Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 5 di 8 PrimaPrima 12345678 UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 158

Discussione: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

  1. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da Sabina2006 Visualizza Messaggio
    Esattamente !!!!! infatti ogni uno di noi nella propria vita può sposarsi anche un indigeno, siamo tutti liberi, ma credo che sia più facile che in una mano 4 matrimoni tra persone della stessa nazionalità possa andare avanti mentre rischiano di più le coppie di nazionalità diversa. I nodi prima o poi arrivano al pettine. Non è comuncque una regola per tutti.
    Ma quali nodi? I nodi vengono tra italiani. Qui c'è la guerra dei sessi. Un gioco a somma zero dove ogni partner vuole imporsi sull'altro. A casa mia non è così. E' il regno della libertà più completa e della tolleranza totale. Non si potrebbe mai litigare sulla religione. E si parla indifferentemente italiano o russo. Salvo il periodo in cui tutti parlavamo inglese.

  2. # ADS
    Matrimoni misti, cosa ne pensate?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da Sabina2006 Visualizza Messaggio
    Magari bastasse l'amore OGGI GIORNO caro mio....Io mi stavo lasciando con un fidanzato Italiano solo perchè io ho differenti idee sulla religione cattolica da lui...i litigi erano furibondi ma siamo dovuti scendere a dei compromessi e siamo rimasti tranquilli ma sta di fatto che lui ha un abitudine completamente diversa dalla mia sulla religione e questo non fa vivere il rapporto alla perfezione. Quindi pensa tra due di religione diversa che fuochi d'artificio. Proprio per esperienza personale il mio motto è "Donne e buoi dei paesi tuoi". Poi gli altri fanno quello che credono sia meglio per loro.
    Intanto, già mi sembra una cosa fuori dal mondo che in una coppia di oggi la religione possa essere un problema del genere.... Non sarai mica tu che vuoi importi a tutti i costi? Allora sì, una correzione ci vuole: viva i matrimoni misti, ma tra italiani e straniere. Non tra italiane e stranieri!

  4. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    Mah, tradizioni locali.... Grazie al cielo, Roma non ne ha nessuna.
    Sarà,ma non ci credo.Tutto lacia intendendere di quanti anni fa tu parli.Ma oltre le tradizioni,era tutto diverso.
    Io proveniva da una città multietnica,sono andata a scuola con gente di colore.Qui per vedere qualche "coloured"bisogn ava aspettare che attraccava una nave da trasporto.
    Quando arrivai da queste parti...molte case erano sprovviste di acqua....le donne si trovavano alla fontana a riempire bottiglie,giade e secchi.Qualche una portava tinozza,asso per lavare,sapone e panni sporchi...e lavava i panni nella vicinanza della fontana.
    Facilmente era il luogo preferito per le pettegolezze e liti.
    Per me che veniva da un mondo caotico,nevrotico della metropoli,era rilassante,molto gradevole...più a misura d'uomo.
    E so per certo che era la stessa tradizione,che era comune nei borghi e quartieri delle citta o metropoli.
    Non c'erano supermercati,ne volantini...ma c'era il mercato.Pian,pianino ,tutto questo è arrivato...e mi son ritrovata un poco di modernità che aveva lasciata alle spalle.
    Bisogna tirar fuori dalla situazione,il meglio per se.
    Inserirsi vuol dire proprio quello...ma ci vuole senso di adattamento per una coppia mista.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  5. Registrato da
    07/03/2006
    Messaggi
    3,251

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    Non riesco assolutamente a capire in cosa sia diverso un bambino italo-francese, italo-tedesco, italo-britannico, italo-americano, italo-russo, italo-danese, italo-svedese eccetera rispetto ad uno meramente italiano: ECCEZION FATTA PER LA CIRCOSTANZA DI APPRENDERE IMMEDIATAMENTE DUE LINGUE. Una cosa che, lavorata bene, può garantirti redditi più elevati nella vita!
    Due lingue? ma chi te lo dice che un bimbo che ha due genitori di due nazionalità diverse parla per forza di cose due lingue ? non è mica detto sai, tutto dipende dai genitori se gli insegnano entrambe le due lingue. Ho un amica che ha faticato da morire con la figlia a inculcarle l'Inglese, rifiutava categoricamente la lingua originaria del padre, il padre parla solo Inglese ovviamente....e forza di dai dai dai l'ha imparata e ora è per fino costratta a parlarla perchè vive in Usa ma se la mia amica non avesse insistito oggi la figlia manco sapeva dire ciao a suo padre. Si possono imparare mille lingue anche senza avere due genitori di due nazionalità diverse.
    "Nella vita di un uomo l'amore è una cosa a parte. Per una donna è l'intera esistenza".
    (Byron)

  6. Registrato da
    07/03/2006
    Messaggi
    3,251

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    Ma quali nodi? I nodi vengono tra italiani. Qui c'è la guerra dei sessi. Un gioco a somma zero dove ogni partner vuole imporsi sull'altro. A casa mia non è così. E' il regno della libertà più completa e della tolleranza totale. Non si potrebbe mai litigare sulla religione. E si parla indifferentemente italiano o russo. Salvo il periodo in cui tutti parlavamo inglese.
    I nodi tra gli Italiani? e in Russia? c'è talmente tanta serenità che le russe ci scappano via dalla Russia. Una mia amica Russa ha avuto la madre che è morta e non è nemmeno potuta tornare in Russia per il funerale per il casino che c'era. Alle Russe a parer mio fa molto comodo sposare gli Italiani come del resto le Brasiliane. Ho un esempio che fa morire dal ridere...ho un conoscente che ha una fidanzata Brasiliana, per il momento lei vive in Brasile e lui qui...quando lui va a trovarla e sta con lei romanticamente alla fine le lascia dei soldi e torna in Italia.............. .................... .........no comment !!!!!

    Ricordiamoci che tanto matrimoni con stranieri vanno avanti per convenienza, ovvio da parte dello straniero
    "Nella vita di un uomo l'amore è una cosa a parte. Per una donna è l'intera esistenza".
    (Byron)

  7. Registrato da
    07/03/2006
    Messaggi
    3,251

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    Intanto, già mi sembra una cosa fuori dal mondo che in una coppia di oggi la religione possa essere un problema del genere.... Non sarai mica tu che vuoi importi a tutti i costi? Allora sì, una correzione ci vuole: viva i matrimoni misti, ma tra italiani e straniere. Non tra italiane e stranieri!
    Adesso tu sai se io mi impongo o meno? bene sai tutto di me allora. Ho imparato nella vita che in coppia di deve vivere e lasciar vivere, se uno vuole pregare Dio dalla mattina alla sera faccia pure ma mai imporlo a me, questo da una persona che è cattolica convinta non piace molto....e ti dirò di più quanto possa influire la religione in una coppia, quando ci sono figli di mezzo, uno vuole crescere un figlio alla religione pinco pallino e l'altro cattolica........... .che si fa? meglio far parte delal stessa religione che è meglio, si evitano conflitti inutili.
    "Nella vita di un uomo l'amore è una cosa a parte. Per una donna è l'intera esistenza".
    (Byron)

  8. Registrato da
    07/03/2006
    Messaggi
    3,251

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Sarà,ma non ci credo.Tutto lacia intendendere di quanti anni fa tu parli.Ma oltre le tradizioni,era tutto diverso.
    Io proveniva da una città multietnica,sono andata a scuola con gente di colore.Qui per vedere qualche "coloured"bisogn ava aspettare che attraccava una nave da trasporto.
    Quando arrivai da queste parti...molte case erano sprovviste di acqua....le donne si trovavano alla fontana a riempire bottiglie,giade e secchi.Qualche una portava tinozza,asso per lavare,sapone e panni sporchi...e lavava i panni nella vicinanza della fontana.
    Facilmente era il luogo preferito per le pettegolezze e liti.
    Per me che veniva da un mondo caotico,nevrotico della metropoli,era rilassante,molto gradevole...più a misura d'uomo.
    E so per certo che era la stessa tradizione,che era comune nei borghi e quartieri delle citta o metropoli.
    Non c'erano supermercati,ne volantini...ma c'era il mercato.Pian,pianino ,tutto questo è arrivato...e mi son ritrovata un poco di modernità che aveva lasciata alle spalle.
    Bisogna tirar fuori dalla situazione,il meglio per se.
    Inserirsi vuol dire proprio quello...ma ci vuole senso di adattamento per una coppia mista.
    Si ci vuole senso di adattamento in una coppia mista allora se c'è questo concordo con il fatto che possano andare avanti senza alcun conflitto ma senza senso di adattamento meglio trovarsi una persona che provenga dal propri luoghi nativi.
    "Nella vita di un uomo l'amore è una cosa a parte. Per una donna è l'intera esistenza".
    (Byron)

  9. Registrato da
    28/05/2004
    Messaggi
    17,598

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da Sabina2006 Visualizza Messaggio
    Si ci vuole senso di adattamento in una coppia mista allora se c'è questo concordo con il fatto che possano andare avanti senza alcun conflitto ma senza senso di adattamento meglio trovarsi una persona che provenga dal propri luoghi nativi.
    senza spirito di adattamente non funziona nemmeno con il proprio vicino di casa secondo me. .
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

  10. Registrato da
    28/05/2004
    Messaggi
    17,598

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da Sabina2006 Visualizza Messaggio
    Due lingue? ma chi te lo dice che un bimbo che ha due genitori di due nazionalità diverse parla per forza di cose due lingue ? non è mica detto sai, tutto dipende dai genitori se gli insegnano entrambe le due lingue. Ho un amica che ha faticato da morire con la figlia a inculcarle l'Inglese, rifiutava categoricamente la lingua originaria del padre, il padre parla solo Inglese ovviamente....e forza di dai dai dai l'ha imparata e ora è per fino costratta a parlarla perchè vive in Usa ma se la mia amica non avesse insistito oggi la figlia manco sapeva dire ciao a suo padre. Si possono imparare mille lingue anche senza avere due genitori di due nazionalità diverse.
    Bè oddio.....non è che io sia proprio d'accordo su questo eh....
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

  11. Registrato da
    07/03/2006
    Messaggi
    3,251

    Riferimento: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Io ti ho portato un esempio e ne ho anche un altro che prorpio la figlia ha rifiutato categoricamente di parlare inglese e con il padre non si parlano, chiaro sto parlando di due casi di genitori già separati.
    "Nella vita di un uomo l'amore è una cosa a parte. Per una donna è l'intera esistenza".
    (Byron)

  12. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Sarà,ma non ci credo.Tutto lacia intendendere di quanti anni fa tu parli.Ma oltre le tradizioni,era tutto diverso.
    Io proveniva da una città multietnica,sono andata a scuola con gente di colore.Qui per vedere qualche "coloured"bisogn ava aspettare che attraccava una nave da trasporto.
    Quando arrivai da queste parti...molte case erano sprovviste di acqua....le donne si trovavano alla fontana a riempire bottiglie,giade e secchi.Qualche una portava tinozza,asso per lavare,sapone e panni sporchi...e lavava i panni nella vicinanza della fontana.
    Facilmente era il luogo preferito per le pettegolezze e liti.
    Per me che veniva da un mondo caotico,nevrotico della metropoli,era rilassante,molto gradevole...più a misura d'uomo.
    E so per certo che era la stessa tradizione,che era comune nei borghi e quartieri delle citta o metropoli.
    Non c'erano supermercati,ne volantini...ma c'era il mercato.Pian,pianino ,tutto questo è arrivato...e mi son ritrovata un poco di modernità che aveva lasciata alle spalle.
    Bisogna tirar fuori dalla situazione,il meglio per se.
    Inserirsi vuol dire proprio quello...ma ci vuole senso di adattamento per una coppia mista.

    Cara Frede, questo prova solo in quali condizioni di arretratezza fosse il sud in cui ti sei calata. Africa, praticamente. Non pensare che l'Italia sia tutta così o che lo fosse anche quando sei arrivata tu.

  13. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da Sabina2006 Visualizza Messaggio
    I nodi tra gli Italiani? e in Russia? c'è talmente tanta serenità che le russe ci scappano via dalla Russia. Una mia amica Russa ha avuto la madre che è morta e non è nemmeno potuta tornare in Russia per il funerale per il casino che c'era. Alle Russe a parer mio fa molto comodo sposare gli Italiani come del resto le Brasiliane. Ho un esempio che fa morire dal ridere...ho un conoscente che ha una fidanzata Brasiliana, per il momento lei vive in Brasile e lui qui...quando lui va a trovarla e sta con lei romanticamente alla fine le lascia dei soldi e torna in Italia.............. .................... .........no comment !!!!!

    Ricordiamoci che tanto matrimoni con stranieri vanno avanti per convenienza, ovvio da parte dello straniero
    Invece, in Italia le cose di convenienza non ci sono, vero? Basta aprire i giornali di oggi per convincersene...... Le russe dalla Russia non scappano affatto. Qui in Italia ce ne sono pochissime. Non molti anche i russi. Non confondete i russi con gli ucraini, please.

  14. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da Sabina2006 Visualizza Messaggio
    Adesso tu sai se io mi impongo o meno? bene sai tutto di me allora. Ho imparato nella vita che in coppia di deve vivere e lasciar vivere, se uno vuole pregare Dio dalla mattina alla sera faccia pure ma mai imporlo a me, questo da una persona che è cattolica convinta non piace molto....e ti dirò di più quanto possa influire la religione in una coppia, quando ci sono figli di mezzo, uno vuole crescere un figlio alla religione pinco pallino e l'altro cattolica........... .che si fa? meglio far parte delal stessa religione che è meglio, si evitano conflitti inutili.
    No. Meglio avere lo stesso approccio alla religione. Mia moglie è ortodossa, ed io cattolico. Ma abbiamo in comune un atteggiamento molto freddo nei confronti di queste cose. Tanto per dire, nostra figlia è stata battezzata cattolica, ma non a mia richiesta. Bensì a richiesta di mia moglie. Vedi, d'altra parte, se tu conosci il tuo partner in certi contesti, è chiaro che da subito hai molte cose in comune. Gli integralisti non si conoscono in discoteca.

  15. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da bimbadark Visualizza Messaggio
    senza spirito di adattamente non funziona nemmeno con il proprio vicino di casa secondo me. .
    You right: finalmente del buon senso. D'altra parte, è bimba a scrivere: un nome, una garanzia!

  16. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da Sabina2006 Visualizza Messaggio
    Due lingue? ma chi te lo dice che un bimbo che ha due genitori di due nazionalità diverse parla per forza di cose due lingue ? non è mica detto sai, tutto dipende dai genitori se gli insegnano entrambe le due lingue. Ho un amica che ha faticato da morire con la figlia a inculcarle l'Inglese, rifiutava categoricamente la lingua originaria del padre, il padre parla solo Inglese ovviamente....e forza di dai dai dai l'ha imparata e ora è per fino costratta a parlarla perchè vive in Usa ma se la mia amica non avesse insistito oggi la figlia manco sapeva dire ciao a suo padre. Si possono imparare mille lingue anche senza avere due genitori di due nazionalità diverse.
    La lingua originaria del padre è sempre la più difficile. Le prime parole di mia figlia sono state in russo. Perchè russofona è la madre. I papà interagiscono meno delle mamme con i figli nei primi mesi di vita. Questo conta moltissimo. Poi ci sono anche degli imbecilli che non vogliono crescere i figli bilingue, come ci sono quelli che non comprano libri, non investono negli studi ed altro. Ma non parliamo di persone normali, in questo caso: solo di imbecilli.

  17. Registrato da
    07/03/2006
    Messaggi
    3,251

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    Invece, in Italia le cose di convenienza non ci sono, vero? Basta aprire i giornali di oggi per convincersene...... Le russe dalla Russia non scappano affatto. Qui in Italia ce ne sono pochissime. Non molti anche i russi. Non confondete i russi con gli ucraini, please.
    Non ho mai scritto che le Russe scappano dalla Russia per venire qui in Italia ma non si può di certo dire che la la vita è facile per loro la in Russia quindi se hanno l'occasione per venire via da la la prendono al volo ed qui che vengono a crearsi moltissimi matrimoni di convenienza, come del resto con moltissime donne del est e tante Brasiliane, non è a caso che vedi in giro bellissime straniere con dei cessi di Italiani e queste hanno sposato sicuramente una miglior vita, ce n'è a bizzeffe di coppie così. Nascono anche così moltissime coppie miste come nascono anche coppie miste con alla base tanto amore....per chi crede ancora nell'amore ovviamente.

    Come ci ripetiamo non faccio di un erba un fascio ma è una realtà che stiamo vivendo oggi, molti stranieri per quanto possa fare schifo l'Italia fanno di tutto per venire qui e se qualche Italino o Italiana li sposano....sai che pacchia? una miglior sistemazione di sicuro.
    "Nella vita di un uomo l'amore è una cosa a parte. Per una donna è l'intera esistenza".
    (Byron)

  18. Registrato da
    07/03/2006
    Messaggi
    3,251

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    La lingua originaria del padre è sempre la più difficile. Le prime parole di mia figlia sono state in russo. Perchè russofona è la madre. I papà interagiscono meno delle mamme con i figli nei primi mesi di vita. Questo conta moltissimo. Poi ci sono anche degli imbecilli che non vogliono crescere i figli bilingue, come ci sono quelli che non comprano libri, non investono negli studi ed altro. Ma non parliamo di persone normali, in questo caso: solo di imbecilli.
    Concordo in pieno.
    "Nella vita di un uomo l'amore è una cosa a parte. Per una donna è l'intera esistenza".
    (Byron)

  19. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395

    Riferimento: Re: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Citazione Originariamente Scritto da Sabina2006 Visualizza Messaggio
    Non ho mai scritto che le Russe scappano dalla Russia per venire qui in Italia ma non si può di certo dire che la la vita è facile per loro la in Russia quindi se hanno l'occasione per venire via da la la prendono al volo ed qui che vengono a crearsi moltissimi matrimoni di convenienza, come del resto con moltissime donne del est e tante Brasiliane, non è a caso che vedi in giro bellissime straniere con dei cessi di Italiani e queste hanno sposato sicuramente una miglior vita, ce n'è a bizzeffe di coppie così. Nascono anche così moltissime coppie miste come nascono anche coppie miste con alla base tanto amore....per chi crede ancora nell'amore ovviamente.
    Invece lo hai scritto. Comunque, attenzione: quello che scrivi è molto più vero per le ucraine, che per le russe. Le russe sono persone estremamente orgogliose. Ne troverai poche da noi, e tutte generalmente di elevato livello culturale. Non ci sono le badanti russe. Con le brasiliane, poi, cosa c'entrano? Il sistema di valori è totalmente differente. Inoltre, in Brasile non c'è il deficit di uomini che tormenta l'esistenza delle russe, che in numero elevato restano sole per assenza materiale di maschi. Poi, si fa presto a dire cessi: questo è il tuo apprezzamento. D'altra parte, se ti dicessi che Albano, Toto Cotugno e Michele Placido (quello di oggi, non di venti anni fa) sono considerati i sex symbols italiani per eccellenza in quelle terre, tu cosa mi diresti?

  20. Registrato da
    07/03/2006
    Messaggi
    3,251

    Riferimento: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Non hai letto bene, ho scritto:
    Originariamente Inviato da Sabina2006

    "I nodi tra gli Italiani? e in Russia? c'è talmente tanta serenità che le russe ci scappano via dalla Russia."

    Mi sembra che ci sia un punto, non ho menzionato l'Italia, ho solo scritto che le Russe se hanno la possibilità scappano da un paese così vista la difficile condizione di vita ma non ho mai scritto che scappano per venire in "Italia". Intendevo dire scappano in generale, questo come tutti quei popoli che vivono male nel loro paese, che sia per la povertà o per la politica.

    La mia migliore amica ha due badanti russe per sua nonna non sono due donne bensì una donna e il marito entrambi Russi. Ops scusa aveva perchè la nonna a 102 anni è morta.

    Cessi? non ho mai scritto che tutti gli Italiani sono cessi....ho scritto che capita di vedere in giro degli Italiani cessi con delle belle donne fatalità straniere e fatalità di paesi di certo non ricchi e non meravigliosi, tutto qui. Io ho scelto dopo tanti stranieri di stare con gli Italiani non mi permetterei mai di dire che sono tutti cessi, ci sono gli uomini attraenti in Italia come negli altri paesi e ci sono i cessi qui come anche negli altri paesi.
    "Nella vita di un uomo l'amore è una cosa a parte. Per una donna è l'intera esistenza".
    (Byron)

  21. Registrato da
    07/03/2006
    Messaggi
    3,251

    Riferimento: Matrimoni misti, cosa ne pensate?

    Mi dici cosa centrano le Brasiliane? stiamo parlando di matrimoni misti o di che? e con una Brasiliana non sarebbe un matrimonio misto? ce ne sono tante brasiliane qui nella mia città che sono sposate con Italiani, il loro lo chiamo matrimonio misto.
    "Nella vita di un uomo l'amore è una cosa a parte. Per una donna è l'intera esistenza".
    (Byron)

Pagina 5 di 8 PrimaPrima 12345678 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Voi cosa ne pensate?
    Di pluto2008 nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12/01/2008, 18:02
  2. cosa ne pensate d qst..?
    Di camy23 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 27/08/2006, 18:49
  3. Voi cosa pensate?
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 28/06/2005, 09:53
  4. Cosa ne pensate
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 22/06/2005, 17:12
  5. Cosa ne pensate?
    Di bylalla nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 20/09/2004, 11:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online