Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 5 di 10 PrimaPrima 123456789 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 193

Discussione: la filosofia antitroll

  1. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,711

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Continuando a parlare in senso generale......... (questa e' una cosa che mi fa sbudellare dal ridere )
    ecco vedi ? già questo è una scorrettezza... indiretta ma è una scorrettezza tipica da troll.
    Come altrettanto scorretto è il pretendere di fare passare la propria moralità come la migliore ed unica giusta.

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Ma che razza di posto e' quello ..
    non perderti il filo... il concetto è: "possibilità di migliorare le cose"

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Ma se anche quando il comportamento e' corretto e ti ritrovi ad essere additato ed attaccato come scorretto...
    Ognuno può essere convinto di avere un comportamento corretto.. è cosa normale..
    ma se ti si dice che NON stai avendo un comportamento corretto, dovresti metterti in dubbio... dovresti
    se non lo fai ... poco male...
    ma in ogni caso non puoi pretendere di essere il detentore indiscutibile di ciò che è giusto e ciò che non lo è.

    Non accettando in alcun modo le osservazioni di fatto pretendi di essere superiore, e ti comporti come chi tu stesso critichi.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  2. # ADS
    la filosofia antitroll
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    28/11/2013
    Messaggi
    77

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    e

    Ognuno può essere convinto di avere un comportamento corretto.. è cosa normale..
    ma se ti si dice che NON stai avendo un comportamento corretto, dovresti metterti in dubbio... dovresti
    se non lo fai ... poco male...
    ma in ogni caso non puoi pretendere di essere il detentore indiscutibile di ciò che è giusto e ciò che non lo è.

    Non accettando in alcun modo le osservazioni di fatto pretendi di essere superiore, e ti comporti come chi tu stesso critichi.
    Scusate l'intromissione,ma chi mi assicura che la persona che mi dice che sto sbagliando non lo faccia a sua volta?Dovrebbe avere un dubbio anche lui se io sono fermamente convinto di avere avuto un comportamento corretto,o vale solo per gli utenti e mai per i moderatori?(faccio l'esempio di un forum visto che è di quello che si parla).
    Non è abbastanza semplice pretendere la massima correttezza da chi ha meno potere e ignorare le proprie responsabilità? Tanto è possibile nascondersi in quel caso dietro cancellazioni,spiega zioni non date,richieste di fiducia illimitate...Il buon esempio parte dall'alto,perchè quando manca lì è più visibile, fa più danni,e condiziona la vita forumistica di tutti,tranne la loro,perchè sono liberi di far sentire una sola voce.

  4. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,711

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da Ibarella Visualizza Messaggio
    ,ma chi mi assicura che la persona che mi dice che sto sbagliando non lo faccia a sua volta?Dovrebbe avere un dubbio anche lui se io sono fermamente convinto.
    Insomma dici che è sempre compito degli altri fare le cose giuste per primi.

    Il fatto è che solo tu puoi fare l'autoesame per te stesso/a
    ed è certo che sia giusto lo faccia anche chi ti dice che stai sbagliando... ognuno dovrebbe fare la sua parte.

    anche saper dare ...e meritare fiducia ...
    e non per essere maligno ma semplicemente per far capire ... a fronte di certi lapsus diventa difficile dare fiducia:
    Citazione Originariamente Scritto da Ibarella Visualizza Messaggio
    se io sono fermamente convinto.
    Citazione Originariamente Scritto da Ibarella
    Ciao,sono un'ex fumatrice
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  5. Registrato da
    28/11/2013
    Messaggi
    77

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Insomma dici che è sempre compito degli altri fare le cose giuste per primi.

    Il fatto è che solo tu puoi fare l'autoesame per te stesso/a
    ed è certo che sia giusto lo faccia anche chi ti dice che stai sbagliando... ognuno dovrebbe fare la sua parte.

    anche saper dare ...e meritare fiducia ...
    e non per essere maligno ma semplicemente per far capire ... a fronte di certi lapsus diventa difficile dare fiducia:

    Sono donna,ma l'utente che ti stava rispondendo prima no,e continuando il suo discorso ho parlato al maschile.
    Ora,se hai fatto trascorrere un nanosecondo per insinuare qualcosa invece di chiedere cortesemente dimmi,il tuo discorso sulla fiducia non ti sembra leggermente vuoto?
    Hai già preteso da me più di quanto tu mi abbia dato,soprattutto prendendomi in giro nella risposta con le faccine.

  6. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: la filosofia antitroll

    Campo minato.............. ......

  7. cotto Ospite

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    ecco vedi ? già questo è una scorrettezza... indiretta ma è una scorrettezza tipica da troll.
    Come altrettanto scorretto è il pretendere di fare passare la propria moralità come la migliore ed unica giusta.
    Allora, per risponderti seriamente, ti diro' che a me sembra molto di piu' una scorrettezza aver visto il mio post iniziale in questo 3D venire cancellato perche' non si parlava di questo forum ma in generale e non vedere cancellati decine di altri che fanno la stessa cosa. 2 pesi e 2 misure? Un errore cancellare il mio post iniziale? Un errore non cancellare tutti gli altri che fanno riferimento a questo forum?.............. ............... ecc. ecc. Questo e' un esempio di come una moderazione non coerente facilita certe situazioni per cui, come ripeto fin dall'inizio, una buona moderazione/amministrazione e' l'unica salvezza verso il trollaggio. Una gestione umile che sappia riconoscere apertamente i propri errori e che collabori con l'utenza altrimenti saranno sempre possibili gli "schieramenti", che e' quello a cui punta il troll (e non solo).

    Pregasi leggere questo intervento non contro "Dingo", ma contro una situazione che si crea e che potrebbe essere creata ad arte ed avere diversi possibili risvolti ed interpretazioni.

  8. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,711

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Allora, per risponderti seriamente, ti diro' che a me sembra molto di piu' una scorrettezza aver visto il mio post iniziale in questo 3D venire cancellato perche' non si parlava di questo forum ma in generale e non vedere cancellati decine di altri che fanno la stessa cosa. 2 pesi e 2 misure? Un errore cancellare il mio post iniziale? Un errore non cancellare tutti gli altri che fanno riferimento a questo forum?.............. ............... ecc. ecc. Questo e' un esempio di come una moderazione non coerente facilita certe situazioni ...
    errori?
    eccesso di tolleranza?
    sviste?
    differenza di interpretazione?
    valutazioe soppesata diversa tra singolo post e reiterazione dell'argomento?

    Tutto può essere .... sono tutte cose umanamente possibili e la perfezione infallibile non può essere pretesa.
    è bene riuscire a vivere anche l'ambiente imperfetto se possibile migiorandolo col proprio comportamento anziche peggiorarlo.

    come ribadirò rispondendo al prossimo post...
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  9. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,711

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da Ibarella Visualizza Messaggio
    Ora,se hai fatto trascorrere un nanosecondo per insinuare qualcosa invece di chiedere cortesemente dimmi,il tuo discorso sulla fiducia non ti sembra leggermente vuoto?
    Hai già preteso da me più di quanto tu mi abbia dato,soprattutto prendendomi in giro nella risposta con le faccine.
    Qui un MP di chiarimento sarebbe assolutamente d'uopo, tuttavia senza togliere che un MP ci può comunque stare,
    trovo utile per tutti una riflessione:
    In MP direi che mi spiace e mi scuso se le mie parole sono state prese come insinuazione e scherno,
    ma volevano solo puntualizzare come anche un insignificante dettaglio possa incrinare la fiducia.
    Ma questo non significa automaticamente un giudizio negativo, come una rondine non fa primavera.
    De resto non importa a me e non dovrebbe importare a nessuno che tui sia uomo donna o uomo che si finge donna o viceversa
    se questo non comporta azioni nocive per il forum.

    Di fatto seppure il fare attenzione ai dettagli per cogliere eventuali comportamenti da troll possa essere cosa
    giusta per una efficace moderazione ... qui il punto è tuttaltro:
    Questo thread si trova in filosofia non a caso,
    il concetto è che non si parla di sistemi perfetti o perfettibili e di controllori infallibili, ...bensì....
    In un sistema ammaccato e imperfetto, di ingranaggi sdentati e arrugginiti,
    quale quale filosofia comportamentale puoi adottare TU, per poter vivere meglio un forum?
    Ultima modifica di dingoman; 10/12/2013 alle 11:22
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  10. Registrato da
    28/11/2013
    Messaggi
    77

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Qui un MP di chiarimento sarebbe assolutamente d'uopo, tuttavia senza togliere che un MP ci può comunque stare,
    trovo utile per tutti una riflessione:
    In MP direi che mi spiace e mi scuso se le mie parole sono state prese come insinuazione e scherno,
    ma volevano solo puntualizzare come anche un insignificante dettaglio possa incrinare la fiducia.
    Ma questo non significa automaticamente un giudizio negativo, come una rondine non fa primavera.
    De resto non importa a me e non dovrebbe importare a nessuno che tui sia uomo donna o uomo che si finge donna o viceversa
    se questo non comporta azioni nocive per il forum.

    Di fatto seppure il fare attenzione ai dettagli per cogliere eventuali comportamenti da troll possa essere cosa
    giusta per una efficace moderazione ... qui il punto è tuttaltro:
    Questo thread si trova in filosofia non a caso,
    il concetto è che non si parla di sistemi perfetti o perfettibili e di controllori infallibili, ...bensì....
    In un sistema ammaccato e imperfetto, di ingranaggi sdentati e arrugginiti,
    quale quale filosofia comportamentale puoi adottare TU, per poter vivere meglio un forum?

    Se hai dei dubbi e me lo esprimi in privato,tale sarà la mia risposta,se lo fai pubblicamente non puoi aspettarti altro.


    Io ti potrò dire fino allo sfinimento cosa posso fare,ma se continui a dire che non si parla di "controllori infallibili" come se voi foste non parte del forum,ma un'entità a se stante e fuori da ogni giudizio,tutto è inutile.
    Perchè la giusta tecnica per evitare i troll PARTE dall'utente che ignora e segnale,ma DEVE essere aiutata dai moderatori che proseguono con gli strumenti più adatti a far capire al troll che non è benvenuto.
    Se deleghi tutto a me,ma non mi dai la possibilità di fare niente,anche l'utente più calmo manderà la filosofia a quel paese insieme al troll.

  11. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,711

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da Ibarella Visualizza Messaggio
    Se deleghi tutto a me...
    probabilmente ho problemi ad esprimermi in modo comprensibile,
    ma non credo di aver scritto ne espressamente ne implicitamente che
    tutto debba essere delegato all'utente.

    Ho scritto più volte che ciascuno deve fare la sua parte.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  12. Registrato da
    28/11/2013
    Messaggi
    77

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    probabilmente ho problemi ad esprimermi in modo comprensibile,
    ma non credo di aver scritto ne espressamente ne implicitamente che
    tutto debba essere delegato all'utente.

    Ho scritto più volte che ciascuno deve fare la sua parte.
    E ti ho risposto che l'utente PUO' e DEVE fare la sua parte,ma se non la fa chi ha il ruolo di moderare nessuna filosofia lo salverà.
    Perchè il ruolo di partenza diverso,utente/moderatore,ci mette in una situazione tale che se non lo faccio io il mio dovere,tu al massimo mi cancelli,se non lo fai tu io non ho strumenti per difendermi.
    Per questo io continuo a sostenere che se vuoi avere più "potere" devi saperlo gestire al meglio,perchè i tuoi casini faranno più danno al forum dei miei,e nessuna filosofia può salvarmi dal moderatore inadatto.

  13. cotto Ospite

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    errori?
    sviste?
    ....
    Tutto può essere .... sono tutte cose umanamente possibili e la perfezione infallibile non può essere pretesa.
    è bene riuscire a vivere anche l'ambiente imperfetto se possibile migiorandolo col proprio comportamento anziche peggiorarlo..
    Bravo, e come ho sempre sostenuto (non da solo) alla fine la soluzione migliore e' la chiarezza. Si commettono errori? Sviste? Ecc.? Quale soluzione migliore se non quella di ammetterlo chiaramente, scusarsi e riprendere il dialogo. Senza giri di parole, senza metafore od esempi del cavolo che alla fine stressano tutti e sono interpretabili a secondo dei propri interessi.

    Un comportamento del genere stronca ogni malafede e mina alla base l'operato di un troll. E sai perche'? Perche' si COLLABORA.
    Si collabora con chi segnala, si collabora con chi gia' si oppone al troll, si collabora con chi vuole che il forum resti pulito, si collabora con chi si conosce da tempo e si sa che di certo troll non e'. E quindi, da parte dell'utenza, si collabora con chi gestisce e viene riconosciuto come "entita'" che si sta sbattendo per combattere anch'esso il troll.

    E non ci dovrebbero essere fraintendimenti. Ad un errore seguano le scuse. Potrai sempre essere considerato un pirla per l'errore fatto, ma nessuno potra' mai additarti come scorretto e come scorretta la tua gestione.

    Per esempio, e' proprio di questi giorni l'eclatante comparsa di un post di un moderatore che afferma cio' per cui in passato altri utenti sono stati cazziati, cancellati, insultati ed altro. Onore al post ed alla nuova politica. Sono ultrafelice di questo cambiamento finalmente tangibile. Ma cosa riguardo a quelle persone che in passato hanno subito vessazioni per un post dell'esatto tenore????? Allora forse non avevano tutti i torti..... Allora forse uno scusarsi sarebbe corretto per mettere fine ad un periodo oscuro e far tornare quella serenita' che serve a controbattere il trollaggio.

  14. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,711

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    E non ci dovrebbero essere fraintendimenti. Ad un errore seguano le scuse.
    Quasi sempre i problemi nascono proprio da fraintendimenti.
    Io dico "giallo" ma tu capisci "rosso" e pretendi le mie scuse per aver detto rosso
    ma io che non ho detto rosso perchè dovrei scusarmi di qualcosa che non ho fatto?
    ma sarò io che ho espresso male il rosso?
    sarai tu che hai interpretato?

    Quello che è certo è che incancrenendosi nell'ostilità di sicuro non si produce nulla di buono.

    Proprio il troll dopo aver innescato l'incomprensione cerca di cavalcarla irrigidendo la posizione
    e pretendendo l'inpretendibile.

    L'utente che vuole positività, cerca solo di capire e di arrivare alla reciproca soddisfazione.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  15. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,711

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da Ibarella Visualizza Messaggio
    ... nessuna filosofia può salvarmi dal moderatore inadatto.
    è qui che sbagli.

    Con un comportamento vendicativo, che risponde ad ogni minima provocazione e che pretende senza ascoltare,
    offri tutte le giustificazioni, tutti gli alibi, tutte le motivazioni utili a giustificare il moderatore inadatto... se c'è.

    Oppure semplicemente al moderatore che ha fattto una svista con tali comportamenti impedisci di vedere più chiaro.

    Invece
    con una filosofia di comportamento corretto, capace di evitare le provocazioni del troll e con un po' di pazienza
    puoi aiutare chi supervisiona ochi ti vuole aiutare ad agire in modo efficace.
    (sottolineo il concetto di "filosofia comportamentale" perchè capisco che non è facile a volte mantenere un giusto comportamento.)


    In ogni caso
    se liberamente scegli di provocare il provocatore .... beh ti poni in una posizione che è ben difficilmente giustificabile,
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  16. cotto Ospite

    Re: la filosofia antitroll

    Dingo, non va cosi'. Tu puoi fare affermazioni di un certo tipo e gli altri no.
    Stai cercando di fare tutto il possibile per farmi passare per un troll. Se e' cosi' che deve continuare abbandono la discussione.

    Parli di rispetto ma non lo vedo.

  17. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,711

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Dingo, non va cosi'. Tu puoi fare affermazioni di un certo tipo e gli altri no.
    Stai cercando di fare tutto il possibile per farmi passare per un troll. Se e' cosi' che deve continuare abbandono la discussione.
    in verità non sei mai entrato nella discussione, è il tuo comportamento che è proprio da troll e hai goduto di enorme tolleranza.
    Fin dall'inizio hai deriso l'argomento insistendo con la prepotenza del piacione, per parlare DEL TUO argomento,
    hai continuato a voler rivangare benchè quando è stata data l'opportunità di farlo in modo costruttivo ha i dimostrato di non aver nulla di costruttivo da portare, Solo un desiderio di vendetta che sinceramente trovo deprimente.

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Parli di rispetto ma non lo vedo.
    beh .. avresti potuto vederlo bene nella tolleranza verso umani limiti
    a fronte dell'arroganza mostrata nel pretendere di decidere di cosa si parla e cosa no, di cosa sia accettabile e cosa no,
    nell'avere comportamenti fuori regola ma pretendendo che si capisca che i tuoi fuori regola sono migliori di quelli di altri.

    alcuni ... troll ci nascono altri lo diventano ... e tu rischi davvero di diventarlo.

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Dingo, non va cosi'
    e così mostri il tuo pretendere superiorità
    tu decidi cosa va e cosa no? proprio questo "non va bene nulla se non è cme dico io"
    fa perdere ogni valore a quello che dici anche quando dici cose giuste... proprio per questo dico che hai dato il tuo contributo
    a rendere le cose irrecuperabili.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  18. cotto Ospite

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    in verità non sei mai entrato nella discussione, è il tuo comportamento che è proprio da troll e hai goduto di enorme tolleranza.
    .
    Guarda, al resto nemmeno rispondo perche' lo ritengo falso ed offensivo nonche' frutto di un tuo accanimento nei miei confronti.

    Rispondo solo a questa prima frase invitandoti ad andare a rileggere l'intera discussione. Il primo intervento me l'hai cancellato dicendo che era un discorso in generale, ho capito e l'ho accettato e mi sono ritirato.
    Sono seguiti poi una trentina di interventi nei quali piu' utenti hanno fatto precisi riferimenti a questo forum, e non sono stati cancellati.

    Ho pensato quindi che allora potevo rientrare anche io nella discussione. Evidentemente non era cosi'. Altri potevano, io no.

  19. Registrato da
    28/11/2013
    Messaggi
    77

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    è qui che sbagli.

    Con un comportamento vendicativo, che risponde ad ogni minima provocazione e che pretende senza ascoltare,
    offri tutte le giustificazioni, tutti gli alibi, tutte le motivazioni utili a giustificare il moderatore inadatto... se c'è.

    Oppure semplicemente al moderatore che ha fattto una svista con tali comportamenti impedisci di vedere più chiaro.

    Invece
    con una filosofia di comportamento corretto, capace di evitare le provocazioni del troll e con un po' di pazienza
    puoi aiutare chi supervisiona ochi ti vuole aiutare ad agire in modo efficace.
    (sottolineo il concetto di "filosofia comportamentale" perchè capisco che non è facile a volte mantenere un giusto comportamento.)


    In ogni caso
    se liberamente scegli di provocare il provocatore .... beh ti poni in una posizione che è ben difficilmente giustificabile,
    Mi sembra,ma potrei sbagliarmi,che tu stia confondendo causa ed effetto.
    Il troll non è nessuno dei due.
    La causa è una moderazione poco adatta che permette a chiunque voglia di comportarsi male senza difendere gli utenti.
    L'effetto è che gli utenti,non sentendosi difesi,debbano farlo da soli,e allora cadono in comportamenti provocatori abbandonando la giusta filosofia.
    Tu parti invece dal presupposto che gli utenti impazziscano da un giorno all'altro abbandonando questa filosofia corretta non si sa per quale motivo,e quindi non aiutano il moderatore a svolgere il suo lavoro.
    Ok,ma da dove viene il comportamento di chi manda a quel paese la calma?Perchè succede? E deve essere vessato a vita per non offrire giustificazioni al moderatore inadatto?
    Tu attribuisci al moderatore tutta la buona fede di questo mondo,e posso capirlo visto il tuo ruolo,ma ricordati che un forum è fatto soprattutto da utenti,che meritano lo stesso trattamento.

  20. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,711

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Sono seguiti poi una trentina di interventi nei quali piu' utenti hanno fatto precisi riferimenti a questo forum, e non sono stati cancellati..
    he questi cavolo di moderatori ancora imperfetti, non omnipresenti, non infallibili, non assoluti nella discriminazione
    delle sfumature, soprattutto non daccorto col tuo metro di valutazione.....

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Ho pensato quindi che ...
    che potevi infischiartene di quanto dicesse il moderatore e di poterlo prendere liberamente per i fondelli!
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  21. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,711

    Re: la filosofia antitroll

    Citazione Originariamente Scritto da Ibarella Visualizza Messaggio
    Tu attribuisci al moderatore tutta la buona fede .
    no ... ma qui ho commesso una mancanza.

    dovevo premettere che
    non può esserci alcun obbligo a seguire una filosofia antitroll, si può fare oppure no, liberamente
    come si può scegliere di essere un semplice utente che se ne vuole infischiare di tutto facendo solo l'utente,
    oppure si può scegliere di voler dare un attivo contributo positivo.
    Ma nel voler dare un contributo è doveroso fare particolare attenzione, perchè di aiutanti pasticcioni aprossimati e combinaguai
    si fa a meno in qualsiasi attività

    così se dici
    Citazione Originariamente Scritto da Ibarella Visualizza Messaggio
    Tu attribuisci al moderatore tutta la buona fede .
    io non dirò mi sono espresso male,
    ma che non hai prestato abbastanza attenzione poichè non ho affatto espresso una tale idea.... anzi ho espresso il concetto
    di come aiutare l'imperfetto mod a disciminare errori e sviste con il comportamento.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

Pagina 5 di 10 PrimaPrima 123456789 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. che filosofia devo prendere?
    Di fragolissima nel forum Prendiamola con filosofia
    Risposte: 96
    Ultimo Messaggio: 10/10/2018, 15:04
  2. filosofia antisnimchiamento... ..
    Di dingoman nel forum Prendiamola con filosofia
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 03/09/2013, 18:52
  3. Il compito della filosofia
    Di emma2 nel forum Prendiamola con filosofia
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 11/08/2012, 11:03
  4. affrontare con filosofia un modo di essere?
    Di gingerina nel forum Prendiamola con filosofia
    Risposte: 134
    Ultimo Messaggio: 04/08/2012, 10:57
  5. prendila con filosofia.
    Di dingoman nel forum Prendiamola con filosofia
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 02/08/2012, 10:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online