Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 17 di 17

Discussione: Sensibilità. Un peccato?

  1. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,346

    Sensibilità. Un peccato?

    Da sempre mi definiscono troppo sensibile... nel corso della vita ho avuto disturbi di vario tipo, spesso psicosomatici, ed i medici che ho incontrato non sono stati in grado di aiutarmi in modo significativo... ma io dico: posto che sono un tipo che somatizza, i dolori devo tenermeli?!?

  2. # ADS
    Sensibilità. Un peccato?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    24,945
    Mi sembra di leggere mia figlia.
    Non è detto che non hai qualche problema reale,non so,colite,scogliosi, lordosi o altro.
    La differenza è che per questione di carattere,irrigidisc i la tua muscolatura,e fra dolori reali,magari lievi,e dolori tesi,il quadro doloroso si presenta più grave di quello che è realmente.
    Ora lei ha trovata la salvezza.Perchè anche se soffre realmente di 2 ernie cervicali,con il suo stare tesa,i dolori aumentavano terribilmente.
    Ora fa PILATES.Se cerchi in rete,vedrai di cosa si tratta.
    Lei ha detto che è favoloso....tutto il corpo viene manipolata da te stessa.
    Si potrebbe anche dire che bisogna eliminare la causa.Ma chi è ansiosa per natura(io lo sono da sempre),trasforma una zanzara in un elefante.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  4. Registrato da
    04/03/2005
    Messaggi
    118
    ci sono anche i chiropratici che fan l'aggiustamento Network, ma il Pilates è senza dubbio più economico.. Io avevo portato mai figlia da una di questi, pr un incidentino a danza, e le ha non solo rimesso a posto la schiena (una serie di contratture bruttine) senza nemmeno farla "scrocchiare",ma l'ha aiutata in 4-5 sedute a controllare la respirazione, per non accumulare tensioni e quindi microcontratture lungo la colonna, a partire da collo e spalle. In rete credo si trovi qualcosa in merito, ora cerco...

  5. Registrato da
    04/03/2005
    Messaggi
    118
    ho trovato questo, che forze è fratello (dall'età, mi sembra) di quella che ha visto mia figlia a torino, almeno il cognome è lo stesso!
    http://www.chiropractic-belig.it/

  6. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    24,945
    Mia figlia fa l'insegnante di nuoto in un centro sportivo.Dove lei ha incontrata questo insegnante che fa il Pilates,solo di esercizi per terra.Il centro non fornisce attrezzi.
    Ma fanno anche danza del ventre,che viene consigliata per chi è ansiosa.Perchè spiegava l'insegnante,che facendo quei movimenti,anzitutto è un divertimento,in più quei movimenti fa bene all'intestino.Noto centro dei nostri nevrosi....lo chiamano il nostro secondo cervello,l'intestino .Anche per la somiglianza con il nostro vero cervello..... in testa
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  7. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    essere presenti

    essere sensibili non è un peccato nè una colpa, anzi per certi versi può essere una ricchezza, perchè ci fa vibrare un'ottava sopra gli altri. Tuttavia tutti aspiriamo a realizzare un equilibrio che ci permetta di apprezzare con pienezza i lati più luminosi e più scuri della vita.

  8. Registrato da
    09/10/2005
    Messaggi
    5,506
    Citazione Originariamente Scritto da vvalesi
    essere sensibili non è un peccato nè una colpa, anzi per certi versi può essere una ricchezza, perchè ci fa vibrare un'ottava sopra gli altri. Tuttavia tutti aspiriamo a realizzare un equilibrio che ci permetta di apprezzare con pienezza i lati più luminosi e più scuri della vita.
    Sono un ipersensibile, ma a parte sprazzi sporadici questa ricchezza mi sta affondando sempre più nel buio perché non sono mai riuscito a canalizzarla in qualcosa di costruttivo. Non so proprio che farci con questa mia ipersensibilità che mi avvelena la vita.

  9. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102
    Se ti avvelena la vita, e tu hai diritto a viverla meglio possibile, questa vita, prova a considerare anche la possibilità di un supporto psicoterapeutico, che può aiutarti a gestire meglio certi aspetti più oscuri della tua personalità, che ti rendono più vulnerabile ai colpi della vita.

  10. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102
    oltre a un eventuale aiuto che ti può venire dalla medicina convenzionale e complementare

  11. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907

    Esclamazione

    Anch'io come il dott. Valesi ho sempre pensato che essere sensibili è una ricchezza che ci permette di "sentire" quello che altri non "sentiranno" mai. Però................ .. quanto devono vivere meglio le tante pietre pomici che ci sono in giro !!!!

  12. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    pietre e rumori

    Chi ha l'udito così sensibile da percepire suoni di bassissima intensità, è facile che sia turbato dal rumore del traffico di un'autostrada: anche le pietre però possono vibrare se incontrano la loro frequenza.

  13. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    [QUOTE=vvalesi]Chi ha l'udito così sensibile da percepire suoni di bassissima intensità, è facile che sia turbato dal rumore del traffico di un'autostrada: anche le pietre però possono vibrare se incontrano la loro frequenza.[/QUOT


    Resta sempre un vibrare da pietra.........

  14. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102
    ma poichè la realtà è una continua trasformazione la pietra si trasformerà in acqua, l'acqua in legno, il legno in fuoco, il fuoco in terra, la terra di nuovo in pietra, e così ancora per mille vite e per mille anni...

  15. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907

    Pollice in su

    Caro Valesi, dovremmo vivere 1000 anni per assistere a questa trasformazione.....q uindi le pietre pomici ( umane ) che incontriamo tutti i giorni ai nostri occhi rimarranno tali.......
    Auguri per un prospero anno nuovo, ciao

  16. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    radici

    Forse hai ragione , e forse sono io l' illuso: ma se potessi vivere 1000 anni, continuerei a sperare che un piccolo seme, magari caduto per caso, possa sgretolare quella dura pietra, con la magica potenza delle sue radici.Ciao e tanti auguri anche a te.

  17. Registrato da
    05/03/2005
    Messaggi
    6,397

    pietre o cristalli?

    Citazione Originariamente Scritto da vvalesi
    Chi ha l'udito così sensibile da percepire suoni di bassissima intensità, è facile che sia turbato dal rumore del traffico di un'autostrada: anche le pietre però possono vibrare se incontrano la loro frequenza.
    Anch'io sono ipersensibile e le chiedo se le pietre possono aiutare a trovare un giusto equilibrio. Io ho comprato diversi cristalli, di diverso tipo perchè ho letto che esiste la cristalloterapia. Mi affascinano molto, specie i quarzi bianchi, ma le chiedo se davvero possono aiutare per piccoli problemi.
    Quando c'è il sole, in casa mia è tutto un arcobaleno di colori
    Può essere che la troppa energia fa male???
    La ringrazio e le auguro un felice anno nuovo!

  18. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,102

    cristalli

    La mia è solo una risposta a titolo personale, perchè dei cristalli se ne parla tanto: anche se non esistono evidenze cosiddette scientifiche, il mio intelletto e la mia sensibilità non sono turbati dal pensare che ogni luce è una frequenza elettromagnetica che riverbera l'energia solare, che è il primum movens di ogni forma di vita nel nostro pianeta. E non mi risulta nemmmeno sgradevole pensare e ipotizzare che tali frequenze elettromagnetiche possano interagire con le frequenze vibratorie della vita delle nostre cellule.
    Non credo che il problema sia la troppa energia, ma che semmai, come tutte le volte che si utilizza uno o più segnali, convenga fare una selezione del messaggio o dei messaggi, in modo da ottimizzare la risposta che si vuole ottenere. Bella comunque questa immagine di "arcobaleno" di colori.

Discussioni Simili

  1. Chi è senza peccato,ecc,ecc..... ......
    Di frederika nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 31/10/2013, 20:50
  2. Il sesso per la chiesa è un peccato.
    Di alfacentauro nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 81
    Ultimo Messaggio: 18/10/2011, 13:39
  3. Peccato il 3d sui musulmani.
    Di richarson nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 14/11/2007, 21:27
  4. Peccato!
    Di rosina nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11/07/2006, 17:35
  5. La rabbia e l'orgoglio....peccato!!
    Di charlie35 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 22/10/2005, 19:44

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online