Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 61 a 80 di 97

Discussione: che filosofia devo prendere?

  1. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da MickeyONeil Visualizza Messaggio
    Ma mettiamo pure che la ditta stia fallendo semplicemente perché i tempi cambiano, e così i mercati, e non c'è stato modo di renderla competitiva e al passo coi tempi senza colpe particolari da parte di alcuno. Fallisce perché ha fatto il suo tempo, punto. Come può la cosa non destare preoccupazione anche se non dipende da noi?
    secondo me hai difficoltà a focalizzare gli elementi e metti insieme cose che sono in relazione tra loro ma non sono la stessa cosa.

    Supponiamo che lavori come abile disegnatore di mappe ...nell'era del gps.
    Negli anni il lavoro si è rarefatto e ormai non rimane quasi nulla da fare.

    Ti preoccupi cercando modi di invogliare la gente ad usare ancora le mappe cartacee? ..è inutile non dipende da te!

    Ti preoccupi cercando un'altra attività che possa dare a te e alla tua famiglia un reddito? .. certo questa è la cosa da fare.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  2. # ADS
    che filosofia devo prendere?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    02/02/2018
    Messaggi
    843

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    secondo me hai difficoltà a focalizzare gli elementi e metti insieme cose che sono in relazione tra loro ma non sono la stessa cosa.

    Supponiamo che lavori come abile disegnatore di mappe ...nell'era del gps.
    Negli anni il lavoro si è rarefatto e ormai non rimane quasi nulla da fare.

    Ti preoccupi cercando modi di invogliare la gente ad usare ancora le mappe cartacee? ..è inutile non dipende da te!

    Ti preoccupi cercando un'altra attività che possa dare a te e alla tua famiglia un reddito? .. certo questa è la cosa da fare.
    A parer mio sei tu che confondi la causa con l'effetto. Il cercare una soluzione (utopistica - cioè convincere la gente dell'utilità delle mappe cartacee - o realistica che sia) è una conseguenza della preoccupazione, la causa è la morte di fatto della cartografia cartacea, che non dipende da me. Quello che mi fa preoccupare è la causa esterna, non il tentativo interno di trovarle un rimedio, perché rimossa la causa non avrebbe senso cercare un rimedio.
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

  4. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da MickeyONeil Visualizza Messaggio
    A parer mio sei tu che confondi la causa con l'effetto..
    no direi piuttosto che considero solo una interpretazione del termine "preoccuparsi" ovvero letteralmente "occuparsi prima" di ...

    Però in effetti con preoccuparsi si intende normalmente "essere in ansia per"
    e quindi hai ragione tu in tale accezione.... però per tornare al punto....

    sei passeggero su un aereo che sta precipitando senza controllo ...
    ti preoccupi? beh di sicuro la cosa ti mette molto in ansia
    ma non dipende da te, per cui la tua preoccupazione non porterà nulla di utile, ti fa solo star male

    e quindi il consiglio è:
    sii stoico, non preoccuparti di quello che non dipende da te ...
    se l'aereo si schianterà lo farà comunque nonostante la tua ansia,
    se invece verrà ripreso in controllo prima dello schianto il tuo malessere sarà stato inutile. ...no?
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  5. Registrato da
    02/02/2018
    Messaggi
    843

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    no direi piuttosto che considero solo una interpretazione del termine "preoccuparsi" ovvero letteralmente "occuparsi prima" di ...

    Però in effetti con preoccuparsi si intende normalmente "essere in ansia per"
    e quindi hai ragione tu in tale accezione.... però per tornare al punto....

    sei passeggero su un aereo che sta precipitando senza controllo ...
    ti preoccupi? beh di sicuro la cosa ti mette molto in ansia
    ma non dipende da te, per cui la tua preoccupazione non porterà nulla di utile, ti fa solo star male

    e quindi il consiglio è:
    sii stoico, non preoccuparti di quello che non dipende da te ...
    se l'aereo si schianterà lo farà comunque nonostante la tua ansia,
    se invece verrà ripreso in controllo prima dello schianto il tuo malessere sarà stato inutile. ...no?
    Non lo so, magari la mia preoccupazione potrebbe spingermi ad ammazzare tutti per poter usufruire dell'unico paracadute per salvarmi, chissà...

    In ogni caso, credo che preoccuparsi in generale faccia bene, perché la maggior parte delle situazioni preoccupanti non è priva di vie d'uscita come l'aereo che precipita. Poi, come tutti i meccanismi di difesa, in alcune circostanze può risultare inutile o controproducente.
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

  6. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da MickeyONeil Visualizza Messaggio
    Non lo so, magari la mia preoccupazione potrebbe spingermi ad ammazzare tutti per poter usufruire dell'unico paracadute per salvarmi, chissà... .
    ti do una brutta notizia:
    sugli aerei di normale uso passeggeri non ci sono paracadute!
    il fatto è che per la maggior parte della gente ci sono migliori possibilità sperando in un atterraggio di fortuna che non lanciandosi col paracadute senza essere preparati. .... e soprattutto .... se c'è un paracadute ...è mio che ho il brevetto
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  7. Registrato da
    02/02/2018
    Messaggi
    843

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    ti do una brutta notizia:
    sugli aerei di normale uso passeggeri non ci sono paracadute!
    il fatto è che per la maggior parte della gente ci sono migliori possibilità sperando in un atterraggio di fortuna che non lanciandosi col paracadute senza essere preparati. .... e soprattutto .... se c'è un paracadute ...è mio che ho il brevetto
    Certo. Poi, anche potendosi lanciare, per come sono posizionate le uscite di emergenza ci sono buone chance di finire contro un'ala, dritti in un motore o contro gli alettoni di coda.

    Tuttavia la mia domanda era semiseria, la parte saliente era questa:

    Citazione Originariamente Scritto da MickeyONeil Visualizza Messaggio
    ...

    In ogni caso, credo che preoccuparsi in generale faccia bene, perché la maggior parte delle situazioni preoccupanti non è priva di vie d'uscita come l'aereo che precipita. Poi, come tutti i meccanismi di difesa, in alcune circostanze può risultare inutile o controproducente.
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

  8. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: che filosofia devo prendere?

    Dopo tutta questa discussione la mia posizione non è sostanzialmente cambiata.

    La posizione stoica del non preoccuparsi di ciò su cui non abbiamo alcun controllo è logica, ma per nulla umana. Mi fanno sostanzialmente sorridere quelli che la sostengono a spada tratta, come fosse il loro modo di essere di ogni giorno, perché è ovviamente falso. Tutti inevitabilmente ci preoccupiamo di una miriade di cose su cui non abbiamo alcun controllo. Sono sostanzialmente solo parole e francamente nemmeno tanto utili... a meno di non frequentare le riunioni degli alcolisti anonimi (ci sta).

    Del resto, come dicevo, è pur sempre una filosofia di 22-23 secoli fa. Per quanto dalla metà del secolo scorso la filosofia occidentale versi in uno stato semi-catatonico, il 2.300 anni forse qualcosa di più interessante lo ha detto.

  9. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da MickeyONeil Visualizza Messaggio
    In ogni caso, credo che preoccuparsi in generale faccia bene, perché la maggior parte delle situazioni preoccupanti non è priva di vie d'uscita come l'aereo che precipita. Poi, come tutti i meccanismi di difesa, in alcune circostanze può risultare inutile o controproducente.
    questo è vero, la preoccupazione è uno stato emotivo naturale che dovrebbe appunto stimolarci a trovare soluzioni,
    ma troviamo nulla se presi dal panico ci preoccupiamo di quello che non possiamo controllare ...
    cioè
    se ci troviamo seguiti da un gruppo di leoni ...non dobbiamo preoccuparci del fatto ...se avranno fame o no,
    se saranno grossi ... o se saranno veloci
    dobbiamo preccuparci di trovare rapidamente un rifugio dove possiamo difenderci o dove non possano arrivare o dove accendere un fuoco.
    ovvero
    dobbiamo preoccuparci di quello che può dipendere da noi non altro.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  10. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Sono sostanzialmente solo parole e francamente nemmeno tanto utili...
    dipende ....

    io la vedo come una posizione che porta semplicemente ad avere maggior controllo sulle emozioni
    evitando di esserne sopraffatti nei momenti cruciali.... questo permette di avere molte più possibilità di salvezza.

    Ciò non significa eliminare le emozioni come pensano alcuni stolti,
    l'emozione continua ad esserci... ma non blocca il pensiero e l'azione.

    Quando mi lanciavo col paracadute la paura c'era .... ma comandavo io non lei
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  11. Registrato da
    02/02/2018
    Messaggi
    843

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    questo è vero, la preoccupazione è uno stato emotivo naturale che dovrebbe appunto stimolarci a trovare soluzioni,
    ma troviamo nulla se presi dal panico ci preoccupiamo di quello che non possiamo controllare ...
    cioè
    se ci troviamo seguiti da un gruppo di leoni ...non dobbiamo preoccuparci del fatto ...se avranno fame o no,
    se saranno grossi ... o se saranno veloci
    dobbiamo preccuparci di trovare rapidamente un rifugio dove possiamo difenderci o dove non possano arrivare o dove accendere un fuoco.
    ovvero
    dobbiamo preoccuparci di quello che può dipendere da noi non altro.
    Torniamo a monte del discorso, mescoli la causa con la conseguenza. Non ti preoccupi di trovare un riparo &cc, perché non te ne frega nulla del riparo in sé, ti preoccupi di sottrarti ai leoni, perché sono loro la causa della preoccupazione. Se non ci fossero i leoni, non avresti da preoccuparti di nulla. Quello che dici tu è che la preoccupazione va presa nel modo giusto, preoccupandosi il giusto e in modo costruttivo. Un atteggiamento stoico, in questo caso, porterebbe a morte certa.

    "Toh, dei leoni. Chi se ne frega? Io no, io sono stoic..."

    Gnam!
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

  12. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    dipende ....

    io la vedo come una posizione che porta semplicemente ad avere maggior controllo sulle emozioni
    evitando di esserne sopraffatti nei momenti cruciali.... questo permette di avere molte più possibilità di salvezza.

    Ciò non significa eliminare le emozioni come pensano alcuni stolti,
    l'emozione continua ad esserci... ma non blocca il pensiero e l'azione.

    Quando mi lanciavo col paracadute la paura c'era .... ma comandavo io non lei
    Altro discorso che per me non ha nulla a che fare con questa filosofia stoica.

  13. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Altro discorso che per me non ha nulla a che fare con questa filosofia stoica.
    in realtà non mi semra che il discorso fosse sullo stoicismo dei secoli passati, bensì su un modo attuale e non ben
    parametrizzato dall'essere stoici oggi.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  14. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da MickeyONeil Visualizza Messaggio
    Se non ci fossero i leoni, ...
    no ...questa interpretazione è dovuta all'aberrante senso di supremazia umana
    i leoni sono un fastio? .. che siano sterminati!
    i serpenti sono velenosi?...eliminat i tutti !
    le api pungono?... spazzate via !...... ops .... com'è che non sopravviviamo piu?....

    proviamo a vederla in altro modo....
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  15. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: che filosofia devo prendere?

    ci rompiamo una gamba ... in modo identico (io tocco ferro) ed essendo scomposta occorre operarla.
    io stoico ritengo che non dipenda da me la sua sistemazione ... so che il chirurgo è bravo e di solito ottiene buoni risultati e questo mi basta.

    Tu invece ti preoccupi di come sarà operata, del fatto che a volte non guarisce bene e fa male, qualche caso durante l'operazione
    il paziente non ha retto l'anestesia ed è morto.... come è morto!? la preoccupazione aumenta ... diventa terrore .. e non ti fai operare.

    l'esito finale di molto più probabile è che io guarisco... mentre tu resti leggermente zoppicante
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  16. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,230

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    in realtà non mi semra che il discorso fosse sullo stoicismo dei secoli passati, bensì su un modo attuale e non ben
    parametrizzato dall'essere stoici oggi.
    In questo senso (ovvero nella sua accezione moderna) mi sento più epicureo.

  17. Registrato da
    02/02/2018
    Messaggi
    843

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    no ...questa interpretazione è dovuta all'aberrante senso di supremazia umana
    i leoni sono un fastio? .. che siano sterminati!
    i serpenti sono velenosi?...eliminat i tutti !
    le api pungono?... spazzate via !...... ops .... com'è che non sopravviviamo piu?....

    proviamo a vederla in altro modo....
    Non era un "se non ci fossero i leoni..." cosmico, era nel contesto del tuo esempio. Il bisogno del riparo nasce in conseguenza della necessità di ripararsi dai leoni, senza leoni nella scena non cercheresti riparo. La preoccupazione del riparo nasce dall'essere contestualmente inseguiti dai leoni, altrimenti passeggeresti tranquillo senza cercare riparo.

    Leoni → preoccupazione → cerco riparo.

    Leoni → sono stoico → gnam!
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

  18. Registrato da
    02/02/2018
    Messaggi
    843

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    ci rompiamo una gamba ... in modo identico (io tocco ferro) ed essendo scomposta occorre operarla.
    io stoico ritengo che non dipenda da me la sua sistemazione ... so che il chirurgo è bravo e di solito ottiene buoni risultati e questo mi basta.

    Tu invece ti preoccupi di come sarà operata, del fatto che a volte non guarisce bene e fa male, qualche caso durante l'operazione
    il paziente non ha retto l'anestesia ed è morto.... come è morto!? la preoccupazione aumenta ... diventa terrore .. e non ti fai operare.

    l'esito finale di molto più probabile è che io guarisco... mentre tu resti leggermente zoppicante
    A me sembra che:

    Gamba rotta → preoccupazione → mi faccio operare al più presto, per non restare zoppo → se ho fortuna non capito sotto un incompetente e tutto va bene → fortunato, tutto ok; sfortunato, zoppo.

    Gamba rotta → stoicismo → prima o poi guarirà da sé → cancrena → morte.
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

  19. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da MickeyONeil Visualizza Messaggio
    Gamba rotta → preoccupazione → mi faccio operare al più presto, per non restare zoppo → se ho fortuna non capito sotto un incompetente e tutto va bene → fortunato, tutto ok; sfortunato, zoppo.

    Gamba rotta → stoicismo → prima o poi guarirà da sé → cancrena → morte.
    Quando non vuoi capire ci metti proprio il massimo impegno nè ?

    ho detto stoico ... mica scemo!

    e siamo partiti dal concetto "non preoccuparti di quello che non dipende da te!"

    decidere di curarti dipende da te?
    SI! e allora se non ti curi non sei stoico... sei scemo! .................. giusto?

    sceglire il chirurgo se ne hai la possibilità, dipende da te?
    Si. e allora è bene preoccuparsi di trovarne uno che abbia buone percentuali di successo e sia considerato bravo. anche se sei stoico

    come andrà l'operazione dipende da te?
    NO! ... e allora è inutile preoccuparsene!

    sono abbastanza semplici e logici tali passaggi?
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  20. Registrato da
    02/02/2018
    Messaggi
    843

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Quando non vuoi capire ci metti proprio il massimo impegno nè ?

    ho detto stoico ... mica scemo!
    Non lo so, il confine è sempre sottile.

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    e siamo partiti dal concetto "non preoccuparti di quello che non dipende da te!"

    decidere di curarti dipende da te?
    SI! e allora se non ti curi non sei stoico... sei scemo! .................. giusto?

    sceglire il chirurgo se ne hai la possibilità, dipende da te?
    Si. e allora è bene preoccuparsi di trovarne uno che abbia buone percentuali di successo e sia considerato bravo. anche se sei stoico

    come andrà l'operazione dipende da te?
    NO! ... e allora è inutile preoccuparsene!

    sono abbastanza semplici e logici tali passaggi?
    Stoico:

    Posso scegliere il chirurgo? No. Ah, ok. → Chirurgo schiappa. → Zoppia permanente.

    Non stoico:

    Posso scegliere il chirurgo? No. Esticazzi! Cambio ospedale → Chirurgo non schiappa. → Niente zoppia.

    Poi, per carità, siamo nelle mani di Dio () e allo stoico non è detto che capiti per forza il chirurgo schiappa, come non è detto che cambiando ospedale non lo trovi comunque il non stoico.
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

  21. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,706

    Re: che filosofia devo prendere?

    Citazione Originariamente Scritto da MickeyONeil Visualizza Messaggio
    Stoico:

    Posso scegliere il chirurgo? No. Ah, ok. → Chirurgo schiappa. → Zoppia permanente.

    Non stoico:

    Posso scegliere il chirurgo? No. Esticazzi! Cambio ospedale → Chirurgo non schiappa. → Niente zoppia.
    il rumore delle unghie sugli specchi mentre cerchi di arrampicarti è estremamente fastidioso george ..... cioè no ... Mikey !

    forse sei solo molto fortunato e non hai effettivamente idea di come funziona ...
    il fatto è che se pensi di cambiare chirurgo ... è automatico che per farlo cambi ospedale.

    il "se ne hai la possibilità" nello scegliere il chirurgo funziona così:
    fai una visita privata a pagamento (di solito molto salata) dal chirurgo che vorresti
    e lui ti fissa l'intervento ---forse.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. la filosofia antitroll
    Di dingoman nel forum Prendiamola con filosofia
    Risposte: 192
    Ultimo Messaggio: 14/01/2014, 10:43
  2. filosofia antisnimchiamento... ..
    Di dingoman nel forum Prendiamola con filosofia
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 03/09/2013, 18:52
  3. prendila con filosofia.
    Di dingoman nel forum Prendiamola con filosofia
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 02/08/2012, 10:39
  4. prendere kg
    Di gru nel forum Fitness e sport
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 20/02/2008, 18:52
  5. Devo o non devo pretendere le ferie?
    Di condoraz nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 03/08/2006, 09:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online