Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 10 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 189

Discussione: Solitudine

  1. Registrato da
    24/09/2007
    Messaggi
    102

    Solitudine

    Siamo stati insieme 6 anni. Tra alti e bassi............... .poi lui ha sposato un'altra (in sintesi questa è la storia)........è passato un'anno e oggi l'ho rivisto per caso..........
    Bè non mi ha fatto un bell'effetto. Lui sposato............i o sola
    (non sono giovane - non è più semplice innamorarsi alla mia eta - sempre che ci siano occasioni - E NON CI SONO)...
    bè il punto è questo............be nchè cerchid i riempire la mia mita mi sento sola e vecchia. Fra qualche giorno è il mio compleanno. Mi viene da piangere.

  2. # ADS
    Solitudine
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    27/04/2005
    Messaggi
    723
    parlane con un psicologo magari. Non fare il mio errore, che a 27 anni sono un uomo finito senza un briciolo di futuro in testa. Poi ogni tanto pensi alla tua vita e tirendo conto che gli anni passano, che i più belli sono passati, che i treni sono passati et cetera. Io oramai sono nel baratro della depressione epenso costantemente a come e dove farla finita perchè onestamente non mi va più di continuare a vivere in queste condizioni e siccome il Doc mi tiene in una sorta di limbo negativo, non riesco a riemergere. Sarebbe bello avere una vita felice , ricca di amore, amicizie, bella, divertimento, e per me questo è solo un lontano miraggio. Mi sento ormai arrivato al capolinea della mia triste esistenza.
    Ma tu non arrivare ai miei livelli, perchè poi non se ne esce più. Rivolgiti ad uno psicoterapeuta e vedrai che migliorerai.

  4. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Citazione Originariamente Scritto da burmylla Visualizza Messaggio
    Siamo stati insieme 6 anni. Tra alti e bassi............... .poi lui ha sposato un'altra (in sintesi questa è la storia)........è passato un'anno e oggi l'ho rivisto per caso..........
    Bè non mi ha fatto un bell'effetto. Lui sposato............i o sola
    (non sono giovane - non è più semplice innamorarsi alla mia eta - sempre che ci siano occasioni - E NON CI SONO)...
    bè il punto è questo............be nchè cerchid i riempire la mia mita mi sento sola e vecchia. Fra qualche giorno è il mio compleanno. Mi viene da piangere.
    Cara Burmylla, capisco il tuo stato d'animo, trovarsi soli non è piacevole per nessuno, ma ricordati che l'incontro "giusto" può avvenire a qualunque età e anche nel luogo più impensato. Lascia aperta la porta del cuore e vedrai che qualcosa succederà. Ti faccio tanti auguri per il tuo compleanno e invece di piangere, considera il giorno in cui sei nata , come un punto di partenza per iniziare un nuovo capitolo della tua vita che di certo avrà ancora tanto da offrirti e non solo dal lato amoroso
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  5. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Citazione Originariamente Scritto da tiresia Visualizza Messaggio
    parlane con un psicologo magari. Non fare il mio errore, che a 27 anni sono un uomo finito senza un briciolo di futuro in testa. Poi ogni tanto pensi alla tua vita e tirendo conto che gli anni passano, che i più belli sono passati, che i treni sono passati et cetera. Io oramai sono nel baratro della depressione epenso costantemente a come e dove farla finita perchè onestamente non mi va più di continuare a vivere in queste condizioni e siccome il Doc mi tiene in una sorta di limbo negativo, non riesco a riemergere. Sarebbe bello avere una vita felice , ricca di amore, amicizie, bella, divertimento, e per me questo è solo un lontano miraggio. Mi sento ormai arrivato al capolinea della mia triste esistenza.
    Ma tu non arrivare ai miei livelli, perchè poi non se ne esce più. Rivolgiti ad uno psicoterapeuta e vedrai che migliorerai.
    Tu predichi bene e razzoli male. Perchè non segui tu stesso i buoni consigli che dispensi agli altri ? E perchè quando li consigliano a te
    te la prendi e li senti come una critica ? ( vedi le risposte che hai dato a Godilia ). Smetti di fare la vittima e agisci una volta per tutte. Se davvero vuoi che il miraggio di una vita felice diventi realtà , ti dico ciò che tu stesso hai detto a Burmylla: " Rivolgiti ad uno psicoterapeuta e vedrai che migliorerai".
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  6. Registrato da
    27/04/2005
    Messaggi
    723
    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Tu predichi bene e razzoli male. Perchè non segui tu stesso i buoni consigli che dispensi agli altri ? E perchè quando li consigliano a te
    te la prendi e li senti come una critica ? ( vedi le risposte che hai dato a Godilia ). Smetti di fare la vittima e agisci una volta per tutte. Se davvero vuoi che il miraggio di una vita felice diventi realtà , ti dico ciò che tu stesso hai detto a Burmylla: " Rivolgiti ad uno psicoterapeuta e vedrai che migliorerai".
    Se non riesco nemmeno a pulire la mia stanza ( vivo nella sporcizia quasi oramai ) a causa del Doc, sarà dura riuscire ad andare anche solo dal medico. Oramai mi limito a continuare d'inerzia ma negli ultimi mesi tutto è peggiorato. Sto anche per mollare il lavoro. Lo sai che la direttrice mi ha prorogato il contratto ? Eppure io non ce la faccio più lo stesso e penso che darò presto le dimissioni perchè sto per imapzzire.
    E sai perchè ? perchè il Doc mi rallenta al lavoro e la direttrice com'era ovvio che fosse si è ACCORTA di questi strani rallentamenti come anche altri. E tutto questo per una malattia che non riesco a sconfiggere , anzi due, come il doc e l'eritrofobia.
    Sapevo che sarebbe arrivato il momento che si sarebbero accorti ed infatti è arrivato.
    Quindi adesso capisco che ho tutti contro, anche chi prima mi ha sostenuto e coccolato ma chissà come mai mi sta considerando come un appestato e non mi rivolge nemmeno più la parola .
    capisco che non sono voluto nemmeno qui.

  7. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    Citazione Originariamente Scritto da tiresia Visualizza Messaggio
    .....
    capisco che non sono voluto nemmeno qui.
    Sai , ti devo dire un cosa forse l'ultima, ma vera...tutti i disturbi e gli eventi negativi sono brutti.
    Ma il problema non sono questi ..ma com'e' fatta di base la persona a cui capitano.
    Tu anche senza il doc, l'eritrofobia, la depressione, il lavoro difficile, forse hai gia' un carattere particolare...non lo so ....di base sarai orgoglioso, ansioso, troppo sicuro del tuo sapere, troppo sensibile, permaloso, ..pessimista, ottimista, pigro? ...ordinato, disordinato....non lo....so..
    Ma ogni malattia ha un percorso diverso a seconda dove si poggia.
    Se lo stesso doc capita a una persona ottimista fa prima a guarire, se capita a un pessimista stiamo freschi....
    Se il tuo carattere era permaloso gia' prima figurati col doc, se eri piu'ottimista o menefreghista la reazione sarebbe diversa.
    Chi e' gia capace di ascoltare prima lo fa anche adesso, chi invece e 'sempre sulle sue e diffidente, dice, si lamenta ma non ascolta il consiglio.
    Insomma probelmi e malattie esaltano e mettono a nudo alcuni aspetti del ns carattere..
    e non credere che chi ti parla e' una persona a cui la vita ha sempre sorriso eppure non mi lamento e non voglio farla finita, anzi ...so che nemmeo me lo posso permettere ne' di ammalarmi ne di morire, perche' facciamo parte del mondo e viviamo spesso nn solo per noi ma anche per altri che hanno bisogno di noi.
    Nessuno ti e' contro.........

  8. Registrato da
    27/04/2005
    Messaggi
    723
    Non ha importanza, il problema è che ho il Doc e l'eritrofobia e questi non se ne vanno. Cominciare una psicoterapia...vorre i ma in questo momento , ripeto, non riesco a ripulire i rifiuti della mia stanza, come potrei avere il coraggio di andare dal medico ? Io so solo che sto impazzendo, che il doc mi sta facendo esplodere il cervello, mi sta facendo perdere il lavoro.
    Capisco però che per l'ennesima volta resto solo e la persona a cui chiedo ancora aiuto si rifiuta categoricamente anche solo di parlarmi, salutarmi, mandare un sms, nulla.
    Forse godilia dovresti rileggere i miei messagi del 2005, e forse capiresti a che livello ero arrivato. Cercali perchè ci sono ancora tutti. Oggi sono come allora ripiombato nel buio. Mi sforzo di sconfiggere il doc, che era diminuito molto , ma lentamente sta ritornando ad alti livelli.
    Io chiedo solo a chi sa di ritornare a parlarmi, glielo chiedo in ginocchio, in tutti i modi, perchè so che grazie a questa persona, sento dentro di me che avrò la forza di andare dallo psicoterapeuta.
    Io chiedo aiuto ma capisco che in cambio non posso dare molto, anche se vorrei dare qualcosa in cambio.

  9. Registrato da
    27/04/2005
    Messaggi
    723
    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Tu predichi bene e razzoli male. Perchè non segui tu stesso i buoni consigli che dispensi agli altri ? E perchè quando li consigliano a te
    te la prendi e li senti come una critica ? ( vedi le risposte che hai dato a Godilia ). Smetti di fare la vittima e agisci una volta per tutte. Se davvero vuoi che il miraggio di una vita felice diventi realtà , ti dico ciò che tu stesso hai detto a Burmylla: " Rivolgiti ad uno psicoterapeuta e vedrai che migliorerai".
    Inoltre io mi sono sentito di dare un consiglio a chi ancora non è nel baratro della depressione e se si cura subito esce subito dai suoi problemi, anche se non so il quadro generale ed i problemi di burmylla. Io so come sono io ora e le consigliavo solo di non fare la mia fine.
    Per quanto riguarda godilia, io non l'ho criticata, ma bensì m dispiace che scriva cosa senza sapere quali sono le mie condizioni, cos'è il doc, il fatto che ti blocca il pensiero e non riesce a farti pensare. Quindi godilia mi ha attaccato senza sapere nulla di me, pensando che fossi solo uno che aveva problemi al lavoro. Spero che legga tutti i miei messaggi anche del 2005 , e se vuole le do il num di cell, così le spiego come il doc non lascia vivere una persona, al di là del lavoro.
    Io ho già perso anni su anni e non ce la faccio ad uscirne da solo dai miei problemi. So cosa mi aspetta, e per questo non voglio soffrire inutilmente ancora.
    ciao

  10. Registrato da
    24/09/2007
    Messaggi
    102

    Domanda

    Citazione Originariamente Scritto da tiresia Visualizza Messaggio
    parlane con un psicologo magari. Non fare il mio errore, che a 27 anni sono un uomo finito senza un briciolo di futuro in testa. Poi ogni tanto pensi alla tua vita e tirendo conto che gli anni passano, che i più belli sono passati, che i treni sono passati et cetera. Io oramai sono nel baratro della depressione epenso costantemente a come e dove farla finita perchè onestamente non mi va più di continuare a vivere in queste condizioni e siccome il Doc mi tiene in una sorta di limbo negativo, non riesco a riemergere. Sarebbe bello avere una vita felice , ricca di amore, amicizie, bella, divertimento, e per me questo è solo un lontano miraggio. Mi sento ormai arrivato al capolinea della mia triste esistenza.
    Ma tu non arrivare ai miei livelli, perchè poi non se ne esce più. Rivolgiti ad uno psicoterapeuta e vedrai che migliorerai.



    .....
    Io dallo psicologo ci sto andando e non solo x questa ultima storia che ho raccontato. Sono sempre stata una persona fragile e piena di complessi, veri o presunti.
    E tu ci fai dallo psicoterapeuta?
    Hai solo 27 anni. Hai tutto il tempo di recuperare.
    Ciao Auguri, e grazie per la risposta.

  11. Registrato da
    24/09/2007
    Messaggi
    102

    Domanda

    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Cara Burmylla, capisco il tuo stato d'animo, trovarsi soli non è piacevole per nessuno, ma ricordati che l'incontro "giusto" può avvenire a qualunque età e anche nel luogo più impensato. Lascia aperta la porta del cuore e vedrai che qualcosa succederà. Ti faccio tanti auguri per il tuo compleanno e invece di piangere, considera il giorno in cui sei nata , come un punto di partenza per iniziare un nuovo capitolo della tua vita che di certo avrà ancora tanto da offrirti e non solo dal lato amoroso

    . Di solito purtroppo il giorno del mio compleanno vado completamente in crisi, spero che quest'anno non sia così......ma francamente non ci sono buoni presupposti. Comunque grazie tante per gli Auguri. Ciao

  12. anouk Ospite
    L’era delle malattie fisiche e dell’animo …. Ci sentiamo soli anche tra la folla!
    Ti potrei consigliare di avvicinarti alla filosofia buddista ma non accetteresti la proposta! Ti potrei proporre un corso di ballo o qualsiasi attività ma troveresti scuse banali… la tua solitudine è un bisogno di un abbraccio ti sentirti donna e non ha nulla da vedere con la tua età anagrafica … la via di fuga? L’egoismo sano egoismo, nuove conoscenze, un cambio radicale tipo un volo di sola andata per un nuovo inizio!

  13. Registrato da
    24/09/2007
    Messaggi
    102

    Domanda

    Citazione Originariamente Scritto da anouk Visualizza Messaggio
    L’era delle malattie fisiche e dell’animo …. Ci sentiamo soli anche tra la folla!
    Ti potrei consigliare di avvicinarti alla filosofia buddista ma non accetteresti la proposta! Ti potrei proporre un corso di ballo o qualsiasi attività ma troveresti scuse banali… la tua solitudine è un bisogno di un abbraccio ti sentirti donna e non ha nulla da vedere con la tua età anagrafica … la via di fuga? L’egoismo sano egoismo, nuove conoscenze, un cambio radicale tipo un volo di sola andata per un nuovo inizio!

    Ti assicuro che faccio molte cose per sentirmi meno sola,ma nessuna di queste cose sostituisce il calore di un abbraccio .......... e l'età anagrafica.....penso che se avessi 10 anni di meno avrei qualche chanches in più, meno paura dei rapporti interpersonali...etc ....
    Speriamo bene. Comunque grazie.

  14. anouk Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da burmylla Visualizza Messaggio
    Ti assicuro che faccio molte cose per sentirmi meno sola,ma nessuna di queste cose sostituisce il calore di un abbraccio .......... e l'età anagrafica.....penso che se avessi 10 anni di meno avrei qualche chanches in più, meno paura dei rapporti interpersonali...etc ....
    Speriamo bene. Comunque grazie.
    Non devi sperarlo ma volerlo e questo lo sai quanto me.
    Crescendo aumentano le esperienze negative ma questo ci portano ad essere le donne che siamo oggi sensibili e forti allo stesso tempo una notte di solo sesso? Si piacevole ma al risveglio ti senti ancora piu sola perché come gia detto non è quello di cui abbiamo bisogno o meglio non senza gli abbracci, il confronto…..

  15. Registrato da
    13/09/2004
    Messaggi
    3,741
    La solitudine è una malattia che colpisce anche me.
    Sarà la sfortuna, una carattere "a bassa socialità", timidezza costituzionale o chissà che altro, ma sta di fatto che la mia vita si può contare nei nomi di poche persone, nelle mani di pochissime donne, che però ora sono solo un ricordo lontano.

    Finchè sei molto giovane la tua sofferenza non è che una malinconia crepuscolare, quasi un capriccio. Ma poi cresci, e la solitudine comincia a pesare; dal languore che era diviene ostacolo ai tuoi progetti, frustrazione delle tue aspettative. Un peso sempre crescente.

    E più senti questo peso e più le forze per cambiare le cose ti vengono a mancare.
    E tutti intorno a te si prendono e si lasciano, si sposano e divorziano, trovano mille ragioni per essere felici e altrattante per essere infelici.
    E tu rimani lì a guardarli, incredulo davanti a tanta vita goduta o sprecata, buttata via o riconquistata.
    Incredulo, a spiare dal buco della serratura come avviene che gli esseri umani si amano o si uccidono nel tantativo di amarsi.
    I'm on a mission to never agree!

  16. Registrato da
    15/05/2006
    Messaggi
    2,727
    Citazione Originariamente Scritto da anouk Visualizza Messaggio
    la via di fuga? L’egoismo sano egoismo, nuove conoscenze, un cambio radicale tipo un volo di sola andata per un nuovo inizio!

    insegnami il sano egoismo......
    tvb.
    "....tieniti su', le altre stelle son disposte.....
    solo che tu, a volte credi, NON TI BASTI....."

  17. Registrato da
    09/02/2007
    Messaggi
    4,752
    burmylla quanti anni hai? Mi spiace che tu sia stata lasciata dopo 6 anni...mi sembra di sentire indirettamente le parole del mio ex "mi ha lasciato dopo 5 anni..." e mi viene un pò di magone...ma un ex puoi reincontrarlo anche dopo 10 anni, se non stai bene, ti sembrerà sempre più felice di te, anche se poi magari non è affatto così!
    Un bacio solidale!
    etiamsi omnes, ego non
    non ti curar di loro, ma guarda e passa...gli sopra!!

  18. anouk Ospite

    Triste Egoismo e sensi di colpa

    L’egoismo ha un volto diverso per tutti noi, in quanto madre ho una zavorra che mi costringe a mantenere la testa sulle spalle ma un esempio è quello odierno…. Ho alzato il tono di voce per l’incompetenza degli altri, risultato musi lunghi ecc… sono certa che di aver ragione dunque mi tengo il mio groppone in gola ma non chiederò scusa a nessuno e come si dice dalle parte mie “è l’altro a far tre fatiche”

    Mio padre genetico ha una bellissima abitudine … invita i figli ma senza i nipoti…. Mi rifiuto di partecipare a quelli incontri a dire di mia madre, mia sorella e i fratelli dovrei accettare perché certamente c’è poi una busta a fine soggiorno…. Risultato tutti con il muso lungo ma egoisticamente non parteciperò a nulla se una delle condizioni è andarci senza MIA figlia.

    Vado avanti? Naaaaaaaaaaa comunque il risultato delle corse non cambia mai io sto male e loro cmq certi di aver la ragion dalla loro parte.
    Tranquilli cercano di farmi sentire colpevole anche perché ho interrotto la cura farmacologia ….. e gia per loro quella è la causa mica altro!

  19. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    Intanto alcune domande? perche' non vogliono tua figlia?i tuoi stanno insiem e o sn separati? e tua madre accetta questa idea di tuo padre?
    Poi ..perche hai interrotto la cura farmacologica e inoltre glielo hai pure detto?
    Comunque meglio che vogliono te senza di tua figlia e non tua figlia senza di te...nel senso che tua figlia comunuqe discende direttamente da te e di te ha bisogno in primo luogo e nn dei nonni come tu in primo luogo sei loro figlia a devono accettarti ..se poi n accettano la nipote è un discorso di loro coscienza.
    Le decisioni ultime son le rue ma le devi prendere in piena serenita' e senza sensi di colpa consegnuenti..

  20. anouk Ospite
    I miei sono separati da 30 anni e lo scopo di questi incontri annuali è distribuire soldi per pagarsi l’affetto dei figli. Certo per mia madre, mia sorella sbaglio io a non volerci andare dovrei fare quello che chiede mio padre pur di ottenere quello che mi spetta e gia che lui non venne neanche in clinica a suo tempo…. Quando mori mi figlio fu accusata di lasciarli troppo da soli e gia lavoravo mea culpa, oggi per avere qualche soldo in piu dovrei lasciare mia figlia a casa il 21, 22 e 23 dicembre….
    Cura ….Ha fatto la sua indagine…..

  21. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    Citazione Originariamente Scritto da anouk Visualizza Messaggio
    I miei sono separati da 30 anni e lo scopo di questi incontri annuali è distribuire soldi per pagarsi l’affetto dei figli. Certo per mia madre, mia sorella sbaglio io a non volerci andare dovrei fare quello che chiede mio padre pur di ottenere quello che mi spetta e gia che lui non venne neanche in clinica a suo tempo…. Quando mori mi figlio fu accusata di lasciarli troppo da soli e gia lavoravo mea culpa, oggi per avere qualche soldo in piu dovrei lasciare mia figlia a casa il 21, 22 e 23 dicembre….
    Cura ….Ha fatto la sua indagine…..
    perche' non vuole tua figlia? se la porti la rifiuta, la tratt amale ,non ti riceve...cosa fa?? e tua madre e tua sorella?

Pagina 1 di 10 12345 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La solitudine
    Di giadinamilano nel forum Amore
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19/01/2011, 22:57
  2. Aiuto...Solitudine
    Di 0giugi nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 08/06/2010, 15:35
  3. solitudine
    Di deleto nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 12/07/2008, 11:26
  4. La solitudine......
    Di patty12 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 53
    Ultimo Messaggio: 05/06/2008, 11:23
  5. la solitudine...
    Di tittola65 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 18/10/2007, 10:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online