Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 36 1234511 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 705

Discussione: Il suicidio

  1. Registrato da
    24/09/2006
    Messaggi
    26

    Il suicidio

    Scusate se sono OT su questo forum, ma ho visto che è quello più frequentato e volevo chiedervi una cosa.
    Volevo sapere se qualcuno di voi ha mai pensato al suicidio, intendo seriamente, non così tanto per dire.
    La vita vale sempre la pena di essere vissuta, ad ogni costo?
    A volte mi viene da pensare che forse è meglio farla finita, ma ci vuole coraggio. Troppo.

  2. # ADS
    Il suicidio
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    13/04/2005
    Messaggi
    294
    Carissimo ma perchè dovresti suicidarti?

  4. cotto Ospite
    Paulpaul, detto da una persona che a 14 anni stava appesa fuori dal balcone al 7mo piano, ti dico che la vita e' la piu' grande avventura che si possa vivere; e sai perche'? Perche' e' li fuori che ti aspetta....... e aspetta per darti e ricevere cio' che ti spetta. Riguardo al suicidio.......
    A volte il dubbio piu' grande non e' il "perche' farlo?" bensi' il "perche' non farlo" e questo ti fa entrare in una dimensione diversa. Non ci sono piu' ne obbiettivi, ne speranze, ne entusiasmi e viene lasciato il posto solo alle "aspettative" che pero', se non attivamente alimentate, vengono regolarmente disattese e quindi ti fanno scendere sempre piu' in basso.
    ..........Tutto questo solo per dirti che, SI, c'e' chi ci ha pensato......e piu' di una volta.
    Il mio consiglio che ti do e' di lasciare questa sezione (focalizzata sul sesso) e venire sulla sezione "4 chiacchiere" dove ci sono persone fantastiche (non che qui non ce ne siano, ma l'argomento e' abbastanza monotematico) che hanno avuto (e qualcuno ha tuttora) esperienze come la tua. Ci vediamo di la cosi', se vuoi, ci racconti qualcosa di piu'. Ciao

  5. Registrato da
    05/04/2005
    Messaggi
    290
    Io non ho mai pensato minimamente al suicidio, soprattutto per un motivo: sono una persona molto ottimista e che ha fiducia nel futuro ... quindi ho sempre pensato che i problemi, anche quelli più gravi, prima o poi si risolvono, in un modo o nell'altro.

    E poi appunto si vive una volta sola ... come si fà a buttare via una cosa come la vita ? abbiamo una sola chance per viverla ! è troppo preziosa ...

    Dico solo: pensa se 5 minuti dopo che ti sei ucciso, dall'aldilà, vedi che il tuo grave problema poteva essere risolto ... pensa con che razza di rimorso vivresti per l'eternità ... io non vorrei mai rischiare di finire così

  6. Registrato da
    07/03/2005
    Messaggi
    1,731
    Io ci ho pensato diverse volte. Penso di avere aperto anche un 3d qualche tempo fa. In questa sezione non perché c'è più gente ma perché i miei problemi sono tutti afferenti a questo maledetto aspetto della vita che si chiama "sesso".

  7. angelafinocchio Ospite
    /// nessuno ha detto quel che c'era qui.... mammina prima di sputar sentenze leggi bene!
    /// modif by Dingoman
    Al suicidio comunque credo ci abbiano pensato in molti, almeno una volta, ma è un oensiero fugace nella maggior parte dei casi...come quando dici "basta!Prendo tutto e parto per sempre!". TUTTO si risolve. TUTTO. Solo alla morte non c'è rimedio. Poi se penso che molti suicidi sono di ragazzini di 14-15-16 anni....per un ragazzino di quell'età, anche un brutto voto a scuola può essere motivo di suicidio...e molti si uccidono proprio per questo! E' pazzesco, se ci pensate!
    Ultima modifica di dingoman; 25/09/2006 alle 10:17

  8. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,486
    ......come non averci pensato?

    poi vedi ..... effettivamente è una cosa possibile suicidarsi...
    ma ho sempre ritenuto che per morire ci fosse tempo.

    In effetti ho passato notti lunghe e molto molto buie, tanto
    che l'unica via d'uscita sembrava poter essere una catostrofe planetaria....
    ...eppure è tornato a splendere il sole.

  9. anouk Ospite
    Paul buongiorno, pensarci …. sono andata oltre e ci ho provato perché credevo che fosse l’unica maniera di dare fine al dolore che provo giornalmente da quando mio figlio di 16 anni spicco il volo dalla tettoia posta sul terrazzo del nostro appartamento al quinto piano…

    Non so quale siano i motivi che ti spingano ad avere questi pensieri ma da madre e persona emotivamente instabile ti posso assicurare che se abbiamo 100 motivi per voler addormentarci definitivamente ne esistono molti di più per continuare quest’avventura che è l’esistenza terrena.

  10. angelafinocchio Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da angelafinocchio Visualizza Messaggio
    /// nessuno ha detto quel che c'era qui.... mammina prima di sputar sentenze leggi bene!
    /// modif by Dingoman
    Non ho mica capito che vuoi dire? Che sentenze ho sputato???

  11. angelafinocchio Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da paulpaul Visualizza Messaggio
    Scusate se sono OT su questo forum, ma ho visto che è quello più frequentato e volevo chiedervi una cosa.
    Volevo sapere se qualcuno di voi ha mai pensato al suicidio, intendo seriamente, non così tanto per dire.
    La vita vale sempre la pena di essere vissuta, ad ogni costo?
    A volte mi viene da pensare che forse è meglio farla finita, ma ci vuole coraggio. Troppo.
    Il coraggio in realtà è BUON SENSO. Ogni problema, anche il più grosso, può essere risolto. Specialmente in casi come quelli a cui facevo riferimento prima, tipo ragazzini di 14-16 anni che magari si appendono al soffitto per un brutto voto.
    Uccidersi è la cosa più stupida del mondo, inoltre denota codardia, perchè non si è in grado di affrontare il problema e si preferisce una soluzione estrema per aggirarlo.
    Naturalmente anche il suicidio dipende dall'educazione ricevuta. Io so bene che non è la soluzione al problema, perchè i miei genitori mi hanno insegnato a prendere di petto le cose e che c'è sempre una via d'uscita.Un bambino cresciuto in una famiglia malsana o con genitori codardi o senza valori, rischia di prendere la decisione sbagliata. Questo accade la maggior parte delle volte!

  12. anouk Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da angelafinocchio Visualizza Messaggio
    Il coraggio in realtà è BUON SENSO. Ogni problema, anche il più grosso, può essere risolto. Specialmente in casi come quelli a cui facevo riferimento prima, tipo ragazzini di 14-16 anni che magari si appendono al soffitto per un brutto voto.
    Uccidersi è la cosa più stupida del mondo, inoltre denota codardia, perchè non si è in grado di affrontare il problema e si preferisce una soluzione estrema per aggirarlo.
    Naturalmente anche il suicidio dipende dall'educazione ricevuta. Io so bene che non è la soluzione al problema, perchè i miei genitori mi hanno insegnato a prendere di petto le cose e che c'è sempre una via d'uscita.Un bambino cresciuto in una famiglia malsana o con genitori codardi o senza valori, rischia di prendere la decisione sbagliata. Questo accade la maggior parte delle volte!
    Grazie di averci delucidato … finalmente ho capito tutti i perché al mio milione di domande.

  13. anouk Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da angelafinocchio Visualizza Messaggio
    Il coraggio in realtà è BUON SENSO. Ogni problema, anche il più grosso, può essere risolto. Specialmente in casi come quelli a cui facevo riferimento prima, tipo ragazzini di 14-16 anni che magari si appendono al soffitto per un brutto voto.
    Concordo con te ma spesso il problema sembra molto più grande di quello che è realmente.

    Citazione Originariamente Scritto da angelafinocchio Visualizza Messaggio
    Uccidersi è la cosa più stupida del mondo, inoltre denota codardia, perchè non si è in grado di affrontare il problema e si preferisce una soluzione estrema per aggirarlo. !
    Non la chiamerei codardia ma il sentirsi inappropriati di fronte agli accadimenti.

    Citazione Originariamente Scritto da angelafinocchio Visualizza Messaggio
    Naturalmente anche il suicidio dipende dall'educazione ricevuta. Io so bene che non è la soluzione al problema, perchè i miei genitori mi hanno insegnato a prendere di petto le cose e che c'è sempre una via d'uscita. Un bambino cresciuto in una famiglia malsana o con genitori codardi o senza valori, rischia di prendere la decisione sbagliata. Questo accade la maggior parte delle volte!
    Ora mi auguro sinceramente che tu non ti trovi mai in una situazione di grande disperazione e che l’esistenza di conceda quello che a volte nega agli altri.

    Ora scusa la cattiveria ma se la tua famiglia è cosi perfetta, sana … perché dichiari di sentirti mamma nei confronti di tuo fratello di quattro anni?

  14. angelafinocchio Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da anouk Visualizza Messaggio
    Ora scusa la cattiveria ma se la tua famiglia è cosi perfetta, sana … perché dichiari di sentirti mamma nei confronti di tuo fratello di quattro anni?
    Che noia questa storia Anouk...a parte che è SORELLA e non fratello e poi non ho mai detto che mi "sento mamma", bensì che l'ho cresciuta io. Ma IO è naturalmente in concomitanza con i nostri genitori, non è che me la sono accollata perchè i miei se ne sono lavati le mani.

  15. angelafinocchio Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da anouk Visualizza Messaggio
    Concordo con te ma spesso il problema sembra molto più grande di quello che è realmente.
    E' vero, sembra.Il punto è che magari, parlando ne con un adulto, si ridimensiona.Se nella famiglia non c'è dialogo il ragazzo può sentirsi solo e credere che il suo problema sia enorme ed irrisolvibile.

    Citazione Originariamente Scritto da anouk Visualizza Messaggio
    Non la chiamerei codardia ma il sentirsi inappropriati di fronte agli accadimenti.
    Se si ha alle spalle una famiglia unita (anche se i genitori sono separati, ad esempio...comunque possono essere uniti!), stabile ed un background basato sul dialogo e la sincerità, un ragazzino si sente sicuro di sè, non inappropriato. Se si sente inappropriato evidentemente c'è un problema di fondo e se i genitori non se ne accorgono, hanno delle colpe!

  16. anouk Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da angelafinocchio Visualizza Messaggio
    E' vero, sembra. Il punto è che magari, parlando ne con un adulto, si ridimensiona. Se nella famiglia non c'è dialogo il ragazzo può sentirsi solo e credere che il suo problema sia enorme ed irrisolvibile.
    Succede in famiglie dove il dialogo c’è eccome…. Per tua informazione personale esistono dei meccanismi fisici che spingono le persone verso il suicidio e questo mi fu spiegato da personale medico e non sono mie allucinazioni. Esistono persone in cura da psicologi e psichiatri da anni che poi optano per questo grande passo… ho letto di una ragazza in cura da anni che sembrava stesse notevolmente migliorando defenestrarsi dalla sala di attesa del suo psichiatra… non era ascoltata?

    Citazione Originariamente Scritto da angelafinocchio Visualizza Messaggio
    Se si ha alle spalle una famiglia unita (anche se i genitori sono separati, ad esempio...comunque possono essere uniti!), stabile ed un background basato sul dialogo e la sincerità, un ragazzino si sente sicuro di sè, non inappropriato. Se si sente inappropriato evidentemente c'è un problema di fondo e se i genitori non se ne accorgono, hanno delle colpe!
    Ok ho delle colpe e le hanno gli psicologi scolastici che incontrarono mio figlio una settimana prima dell’accaduto… ma il giorno dei funerali mi dissero che nulla potesse far credere che soffrisse. A per tua informazione prima di saltare organizzo la sua giornata dell’indomani.

  17. Registrato da
    05/08/2006
    Messaggi
    134
    Una persona che pensa al suicidio sicuramente sulle spalle ha problemi che sembrano irrisolvibili.
    E' successo di pensarci anche a me, ero stato lasciato dal grande amore di allora, il primo amore. Ho vissuto la separazione come un lutto, per me non esisteva altra ragazza che lei.
    A distanza di qualche tempo ho iniziato a superare quello che allora mi sembrava insormontabile, ho iniziato a scoprire che esistevano altre ragazze !!!
    Adesso a distanza di anni sono felicemente sposato con un figlio splendido e quello che è successo 14 anni fà lo vivo come un'esperienza di vita in cui mi sento di essere cresciuto molto.
    Caro Amico, la vita và sempre vissuta fino in fondo, ne vale sempre la pena.

  18. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,486
    Citazione Originariamente Scritto da angelafinocchio Visualizza Messaggio
    Non ho mica capito che vuoi dire? Che sentenze ho sputato???
    è chiaro quindi che la frase che parlava di suicidio per sesso
    era una cavolata.

  19. angelafinocchio Ospite
    No, io mi riferivo all'utente che ha scritto dopo, non ricordo il nome (no mi va di andare a controllare!) che diceva di aver scritto un post relativo al suicidio nella sezione sesso e dintorni perchè aveva problemi con questo genere di cose...

  20. angelafinocchio Ospite
    Era Solow...

  21. angelafinocchio Ospite
    Comunque Anouk, mi ammorbi terribilmente! Se tuo figlio si è lanciato mi dispiace molto, non sto qui a sindacare su come e perchè. Avrà avuto i suoi motivi. Il mio era un discorso generale, non relativo al TUO caso. Se pensi che per la tua esperienza il dialogo e l'educazione non fossero rilevanti, bene, ma non venire ad analizzare ogni parola! Mi annoi...

Pagina 1 di 36 1234511 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. suicidio... che senso ...?
    Di dingoman nel forum Prendiamola con filosofia
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 21/06/2018, 18:25
  2. Suicidio
    Di anouk nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 02/04/2008, 20:27
  3. Suicidio… mo mi… arrabbio.
    Di gretel nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 74
    Ultimo Messaggio: 20/06/2006, 13:00
  4. Suicidio
    Di solow nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 18/04/2006, 22:21
  5. Suicidio
    Di hicks nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 87
    Ultimo Messaggio: 06/06/2005, 23:27

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online