Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 61 a 80 di 87

Discussione: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

  1. lucispente Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo.
    I nonni devono fare i nonni.
    Se per sbaglio sostituiscono anche in parte il ruolo dei genitori, qualche dannetto lo fanno
    Mi rendo conto che però io parlo in questi termini perchè ho avuto delle esperienze negative
    invece ti capisco! per esempio sono sicura che i miei farebbero i nonni e basta! l' ho visto con il figlio di mia sorella e probabilmente dipende anche dalla loro età.
    i genitori del lucino sono più giovani, e soprattutto sua madre è convinta di saperne più di tutti, quindi non ho dubbi che farebbe tutto di testa sua, rovinandomelo forse ha ragione lucianina, meglio niente nonni

  2. # ADS
    Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!
    Video del giorno Circuit advertisement
     
  3. Kripstak Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da lucispente Visualizza Messaggio
    oddddiiiiioooo!! QUELOOOO!! che "quelo" potesse insegnarmi qualcosa non lo avrei proprio immaginato! cercherò diricordarmelo!
    la risposta è dentro di me..ed è sbagliata!
    non sempre !
    scherzavo ovviamente !

  4. Lucianina Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da lucispente Visualizza Messaggio
    invece ti capisco! per esempio sono sicura che i miei farebbero i nonni e basta! l' ho visto con il figlio di mia sorella e probabilmente dipende anche dalla loro età.
    i genitori del lucino sono più giovani, e soprattutto sua madre è convinta di saperne più di tutti, quindi non ho dubbi che farebbe tutto di testa sua, rovinandomelo forse ha ragione lucianina, meglio niente nonni
    è che se hai bisogno di loro ti devi rassegnare ad interferenze nella loro educazione.
    Una baby sitter la paghi e fa quello che le dici

  5. lucispente Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da Lucianina Visualizza Messaggio
    appunto.
    Avendo avuto i figli quando ero già stabile nel lavoro, ho potuto permettermi il lusso di riorganizzare i miei orari in funzione dei figli, senza dover delegare nonni o zii e questo per me è stato enormenente importante.
    E' con la mamma e il papà che devono stare, soprattutto da piccoli.
    ma questo non è sempre possibile..sicuramen te è l' optimum, ma se non va così, se il lavoro stabile non c'è, se ti chiamano un giorno per il successivo per una supplenza, hai poco da organizzarti..

  6. Lucianina Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da lucispente Visualizza Messaggio
    ma questo non è sempre possibile..sicuramen te è l' optimum, ma se non va così, se il lavoro stabile non c'è, se ti chiamano un giorno per il successivo per una supplenza, hai poco da organizzarti..
    Luci non penso affatto che la situazione lavorativa di adesso sia uguale a quella di quando ho trovato lavoro io, ti assicuro, lo vedo bene com'è la situazione.
    E però io sono - anche - il risultato delle mie esperienze e del mio vissuto e preferisco, se non posso seguire i figli personalmente, affidarli al nido, alla Tagesmutter o alla baby sitter, piuttosto che ai parenti.
    Forse così mi sono spiegata meglio

  7. Kripstak Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da lucispente Visualizza Messaggio
    invece ti capisco! per esempio sono sicura che i miei farebbero i nonni e basta! l' ho visto con il figlio di mia sorella e probabilmente dipende anche dalla loro età.
    i genitori del lucino sono più giovani, e soprattutto sua madre è convinta di saperne più di tutti, quindi non ho dubbi che farebbe tutto di testa sua, rovinandomelo forse ha ragione lucianina, meglio niente nonni
    Sai i nonni, sono un grande patrimonio, nonnesco appunto.
    Quando i nonni pontificano o criticano pubblicamente, davanti a TUO figlio, le tue decisioni sono dannosissimi.
    Ma non lo fanno con cattiveria, lo fanno perchè purtroppo a volte vivono nel passato, non nel presente, sicuramente non nel futuro.
    Mi ricordo una litigata feroce con i miei quando mio figlio ha iniziato a lavorare, una decina d'anni fa, faceva dei lavoretti ovviamente, però in regola, veniva pagato con assegno o bonifico bancario.
    Io gli ho detto subito: è arrivato il momento che tu apra un conto in banca e che impari a gestirtelo. I miei (e nota bene che mio padre ha lavorato in banca per 40 anni !) si sono opposti strenuamente dicendo che avrebbe fatto disastri, che rischiava di andare in rosso a 19 anni e non andava bene, che era meglio che l'assegno lo desse a loro o a me, che ci saremmo preoccupati di versarlo in banca e dargli i soldi che gli servivano. Se non avessi alzato la voce (perchè con loro non si può fare a meno di alzare la voce, il ragionamento maturo ed assertivo non funziona) ancora adesso a 28 anni non avrebeb un conto in banca...
    Non va bene, i nonni non sono i genitori, non devono interferire in certe decisioni

  8. lucispente Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da Lucianina Visualizza Messaggio
    Luci non penso affatto che la situazione lavorativa di adesso sia uguale a quella di quando ho trovato lavoro io, ti assicuro, lo vedo bene com'è la situazione.
    E però io sono - anche - il risultato delle mie esperienze e del mio vissuto e preferisco, se non posso seguire i figli personalmente, affidarli al nido, alla Tagesmutter o alla baby sitter, piuttosto che ai parenti.
    Forse così mi sono spiegata meglio
    ed io sono daccordo con te. penso che quando mi si porrà realmente il problema, lo risolverò. anche se la baby sitter mi costerà quanto lo stipendio da supplente, penso anche io sia meglio per tutti! non ero in disaccordo, spiegavo solo che le figure di nonni e zii mi piacerebbero, ma cmq nella mia situazione scarseggiano..

  9. Kripstak Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Non va bene, i nonni non sono i genitori, non devono interferire in certe decisioni
    ... però lo fanno, e diventano di fatto dei comodi alibi per il ragazzo/a nel fare solo quello che è più facile o fa più comodo all'occorrenza.

  10. Lucianina Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da lucispente Visualizza Messaggio
    ed io sono daccordo con te. penso che quando mi si porrà realmente il problema, lo risolverò. anche se la baby sitter mi costerà quanto lo stipendio da supplente, penso anche io sia meglio per tutti! non ero in disaccordo, spiegavo solo che le figure di nonni e zii mi piacerebbero, ma cmq nella mia situazione scarseggiano..
    Te lo tengo io!!!
    Nel frattempo i miei saranno cresciutelli e la mamma tra i piedi darà solo fastidio ...
    Io amo i cuccioli, sto bene con loro e loro con me.
    Mi basta una piccola stanzina per l'eventuale pernottamento (anche uno sgabuzzino: sono piccola)

  11. lucispente Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Sai i nonni, sono un grande patrimonio, nonnesco appunto.
    Quando i nonni pontificano o criticano pubblicamente, davanti a TUO figlio, le tue decisioni sono dannosissimi.
    Ma non lo fanno con cattiveria, lo fanno perchè purtroppo a volte vivono nel passato, non nel presente, sicuramente non nel futuro.
    Mi ricordo una litigata feroce con i miei quando mio figlio ha iniziato a lavorare, una decina d'anni fa, faceva dei lavoretti ovviamente, però in regola, veniva pagato con assegno o bonifico bancario.
    Io gli ho detto subito: è arrivato il momento che tu apra un conto in banca e che impari a gestirtelo. I miei (e nota bene che mio padre ha lavorato in banca per 40 anni !) si sono opposti strenuamente dicendo che avrebbe fatto disastri, che rischiava di andare in rosso a 19 anni e non andava bene, che era meglio che l'assegno lo desse a loro o a me, che ci saremmo preoccupati di versarlo in banca e dargli i soldi che gli servivano. Se non avessi alzato la voce (perchè con loro non si può fare a meno di alzare la voce, il ragionamento maturo ed assertivo non funziona) ancora adesso a 28 anni non avrebeb un conto in banca...
    Non va bene, i nonni non sono i genitori, non devono interferire in certe decisioni
    vero vero anche che mia sorella (lavorava da poco) è riuscita ad andare in rosso e ad essere in debito con la banca per 5 anni con un lavoro a tempo indeterminato e stipendio fisso ed io non ci sono mai andata nonostante il precariato perenne.
    voglio dire che tu hai avuto ragione, ma se avessi avuto torto, sarebbe dipeso cmq da tuo figlio, non dalla ragione dei nonni! tu hai fatto bene a responsabilizzarlo, ma poi quello che succede dipende sempre da ognuno di noi.

  12. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    24,945

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    Sai i nonni, sono un grande patrimonio, nonnesco appunto.
    Quando i nonni pontificano o criticano pubblicamente, davanti a TUO figlio, le tue decisioni sono dannosissimi.
    Ma non lo fanno con cattiveria, lo fanno perchè purtroppo a volte vivono nel passato, non nel presente, sicuramente non nel futuro.
    Mi ricordo una litigata feroce con i miei quando mio figlio ha iniziato a lavorare, una decina d'anni fa, faceva dei lavoretti ovviamente, però in regola, veniva pagato con assegno o bonifico bancario.
    Io gli ho detto subito: è arrivato il momento che tu apra un conto in banca e che impari a gestirtelo. I miei (e nota bene che mio padre ha lavorato in banca per 40 anni !) si sono opposti strenuamente dicendo che avrebbe fatto disastri, che rischiava di andare in rosso a 19 anni e non andava bene, che era meglio che l'assegno lo desse a loro o a me, che ci saremmo preoccupati di versarlo in banca e dargli i soldi che gli servivano. Se non avessi alzato la voce (perchè con loro non si può fare a meno di alzare la voce, il ragionamento maturo ed assertivo non funziona) ancora adesso a 28 anni non avrebeb un conto in banca...
    Non va bene, i nonni non sono i genitori, non devono interferire in certe decisioni
    Concordo.Nel momento che sei nonno/a devi capire che SOPRATUTTO non si interferisce nella educazione che impartiscono la nuora o il genero...perché non sei il loro genitore.
    Se qualcosa a te nonno/a ti sembra strano,ne può SOLO discutere con il/la figlio/a....che non vuol dire che devi imporre la tua volontà....Come abbiamo sbagliati noi con i nostri figli...ora è il loro turno.
    Se ti viene chiesto un parere,lo dai...ma devi accettare che non è detto che verrà preso in considerazione.
    Bisogna anche far capire alle tue figlie che il loro fratello non è "un fesso"se aiuta la moglie tantissimo....non gli succede nulla ,tranquille sopravvivrà(^___^)
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  13. lucispente Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da Lucianina Visualizza Messaggio
    Te lo tengo io!!!
    Nel frattempo i miei saranno cresciutelli e la mamma tra i piedi darà solo fastidio ...
    Io amo i cuccioli, sto bene con loro e loro con me.
    Mi basta una piccola stanzina per l'eventuale pernottamento (anche uno sgabuzzino: sono piccola)
    fantastico ho reclutato già la prima volontaria grazie

  14. ThickAsABrick Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Lucianina Visualizza Messaggio
    Rispetto il tuo punto di vista e ti sono grata per il tuo contributo maschile in una discussione che era partita "al femminile".
    Non riesco ad attribuire al rapporto nonni - nipoti l'importanza che gli dai tu, ad esempio. Magari sbaglio io, per carità.
    Io ho perso di recente la mamma ma il mio rammarico e il mio dispiacere sono per me, non per i miei figli.
    E in mia mamma non ho mai visto un surrogato gratis della baby sitter, nè ho mai preteso aiuto pratico, così come non me lo aspetto dai genitori del marito

    Infatti i nonni non dono baby sitter gratis.. Sono la famiglia del bambino.. Una baby sitter e' una estranea, il nonno no...a me pesa che mio figlio stia piu con estranei che con la sua famiglia..

  15. Kripstak Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da lucispente Visualizza Messaggio
    fantastico ho reclutato già la prima volontaria grazie
    IO NO.
    a meno che tu non sia disposta nel venirlo a prendere e ritrovarlo chiuso nello sgabuzzino, imbavagliato

  16. Kripstak Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da lucispente Visualizza Messaggio
    vero vero anche che mia sorella (lavorava da poco) è riuscita ad andare in rosso e ad essere in debito con la banca per 5 anni con un lavoro a tempo indeterminato e stipendio fisso ed io non ci sono mai andata nonostante il precariato perenne.
    voglio dire che tu hai avuto ragione, ma se avessi avuto torto, sarebbe dipeso cmq da tuo figlio, non dalla ragione dei nonni! tu hai fatto bene a responsabilizzarlo, ma poi quello che succede dipende sempre da ognuno di noi.
    esattamente !

    se avessi avuto torto, sarebbe dipeso cmq da tuo figlio, non dalla ragione dei nonni!

  17. Kripstak Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Concordo.Nel momento che sei nonno/a devi capire che SOPRATUTTO non si interferisce nella educazione che impartiscono la nuora o il genero...perché non sei il loro genitore.
    Se qualcosa a te nonno/a ti sembra strano,ne può SOLO discutere con il/la figlio/a....che non vuol dire che devi imporre la tua volontà....Come abbiamo sbagliati noi con i nostri figli...ora è il loro turno.
    Se ti viene chiesto un parere,lo dai...ma devi accettare che non è detto che verrà preso in considerazione.
    Bisogna anche far capire alle tue figlie che il loro fratello non è "un fesso"se aiuta la moglie tantissimo....non gli succede nulla ,tranquille sopravvivrà(^___^)
    Frede, diciamo la verità, tu sei una nonna decisamente atipica
    avercela una nonna come te...
    diamine sei qui su un forum, che ti destreggi con gli strumenti informatici ed ascolti e ti rapporti con persone di età differenti.
    Magari i nonni che adesso hanno 60 anni , hanno già una mentalità diversa, ma i nonni che avevano 60 e rotti anni 20/15/10 anni fa...

  18. lucispente Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    IO NO.
    a meno che tu non sia disposta nel venirlo a prendere e ritrovarlo chiuso nello sgabuzzino, imbavagliato
    TU SI devi solo scegliere l' età che preferisci! lo preferisci adolescente? adulto? io te lo mando solo nell' età che vuoi
    lucianina preferisce piccolo, quindi lo tiene lei. adesso cerco per l' età successiva cioè preadolescenza, adolescenza, età adulta. poi si trovasse una casa che già mi sono stancata!

  19. Kripstak Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da lucispente Visualizza Messaggio
    TU SI devi solo scegliere l' età che preferisci! lo preferisci adolescente? adulto? io te lo mando solo nell' età che vuoi
    lucianina preferisce piccolo, quindi lo tiene lei. adesso cerco per l' età successiva cioè preadolescenza, adolescenza, età adulta. poi si trovasse una casa che già mi sono stancata!
    facciamo adolescente va' , così magari la scampo, perchè tra 15 anni può darsi che sia talmente rinco che sarai tu a NON volermelo dare !

  20. Lucianina Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Concordo.Nel momento che sei nonno/a devi capire che SOPRATUTTO non si interferisce nella educazione che impartiscono la nuora o il genero...perché non sei il loro genitore.
    Se qualcosa a te nonno/a ti sembra strano,ne può SOLO discutere con il/la figlio/a....che non vuol dire che devi imporre la tua volontà....Come abbiamo sbagliati noi con i nostri figli...ora è il loro turno.
    Se ti viene chiesto un parere,lo dai...ma devi accettare che non è detto che verrà preso in considerazione.
    Bisogna anche far capire alle tue figlie che il loro fratello non è "un fesso"se aiuta la moglie tantissimo....non gli succede nulla ,tranquille sopravvivrà(^___^)
    Magari le tipiche "nonne italiane" la pensassero come te.
    Mettersi in discussione e dire "Ho fatto i miei sbagli con i miei figli, ora tocca a voi"
    E' che spesso sono fermamente convinte di non aver sbagliato mai niente ...

  21. lucispente Ospite

    Re: Il dubbio delle donne...figlio o lavoro!

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    facciamo adolescente va' , così magari la scampo, perchè tra 15 anni può darsi che sia talmente rinco che sarai tu a NON volermelo dare !
    la zia krip ha ceduto io ho un' ottima memoria, sono sicura che vorrò dartelo lo stesso

Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ostilità delle donne nei confronti delle prostitute
    Di luca0000 nel forum Verginità e psicologia
    Risposte: 58
    Ultimo Messaggio: 01/08/2015, 16:38
  2. I privilegi delle donne
    Di Fantasiosa nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 123
    Ultimo Messaggio: 21/10/2011, 00:59
  3. Donne e lavoro in uk
    Di ulisse69 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 62
    Ultimo Messaggio: 14/04/2010, 16:14
  4. in risposta a donne e lavoro
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 13/04/2005, 09:25
  5. le donne e lavoro
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 12/04/2005, 09:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online