Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 5 di 11 PrimaPrima 123456789 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 213

Discussione: Italia VACCINI OBBLIGATORI e sanzioni pesantissime !

  1. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Intervista al dottor Ferdinando Imposinato

    (Tratto da: https://www.themisemetis.com/politic...posimato/1141/) 30/08/17

    Dottor Ferdinando Imposinato, Presidente onorario della Suprema Corte di Cassazione

    VACCINI OBBLIGATORI: Atto illegittimo, che viola la libertà dei cittadini!


    Come sappiamo, grande è la diatriba di questi giorni sui vaccini obbligatori. In particolare riguardo al Ddl Lorenzin, approvato dalla maggioranza del Parlamento nello scorso mese di luglio, che reintroduce l’obbligatorietà della vaccinazione, ai fini dell’iscrizione scolastica dei bambini.
    Ma cosa ne pensa chi conosce a fondo le nostre Leggi e gli interessi che muovono dietro un provvedimento di questo tipo?
    Lo abbiamo chiesto, in esclusiva per la nostra Testata, al dottor Ferdinando Imposimato, Presidente onorario della Suprema Corte di Cassazione.

    L’intervista, di cui qui riportiamo i momenti salienti, è visibile per intero al link che si trova in fondo all’articolo.

    Come pare evidente dalle sue parole, lo scopo del dottor Imposimato, lungi dall’essere quello di attaccare i vaccini obbligatori in sé, è bensì quello di sottolineare e condannare il contesto in cui tale situazione si è creata, attraverso un provvedimento che egli definisce “illegittimo”, in quanto in aperta violazione dei diritti di libertà (e di scelta) sanciti dalla Costituzione della Repubblica.

    segue

  2. # ADS
    Italia VACCINI OBBLIGATORI e sanzioni pesantissime !
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Intervista al dottor Ferdinando Imposinato

    (Tratto da: https://www.themisemetis.com/politic...posimato/1141/) 30/08/17

    Dottor Ferdinando Imposinato, Presidente onorario della Suprema Corte di Cassazione

    VACCINI OBBLIGATORI: Atto illegittimo, che viola la libertà dei cittadini!


    “Il problema dei vaccini non riguarda solo la salute, ma i diritti fondamentali del cittadino!”

    Ma ascoltiamo le sue stesse parole.

    “Io credo che il problema dei vaccini non sia un problema che riguardi soltanto la salute dei cittadini, quanto piuttosto le libertà fondamentali, i diritti inviolabili dell’uomo. L’art. 32 della Costituzione dice che la Repubblica tutela la Salute come diritto fondamentale del cittadino, e interesse della collettività.

    Il secondo comma dice: nessuno può essere obbligato a un trattamento sanitario, se non per Legge. E comunque, qualunque trattamento sanitario non può violare l’integrità della persona”.

    Nel luglio scorso, continua il giudice Imposimato,
    “è stato approvato un provvedimento legislativo a seguito di Decreto Legge, emesso dal governo Gentiloni.
    Provvedimento che imponeva ben dodici vaccini obbligatori, ma in un momento in cui non c’è nessuna epidemia in corso. Nessuna malattia che possa creare allarme”.
    Imponendo, “attraverso un procedimento illegittimo, dei vaccini che vanno contro la libertà di scelta dei cittadini.

    La persona da sottoporre a trattamento sanitario, deve essere informata preventivamente della natura dell’intervento, e dei suoi rischi. Tutto questo non è avvenuto, perché questi vaccini obbligatori sono stati imposti dall’alto, senza spiegarne né la natura né i rischi”.

    segue

  4. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Intervista al dottor Ferdinando Imposinato

    (Tratto da: https://www.themisemetis.com/politic...posimato/1141/) 30/08/17

    Dottor Ferdinando Imposinato, Presidente onorario della Suprema Corte di Cassazione

    VACCINI OBBLIGATORI: Atto illegittimo, che viola la libertà dei cittadini!


    Il Decreto sui Vaccini Obbligatori “è voluto da grandi gruppi bancari e farmaceutici”

    Molto forte, ma di sicuro richiamo alla riflessione, quanto segue.
    “Tenga presente che fino al 2014 ci sono state MIGLIAIA di reazioni avverse, di ragazzi vaccinati, alcune delle quali hanno portato addirittura all’autismo o alla morte delle persone sottoposte a vaccini obbligatori.

    Tutto questo è stato taciuto dal Governo, che ha approvato questa Legge in una situazione patologica del Parlamento”.

    “Noi abbiamo un Parlamento illegittimo. Lo ha detto la Corte Costituzionale”.
    Parlamento illegittimo, “perché è espressione di una Legge elettorale illegittima, per la quale una minoranza del 25% è diventata maggioranza del Parlamento.

    Ora, un Parlamento illegittimo, non perché lo dica io ma perché lo ha detto la Corte Costituzionale, poteva fare solo la Legge elettorale ma non una Riforma, che non corrisponde alla volontà della maggioranza dei cittadini italiani.
    Perché se si potesse fare un Referendum velocemente, questo provvedimento legislativo sarebbe bocciato dal Referendum abrogativo”.

    segue

  5. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Intervista al dottor Ferdinando Imposinato

    (Tratto da: https://www.themisemetis.com/politic...posimato/1141/) 30/08/17

    Dottor Ferdinando Imposinato, Presidente onorario della Suprema Corte di Cassazione

    VACCINI OBBLIGATORI: Atto illegittimo, che viola la libertà dei cittadini!


    Il Decreto sui Vaccini Obbligatori “è voluto da grandi gruppi bancari e farmaceutici”

    E qui il punto chiave.


    “Guardi, questo provvedimento sicuramente è voluto da grandi gruppi bancari e farmaceutici, che hanno addirittura fatto pressione sul Governo per varare questa Legge.

    Come hanno fatto? Attraverso un direttore generale, che è contemporaneamente direttore generale del Ministero della Sanità e fa parte della fondazione “Glaxo”, che è la Casa produttrice dei vaccini.

    Ora, in qualsiasi Paese al mondo, quando vi è una situazione di incompatibilità fra chi deve fabbricare i vaccini e il Governo, già questo sta a significare che viene violato un principio fondamentale della Costituzione: l’imparzialità e il buon andamento della Pubblica Amministrazione”.


    A questo punto il giudice Ferdinando Imposimato ribadisce quanto già fatto nei giorni precedenti alla approvazione del Decreto Lorenzin: la disobbedienza civile.
    Egli ribadisce il suo accorato invito alla disobbedienza, al personale e ai dirigenti scolastici, contro un provvedimento, apertamente contrario alla Costituzione.

    segue

  6. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Intervista al dottor Ferdinando Imposinato

    (Tratto da: https://www.themisemetis.com/politic...posimato/1141/) 30/08/17

    Dottor Ferdinando Imposinato, Presidente onorario della Suprema Corte di Cassazione

    VACCINI OBBLIGATORI: Atto illegittimo, che viola la libertà dei cittadini!


    Fate disobbedienza civile! “E non preoccupatevi, non sarete voi ma loro ad essere contro la Legge”

    “Io voglio dire agli insegnanti e ai dirigenti scolastici che loro hanno come primo dovere quello di rispettare la Costituzione Repubblicana, che all’art. 54 dice: tutti i cittadini hanno il dovere di fedeltà verso la Costituzione, ma coloro che svolgono funzioni pubbliche, tra cui insegnanti governanti magistrati e legislatori, hanno il dovere di farlo con disciplina e onore”.

    Questo, specialmente “quando un dirigente scolastico dovesse percepire un contrasto tra un provvedimento del Governo e la Costituzione, come in questo caso”.


    Il contrasto in questo caso è evidente, “perché l’art. 34 della Costituzione stabilisce l’obbligo della frequenza scolastica per otto anni. Dunque, come si concilia questo obbligo con la possibilità che il ragazzo possa non venire ammesso alla frequenza della scuola, obbligatoria secondo l’art. 34, se non ha portato i certificati che attestano che ha fatto il vaccino?”.

    segue

  7. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Intervista al dottor Ferdinando Imposinato

    (Tratto da: https://www.themisemetis.com/politic...posimato/1141/) 30/08/17

    Dottor Ferdinando Imposinato, Presidente onorario della Suprema Corte di Cassazione

    VACCINI OBBLIGATORI: Atto illegittimo, che viola la libertà dei cittadini!


    Fate disobbedienza civile! “E non preoccupatevi, non sarete voi ma loro ad essere contro la Legge”

    Già nel luglio scorso, il dottor Imposimato, in relazione alla possibilità di approvazione del Decreto sui vaccini obbligatori, invitò i genitori alla disobbedienza civile con queste parole:

    Se decideranno di approvare il Decreto nonostante la nostra contrarietà, sarà disobbedienza civile. Genitori, non lo dovete applicare!
    E non preoccupatevi, non sarete voi ma loro ad essere contro la Legge, perché questo Decreto è un Decreto incostituzionale”.


    Oggi che il Decreto è stato approvato ribadisce con forza ai nostri microfoni:

    Io confermo pienamente questa affermazione che ho fatto davanti alla Camera dei Deputati a una giornalista della televisione. Quando si tratta di una Legge illegittima, perché in contrasto con la Costituzione, io ho il dovere di scegliere tra la Costituzione Repubblicana, che è di rango superiore, e una Legge che noi porteremo davanti alla Corte Costituzionale, perché noi faremo impugnazione dei provvedimenti attuativi di questo Decreto, che non poteva essere emanato”.

    segue

  8. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Intervista al dottor Ferdinando Imposinato

    (Tratto da: https://www.themisemetis.com/politic...posimato/1141/) 30/08/17

    Dottor Ferdinando Imposinato, Presidente onorario della Suprema Corte di Cassazione

    VACCINI OBBLIGATORI: Atto illegittimo, che viola la libertà dei cittadini!


    “Non siamo contrari in toto ai vaccini!”, ma alle modalità. “I cittadini sono stati completamente ignorati”

    Tuttavia, le parole di Ferdinando Imposimato non vanno in assoluto contro i vaccini obbligatori, ma contro le modalità con cui sono stati imposti ai cittadini.

    “Guardi, io vorrei dire che io non sono contrario in generale ai vaccini.
    Perché se loro spiegano che un vaccino può essere utile alla salute dei bambini, dei ragazzi e degli adulti, noi dobbiamo accettare questi vaccini. Ci mancherebbe altro. Quindi non siamo contrari in toto ai vaccini”.


    Dice il dottor Imposimato: noi “siamo contrari ai vaccini che, anzitutto, peseranno, per quanto riguarda le spese, su tutti i cittadini italiani, perché sono gratuiti per i ragazzi che ne fruiscono, però lo Stato deve pagare milioni di euro per i vaccini fatti dalla Glaxo.

    In secondo luogo, noi dobbiamo tener conto della volontà dei cittadini.
    Qui i cittadini sono stati completamente ignorati.

    Si è fatto un Decreto Legge contro una sentenza della Corte Costituzionale, che dice che i Decreti Legge in questa materia non vanno bene, perché non c’era una situazione di necessità e di urgenza”.



    Il VIDEO dell' INTERVISTA COMPLETA la trovate qui https://www.themisemetis.com/politic...posimato/1141/

    oppure qui https://www.youtube.com/watch?v=4DOfFKSGMWk

  9. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Sanzioni da pagare... ?!

    .
    VIDEO Perché non è opportuno pagare la sanzione amministrativa, Avv. Luca Ventaloro

    Incontro sulla legge 119 del 31/7/2017
    Avvocato Luca Ventaloro, Bellaria 9 agosto 2017

  10. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Conflitto di interessi miliardario dietro ai vaccini

    Glaxo, Rai, vaccini e ministero della salute, troppi gli intrecci
    Da “Il Tempo” al “Codacons”, aumentano le richieste di chiarimento sul conflitto di interessi miliardario dietro ai vaccini.

    (Tratto da: http://it.blastingnews.com/cronaca/2...002003113.html di Simona Ruffini, curato da Vinicio Marchetti - 14/9/2017)


    Un tempo si sarebbe detto "il re è nudo", per intendere qualcosa sotto gli occhi di tutti, ma che nessuno aveva il coraggio di dire.
    Ebbene, a dirla chiara ha pensato Dario Martini, redattore de "Il tempo" con un articolo di ieri, 13 settembre.
    Il Codacons ha subito ripreso la notizia, già denunciata diverso tempo addietro, chiedendo una volta per tutte un chiarimento.
    Di cosa si tratta?
    Del conflitto miliardario di interessi che c'è dietro i #vaccini obbligatori.
    Conflitto che vede coinvolti il ministero della Salute e il colosso farmaceutico Glaxo, produttore dei vaccini in questione.
    Il conflitto è stato segnalato anche dal vicepresidente emerito della Corte Costituzionale Maddalena.

    Chiariamo qualche dato.

    segue

  11. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Conflitto di interessi miliardario dietro ai vaccini

    Glaxo, Rai, vaccini e ministero della salute, troppi gli intrecci
    Da “Il Tempo” al “Codacons”, aumentano le richieste di chiarimento sul conflitto di interessi miliardario dietro ai vaccini.

    (Tratto da: http://it.blastingnews.com/cronaca/2...002003113.html di Simona Ruffini, curato da Vinicio Marchetti - 14/9/2017)


    Chi è Glaxo

    La Glaxo SmithKline è uno dei colossi dell'industria farmaceutica mondiale.
    Produce la maggior parte dei vaccini imposti obbligatoriamente dalla legge #Lorenzin.
    Una spa quotata in borsa sui principali canali speculativi, per definizione, ha come scopo ultimo il profitto.
    Con l'introduzione dell'obbligo dei vaccini, è matematico comprendere quale balzo in avanti possano avere le entrate economiche della società. Fin qui tutto bene, dato che si parla di un'azienda privata che vende un prodotto. O No?

    A quanto pare no, dice Martini, perché le cose non stanno esattamente così.

    segue

  12. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Conflitto di interessi miliardario dietro ai vaccini

    Glaxo, Rai, vaccini e ministero della salute, troppi gli intrecci
    Da “Il Tempo” al “Codacons”, aumentano le richieste di chiarimento sul conflitto di interessi miliardario dietro ai vaccini.

    (Tratto da: http://it.blastingnews.com/cronaca/2...002003113.html di Simona Ruffini, curato da Vinicio Marchetti - 14/9/2017)


    La Glaxo all'interno del ministero della salute

    L'obiezione sollevata da Martino e dal Codacons è che la Glaxo stia abusando della posizione avvantaggiata di alcuni suoi membri per favorire la vendita di un prodotto, i vaccini.

    Insinuazione molto grave, che però Martino argomenta in questo modo.
    Emanuele Calvario è un nome sconosciuto, ma Martino, documenti pubblici alla mano, lo identifica come un membro del consiglio di amministrazione della fondazione Smith Kline.
    Fin qui tutto bene, se non fosse che Calvario è anche il segretario particolare del ministro della salute.

    Anche Raniero Guerra, nonostante se ne sia già parlato, potrebbe non essere molto noto.
    Si tratta di un altro membro del cda della fondazione, in particolare dal 2007 al 2010.
    E fin qui tutto normale. Se non fosse che Guerra risulta essere il direttore generale della Prevenzione del Ministero.
    Guerra è colui che ha ideato, dice Martino, il decreto vaccini.


    segue

  13. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Conflitto di interessi miliardario dietro ai vaccini

    Glaxo, Rai, vaccini e ministero della salute, troppi gli intrecci
    Da “Il Tempo” al “Codacons”, aumentano le richieste di chiarimento sul conflitto di interessi miliardario dietro ai vaccini.

    (Tratto da: http://it.blastingnews.com/cronaca/2...002003113.html di Simona Ruffini, curato da Vinicio Marchetti - 14/9/2017)


    La Glaxo all'interno del ministero della salute

    Raniero Guerra si è espresso anche sul caso della piccola Sofia Zago, morta all'ospedale di Brescia pochi gironi fa.
    Guerra ha pubblicamente escluso, in un'intervista a "La Repubblica", che ci siano le condizioni perché si sia trattato di una puntura di zanzara.
    Secondo il Codacons inoltre, Guerra avrebbe firmato tutti i provvedimenti sui vaccini, mentre avrebbe dovuto non farlo ai sensi dell’articolo 323 del codice penale.

    Ma non finisce qui, dice Martino, perché nel cda della fondazione troviamo anche Roberto Basso, portavoce del ministro dell’Economia, e Angelo Lino Del Favero, dg dell’Istituto superiore di Sanità.

    segue

  14. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Conflitto di interessi miliardario dietro ai vaccini

    Glaxo, Rai, vaccini e ministero della salute, troppi gli intrecci
    Da “Il Tempo” al “Codacons”, aumentano le richieste di chiarimento sul conflitto di interessi miliardario dietro ai vaccini.

    (Tratto da: http://it.blastingnews.com/cronaca/2...002003113.html di Simona Ruffini, curato da Vinicio Marchetti - 14/9/2017)


    La replica del ministero: non c'è fine di lucro

    Il giornalista de "Il Tempo" ha chiesto specificamente al ministero se vi sia conflitto di interessi in tutto questo.
    La replica del ministero è stata chiara. Calvario lavora a titolo gratuito, non ha competenze operative in tema di farmacologia e la fondazione Smith Kline non ha scopo di lucro.

    Quindi un uomo che decide sui vaccini non avrebbe competenze, sottolinea "Il tempo", chiarendo anche che la fondazione Smith Kline è finanziata dalla Glaxo.

    Ulteriore figura chiave in questa vicenda sarebbe Alessandro Picardi, manager e direttore della relazioni istituzionali e internazionali della RAI, cioè in sostanza colui che decide quale informazione diffondere in collaborazione con le istituzioni, cioè con il ministero della salute.

    Che c'entra?
    C'entra, in quanto marito dello stesso ministro Lorenzin.

  15. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Wakefield a 360°: la verità su autismo, meningite e altri danni..

    .
    VIDEO Wakefield a 360°: la verità su autismo e vaccini

    Il dr Wakefield dialoga col dr Joseph Mercola e spiega dettagliatamente delle varie truffe perpetuate e i retroscena dei vaccini imposti insistentemente dalle case farmaceutiche, anche se sapevano dei loro potenziali gravi effetti collaterali (tra cui autismo, meningite e altri..) e come queste si sono accanite contro di lui solo perché voleva, e vuole tutt’ora, portare chiarezza e informazione per proteggere la sicurezza nei bambini e la libertà di scelta consapevole e informata nei genitori.
    Intervista MOLTO INTERESANTE e ISTRUTTIVA
    (guardare il video e salvarlo in locale..)
    .

  16. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Autismo e Vaccini: dal caso Wakefield fino a Vaxxed

    VIDEO E' ora di portare alla luce i fatti più scomodi che possono mettere in cattiva luce il miliardario business delle vaccinazioni: un dogma che non ammette di essere messo in discussione.

    Il rifiuto del Governo di valutare correttamente i rischi del vaccino trivalente MMR renderà quest’ultimo il più grande scandalo della storia medica.
    Ci sono personaggi molto potenti che occupano posizioni di grande autorità che si giocano la reputazione sulla sicurezza del vaccino MMR e sono disposti a fare qualunque cosa per proteggersi.
    Dr. Peter Fletcher, ex ufficiale di governo del Regno Unito, presidente della Divisione Scientifica del Ministero della Salute britannico, presidente del Comitato sulla Sicurezza per le Medicine.

    Questa è la vera storia documentata in merito alla radiazione del Dr Andrew Wakefield e tutto ciò che – pur di difendere un vaccino trivalente scandaloso e dannoso- non è mai raccontato dai media asserviti alle multinazionali dl farmaco.

    (guardare il video e salvarlo in locale..)


    segue
    .

  17. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Autismo e Vaccini: dal caso Wakefield fino a Vaxxed

    VIDEO E' ora di portare alla luce i fatti più scomodi che possono mettere in cattiva luce il miliardario business delle vaccinazioni: un dogma che non ammette di essere messo in discussione.

    (guardare il video e salvarlo in locale..)


    Trascrizione di alcuni passaggi del video:

    (…) Con la revoca della licenza medica al dr Wakefield e al prof. Walker-Smith il discorso sembrava chiuso,
    MA le testimonianze dei genitori hanno iniziato ad essere sempre più precise ed incalzanti, facendo sorgere sempre più imbarazzo nelle istituzioni.


    (…) Davanti al CMC (l’ente che rilascia la licenza medica nel Regno Unito) c’erano tre accusati:
    il prof: Walker-Smith, che a quel tempo era un leader mondiale in gastroenterologia pediatrica, un uomo molto anziano, con un curriculum impeccabile e una carriera ineccepibile.
    Uno dei colleghi più giovani, il dr. Simon Muech
    e il Dr Wakefield
    Tutti e tre furono condannati colpevoli


    (…) 3 marzo 2012 La Suprema Corte di Londra scagiona dalle accuse il Prof. Walker-Smith e dalla sentenza appare subito evidente che il caso britannico del General Medical Council (l’ente che rilascia la licenza medica nel Regno Unito) contro i medici del Royal Free Hospital è stato costruito appositamente per screditare qualunque forma di associazione tra malattie intestinali, condizioni di Autismo, e la correlazione delle segnalazioni allarmate dei genitori dopo che i loro figli avevano ricevuto il vaccino MMR.

    segue

  18. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Autismo e Vaccini: dal caso Wakefield fino a Vaxxed

    VIDEO E' ora di portare alla luce i fatti più scomodi che possono mettere in cattiva luce il miliardario business delle vaccinazioni: un dogma che non ammette di essere messo in discussione.

    (guardare il video e salvarlo in locale..)


    Trascrizione di alcuni passaggi del video:

    (…) Le accuse rivolte al Prof. Walker-Smith e al team del Royal Free Hospital – inclusa la radiazione del Dr: Wakefield – ora possono, anzi devono essere viste con scetticismo totale come niente più che una “caccia alle streghe” per salvaguardare sporchi interessi costituitisi ai massimi livelli tra GOVERNI, i MEDIA e l’INFUSTRIA FARMACEUTICA

    Questa decisione dimostra che:

    1. Lo studio di “The Lancet” del 1998 era un rapporto precoce dei casi visti in ordine progressivo in base alla necessità clinica e non aveva nulla a che fare con il progetto governativo finanziato dal Legal Aid Board per i risarcimenti dei danni da vaccino.
    2. I bambini segnalati nello studio “The Lancet” del 1998 erano molto malati, sono state garantite serie indagini cliniche e le indagini condotte erano interamente appropriate per le esigenze dei bambini.
    3. Le accuse di truffa basate su interpretazioni errate, propagate dal giornalista Brian Deer, dal politico Evan Harris, dalla stampa scandalistica di Murdoch e dal British Medical Journal – con l’approvazione del GMC – sono quindi infondate.


    segue

  19. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Autismo e Vaccini: dal caso Wakefield fino a Vaxxed

    VIDEO E' ora di portare alla luce i fatti più scomodi che possono mettere in cattiva luce il miliardario business delle vaccinazioni: un dogma che non ammette di essere messo in discussione.

    (guardare il video e salvarlo in locale..)


    Trascrizione di alcuni passaggi del video:

    (…) La vera storia riguarda il più grande caso documentato di CORRUZIONE MASSIVA relativo alla correlazione tra AUTISMO e VACCINAZIONE trivalente MMR (Morbillo, Parotite; Rosolia).

    La FRODE al CDC, confessata dal ricercatore dr. William Thompson in data 27 agosto 2014:
    Oh mio Dio. Non riesco a credere che abbiamo fatto ciò che abbiamo fatto. Ma l’abbiamo fatto. E’ tutto lì!
    Questo è il punto più baso della mia carriera, che ho raggiunto con quello studio.
    .”

    Un inganno deliberato al popolo americano con conseguenze catastrofiche per la salute dei suoi figli.

    Per inquadrare il contesto straordinario che state per ascoltare, un po’ di prospettiva storica è importante.
    Molti di voi avranno sentito di TUSKEGEE, dei loro poveri mezzadri a Macon Country – Alabama, persone di colore malate di SIFILIDE.
    Nel 1932, 339 uomini furono reclutati da parte del Servizio Sanitario Pubblico (il precursore del CDC di oggi), perché avevano un sangue infetto.
    Il motivo dei medici era quello di studiare la STORIA NATURALE della SIFILIDE nella popolazione di colore.

    segue

  20. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Autismo e Vaccini: dal caso Wakefield fino a Vaxxed

    VIDEO E' ora di portare alla luce i fatti più scomodi che possono mettere in cattiva luce il miliardario business delle vaccinazioni: un dogma che non ammette di essere messo in discussione.

    (guardare il video e salvarlo in locale..)


    Trascrizione di alcuni passaggi del video:

    La storia naturale, in questo caso, significa: “VOLUTAMENTE NON TRATTATA”.
    Questi uomini furono deliberatamente lasciati senza cure, anche quando qualcosa di efficace come la Penicillina arrivò subito dopo..

    Ed ancora, a quelli infettatisi successivamente fu impedito dai medici di ottenere questo farmaco salvavita..
    Gli uomini soffrirono e morirono..
    Le donne continuarono ad essere infettate…
    I bambini continuarono a nascere con la SIFILIDE congenita.

    Il nuovo scintillante CDC, verso la fine degli anni ’60, si rifiutò di sospendere l’”esperimento
    Non fino a quando ogni ultimo uomo deceduto fu sottoposto ad autopsia.

    L’”esperimento” fu interrotto, non perché il CDC realizzò la natura barbarica della sua impresa, ma perché un informatore di nome Peter Buxton fece trapelare la storia tramite un giornalista del “The Washington Star
    La storia è stata pubblicata il 25 luglio 1972 in prima pagina del “The New York Times” e l’”eperimento” fu fermato poco dopo...

    segue

  21. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Autismo e Vaccini: dal caso Wakefield fino a Vaxxed

    VIDEO E' ora di portare alla luce i fatti più scomodi che possono mettere in cattiva luce il miliardario business delle vaccinazioni: un dogma che non ammette di essere messo in discussione.

    (guardare il video e salvarlo in locale..)


    Trascrizione di alcuni passaggi del video:

    Seguirono udienze parlamentari.
    Questo “esperimento di salute pubblica” era così immorale e così disumano che portò ad un camb iamento del codice di deontologia medica del CDC NON DEL TUTTO RISPETTATO.

    Trent’anni dopo il CDC ha fatto probabilmente qualcosa di molto peggio.
    Più di un decennio fa il dr. Montgomery e il sottoscritto (dr Wakefield) avanzammo un’ipotesi per il vaccino MMR e l’Autismo.
    L’età in cui si riceve il vaccino influenza il fattore di rischio.
    Questo ha senso per alcune infezioni come il MORBILLO dove l’età in cui si contrae l’infezione influenza l’esito.

    Parlammo di questa ipotesi ai funzionari e ai membri della Commissione Vaccini del CDC durante gli incontri a Washington DC in Cold Spring Harbor.
    Un gruppo di alti funzionari per la sicurezza del vaccino presso il CDC la studiarono.
    Ed è saltato fuori che… avevamo ragione.. in minima parte.

    Nel novembre 2001, quasi 13 anni fa, gli scienziati del CDC sapevano che la giovane età di ricezione del vaccini MMR era associata ad un aumento del rischio di AUTISMO.

    segue

Pagina 5 di 11 PrimaPrima 123456789 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. I vaccini
    Di leonardo pici nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 198
    Ultimo Messaggio: 09/01/2018, 21:12
  2. Sanzioni alla Russia... come darsi la zappa sui piedi
    Di Seba82 nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 23/03/2015, 16:15
  3. Malattie autoimmuni-disintossicazione-vaccini omeopatici
    Di sarabetty nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 07/06/2014, 01:36
  4. il problema dell'italia:L'italia no moderno
    Di iron76 nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 04/04/2013, 15:50
  5. SAL Italia
    Di diego70 nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22/03/2007, 14:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online