Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 53

Discussione: Propoli un dono delle api...

  1. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,285

    polifenoli o fiavonoidi

    Tra i numerosi componenti della propoli il gruppo dei polifenoli o fiavonoidi (flavoni, fiavonoidi e fiavononi) è sicuramente la frazione più interessante e studiata per le sue proprietà.I flavonoidi sono pigmenti vegetali, simili alle antocianine, la cui funzione nelle piante è ancora poco nota ma che con molta probabilità svolgono una duplice azione di protezione e di stimolo di fondamentali funzioni metaboliche come per esempio la respirazione. Di certo i flavoni si trovano in grande quantità sulle gemme delle piante dove esplicano un'efficace azione protettiva contro le avversità parassitarie e i rigori dell'inverno, azione protettiva che è ulteriormente accentuata dal rivestimento resinoso-ceroso delle stesse gemme.

  2. # ADS
    Propoli un dono delle api...
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many


     
  3. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    6,757

    per conservare le patate

    un mio amico apicultore utilizza pennellature di soluzione alcoolica di propoli per rallentare la radicazione delle patate e favorirne quindi la conservazione
    interessante, vero?

  4. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,609
    Citazione Originariamente Scritto da vvalesi
    un mio amico apicultore utilizza pennellature di soluzione alcoolica di propoli per rallentare la radicazione delle patate e favorirne quindi la conservazione
    interessante, vero?
    Caro dottore,quel suo amico ne ha di tempo.Voglio vederlo a pennellare2 o 300 chili di patate
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  5. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,285
    Si possono anche spruzzare con appositi accessori, così il lavoro risulta più veloce e pratico...

  6. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,285

    proprietà antimicrobiche e antifungine

    La peculiarità della propoli, la cui principale fonte come sappiamo è costituita da materiali resinosi raccolti dalle api sulle gemme, risiede proprio nella grande ricchezza di flavonoidi che assicuranoalla propoli gran parte delle loro proprietà ANTIMICROBICHE. Secondo alcuni studiosi sovietici circa un terzo della frazione di propoli solubile in alcool etilico è costituito da composti di natura flavonoide, tra questi è stata identificata la galangina e la pinocembrina dotate di azione batteriostatica e la sakuranetina che presenta attività ANTIFUNGINA.

  7. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,285

    continua

    Oltre ai flavonoidi nella propoli si ritrovano altre sostanze di natura aromatica (fenoli, fenolacidi, alcoli e aldeidi con nucleo aromatico, ecc.) che presentano spiccate proprietà antimicrobiche come per esempio l'acido benzoico, e l'acido ferulico che con molta probabilità contribuiscono aviazione batteriostatica e battericida della propoli. Altri composti individuati nella propoli sono alcuni esteri dell'acido caffeico e lo xanterolo, tutti dotati di attività antifungina.

  8. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,285

    continua

    In passato la spiccata azione antibatterica e antifungina veniva assegnata a quel 0,5% di oli essenziali presenti nella propoli, ma oggi è stato provato come sono proprio i flavonoidi e in particolarela galangina (di cui è ricca la propoli raccolta nei boschi di latifoglie) e la pinocembrina (presente soprattutto nella propoli proveniente dalle conifere) ad assicurare alla propoli le sue preziose proprietà antimicrobiche.

  9. Registrato da
    13/10/2005
    Messaggi
    273

    Domanda

    volevo da voi una delucidazione: ho acquistato la propoli in gocce, e mi è stato detto di ingerirla con il miele, che a me non piace affatto (ci ho anche provato ma niente da fare ). Ora come l'assumo? per ora sto mettendo le goccine in un cucchiaino, esattamente come mi è stato sconsigliato, ma come fanno molte persone di mia conoscenza..
    Che ne pensate? Grazie!!

  10. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,609
    veramente il consumarlo col miele,si fa per il sapore amara del propoli.Mettilo nel sugo di mandarino,arancia... .noi lo abbiamo preso sempre in compresse o in spray.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  11. Registrato da
    13/10/2005
    Messaggi
    273
    ok! visto che a me piace il sapore amarognolo continuo così
    Grazie Cali!!

  12. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,285

    per daisy

    cara daisy, ci sarebbe anche un altro sistema per assumere la propoli se proprio non ti piace il miele: si può mettere le gocce su una zoletta di zucchero
    Lo scopo della cura è di tenere in bocca la propoli il più a lungo possibile cercando di spanderla per tutta la bocca in modo da disinfettare bene la zona, deglutendola poi a piccole dosi in modo da disinfettare bene anche la gola.
    Se non piace il sapore del miele, si potrebbe scegliere quello con sapore molto delicato, tipo l'acacia, il tiglio, l'arancio...
    ciao, anna

  13. Registrato da
    13/10/2005
    Messaggi
    273
    sara' fatto! grazie anna

  14. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,285

    Dalle api la nuova arma contro i tumori...

    La propoli efficace nel rallentare la crescita del cancro - 07/05/2012
    (Trato da http://www3.lastampa.it/benessere/se...o/lstp/453093/ )


    Dalla propoli, un principio attivo in grado di fermare la crescita del tumore.

    Lo studio

    La propoli è una sostanza resinosa elaborata dalle api che serve per isolare e proteggere l’alveare.
    Ha proprietà sfruttate da secoli in medicina popolare contro i malanni della stagione fredda come raffreddori, mal di gola, o allergie e altri disturbi.

    Oggi, però, la propoli è stata oggetto di uno studio che la eleva al rango di rimedio antitumorale. I risultati dello studio sono stati pubblicati su Cancer Prevention Research e riportano gli effetti dell’estratto di propoli a base di estere feniletilico dell’acido caffeico (o CAPE) sul cancro della prostata in modelli animali.

    I ricercatori, guidati da Richard B. Jones, assistente professore al Ben May Department for Cancer Research e l’Institute for Genomics and Systems Biology, hanno così scoperto che trattando i topi con il CAPE, il tumore alla prostata si riduce.

    segue..

  15. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,285

    Re: Dalle api la nuova arma contro i tumori...

    «Se si alimentano giornalmente i topi con il CAPE, i loro tumori smetteranno di crescere. Dopo parecchie settimane, se si interrompe il trattamento, il tumore inizia a crescere di nuovo al suo ritmo originale – spiega Jones – Così non si uccide il cancro, ma fondamentalmente si potrà bloccare a tempo indeterminato la proliferazione del cancro alla prostata».

    Il test è durato 6 settimane, e ha mostrato che nei topi con cancro della prostata umano vedevano ridurre il tasso di crescita del volume del tumore della metà.
    Tuttavia, come accennato, quando il trattamento con il CAPE è stato interrotto la crescita del tumore è ripresa alla velocità iniziale.
    In questo, i ricercatori vedono un’attività in grado di bloccare la divisione cellulare, piuttosto che un’azione atta a uccidere le cellule cancerose.
    Da qui, la possibilità di tenere a bada la crescita del tumore in modo da poterlo trattare con le cure tradizionali e avere maggiori probabilità di successo.

    «Pare che il CAPE interrompa sostanzialmente la capacità delle cellule tumorali di avvertire che c’è del possibile nutrimento [per loro] – fa notare Jones – Si fermano tutte le segnature molecolari che suggerirebbero che questo nutrimento c’è, così le cellule non hanno più una risposta proliferativa alla nutrizione». In sostanza le cellule non crescono perché ritengono manchi a esse il nutrimento necessario.
    Ecco dunque un altro rimedio naturale che potrebbe trovare il suo spazio nell’essere di complemento, molto utile, nella cura dei tumori.

    FONTE: http://www3.lastampa.it/benessere/se...o/lstp/453093/

  16. Registrato da
    22/12/2012
    Messaggi
    1

    Propoli arricchita con oli essenziali?

    Visto che la propoli è considerata un antinfiammatorio cosa ne' pensate se assieme alla propoli si aggiungono degli olii essenziali con specifiche azioni terapeutiche?

    Vi faccio questa domanda, perche' ho trovato un prodotto che si chiama Gocce Maggiori a base di propoli, aricchito di olii essenziali, presumo per allargare il ventaglio delle azioni terapeutiche. Ha un sapore fortissimo, è deve necessariamente essere assunto con una zolletta o un cucchiaino di zucchero. L'ho utilizzato per alcuni problemi derivanti dalla stagione fredda, ma mi è stato consigliato per una miriade di altri fastidi.
    Mi chiedo se tutto questo è possibile

    grazie
    Ultima modifica di anna1401; 22/12/2012 alle 17:28

  17. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,285

    Re: Propoli arricchita con oli essenziali?

    Citazione Originariamente Scritto da lillosquillaci Visualizza Messaggio
    .. L'ho utilizzato per alcuni problemi derivanti dalla stagione fredda..
    Ciao lillo, e hai trovato benefici con l'assunzione di questo rimedio?

    Il sapore forte sarà dato soprattutto dagli oli essenziali più che dalla propoli stessa. Ma non sarà un po' troppo agrressivo sulle mucose questo prodotto così formulato? Io preferirei assumere la propoli da sola e poi magari farei seguire gli oli essenziali, ma sempre uno alla volta, cioè in momenti diversi...

  18. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    6,757

    Re: Propoli arricchita con oli essenziali?

    Se è possibile che gli olii essenziali abbiano un'azione antibatterica e antivirali? Certo, come concetto generale. Poi a seconda dei casi si può ragionare in base al tipo di olio essenziale, all'opportunità di una sua associaazione, alle modalità della sua somministrazione, alla frequenza e alla durata.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  19. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,285

    Pollice in su Propoli antibiotico naturale

    (Tratto da: naturopataonline.org - di Alessandro Di Coste - 29-11-2011)


    La Propoli è una sostanza antibiotica naturale prodotta dalle api a partire dalla resina. Rinforza il sistema immunitario e combatte i malanni di stagione.

    Che cos’è la Propoli?
    La Propoli è una sostanza naturale prodotta dalle api. Questi utilissimi insetti, raccolgono resina dai germogli e dalle cortecce di varie specie di alberi. Questa resina viene successivamente trasformata in Propoli e poi utilizzata come materiale di difesa per sigillare e rinforzare gli alveari. La Propoli viene utilizzate dalle api come barriera protettiva per i buchi e le fessure dell’alveare.


    Che cosa contiene la propoli ?
    Come dicevo poc’anzi sono proprio le api che riescono ad estrarre dalle resine raccolte delle sostanze con vere e proprie proprietà medicali. In qualche modo riescono a trasformare una resina di per sé inutile in una sostanza curativa vera e propria.
    A livello biochimico, la propoli è ricca di minerali ed oligoelementi come calcio, ferro, rame, cobalto, nichel, zinco, silicio, vanadio e titanio.
    Tutti questi minerali sono implicati in moltissimi processi tra cui anche la regolazione e il corretto funzionamento del sistema immunitario.
    I principi attivi veri e propri, contenuti nella propoli sono i flavonoidi, gli aldeidi, idrossiacidi e oli eterici.
    Oltre a tutti questi elementi chimici la propoli contiene anche un’altra sostanza che di per sé è assai utile al nostro benessere: il polline. Infatti circa il 5% della propoli è costituita da polline.

    segue..

  20. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,285

    Re: Propoli antibiotico naturale

    (Tratto da: naturopataonline.org - di Alessandro Di Coste - 29-11-2011)


    Propoli: antibiotico naturale efficace come antibatterico, antivirale ed antimicotico.
    Sono numerosissimi gli studi scientifici e i testi clinici che hanno dimostrato l’effettiva efficacia della popoli, evidenziandone l’alto potere come antibiotico naturale. Nella fattispecie si è dimostrato efficace contro i batteri, virus e funghi.

    La propoli non è solo un antibiotico !
    Gli effetti antibiotici della propoli sono conosciuti da quasi tutti. Non si può dire altrettanto delle proprietà importanti secondarie, in grado di aiutare il nostro sistema metabolico ed immunitario.

    • La presenza di flavoni e flovonoidi, rafforzano il sistema immunitario
    • La propoli stimola il timo, ghiandola preposta alla regolazione del sistema ormonale ed immunitario nel periodo puberale
    • Possiede un notevole potere antinfiammatorio ed accelera la guarigione delle ferite. Il motivo è da ricercare nella sua capacità di attivare il metabolismo fino a raddoppiarne il ritmo.
    • La propoli, se è assunta con regolarità, è in grado di migliorare le condizioni fisiche e psichiche delle persone anziane.
    • Nel caso di infiammazioni della pelle e delle mucose, anche con produzioni di pus vedono nella popoli un valido coadiuvante. In tal senso le sue applicazioni possono essere molte, e comprendono l’intero apparato digerente, respiratorio e tutti gli organi rinvestiti da mucose. Anche le articolazioni possono trovare giovamento essendo anch’esse rivestite da sottili membrane.


    segue..

  21. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,285

    Re: Propoli antibiotico naturale

    (Tratto da: naturopataonline.org - di Alessandro Di Coste - 29-11-2011)


    Le proprietà curative della propoli.
    Da quanto detto finora, si può dedurre che la propoli possa essere utilizzata con efficacia in moltissime malattie e disturbi. Di seguito troverete un elenco delle possibili applicazioni per apparato.


    Propoli e apparato respiratorio:
    In generale adatta al trattamento e alla cura delle malattie da raffreddamento invernali, come mal di gola e tosse. Infiammazioni della bocca, delle mucose, raffreddori sia acuti che cronici, sinusiti, tonsilliti e otiti, riniti allergiche, bronchiti e asma bronchiale.


    Propoli e apparato digerente:

    Gengiviti, igiene della bocca e del cavo orale, alitosi, mal di denti, ascessi dentari, ulcera gastrica e duodenale, infiammazione delle vie biliari e problemi alla cistifellea


    Propoli e pelle:
    Ferite anche purulente, dermatite da pannolino, geloni, psoriasi, fuoco di Sant’Antonio, verruche, calli, duroni.


    Propoli e sistema immunitario:
    Profilassi per i malanni di stagione, facilità a contrarre malattie di tipo effettivo e infezioni recidivanti come tonsilliti, bronchiti.

    segue..

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Pappa reale - un altro dono delle api
    Di anna1401 nel forum Alimentazione
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 22/02/2013, 15:58
  2. La vita quel dono prezioso.
    Di KittyZampeDiVelluto nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19/05/2012, 19:14
  3. propoli in gravidanza
    Di sandrexia nel forum Medicine naturali
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 22/11/2011, 15:10
  4. Corro e dono il sangue...
    Di baffo54 nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 03/09/2010, 18:38
  5. la propoli
    Di nel forum Medicine naturali
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23/05/2004, 21:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online