Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 4 di 8 PrimaPrima 12345678 UltimaUltima
Risultati da 61 a 80 di 145

Discussione: Solo io sono allergica al matrimonio ?

  1. Registrato da
    14/02/2005
    Messaggi
    9,201

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Mah, su questo non sono d'accordo, esiste il divorzio che annulla quel "coinvolgimento" giuridico già effettivamente svanito a livello affettivo, è altrettanto vero che in caso di rottura di matrimonio , la parte più debole viene tutelata economicamente e legalmente, cosa che non succede con la convivenza. Ma se una coppia si rompe, si rompe, indipendentemente dal legame ufficiale sancito dal matrimonio. Non è che se si è sposati ci si separa di meno...
    Però il matrimonio civile ha anche un valore simbolico, non è solo un pezzo di carta con delle conseguenze giuridiche. Dal punto di vista dei sentimenti per me non ci sono differenze tra una coppia sposata e una non sposata, e anche l'impegno può essere identico (con impegno intendo la determinazione ad affrontare insieme i problemi di coppia).

    Mia madre non mi ha mai indirizzata verso il matrimonio, e neanche mio padre. Mi sono sempre piaciuti gli abiti da sposa, ma non ho mai fantasticato sul mio matrimonio. Anzi, non ho mai sentito il desiderio di sposarmi (ora sono sposata, ma sono stata colta di sorpresa, si vede che ero distratta). Immaginavo che prima o poi mi sarebbe successo, ma non ci ho mai rimuginato su. Non credo di conoscere nessuno che abbia pianificato fin dall'infanzia il proprio matrimonio!

  2. # ADS
    Solo io sono allergica al matrimonio ?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    14/07/2005
    Messaggi
    18,705

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da ginevra84 Visualizza Messaggio
    eh sicuro... infatti mia sorella si è sposata a 40 e non immagini che vergogna che hanno avuto
    stefano forse è così in quei paesini del sud dove ancora mettono fuori dalla finestra il lenzuolo dopo la prima notte di nozze...
    E' così da molte parti, che poi la tua famiglia sia diversa, buon per te cara, ma non cambia il concetto.
    E quell'Italia di 40-50 anni fa di cui parli tanto, guardacaso è proprio quella dove sono cresciuti i genitori di quelli della mia generazione e tali genitori sono quei valori che hanno conosciuto e assimilato.

  4. Registrato da
    15/12/2011
    Messaggi
    3,027

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Io sono nella fase "progettazione del matrimonio a tempo indeterminato", il tutto condito da momenti in cui mi dico "ma basterà l'Amore?".
    Premesso questo...
    La parte "professionale" mi fa pensare al valore legale e alle sicurezze che con un matrimonio si possono acquistare.
    La parte "romantica", invece, non mi fa rinunciare a un ingresso in chiesa, con tanto di reciproci occhi sognanti e allegra festa con parenti e amici mezzi brilli che saltellano tra i tavoli

    Non sono contraria alla convivenza... Anzi, credo possa essere una buona prova del nove...

    Si diceva poi che ci sono persone che non dovrebbero mai sposarsi... sono d'accordissimo!
    Est-ce le diable qui s'est incarné en elle, elle porte en elle le péché originel...Oh Fleur de Lys!

  5. emma2 Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da FleurDeLys Visualizza Messaggio
    Io sono nella fase "progettazione del matrimonio a tempo indeterminato", il tutto condito da momenti in cui mi dico "ma basterà l'Amore?".
    Premesso questo...
    La parte "professionale" mi fa pensare al valore legale e alle sicurezze che con un matrimonio si possono acquistare.
    La parte "romantica", invece, non mi fa rinunciare a un ingresso in chiesa, con tanto di reciproci occhi sognanti e allegra festa con parenti e amici mezzi brilli che saltellano tra i tavoli

    Non sono contraria alla convivenza... Anzi, credo possa essere una buona prova del nove...

    Si diceva poi che ci sono persone che non dovrebbero mai sposarsi... sono d'accordissimo!
    Nooo: lascia perdere, desisti, ripensaci!
    Dai, cosa ti sposi a fare che poi ti tagli via un sacco di fantastiche opportunità?

  6. Fantasiosa Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Premesso che non ho letto tutti i post di questa discussione vorrei dire la mia.

    L'autrice si chiedeva "che cosa farei se il mio compagno mi chiedesse dopo dieci anni di convivenza di sposarsi"'? Io le chiedo "perché tanto terrore di fronte a questa bella possibile domanda?

    Il matrimonio è una promessa. Io X prendo te Y come sposo e prometto di esserti FEDELE sempre, nella gioia e nel DOLORE, in salute e in MALATTIA e di amarti e ONORARTI tutti i giorni della mia vita.

    Le parole che ho scritto in maiuscolo.. forse sono queste che danno più fastidio. FEDELE, DOLORE, MALATTIA, ONORARTI.

    Ma se si sceglie di stare con una persona ci si impegna per tutto. Sia le cose belle sia le cose brutte. IL matrimonio è una promessa. Una promessa pronunciata davanti al Signore mentre ci si guarda negli occhi. Una promessa pronunciata di fronte al Sindaco.. comunque una promessa.

    E tutto il contorno tra vestito e altro non è niente. E' solo un preparare una promessa. Un modo come un altro per prepararsi e condividerlo con chi si vuole bene.

    Se si ha paura di contrarre matrimonio non capisco allora perché si conviva. Se è solo un semplice pezzo di carta... allora tanto vale che ognuno viva per conto suo. Se una promessa viene vista come pezzo di carta... allora tanto vale ognuno farsi la propria vita. Uno a destra e uno a sinistra.

    Se si ha paura di sposarsi allora non si dovrebbe nemmeno convivere.

  7. Registrato da
    15/12/2011
    Messaggi
    3,027

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da emma2 Visualizza Messaggio
    Nooo: lascia perdere, desisti, ripensaci!
    Dai, cosa ti sposi a fare che poi ti tagli via un sacco di fantastiche opportunità?
    Ancora ho tutto il tempo per ripensarci...
    Non so bene quali siano queste fantastiche opportunità... ma chissà
    Est-ce le diable qui s'est incarné en elle, elle porte en elle le péché originel...Oh Fleur de Lys!

  8. Lucianina Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da FleurDeLys Visualizza Messaggio
    Ancora ho tutto il tempo per ripensarci...
    Non so bene quali siano queste fantastiche opportunità... ma chissà
    no, se vi amate, sposatevi

  9. Kripstak Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da Fantasiosa Visualizza Messaggio
    Premesso che non ho letto tutti i post di questa discussione vorrei dire la mia.

    L'autrice si chiedeva "che cosa farei se il mio compagno mi chiedesse dopo dieci anni di convivenza di sposarsi"'? Io le chiedo "perché tanto terrore di fronte a questa bella possibile domanda?
    Il matrimonio è una promessa. Io X prendo te Y come sposo e prometto di esserti FEDELE sempre, nella gioia e nel DOLORE, in salute e in MALATTIA e di amarti e ONORARTI tutti i giorni della mia vita.

    Le parole che ho scritto in maiuscolo.. forse sono queste che danno più fastidio. FEDELE, DOLORE, MALATTIA, ONORARTI.

    Ma se si sceglie di stare con una persona ci si impegna per tutto. Sia le cose belle sia le cose brutte. IL matrimonio è una promessa....
    Se si ha paura di contrarre matrimonio non capisco allora perché si conviva. Se è solo un semplice pezzo di carta... allora tanto vale che ognuno viva per conto suo. Se una promessa viene vista come pezzo di carta... allora tanto vale ognuno farsi la propria vita. Uno a destra e uno a sinistra.
    Se si ha paura di sposarsi allora non si dovrebbe nemmeno convivere.
    veramente quella in neretto era proprio la mia di domanda, quella che ha dato origine al 3d.... !
    la frase sottolineata invece è paragone di due termini diversi, l'amore l'assistenza l'affetto e tutto il resto, non sono sentimenti che diventano validi solo dopo aver firmato un pezzo di carta, ci sono o non ci sono, indipendentemente dal matrimonio.
    Il matrimonio non li garantisce a vita, tant'è che ci si separa, mentre ci sono convivenze che durano una vita o più a lungo di tanti matrimoni.
    Convivenza = matrimonio è un'equivalenza non valida.
    Ma per le equivalenze ci vorrebbe Math

  10. Kripstak Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Mi sono anche resa recentemente conto che, tanta della mia assoluta indifferenza che sfocia nell'intolleranza, è data dall'educazione ricevuta dai miei. Fin da piccola mi hanno chiaramente fatto capire che per una donna non c'è assolutamente bisogno del matrimonio per realizzarsi, che la donna deve in primis realizzare se' stessa e se ciò prevede il matrimonio bene, in caso contrario può farne tranquillamente a meno (persone ora ultra80enni e sposate da 50 anni, decisamente moderne per l'epoca...), questo mi ha fatto percepire fin da piccola , cioè quando inizi a sognare l'abito bianco, un'assoluta futilità di certi stereotipi. Futili per me, ovviamente, per altri possono avere un significato deciso.
    Se il mio compagno mi chiedesse di sposarlo sono indecisa se rispondergli NO o PERCHE' ?

  11. tritratro Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    ho letto solo l'ultimo post di emmola quindi rispondo da titolo... nuuuuuuu!!! non sei l'unica allergica al matrimonio vade retro satana

  12. Kripstak Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da tritratro Visualizza Messaggio
    ho letto solo l'ultimo post di emmola quindi rispondo da titolo... nuuuuuuu!!! non sei l'unica allergica al matrimonio vade retro satana
    Ma saresti così carino con il vestito della festa e le scarpe lucide lucide....
    So che mi commuoverei....

  13. tritratro Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Ma saresti così carino con il vestito della festa e le scarpe lucide lucide....
    So che mi commuoverei....
    mi commuoverei anche io fino alle lacrime forse addirittura fino al suicidio

  14. Kripstak Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da tritratro Visualizza Messaggio
    mi commuoverei anche io fino alle lacrime forse addirittura fino al suicidio
    Giuro che ti "terminerei" prima io

  15. tritratro Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Giuro che ti "terminerei" prima io
    santa krippola da milano, protettrice degli zitelli

  16. mathman Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Convivenza = matrimonio è un'equivalenza non valida.
    Ma per le equivalenze ci vorrebbe Math
    Dipende. Dipende da quanto ci si fa condizionare dagli aspetti pratici della vita. Per me nel rapporto non cambia nulla, nel senso che il patto lo stringo con la persona e riguarda solo noi. Formalizzare l'unione col rito del matrimonio è solo un comunicare e ufficializzare al resto della società una cosa già in atto. Non è necessario farlo, se non lo si ritiene importante. Tuttavia ci sono anche molti aspetti economici e sociali dietro al contratto matrimonio, che non sono secondari e, per quanto non lo vorremmo, finiscono per influenzare la nostra vita. Persone con più spirito pratico di me probabilmente non riescono affatto a considerare matrimonio e convivenza come equivalenti, nemmeno per la coppia.

    Penso tra l'altro che sia molto difficile all'interno della coppia che entrambi abbiano la stessa visione, quindi che entrambi possano essere assolutamente indifferenti a sposarsi o meno. Perciò, se per almeno uno dei due sposarsi o meno fa differenza, allora fa differenza per la coppia. Quindi penso che nella stragrande maggioranza dei casi convivere non sia affatto equivalente a sposarsi. A parer mio, la maggior parte ha bisogno di sposarsi per poter dire di essere veramente una coppia, ma sarebbe meglio che non lo facesse mai.

  17. poveromartire Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Ma saresti così carino con il vestito della festa e le scarpe lucide lucide....
    So che mi commuoverei....
    E con i capelli leccati dalla gelatina....
    oppure con un taglio con le punte rivolte verso l'alto....

  18. tritratro Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da poveromartire Visualizza Messaggio
    E con i capelli leccati dalla gelatina....
    oppure con un taglio con le punte rivolte verso l'alto....
    mai!

  19. Kripstak Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da mathman Visualizza Messaggio
    Dipende. Dipende da quanto ci si fa condizionare dagli aspetti pratici della vita. Per me nel rapporto non cambia nulla, nel senso che il patto lo stringo con la persona e riguarda solo noi. Formalizzare l'unione col rito del matrimonio è solo un comunicare e ufficializzare al resto della società una cosa già in atto. Non è necessario farlo, se non lo si ritiene importante. Tuttavia ci sono anche molti aspetti economici e sociali dietro al contratto matrimonio, che non sono secondari e, per quanto non lo vorremmo, finiscono per influenzare la nostra vita. Persone con più spirito pratico di me probabilmente non riescono affatto a considerare matrimonio e convivenza come equivalenti, nemmeno per la coppia.

    Penso tra l'altro che sia molto difficile all'interno della coppia che entrambi abbiano la stessa visione, quindi che entrambi possano essere assolutamente indifferenti a sposarsi o meno. Perciò, se per almeno uno dei due sposarsi o meno fa differenza, allora fa differenza per la coppia. Quindi penso che nella stragrande maggioranza dei casi convivere non sia affatto equivalente a sposarsi. A parer mio, la maggior parte ha bisogno di sposarsi per poter dire di essere veramente una coppia, ma sarebbe meglio che non lo facesse mai.
    ti sei spiegato.
    L'equivalenza che intendevo io è nata da questa affermazione:
    "Se si ha paura di contrarre matrimonio non capisco allora perché si conviva. Se è solo un semplice pezzo di carta... allora tanto vale che ognuno viva per conto suo. Se una promessa viene vista come pezzo di carta... allora tanto vale ognuno farsi la propria vita. Uno a destra e uno a sinistra.
    Se si ha paura di sposarsi allora non si dovrebbe nemmeno convivere."

  20. Lucianina Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    di solito dopo un parto i papà vanno all'anagrafe dell'ospedale a denunciare la nascita e comunicare il nome del bambino.
    Ma non se non sono sposati con la mamma: in quel caso la mamma stessa deve aspettare di reggersi in piedi e farlo personalmente.
    Non è proprio uguale convivere o sposarsi, se si ha intenzione di avere dei figli. E questo è solo un esempio

  21. Kripstak Ospite

    Re: Solo io sono allergica al matrimonio ?

    Citazione Originariamente Scritto da mirjam64 Visualizza Messaggio
    di solito dopo un parto i papà vanno all'anagrafe dell'ospedale a denunciare la nascita e comunicare il nome del bambino.
    Ma non se non sono sposati con la mamma: in quel caso la mamma stessa deve aspettare di reggersi in piedi e farlo personalmente.
    Non è proprio uguale convivere o sposarsi, se si ha intenzione di avere dei figli. E questo è solo un esempio
    adesso si può fare il riconoscimento in grembo

Pagina 4 di 8 PrimaPrima 12345678 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. solo 4 giorni e già sono a pezzi
    Di hypercube nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 20/09/2010, 15:54
  2. Sono solo 11 ma ...
    Di vichetto nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 20/05/2009, 00:59
  3. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 28/10/2008, 02:06
  4. scusate: le fantasie sessuali sono solo maschili?
    Di numero1 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18/07/2006, 10:55
  5. i figli sono solo e soprattutto della madre???
    Di frank_71 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 12/07/2006, 14:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online