Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 6 di 11 PrimaPrima ... 2345678910 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 120 di 213

Discussione: Italia VACCINI OBBLIGATORI e sanzioni pesantissime !

  1. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Autismo e Vaccini: dal caso Wakefield fino a Vaxxed

    VIDEO E' ora di portare alla luce i fatti più scomodi che possono mettere in cattiva luce il miliardario business delle vaccinazioni: un dogma che non ammette di essere messo in discussione.

    (guardare il video e salvarlo in locale..)


    Trascrizione di alcuni passaggi del video:

    Nel 2004 pubblicano lo studio… Ma nascondono i dati. MMR fu dichiarato sicuro e ironia della sorte, hanno anche ricevuto un premio dal Segretario della Salute e Servizi umani per questo lavoro.

    Questa frode era così preoccupante che uno dei ricercatori del CDC ha rotto i ranghi, si è messo in contatto con il Dr Brian Hooker, padre di un bambino danneggiato da vaccino con AUTISMO e ricercatore per la sicurezza dei vaccini:
    “Oh mio Dio. Non riesco a credere che abbiamo fatto ciò che abbiamo fatto. Ma l’abbiamo fatto. E’ tutto lì!
    (si riferisce alle prove che ha in mano)
    Questo è il punto più baso della mia carriera, che ho raggiunto con quello studio..”



    (...) 29 luglio 2015 Il deputato repubblicano e membro del Congresso degli Stati Uniti Bill Posey espone alla Camera dei Deputati l’inganno svelato dall’informatore del CDC in merito alla correlazione tra AUTISMO e VACCINO MMR, dal quale emerge lo scandalo in tutta la sua gravità:
    “Abbiamo programmato un incontro per distruggere i documenti dello studio “vaccino e Autismo”….

  2. # ADS
    Italia VACCINI OBBLIGATORI e sanzioni pesantissime !
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    VACCINI OBBLIGATORI: Danno erariale da 114 MILIONI di euro

    VIDEO VACCINI OBBLIGATORI: Danno erariale da 114 milioni di euro - Vaccini e bambini - Sen. Bartolomeo Pepe

    Oltre al rischio aggiuntivo di fenomeni di reazioni avverse, quanto costa allo Stato questo esborso aggiuntivo?
    Secondo il senatore Pepe, il danno erariale dei vaccini esavalenti è di 114 milioni di euro.


    Trascrizione di alcuni passaggi del video:

    A minuti: 14:32 del video:

    Influenza A, la truffa suina:

    Abbiamo recuperato il contratto secretato, siglato il 21 agosto 2009 tra il ministro del Lavoro, delle Politiche Sociali e della Salute e la Novartis Vaccines and Diagnostics S.r.l.
    Contratto sull’acquisto di 24 MILIONI di dosi di vaccino:



    CONTRATTO di FORNITURA di VACCINO CONTRO L’INFLUENZA A (H1N1)
    Il giorno 21 agosto dell’anno 2009, presso la sede del

    MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI
    Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria
    con sede in via Giorgio Ribotta, 5
    00144 Roma
    Italia C.F. 80242290585
    nella persona del Direttore Generale Dott. Fabrizio Oleari, nato a Suzzara (MN) il
    20/01/1950, debitamente delegato a sottoscrivere contratti a termine di legge
    (di seguito denominato il “Ministero”),

    e

    NOVARTIS VACCINES AND DIAGNOSTICS S.r.l.
    Via Fiorentina,1
    53100 Siena
    (già Chiron S.r.l.),
    C.F. 01392770465,
    nella persona dell’Amministratore Delegato Ing. Francesco Gulli, nato a Napoli il 27
    febbraio 1963, debitamente delegato a sottoscrivere contratti come da certificato della
    C.C.I.A.A. datato 10 agosto 2009

    (“Novartis”)

    (collettivamente “le parti”)


    segue

  4. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: VACCINI OBBLIGATORI: Danno erariale da 114 MILIONI di euro

    VIDEO VACCINI OBBLIGATORI: Danno erariale da 114 milioni di euro - Vaccini e bambini - Sen. Bartolomeo Pepe


    2.1 Il Ministero si impegna ad acquistare da Novartis per proprio conto e a proprio nome ai termini contrattualmente previsti e Novartis si impegna a vendere e ad esperire tutti gli Sforzi Commercialmente Ragionevoli per consegnare al Ministero 24.000.000 (ventiquattromilioni ) di dosi di Prodotto da utilizzarsi nel Territorio in conformità al Contratto; gli ordini da parte del Ministero delle dosi di prodotto si intendono così ripartiti:
    OMISSIS …………


    AUTISMO , la patologia con il più alto tasso di crescita in 40 anni

    In Italia ne soffre un bambino su 160.
    Dati recenti mostrano che in Italia vi siano 100.000 bambini e adolescenti con autismo.
    Ne soffre un bambino ogni 160 (fonte: Organizzazione Mondiale sella Sanità) e i maschi sono più colpiti 4 volte più delle femmine, senza differenza tra le varie etnie e condizioni sociali.
    Secondo il Centers for Disease Control and Prevention (organismo di controllo della sanità pubblica degli Stati Uniti), l’autismo colpisce un bambino statunitense su 68, con tasso di incremento cresciuto di 10 volte negli ultimi 40 anni.
    Dati che mostrano come l’autismo sia la disabilità con maggiore fattore di crescita.

    segue

  5. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: VACCINI OBBLIGATORI: Danno erariale da 114 MILIONI di euro

    VIDEO VACCINI OBBLIGATORI: Danno erariale da 114 milioni di euro - Vaccini e bambini - Sen. Bartolomeo Pepe


    A minuti 23:58 del video, il sen Bartolomeo Pepe dice:

    (...) sono venuto a sapere che le persone che vengono risarcite per danni dovuti ai vaccini che utilizzano la stessa legge (legge del 1992 numero 210 sull’indennizzo a favore dei soggetti danneggiati dalla somministrazione di emoderivati infetti..), che è quella dove hanno avuto problemi con le trasfusioni in merito al famoso sangue infetto, vicenda dell’allora ministro De Lorenzi e del caso Poggiolini, sembrerebbe che utilizzino la stessa legge per avere un risarcimento, ebbene, una volta che i danneggiati sono riusciti ad avere questo risarcimento, loro devono firmare un libretto.. e sembrerebbe che loro non debbano dire che hanno avuto un danno da vaccino…..

    E più vado a fondo in questa cosa, mi rendo conto che c’è molto, molto di più e ben altro…

  6. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Vaccini e farmaco-tirannia

    Vaccini e farmaco-tirannia: siamo sdegnati e allibiti dal provvedimento del Ministro Lorenzin!

    (Tratto da: http://www.bambinonaturale. it/2017/05/vaccini-e-farmaco-tirannia-siamo-sdegnati-e-allibiti-dal-provvedimento-del-ministro-lorenzin/)

    Anita Molino, editrice de Il leone verde edizioni

    Siamo allibiti, siamo scandalizzati, siamo profondamente sdegnati.
    Un provvedimento come quello del ministro Lorenzin in materia vaccinale è di una gravità senza precedenti. A meno ovviamente che non si risalga a certi eccessi dei Soviet o della Germania negli anni Trenta.

    Un decreto che criminalizza centinaia di migliaia di persone, che paralizza le strutture sanitarie pubbliche, che tratta da delinquenti centinaia di migliaia di famiglie, che interviene nell’intimità fisica degli individui con la violenza brutale e parossistica di un regime totalitarista e tirannico.

    Che infine si pulisce le scarpe con i basilari diritti di scelta, del diritto di avere informazioni corrette e complete nonché con il diritto fondamentale all’istruzione, negato a coloro che non possono esibire i certificati richiesti.

    Una mostruosità giuridica sotto qualsiasi punto di vista che vede questo povero Paese come unica eccezione europea, laddove per esempio in Svezia hanno appena rifiutato (10 maggio 2017) sette proposte di legge simili perché in palese contrasto con i diritti costituzionali dei cittadini.

    segue

  7. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Vaccini e farmaco-tirannia

    Vaccini e farmaco-tirannia: siamo sdegnati e allibiti dal provvedimento del Ministro Lorenzin!

    (Tratto da: http://www.bambinonaturale. it/2017/05/vaccini-e-farmaco-tirannia-siamo-sdegnati-e-allibiti-dal-provvedimento-del-ministro-lorenzin/)

    Anita Molino, editrice de Il leone verde edizioni

    Si mediti sul fatto che quando un genitore porta il figlio all’asl per il vaccino deve firmare preventivamente un documento con cui scarica l’ente pubblico da ogni responsabilità per eventuali conseguenze avverse, assumendosele in toto.

    Questo è un punto essenziale. Lo Stato sa perfettamente che un certo numero di bambini soffrirà di danni permanenti, di leggera, media, grave o gravissima entità. O addirittura morirà. Ma non intende assumersene la responsabilità.

    segue

  8. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Vaccini e farmaco-tirannia

    Vaccini e farmaco-tirannia: siamo sdegnati e allibiti dal provvedimento del Ministro Lorenzin!

    (Tratto da: http://www.bambinonaturale. it/2017/05/vaccini-e-farmaco-tirannia-siamo-sdegnati-e-allibiti-dal-provvedimento-del-ministro-lorenzin/)

    Anita Molino, editrice de Il leone verde edizioni



    I foglietti che accompagnano questi medicinali sono chiarissimi.
    Ad esempio il foglietto del vaccino anti morbillo-parotite-rosolia-varicella “Priorix Tetra” della GSK cita come possibili reazioni avverse, tra moltissime altre:

    convulsioni febbrili, difficoltà di respirazione e deglutizione, infezioni o infiammazioni al cervello e al midollo spinale, perdita della sensibilità o dei movimenti normali, ictus, diminuzione delle piastrine, herpes zoster.

    Al colmo del grottesco: tra le reazioni avverse addirittura “sintomi simili al morbillo e alla parotite (incluso gonfiore transitorio doloroso ai testicoli e gonfiore delle ghiandole del collo)”.

    In altre parole: per evitarti la malattia ti mettiamo nelle condizioni di averne tutti i sintomi!

    segue

  9. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Vaccini e farmaco-tirannia

    Vaccini e farmaco-tirannia: siamo sdegnati e allibiti dal provvedimento del Ministro Lorenzin!

    (Tratto da: http://www.bambinonaturale. it/2017/05/vaccini-e-farmaco-tirannia-siamo-sdegnati-e-allibiti-dal-provvedimento-del-ministro-lorenzin/)

    Anita Molino, editrice de Il leone verde edizioni



    È un solo piccolissimo esempio naturalmente. Le possibili reazioni avverse sono enormemente di più. E non si perda di vista le correlazioni con le sindromi dello spettro autistico, riconosciute anche da qualche tribunale in Italia. Si veda anche:




    In uno spazio così ridotto sarebbe ovviamente illusorio affrontare, anche per sommi capi, tutti i risvolti del problema vaccinale.
    L’invito pressante per chiunque è di visionare questo documentario, il famoso VAXXED, la cui proiezione al Parlamento Italiano è stata addirittura vietata dal governo:

    https://gloria.tv/video/r4BsfFzfEEQF4WdKgZPSrZizw


    segue

  10. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Vaccini e farmaco-tirannia

    Vaccini e farmaco-tirannia: siamo sdegnati e allibiti dal provvedimento del Ministro Lorenzin!

    (Tratto da: http://www.bambinonaturale. it/2017/05/vaccini-e-farmaco-tirannia-siamo-sdegnati-e-allibiti-dal-provvedimento-del-ministro-lorenzin/)

    Anita Molino, editrice de Il leone verde edizioni


    Una raccolta firme contro questo decreto che introduce il giacobinismo in Italia la si trova qui:
    https://www.change.org/p/alla-corte-costituzionale-italiana-firma-contro-obbligatorieta-dei-vaccini-prevista-dal-disegno-di-legge-2679-del-pd


  11. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Morbillo/Parotite/Rosolia

    Il fallimento delle politiche vaccinali per morbillo/parotite/rosolia nei campus universitari

    (Tratto da: http://www.comilva.org/il-fallimento...-universitari/ 26/07/2017
    Articolo originale https://vactruth.com/2017/07/25/fail...cine-policies/
    Traduzione di Valeria Rampana)

    La maggior parte degli Stati ha promulgato leggi che richiedono che gli studenti universitari siano vaccinati con il vaccino MPR per poter frequentare l’università. Si presume che questo vaccino offra protezione contro morbillo, parotite e rosolia.
    L’efficacia del vaccino MPR prodotto dalla Merck nei confronti della parotite è stata messa in discussione da molti scienziati.

    Nel frattempo, negli ultimi cinque anni si è assistito ad aumenti vertiginosi di epidemie di parotite nelle università, tra quegli stessi studenti vaccinati, a ulteriore prova dell’inefficacia del vaccino. Il vaccino MPR è stato associato a danni e morti, mentre le malattie morbillo e parotite contro i quali si rivolge sono generalmente lievi e si risolvono da sole.

    Ad aggravare l’assurdità di queste politiche vaccinali, le autorità universitarie hanno incoraggiato gli studenti a fare un richiamo del vaccino MPR, dopo che il vaccino aveva avuto come risultato epidemie di parotite tra i vaccinati.

    Questa combinazione di eventi fa sorgere la domanda se le politiche vaccinali con il vaccino MPR abbiano senso e quale migliori alternative esistano. [1-3]

    segue

  12. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Morbillo/Parotite/Rosolia

    Il fallimento delle politiche vaccinali per morbillo/parotite/rosolia nei campus universitari

    (Tratto da: http://www.comilva.org/il-fallimento...-universitari/ 26/07/2017
    Articolo originale https://vactruth.com/2017/07/25/fail...cine-policies/
    Traduzione di Valeria Rampana)


    Aumento delle politiche vaccinali nelle università e perché

    Un rapporto del CDC (Centre for Desease Control and prevention – Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie) mostra che almeno trenta dei cinquanta Stati in America prevedono pratiche vaccinali per gli studenti universitari, e richiedono che i nuovi studenti facciano il vaccino MPR.

    La maggior parte delle leggi degli Stati si focalizzano sui nuovi studenti del primo anno che vivono nei campus, ma i dettagli variano a seconda dello Stato.

    Una ricerca su questo sito digitando vaccino MPR e tutte università fornirà un rapporto dettagliato. [4]
    Altri Stati, non inclusi in questa lista, richiedono anch’essi la vaccinazione MPR, compresi il Missouri e lo Stato di Washington.

    L’effettivo numero delle università che richiedono la vaccinazione MPR è probabilmente molto più alto. [5, 6]

    segue

  13. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Morbillo/Parotite/Rosolia

    Il fallimento delle politiche vaccinali per morbillo/parotite/rosolia nei campus universitari

    (Tratto da: http://www.comilva.org/il-fallimento...-universitari/ 26/07/2017
    Articolo originale https://vactruth.com/2017/07/25/fail...cine-policies/
    Traduzione di Valeria Rampana)


    Aumento delle politiche vaccinali nelle università e perché

    I media hanno contribuito a generare tra la gente la paura di contrarre malattie infantili un tempo comuni come morbillo e parotite, cosa che garantiva una vera immunità per tutta la vita.
    Ogni volta che c’è un’epidemia di morbillo o parotite questa notizia ottiene titoli in prima pagina.
    Generalmente non hanno come conseguenza morti o serie problematiche, ma l’isteria collettiva cresce.
    [7]

    C’è stato un aumento vertiginoso di raccomandazioni vaccinali e dei danni conseguenti da quando nel 1986 sono stati creati i tribunali vaccinali governativi, che garantiscono totale immunità a chi produce i vaccini in caso di danni da vaccino.

    La creazione dei tribunali vaccinali ha dato la possibilità alle case farmaceutiche di produrre vaccini redditizi senza alcun riguardo per le misure di sicurezza [8, 9]

    Il Centro Nazionale di Informazione sui Vaccini riporta che 69 dosi di 16 vaccini sono raccomandate dalla nascita ai 18 anni. [10]
    Il programma vaccinale del CDC può essere visualizzato qui.

    segue

  14. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Morbillo/Parotite/Rosolia

    Il fallimento delle politiche vaccinali per morbillo/parotite/rosolia nei campus universitari

    (Tratto da: http://www.comilva.org/il-fallimento...-universitari/ 26/07/2017
    Articolo originale https://vactruth.com/2017/07/25/fail...cine-policies/
    Traduzione di Valeria Rampana)


    L’INefficacia del vaccino MPR contro la parotite

    Scienziati della Merck hanno accusato la Merck stessa di avere falsificato dati per mostrare che il suo vaccino contro la parotite era efficace al 95%.
    La Corte Federale degli Stati Uniti ha combattuto contro la Merck per molti anni e la battaglia ancora prosegue.
    È noto fin dal 1980 che il vaccino MPR della Merck non è efficace per la parotite. [11, 12]

    segue

  15. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Morbillo/Parotite/Rosolia

    Il fallimento delle politiche vaccinali per morbillo/parotite/rosolia nei campus universitari

    (Tratto da: http://www.comilva.org/il-fallimento...-universitari/ 26/07/2017
    Articolo originale https://vactruth.com/2017/07/25/fail...cine-policies/
    Traduzione di Valeria Rampana)


    Epidemie di parotite nei campus universitari danno ulteriore prova del fallimento del vaccino

    Nel dicembre 2016 la CDC ha riportato un alto tasso decennale di infezioni da parotite, specialmente nei campus universitari.

    A dicembre 2016, sono stati registrati 2.879 casi di parotite. Gli studenti universitari contagiati dalla parotite provengono dagli stati del Missouri, New York, California, Massachusetts e Maryland.
    Quasi il 100% dei contagiati dalla parotite erano stati vaccinati
    . [13, 14]

    Al campus di Mizzou in Columbia, Missouri, si sono registrati 341 casi di parotite tra l’agosto 2016 e il febbraio 2017.

    La lieve malattia provoca disagio, ma si risolve in un periodo da sette a dieci giorni.

    Una terza vaccinazione con MPR, gratuita, veniva offerta agli studenti nello sforzo di minimizzare ulteriori casi.
    Quindici università nel Missouri hanno registrato epidemie di parotite nella primavera 2017. [15-17]

    segue

  16. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Morbillo/Parotite/Rosolia

    Il fallimento delle politiche vaccinali per morbillo/parotite/rosolia nei campus universitari

    (Tratto da: http://www.comilva.org/il-fallimento...-universitari/ 26/07/2017
    Articolo originale https://vactruth.com/2017/07/25/fail...cine-policies/
    Traduzione di Valeria Rampana)


    I rischi del vaccino MPR a confronto con le malattie parotite e morbillo

    Mentre non sono riportate morti risultanti dalle ondate di morbillo e parotite, centinaia di morti e gravi complicazioni sono state associate con la vaccinazione MPR.

    I seri problemi di salute provocati dalla vaccinazione MPR comprendono autismo, lupus, sindrome di Guillain-Barre, encefalite, meningite, sordità, cardiomiopatia e convulsioni.

    Il database del VAERS (Vaccine Adverse Events Reporting System – Sistema di registrazione delle reazioni avverse da vaccino) al dicembre 2014, ha riportato 6.962 serie problematiche di salute in reazione alla vaccinazione MPR fin dal 1990. [18]

    Tra il 2003 e il 2013 nessuna morte è stata registrata a causa del morbillo, mentre nello stesso intervallo di tempo almeno 98 morti sono state provocate dal vaccino per il morbillo.
    In quell’arco di tempo sono stati registrati 694 casi di disabilità correlata al vaccino. [19]

    segue

  17. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Morbillo/Parotite/Rosolia

    Il fallimento delle politiche vaccinali per morbillo/parotite/rosolia nei campus universitari

    (Tratto da: http://www.comilva.org/il-fallimento...-universitari/ 26/07/2017
    Articolo originale https://vactruth.com/2017/07/25/fail...cine-policies/
    Traduzione di Valeria Rampana)


    L’assurdità delle politiche vaccinali che esortano a fare più vaccinazioni dopo le ondate di parotite

    Molte università richiedevano agli studenti di fare una terza dose di vaccino MPR durante le epidemie di parotite, mentre allo stesso tempo ammettevano che la maggioranza delle persone che avevano contratto la parotite era già totalmente vaccinata.

    Chiedere agli studenti di fare un’altra inefficace vaccinazione MPR nel tentativo di limitare la scomoda, ma relativamente benigna parotite, si può definire come minimo un errore. Quando poi si considera il fattore di rischio relativamente alto associato al vaccino MPR, non ha alcun senso. [20]

    Il CDC ha suggerito che una terza vaccinazione MPR fosse raccomandata nei campus universitari durante le epidemie.
    Nell’università dell’Illinois a Champaign-Urbana, quando questa raccomandazione fu portata avanti nell’agosto 2016, gli studenti continuarono a contrarre la parotite.

    50 dei 317 casi di parotite furono identificati tra gli studenti che avevano ricevuto la terza vaccinazione MPR.
    232 dei casi di parotite erano tra coloro che erano stati vaccinati due volte con il vaccino MPR, che è la dose standard del vaccino.

    Durante le ondate di parotite, 8.200 terze dosi del vaccino MPR furono somministrate agli studenti.

    segue

  18. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Morbillo/Parotite/Rosolia

    Il fallimento delle politiche vaccinali per morbillo/parotite/rosolia nei campus universitari

    (Tratto da: http://www.comilva.org/il-fallimento...-universitari/ 26/07/2017
    Articolo originale https://vactruth.com/2017/07/25/fail...cine-policies/
    Traduzione di Valeria Rampana)


    Politiche vaccinali nelle università ed esenzioni

    Mentre tutte le università sembrano avere svariate raccomandazioni vaccinali, la maggior parte di esse consente esenzioni, per motivi sia religiosi che medici.

    Sembra ci siano requisiti più severi per i corsi universitari personalizzati, specialmente quelli collegati a tematiche inerenti la salute, e questo può rendere più difficili le cose per gli studenti che si oppongono alle vaccinazioni e che sono interessati a professioni sanitarie.

    Se in un campus universitario avviene un’epidemia di una malattia, gli studenti non vaccinati possono essere penalizzati ed esclusi dalle attività del campus, compresa la frequenza delle lezioni e la residenza all’interno della proprietà dell’università.

    È importante verificare le politiche vaccinali universitarie da ogni punto di vista. [23]

    segue

  19. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Morbillo/Parotite/Rosolia

    Il fallimento delle politiche vaccinali per morbillo/parotite/rosolia nei campus universitari

    (Tratto da: http://www.comilva.org/il-fallimento...-universitari/ 26/07/2017
    Articolo originale https://vactruth.com/2017/07/25/fail...cine-policies/
    Traduzione di Valeria Rampana)


    Conclusioni

    L’attuale policy in molti campus universitari prevede che sia verificato che i nuovi studenti abbiano ricevuto due dosi del vaccino MPR.
    L’obiettivo di questa regolamentazione è prevenire il diffondersi di morbillo e parotite.
    Un processo federale di lunga data contro la Merck, l’azienda farmaceutica responsabile della produzione del vaccino MPR, accusa la Merck di aver manipolato i dati per far apparire che il vaccino MPR sia più efficace di quanto non è in realtà.

    Recenti casi di epidemie di parotite avvenuti nei campus universitari tra gli studenti vaccinati con il vaccino MPR sono ulteriore prova che il vaccino MPR è inefficace.
    I dati che arrivano dal Sistema di registrazione delle reazioni avverse da vaccino provano che il vaccino MPR è responsabile di migliaia di gravi reazioni avverse e di quasi 100 morti.

    segue

  20. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Re: Morbillo/Parotite/Rosolia

    Il fallimento delle politiche vaccinali per morbillo/parotite/rosolia nei campus universitari

    (Tratto da: http://www.comilva.org/il-fallimento...-universitari/ 26/07/2017
    Articolo originale https://vactruth.com/2017/07/25/fail...cine-policies/
    Traduzione di Valeria Rampana)


    Conclusioni

    Le vere e proprie malattie di morbillo e parotite sono generalmente benigne e leggere sia nei bambini che negli adulti, e guariscono in modo naturale entro pochi giorni.

    Politiche sanitarie universitarie più sensate incoraggerebbero l’immunizzazione omeopatica che è sicura, efficace e poco costosa e il miglioramento dell’alimentazione per fortificare il sistema immunitario.

    Il buon senso suggerirebbe di eliminare l’obbligo di vaccinazione con MPR nei campus universitari.

    Michelle Goldstein



    References: (vedere nella pagina del sito)
    Ultima modifica di anna1401; 14/10/2017 alle 11:52

  21. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    I vaccini non proteggono e i danni restano nel tempo

    (Tratto da http://www.palmerini.net/blog/dai-test-a-distanza-di-anni-alcuni-vaccini-nemmeno-dimostrano-di-funzionare-i-danni-pero-restano/)


    Costretti a fare le vaccinazioni, tantissimi genitori hanno cominciato a preoccuparsi della pratica vaccinale in maniera diversa, per esempio interessandosi agli esami anticorpali.
    Siccome questi test prevaccinali sono un diritto legale senza spese, hanno cominciato a richiederli in gran numero, e già che c’erano molti genitori, vaccinati li hanno richiesti anche per sé stessi.
    Cosicché molte ASL hanno cominciato a rifiutarli per stare nel bilancio.

    Ma intanto è emerso qualcosa di molto inquietante (ma nemmeno troppo per chi ha studiato): anche i vaccinati risultano non immuni come i non vaccinati.

    Infatti coloro che sono stati vaccinati in tenera età, ma poi non hanno più continuato a fare i richiami ogni 10 anni, come previsto dal calendario vaccinale, si ritrovano oggi genitori senza immunità acquisita, esponendo (nella teoria vaccinale) anche i propri figli a rischio.

    Dopo 40 anni di vaccinazioni di massa il risultato è paradossale: si rischia di prendere da adulti malattie che invece si poteva tranquillamente fare naturalmente da piccoli, come morbillo, varicella, pertosse.
    Il morbillo, per esempio, una volta fatta da piccoli non si prende più per tutta la vita.

    segue

Pagina 6 di 11 PrimaPrima ... 2345678910 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. I vaccini
    Di leonardo pici nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 198
    Ultimo Messaggio: 09/01/2018, 22:12
  2. Sanzioni alla Russia... come darsi la zappa sui piedi
    Di Seba82 nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 23/03/2015, 17:15
  3. Malattie autoimmuni-disintossicazione-vaccini omeopatici
    Di sarabetty nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 07/06/2014, 02:36
  4. il problema dell'italia:L'italia no moderno
    Di iron76 nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 04/04/2013, 16:50
  5. SAL Italia
    Di diego70 nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22/03/2007, 15:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online