.change.org/p/vaccini-rispettate-promuovete-e-proteggete-la-libertà-al-consenso-vaccinale-matteorenzi-luigidimaio-berlusconi-giorgiameloni-matteosalvinimi-pietrograsso-raffaelefitto-emmabonino-bealorenzin

    È molto utile portare testimonianze personali: reazioni avverse e danni da vaccino sono purtroppo dietro l’angolo…
    Sarà ora più che mai fondamentale essere tempestivi e attivi!

    Impieghiamo un po’ del nostro tempo per un’azione di cittadinanza attiva di grande mobilitazione popolare.
    Ricordiamoci che queste persone sono chiamate a decidere per il futuro nostro e di milioni di cittadini europei delle future generazioni!

    È il momento di fare la differenza…
    Ultima modifica di anna1401; 18/04/2018 alle 15:44

  10. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Lettera a chi sostiene l'obbligo vaccinale

    (tratto da: Lettera a chi sostiene l'obbligo vaccinale - Alessio Di Benedetto - Articolo di Stefano Re 19/09/18)


    Se la libertà ha qualche significato, questo è il diritto di dire alla gente ciò che non vuol sentirsi dire.
    GEORGE ORWELL (La fattoria degli animali)

    Se vuoi un'immagine del futuro, immagina uno stivale che schiaccia un volto umano. Per sempre.
    G. ORWELL (1984)


    Stefano Re scrive:

    Ti svelo un segreto, a te che sostieni l'obbligo vaccinale: il bersaglio di questa strategia, di tutta questa strategia, dalle epidemie con morti inventati fino dall'obbligo, dalla radiazione dei medici eretici alle esclusioni dagli asili, dai sindaci che invocano roghi a gelatai che vietano accessi, dai dottori arroganti che insultano genitori e pazienti dubbiosi, fino ai NAS che indagano le autocertificazioni delle mamme - il bersaglio di tutto ciò non sono i no-vax.

    Dei no-vax non importa niente a nessuno: non contano nulla, né commercialmente né politicamente né socialmente e non minacciano in alcun modo la salute pubblica.

    Una percentuale di cittadini che rifiutano di adeguarsi è del tutto fisiologica, in ogni tipo di società. Ci sono sempre stati, ci saranno sempre. Te li hanno sbandierati davanti al naso di proposito, come il drappo rosso davanti al toro.

    Non è a loro che puntano: il bersaglio sei tu.

    segue

  11. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Re: Lettera a chi sostiene l'obbligo vaccinale

    (tratto da: Lettera a chi sostiene l'obbligo vaccinale - Alessio Di Benedetto - Articolo di Stefano Re 19/09/18)


    Se la libertà ha qualche significato, questo è il diritto di dire alla gente ciò che non vuol sentirsi dire.
    GEORGE ORWELL (La fattoria degli animali)

    Se vuoi un'immagine del futuro, immagina uno stivale che schiaccia un volto umano. Per sempre.
    G. ORWELL (1984)


    Stefano Re scrive:

    Quello che vogliono è che tu, e decine di milioni di altre persone, seguiate un percorso mentale ben preciso, studiato a tavolino.
    Il percorso è questo:

    - voglio essere una persona intelligente, per questo sto con la scienza.
    - la scienza dice che i vaccini sono sicuri e necessari, per cui ci credo.
    - una minoranza esagitata non si fida, quindi io sono migliore di loro.
    - la scienza dice che i bambini sono in pericolo, quindi occorre vaccinarli per proteggerli.
    - io sono una brava persona, voglio proteggere i bambini.
    - chi dubita dei vaccini non vuole proteggere i bambini, è una persona cattiva e/o ignorante.
    - è dunque lecito obbligarli.

    Conclusione: io sono una brava persona intelligente = io sono a favore dell'obbligo vaccinale.

    Domani, quando metteranno l'obbligo vaccinale anche per te, dirai: beh, certo, voglio continuare ad essere una brava persona intelligente, non voglio diventare di colpo un ignorante incivile antiscientifico.

    segue

  12. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Re: Lettera a chi sostiene l'obbligo vaccinale

    (tratto da: Lettera a chi sostiene l'obbligo vaccinale - Alessio Di Benedetto - Articolo di Stefano Re 19/09/18)


    Se la libertà ha qualche significato, questo è il diritto di dire alla gente ciò che non vuol sentirsi dire.
    GEORGE ORWELL (La fattoria degli animali)

    Se vuoi un'immagine del futuro, immagina uno stivale che schiaccia un volto umano. Per sempre.
    G. ORWELL (1984)


    Stefano Re scrive:

    I no-vax non accetteranno mai, ovviamente. Ma dei no-vax non gliene è mai fregato niente: sono pochi e non contano *niente.
    È te che volevano portare ad accettare questo, perché “te” significa decine di milioni di persone che invece di ribellarsi e lottare con tutte le loro forze per difendere il diritto all'inviolabilità del proprio corpo, come avrebbero fatto prima di tutta questa messinscena, dopo di essa si troveranno a gridare: “Sì! È giusto obbligare! Obbligatemi!”

    Ovviamente lo faranno una categoria per volta.
    Hanno già cominciato a provarci, ma sono ancora dei test, giusto per saggiare il terreno, giusto per controllare le tue reazioni.

    Piccole spintarelle di prova. Infermieri , medici , maestri, cuochi delle mense, mestieri a contatto col pubblico... un gruppo per volta, per avere meno resistenza possibile, per poter continuare nel frattempo ad usare il coro rombante del resto del gregge, tutto impegnato a belare in coro: “ignorante, antiscientifico!” a chiunque provasse a sollevare dubbi, a dire che non è d'accordo.


    segue

  13. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Re: Lettera a chi sostiene l'obbligo vaccinale

    (tratto da: Lettera a chi sostiene l'obbligo vaccinale - Alessio Di Benedetto - Articolo di Stefano Re 19/09/18)


    Se la libertà ha qualche significato, questo è il diritto di dire alla gente ciò che non vuol sentirsi dire.
    GEORGE ORWELL (La fattoria degli animali)

    Se vuoi un'immagine del futuro, immagina uno stivale che schiaccia un volto umano. Per sempre.
    G. ORWELL (1984)


    Stefano Re scrive:

    E se anche una piccola parte, magari una categoria intera, facesse marcia indietro, si ribellasse, sarebbe poca roba.
    Avrebbe contro tutti gli altri.
    Sarebbe comunque una piccola percentuale.
    Come i no-vax, non conterebbe *ancora una volta NULLA.

    Mettilo bene a fuoco: lo scontro è stato creato per questo motivo. I “no-vax” c'erano già, i “pro-vax” non esistevano. Tutto questo bailamme è stato messo in piedi solo per crearli. Per farti schierare dove ti stai schierando.

    Ve lo hanno persino dichiarato, nel modo più chiaro possibile.
    Vi hanno detto che siete un gregge. Vi hanno detto che dovete comportavi come un gregge. Vi hanno condotto a *volervi* comportare come un gregge.

    E anche se ti parrà assurdo, i vaccini non c'entrano niente. Funzionano bene per questo processo, offrono gli elementi perfetti per spingerti a questa adesione, per fartela sembrare una “tua decisione”, ma non c'entrano niente.
    Come non c'entrano nulla la scienza o il senso civico o gli immunodepressi o la salute pubblica.

    segue

  14. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,952

    Re: Lettera a chi sostiene l'obbligo vaccinale

    (tratto da: Lettera a chi sostiene l'obbligo vaccinale - Alessio Di Benedetto - Articolo di Stefano Re 19/09/18)


    Se la libertà ha qualche significato, questo è il diritto di dire alla gente ciò che non vuol sentirsi dire.
    GEORGE ORWELL (La fattoria degli animali)

    Se vuoi un'immagine del futuro, immagina uno stivale che schiaccia un volto umano. Per sempre.
    G. ORWELL (1984)


    Stefano Re scrive:

    Sono tutti soltanto strumenti per determinare un processo di modificazione percettiva di massa.
    Un processo il cui bersaglio siete voi.

    Hanno fatto di voi stessi i fanatici sostenitori della violazione del vostro diritto sul vostro corpo.
    Vi hanno raggirati talmente bene che senza nemmeno capirlo sostenete e sollecitate la violazione del più fondamentale dei vostri diritti.

    L'obiettivo di tutto questo teatro non è eradicare il morbillo.
    È eradicare il diritto all'inviolabilità del proprio corpo.

    Il bersaglio non sono mai stati i no-vax.

    Il bersaglio sei sempre stato tu.

    .
    Ultima modifica di anna1401; 16/05/2019 alle 13:12

Pagina 11 di 11 PrimaPrima ... 7891011

Discussioni Simili

  1. I vaccini
    Di leonardo pici nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 198
    Ultimo Messaggio: 09/01/2018, 22:12
  2. Sanzioni alla Russia... come darsi la zappa sui piedi
    Di Seba82 nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 23/03/2015, 17:15
  3. Malattie autoimmuni-disintossicazione-vaccini omeopatici
    Di sarabetty nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 07/06/2014, 02:36
  4. il problema dell'italia:L'italia no moderno
    Di iron76 nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 04/04/2013, 16:50
  5. SAL Italia
    Di diego70 nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22/03/2007, 15:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online