Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 22

Discussione: Risultato test

  1. giovanemamma Ospite

    Risultato test

    Ieri sera ho preparato una buonissima cenetta e appena lui è arrivato ho preso il mio test e sono corsa in bagno. Eravamo in ansia tutti e due, ma il risultato è stato negativo! E' stata una grande delusione...per entrambi...infondo ci speravamo ed avevamo iniziato a sentirici mamma e papà. La sua reazione mi ha stupita...c'è rimasto quasi più male di me e mi ha detto che a questo punto potremmo decidere di farlo davvero.
    Delusione a parte, credo sia stata una bella prova per noi, e l'abbiamo superata con successo. A questo punto non ho più dubbi sulla solidità del nostro rapporto...se non altro questo ritardo è servito a darmi più sicurezza.
    Ora resta da capire come mai il ciclo non arriva, però!
    Saluto tutti e mando un in bocca al lupo a tutti gli aspiranti mamme e papà!
    Ciao

  2. # ADS
    Risultato test
    Video del giorno Circuit advertisement
     
  3. Lucianina Ospite
    [QUOTE=giovanemamma;5 11417]Ieri sera ho preparato una buonissima cenetta e appena lui è arrivato ho preso il mio test e sono corsa in bagno.

    ma non si fa di mattina con le prime urine?

  4. Registrato da
    29/09/2005
    Messaggi
    3,935
    di mattina? questa non la sapevo.
    io so che il test si può fare quando ci sono anche solo 2-3 giorni di ritardo e lei ne aveva anche di più.
    a questo punto come dici tu devi capire a cosa è dovuto questo ritardo, fermo restando che i ritardi capitano e poi con l'ansia il ciclo si blocca e probabilmente è quello che ti è capitato.
    quando sei andata dal ginecologo l'ultima volta?
    lo sai che ci devi andare almeno 1volta l'anno, vero?

    sono contenta per la vostra reazione e per l'unione che avete dimostrato, ma mi sembra avventato pensare di fare un bambino adesso. cioè se capitava bene, ma tu hai scritto nell'altra discussione che ti devi laureare quest'anno, quindi io aspettere almeno dopo la laurea, se non dopo il lavoro... se resti incinta il lavoro te lo puoi scordare per un paio di anni!
    e poi dicevi che non siete nemmeno fidanzati in casa, non conoscete le rispettive famiglie, quindi direi di fare un passo alla volta.

  5. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395
    Il test della gravidanza rileva ormoni, puoi farlo in qualsiasi momento della giornata. Sul lavoro e i bambini. Il discorso di 123stella ha senso solo se si parla di impiego a tempo indeterminato, una cosa inaccessibile ai giovanissimi che entrano sul mercato del lavoro. Francamente, alle brutte, bambino durante tesi... non sarebbe male. Poi, si entra nel mondo del lavoro a posto, dopo tre anni, con tutto assestato.

  6. giovanemamma Ospite
    Anche se fossi stata incinta, il bimbo sarebbe nato in giugno e sarei già stata laureata. Per quanto riguarda il lavoro, non è un problema. Anzi...preferirei fare un bimbo e poi iniziare a lavorare, piuttosto che iniziare e dovermi poi fermare. Infondo sono talmente giovane, che posso permettermi di trovare lavoro con calma...anche perchè nel mio campo (beni culturali), trovare un lavoro è difficile, perciò se dovessi aspettare di trovarlo, il bimbo lo farei a 40anni...e la definizione di primipara ATTEMPATA non mi si addice!!!
    Per quanto riguarda il fidanzamento in famiglia...beh...tut ti sanno che siamo insieme,manca solo la presentazione ufficiale...detto fatto!
    Dipende tutto da lui comunque...se lui è disposto a lavorare per me e il bambino per un annetto o due, finche non sarò libera di lavorare anch'io...perchè aspettare?Infondo fino a 2/3 generazioni fa,la donna borghese non lavorava affatto...due anni di "mantenimento" infondo, non sono così terribili!

  7. giovanemamma Ospite
    L'ultima visita giencologica l'ho fatta aualche mese fa, ma per quello non ci sono problemi: il mio ginecologo è anche mio cugino! ;-)

  8. Lucianina Ospite
    [QUOTE=giovanemamma;5 11536]Infondo sono talmente giovane, che posso permettermi di trovare lavoro con calma...anche perchè nel mio campo (beni culturali), trovare un lavoro è difficile, perciò se dovessi aspettare di trovarlo, il bimbo lo farei a 40anni...e la definizione di primipara ATTEMPATA non mi si addice!!!

    questo lo avevamo già capito dal nick che hai scelto
    che parla di una gran voglia di maternità

  9. Registrato da
    25/01/2006
    Messaggi
    6,681
    Citazione Originariamente Scritto da giovanemamma Visualizza Messaggio
    se dovessi aspettare di trovarlo, il bimbo lo farei a 40anni...e la definizione di primipara ATTEMPATA non mi si addice!!!
    mia sorella ha partorito a 32 anni e sulla sua cartella clinica scrissero primipara attempata

  10. Lucianina Ospite
    [QUOTE=123stella;5114 53]di mattina? questa non la sapevo.
    io so che il test si può fare quando ci sono anche solo 2-3 giorni di ritardo e lei ne aveva anche di più.

    forse valeva per i test di cent'anni fa scusate
    ricordo quando ho fatto il primo Predictor nel 1912: si faceva dopo 9 giorni di ritardo con le prime urine del mattino

  11. giovanemamma Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da paopao Visualizza Messaggio
    mia sorella ha partorito a 32 anni e sulla sua cartella clinica scrissero primipara attempata
    In quasi tutta l'Europa...ma anche negli altri continenti,la mia età è considerata quella giusta per avere dei bimbi.Purtroppo in Italia l'età media si alza notevolmente perchè non si trova lavoro,le coppie non hanno il denaro necessario a crescere una famiglia e soprattutto sia uomini che donne spesso pensano prima a sè stessi,e poi alla costruzione di una famiglia e questo fa si che si ritrovino ad avere figli a 40anni...età in cui dovrebbero iniziare a pensare a fare i nonni magari (mio nonno aveva 50 anni quando sono nata io!).Naturalmente ci sono anche i casi in cui non si riesce a trovare il compagno giusto o i bimbi non arrivano,ma bisogna anche andare a fondo e scoprire il perchè.Se fino a 25/30 anni si è preferito cambiare un partner a settimana,fare l'alba in discoteca o rimandare il momento di crescere,non ci si può lamentare di non aver trovato l'uomo giusto o di essere arrivate a 35 anni e non riuscire ad avere dei figli,perchè i bimbi sono sempre e comunque sacrificio e se per loro bisogna rinunciare a fare l'alba e a cecare sempre nuovi partner,ben venga!Sempre meglio che lamentarsi dopo e diventare primipare attempate!

  12. Lucianina Ospite
    [QUOTE=giovanemamma;5 11639]In quasi tutta l'Europa...ma anche negli altri continenti,la mia età è considerata quella giusta per avere dei bimbi.

    sicuramente dal punto di vista fisiologico, è preferibile avere la prima gravidanza intorno ai 25 anni anziché intorno ai 40
    lo so, tu ne hai 24 e le donne con 10 anni più di te ti sembreranno "vecchie"
    quelle della mia età poi ti sembreranno dei dinosauri, è normale
    io penso invece che l'età anagrafica conti fino ad un certo punto
    personalmente a 25 anni non sarei stata pronta per la maternità anche perchè non c'era un aspirante padre

  13. giovanemamma Ospite
    A 25 anni non si è pronti ad avere un bimbo perchè non c'è la cultura della maternità.L'età per avere un figlio non esiste, esiste la giusta maturità per affrontare il tutto. Fisiologicamente sarebbe meglio fare figli intorno ai 25 anni,ma se non si è maturi abbastanza per prendere questa responsabilità è giusto che si cresca prima di fare errori.
    Sta di fatto però che quando vedo in giro mamme di 40-45 anni con bambini piccoli mi viene una gran tristezza perchè si vede che non hanno la forza,la pazienza e l'entusiasmo di una ventenne.Mia madre mi ha avuta a 20 anni e vedere i filmini di quando giocava con me e mio fratello a confronto col suo attuale atteggiamento con mia sorella (4 anni!) vi assicuro che è deprimente.Mia madre ama mia sorella e l'ha voluta,ma quella gioia,quel modo di giocare,quell'allegr ia che aveva con noi, sono scomparsi...sono ora subentrate stanchezza e insofferenza...
    Se si arriva a 40 anni perchè il figlio non arriva è un discorso,ma aspettare per egoismo è un altro...ed il secondo è veramente triste!

  14. Lucianina Ospite
    [QUOTE=giovanemamma;5 11713]
    Sta di fatto però che quando vedo in giro mamme di 40-45 anni con bambini piccoli mi viene una gran tristezza perchè si vede che non hanno la forza,la pazienza e l'entusiasmo di una ventenne.

    ma sì che le hanno! soprattutto la pazienza
    sono anch'io diventata mamma tardi, ma credimi che la forza e l'entusiasmo ci sono, perchè mia figlia l'ho aspettata per anni ed è tutta la mia vita!
    per il resto sono d'accordo con te: meglio prima che dopo
    ma meglio tardi che mai

  15. giovanemamma Ospite
    Non metto in dubbio che ci siano forza ed entusiasmo, ma ti sei mai chiesta come sarebbe stato se avessi avuto un figlio 20 anni prima? Come avresti affrontato le notti in bianco,la rincorsa ai primi passi...come i compiti il pomeriggio ed i giochi? Magari sarebbe stato diverso!

  16. Lucianina Ospite
    20 anni prima ne avevo 17

  17. giovanemamma Ospite
    Vent'anni prima era in senso lato...comunque vuol dire che hai avuto tua figlia a 37 anni...non sono 45...c'è una bella differenza tra te e le mamme che ho descritto!
    Ciao

  18. Lucianina Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da giovanemamma Visualizza Messaggio
    Vent'anni prima era in senso lato...comunque vuol dire che hai avuto tua figlia a 37 anni...non sono 45...c'è una bella differenza tra te e le mamme che ho descritto!
    Ciao
    mi viene spontaneo difendere la categoria delle vecchie mammine zoppicanti e con l'artrosi visto che ne faccio parte
    in bocca al lupo e che il tuo desiderio possa avverarsi presto

  19. giovanemamma Ospite
    Se le mamme di 45 anni vengono definite in base all'artrosi...beh... dovrei mettermici anch'io in quella categoria allora,con i miei perenni mal di schiena che mi costano fatica anche per alzarmi dal letto la mattina...ahi!!!
    Comunque, a parte tutto, essere mamma è la cosa più bella del mondo...a qualunque età...anche se fare figli a 20 anni ti permette di goderteli di più...tutto qui!
    Scappo a prendere un caffè...
    Ciao a tutte!

  20. Registrato da
    29/09/2005
    Messaggi
    3,935
    scusa ma tu hai 24 anni. sei così sicura di laurearti per aprile? e se perdi tempo con la tesi o a causa del prof? slitta di qualche mese.
    e se resti incinta e non riesci a studiare perchè hai nausea etc.?
    insomma come minimo io aspetterei la laurea...
    poi.... non dico il matrimonio.. ma almeno una convivenza!
    dici che i primi anni ti potrebbe mantenere lui, ma lui ha un lavoro sicuro? avete la casa di proprietà? scusa ma mi sembra che sei così presa dalla voglia di avere un mfiglio (per carità, cosa bellissima), che però sembri dimenticare tutto il resto.
    se aspettate 1-2 anni non diventi attempata.

  21. giovanemamma Ospite
    Di sicuro nella vita non c'è niente...potrei anche non riuscire a laurearmi per aprile,ma non sarebbe un problema!Comunque è chiaro che se dobbiamo programmarlo,aspette remo la laurea comunque.
    Per il resto, non sono completamente sprovveduta:lui ha un lavoro (ricordo che ha 35 anni!) e abbiamo entrambi una casa di proprietà.
    Con 1-2 anni 'attesa non divento attempata,senza dubbio,ma quando desideri qualcosa cerchi di ottenerla il prima possibile,no?
    Ciao

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. manca il risultato! e manca pure la voglia!
    Di sofix74 nel forum Sono a dieta...
    Risposte: 212
    Ultimo Messaggio: 20/06/2012, 10:00
  2. risultato bitest
    Di mamimami nel forum L'attesa ( - 9 mesi)
    Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: 10/06/2012, 22:17
  3. 1 anno di topamax e nessun risultato. che fare?
    Di mariadesp nel forum Emicrania
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17/09/2008, 16:15
  4. Tine-test (Test cutaneo alla tubercolina)
    Di tamerice nel forum Medicine naturali
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 12/06/2008, 19:15
  5. test
    Di rosina nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 08/06/2006, 08:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online