Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Pagina 12 di 31 PrimaPrima ... 2891011121314151622 ... UltimaUltima
Risultati da 221 a 240 di 608

Discussione: Cistite - problemi urinari

  1. #221
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    5,937
    Per la cistite vanno bene R 18 e VACCINUM VITIS IDAEA come hai detto. I SEMI DI PSILLIO 2 cucchiai da minestra in un grosso bicchiere di acqua tiepida il mattino a digiuno, avendo l'accortezza di garantire un adeguato apporto idrico nel corso della giornata, in modo che la mucillagine richiami e trattenga acqua nel lume intestinale in modo da dare corpo al bolo fecale mantenendolo di consistenza morbida.
    Ultima modifica di anna1401; 01/11/2007 alle 23:02
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  2. # ADS
    Google Adsense Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. #222
    Data Registrazione
    03/07/2007
    Messaggi
    22
    Gentile dott valesi,
    I probemi con la cistite grazie a lei sono scomparsi.Come le avevo già accennato ho avuto un tumore ovarico al primo stadio sei anni fa. Solo chirurgia, niente terapia audiuvante. Fino ad ora tutto bene, ma la paura fa sempre capolino.

    Ho sempre sofferto di colon irritabile e nel 2001 ho scoperto con colonscopia e clismaopaco di avere numerosi diverticoli nel sigma.
    Dalla fine di luglio circa ho avuto diarrea (ho cominciato al mare insieme ad altri componenti della mia famiglia, sembrava trattarsi di un virus) ma io (anche se solo una volta al giorno) non ho ancora feci composte.

    Ecco la paura: mi chiedo se possa essere una recidiva del tumore all'ovaio o se si tratta solo dei miei diverticoli o del mio colon irritabile.
    Ho passato questi due mesi mangiando di tutto e non mi sono messa a dieta (sono stata fuori a intervalli) ma ho preso fermenti lattici e normix, ma non fanno granché.

    Ho sempre molto appetito e non riesco a seguire una dieta. Ora ci sto provando, ma la situazione è abbastanza invariata.
    Mi aiuti la prego, ho paura e sono stanca, stanca di pensare a questo maledetto tumore che può tornare!
    Un abbraccio
    Ultima modifica di anna1401; 02/04/2008 alle 16:53

  4. #223
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    5,937

    via di eliminazione

    Una consistenza delle feci più fluide, visto che oltretutto sai di avere dei diverticoli e il colon irritabile, può essere messa in relazione a questi problemi, quindi cerca di essere razionale e non cadere nella perversa spirale della paura che tiene in scacco l'umanità, ci ci impedisce di gioire della vita e di amarla. Certo non dico che ci si deve disidratare, ma entro certi limiti, una aumentata eliminazione attraverso la funzione intestinale può rappresentare un modo con cui il nostro organismo elimina tossine. Quindi se la cosa non è imponente è meglio non accanirsi e affidarsi alla VIS MEDICATRIX NATURAE, sempre naturalmente attenendosi alle buone regole dietetiche, a un buon apporto idrico, alla assunzione anche per lunghi periodi di PROBIOTICI. Eventualmente un esame colturale delle feci può essere opportuno, e comunque è opportuno sempre consigliarsi anche col proprio medico curante.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  5. #224
    Data Registrazione
    03/07/2007
    Messaggi
    22

    Occhiolino grazie dr Valesi!!!

    Grazie Dr.Valesi!
    Mi può consigliare dei probiotici ed eventualmente la posologia?
    Il mio medico curante martedì mi ha visitata e mi ha dato normix e fermenti lattici ma io preferisco la medicina naturale .Grazie mille ancora.
    seltre
    Ultima modifica di anna1401; 02/04/2008 alle 16:54

  6. #225
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    5,937

    LATTOBACILLI e BIFIDOBATTERI

    Ci sono un'infinità di prodotti, quello che conta è che ci siano LATTOBACILLI e BIFIDOBATTERI, e un concetto molto importante da fissare è che queste integrazioni devono essere valutate per il loro giusto valore, cioè non di pura e semplice terapia sintomatica di una diarrea, ma come un intervento molto profondo sulle funzioni intestinali, da protrarre per periodi medio lunghi e a cicli ripetibili, e che vanno assunti preferibilmente durante i pasti.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  7. #226
    Data Registrazione
    03/07/2007
    Messaggi
    22

    Messaggio tubescolon e biophilus? per dr. Valesi

    Gentile Dr: valesi, prima di tutto voglio ringraziarla per i suoi preziosi consigli.
    vado in farmacia a chiedere un probiotico che contenga lattobacilli e bifidobatteri...semb rano abbastanza ignoranti in prposito e mi chiedono il nome del prodotto. allora cambio farmacia. mi suggeriscono fermenti lattici...no, dico io, non è lo stesso. Alla terza farmacia trovo un farmacista più preparato e mi da tubescolon targete Biophilus.
    Finalmente...ma come li prendo? E insieme? Può aiutarmi ancora dottore?
    Grazie mille
    Seltre

  8. #227
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    5,937

    fuori e dentro

    Si, puoi prenderli insieme, e durante i pasti, come avveniva normalmente in natura
    in fondo non si può fare a meno di riflettere sulle correlazioni fra cultura del supersterile
    e paura della vita. La natura non ha previsto che si debba vivere in un mondo sterile, e il fine della nostra vita è realizzare dentro di noi quell'armonia che ci permetta di vivere senza paura e in equilibrio con quello che vive fuori di noi.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  9. #228
    Data Registrazione
    18/04/2004
    Messaggi
    2,345
    grazie mille a tutti per i consigli!!! ne farò tesoro

  10. #229
    Data Registrazione
    22/04/2007
    Messaggi
    14

    x dott. Valesi

    Gent.mo dott. Valesi,

    si possono assumere le tavolette gse intimo, in associazione con complesso r18 e vaccinium vitis idea macerato glicerico gocce?

    Grazie mille
    Katherine
    Ultima modifica di anna1401; 01/11/2007 alle 23:02

  11. #230
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    5,937

    cistite

    Beh, fare lo si può sicuramente. Dato il tipo di prodotti presumo sia finalizzato a intervenire su una cistite, cioè una infiammazione della vescica delle urine, nel qual caso raccomando anche una adeguata assunzione di liquidi (acqua oligominerale naturale) per operare un opportuno wash out delle vie urinarie.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  12. #231
    Data Registrazione
    22/04/2007
    Messaggi
    14

    re: uso prodotti

    Gent. mo dott. Valesi,

    il tutto è per curare una cistite fastidiosissima associata a continui bruciori vaginali e dolori a basso ventre. R18 è per cistite, tavolette gse intimo è per togliere infiammazione apparato genitale e vaccinium vitis come preventivo per recidive cistite. Così mi è stato consigliato. Cosa ne pensa?

    Katherine
    Ultima modifica di anna1401; 01/11/2007 alle 23:03

  13. #232
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    5,937

    razionale

    Dico che è razionale e vale la pena di provare, nel rispetto del principio
    di "primum non nocere" (= prima non nuocere)
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  14. #233
    Data Registrazione
    04/10/2007
    Messaggi
    15

    cistite

    Salve a tutte!Mi sono appena registrata anch'ioooooooooo!
    Purtroppo anch'io come tante combatto da un pò di anni con la mia inseparabile cistite!
    Ho notato che si presenta puntualmente dopo i rapporti sessuali completi,visto che io e mio marito abbiamo deciso di concepire!
    Volevo sapere se..co la cistite era possibile una gravidanaza!!!1
    Grazie per l'attenzione..a prestissimooooooooo! !!!!!!!!!

  15. #234
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    5,937

    cistite e gravidanza

    E' possibile, certo, come è possibile che una cistite si manifesti durante la gravidanza. Ma se proprio ci si deve impegnare consapevolmente per concepire, nei limiti del possibile, mi sembra opportuno risolvere prima la cistite.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  16. #235
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    5,937
    ...se proprio si deve programmare...è una questione di opportunità...
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  17. #236
    Data Registrazione
    04/10/2007
    Messaggi
    15
    Il mio gine mi ha prescritto i Monuril e adesso la cistite è sparita!!!Adesso l'opportunità dovrebbe esserci.. sperando nn si ripresenti più! Grazie,le farò sapere...

  18. #237
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    5,937

    auguri

    allora auguri e... figli maschi...o femmine...
    quello che viene...
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  19. #238
    Data Registrazione
    08/12/2006
    Messaggi
    16
    leggo spesso di cistiti da batteri..
    io ne soffro da anni..ma le mie urincolture son negative....
    e in più anche dolore pelvico....spesso... .
    ho i classicii sintomi della cistite..minzione frequente..bruciore. ...
    che posso fare?

  20. #239
    Data Registrazione
    07/04/2004
    Messaggi
    5,937
    Può trattarsi dell'esito di una cistite batterica con residuo stato irriativo della mucosa vescicale, cioè del rivestimento vescicale a contato con le urine, oppure di una forma interstiziale, in cui sono infiammati strati più profondi, su base abatterica o meno, e nella quale anche comunque non potremmo ritrovare batteri nelle urine.
    Può essere indicato un trattamento di DRENAGGIO MESENCHIMALE associato a unitari o complessi omotossicologici quali R 18, PAREIRA HEEL, GAMMA CANTHARIS.
    Ultima modifica di anna1401; 12/11/2007 alle 15:38
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  21. #240
    Data Registrazione
    08/12/2006
    Messaggi
    16
    Citazione Originariamente Scritto da vvalesi Visualizza Messaggio
    Può trattarsi dell'esito di una cistite batterica con residuo stato irriativo della mucosa vescicale, cioè del rivestimento vescicale a contato con le urine, oppure di una forma interstiziale, in cui sono infiammati strati più profondi, su base abatterica o meno, e nella quale anche comunque non potremmo ritrovare batteri nelle urine.
    Può essere indicato un trattamento di DRENAGGIO MESENCHIMALE associato a unitari o complessi omotossicologici quali R 18, PAREIRA HEEL, GAMMA CANTHARIS.
    Grazie dottore.
    io sento sempre la vescica contratta...tutto il giorno...
    gli unici giorni del mese in cui sto bene (sia dal punto di vista della frequenza che di dolore alla vescica) sono i primi due giorni del ciclo mestruale.
    al di là del mio caso, Lei cosa ne pensa delle instillazioni vescicali?sento molti urologi che le consigliano...

    p.s.
    come vanno assunti i complessi tipo l'R18?
    lontano dai pasti,diluiti con un pò d'acqua..purtroppo nn ho molta esperienza con l'omeopatia..
    Ultima modifica di anna1401; 12/11/2007 alle 15:39

Pagina 12 di 31 PrimaPrima ... 2891011121314151622 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. problemi urinari cronici
    Di pureangel84 nel forum Andrologia e urologia
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 31/08/2008, 07:09
  2. Cistite????
    Di bimbadark nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 06/06/2008, 09:21
  3. Cistite Helppppp
    Di Non registrato nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28/08/2006, 00:32
  4. Cistite..
    Di cucciolo83 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28/01/2006, 22:31
  5. cistite ed erezione
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10/03/2005, 00:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online