Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 2 di 10 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 196

Discussione: Alcolismo

  1. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Kia e se tu l'accompagnassi e rimanessi lì insieme a lei ? Non so se è possibile ma hai mai provato a proporglielo ?
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  2. # ADS
    Alcolismo
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    15/05/2006
    Messaggi
    2,727
    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Kia e se tu l'accompagnassi e rimanessi lì insieme a lei ? Non so se è possibile ma hai mai provato a proporglielo ?

    certo che ho provato a proporglielo....ma lei nulla, nega il problema.
    "....tieniti su', le altre stelle son disposte.....
    solo che tu, a volte credi, NON TI BASTI....."

  4. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Caspita, che guaio....Prova a chiedere all'associazione Al-Anon che aiuta proprio i famigliari,chissà che ti possano suggerire qualcosa. Certo che se nega l'esistenza del problema è tutto più difficile, però non è certo l'unica quindi io proverei lo stesso a chiedere, non si sa mai....
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  5. Registrato da
    15/05/2006
    Messaggi
    2,727
    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Caspita, che guaio....Prova a chiedere all'associazione Al-Anon che aiuta proprio i famigliari,chissà che ti possano suggerire qualcosa. Certo che se nega l'esistenza del problema è tutto più difficile, però non è certo l'unica quindi io proverei lo stesso a chiedere, non si sa mai....


    ok, grazie.
    "....tieniti su', le altre stelle son disposte.....
    solo che tu, a volte credi, NON TI BASTI....."

  6. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Dire che fai una vita bella,mah...punti di vista.Sopratutto perchè alla fine chiedi aiuto.Spero per te,che prima che ti viene un brutto male al fegato...è la sorte di tutti quelli che bevono....trovi la strada verso l'associazione dell"anonimo alcolista"!!??
    Credimi...la tua vita non è bella,perchè stai in catene...catene e schiavitù dell'alcol.
    Esistono cure,e aiuto psicologico,incommin ci ad andare dal medico curante.
    Ultima modifica di diana1; 11/05/2008 alle 14:47 Motivo: Tolgo come da richiesta, il nick della persona a cui è rivolto il messaggio
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  7. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Ciao , che tu chieda aiuto per smettere è già un primo passo verso
    la liberazione dalla tua schiavitù. Sei giovane e puoi, anzi DEVI , uscire dall'alcolismo. Gli aiuti che ti servono sono Associazione alcolisti anonimi, sostegno psicologico e forse anche qualche esame per vedere come sta il tuo fegato dopo tanti anni di maltrattamenti. Non perdere altro tempo e mettiti subito in contatto con loro, non lasciare che l'alcol a poco a poco distrugga la tua vita facendo di te la sua schiava....
    Ultima modifica di diana1; 11/05/2008 alle 14:49
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  8. Registrato da
    13/12/2007
    Messaggi
    329
    posso chiederti da quando hai iniziato a bere e perchè senti ancora il bisogno di farlo?

    Quando bevi cosa pensi succederà? Hai delle immagini? Delle fantasie?

    Ciao da Psyche
    Ultima modifica di diana1; 11/05/2008 alle 14:54 Motivo: Tolgo come da richiesta, il nick della persona a cui è rivolto il messaggio

  9. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Gli altri a cui tu dovresti raccontare il tuo problema, sono persone nella tua stessa condizione che a loro volta raccontano la loro storia. E' proprio nel trovarsi tutti insieme uniti dallo stesso problema ( l'alcol ) e dalla voglia di lottare, sempre tutti insieme, per liberarsene che sta la forza degli alcolisti anonimi. La cosa bella è che ci lavorano persone che erano alcolisti e sono riusciti a smettere ed ora aiutano chi vuole liberarsi dall'alcol.
    Il telefono del centralino nazionale degli Alcolisti Anonimi è: 06 6636620, puoi chiedere tutte le informazioni che desideri compreso l'indirizzo delle sedi del Veneto ( ce ne sono in ogni provincia ). Il sito internet è: AA - unità servizio recupero

    Se ti fa bene parlarne qui sul forum, protetta dall'anonimato sono qui e ti ascolto ma oltre a questo hai bisogno di un aiuto concreto e questo lo puoi trovare proprio negli AA. Telefona presto mi raccomando....
    Ultima modifica di diana1; 11/05/2008 alle 14:56
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  10. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Tratto dal sito degli Alcolisti Anonimi:

    La Donna

    Se hai dei problemi con l'alcol, se solo sospetti che il fatto di bere sia uno dei tuoi problemi, in A.A. troverai donne che ti assomigliano, donne che una volta la pensavano e si sentivano come te. Per quanto fossero diverse una dall'altra, tutte quante alla fine giunsero al punto di dover riconoscere che l'alcol stava danneggiando gravemente le loro vite. Per quanto diverse, giovani o di mezza età, ebbero tutte la stessa risposta. Tramite il semplice programma di Alcolisti Anonimi trovarono il modo di smettere di bere, di mantenersi sobrie e di costruire in sobrietà una vita più piena e gratificante di quanto avrebbero mai creduto possibile.

    Forse la parola "alcolista" ti disturba. Ancora oggi essa suggerisce a molti l'idea di un essere debole ed emarginato. Quando, poi, si parla di alcoliste donne questa falsa impressione si accentua. La maggior parte della gente tende a guardare con tolleranza o anche con divertimento un ubriaco uomo ma rifugge con un senso di ripugnanza una donna nelle medesime condizioni. La tragedia più grande è che la stessa donna alcolista condivide molto spesso un pregiudizio del genere. Il peso della colpa, che tutti i bevitori alcolisti si portano sulle spalle, per lei può essere raddoppiato.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  11. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    segue

    Tuttavia le donne di A.A. si sono liberate dal peso paralizzante di una colpa ingiustificata. Hanno imparato e applicato ai loro casi personali una verità clinica: l'alcolismo in sé non è una questione di moralità o di costume anche se certamente tocca entrambi. L'alcolismo è un problema sanitario: è una malattia, definita come tale sia dalla American Medical Association, sia dalla British Medical Association.

    Una visione del genere non è più rivoluzionaria; si è largamente diffusa e la maggior parte delle persone l'accetta con naturalezza, quasi come un luogo comune. "Ma certo" dicono "l'alcolismo è una malattia!" Allora, evidentemente l'alcolista è una persona malata? Ah, no! Un'idea del genere non è così facilmente accettabile! Quando il fatto riguarda una collega, una vicina di casa, un'amica, una parente o te stessa ritornano i vecchi atteggiamenti. "Perché non riesco a bere come una signora?" oppure: "Perché non posso bere come fanno altre donne?" oppure: "Perché non posso fermarmi? Ecco, non ho forza di volontà!" oppure: "Sono una frana!" Messa sul piano individuale, troppo spesso la malattia viene vista, nei suoi primi stadi, come una semplice trasgressione e, negli stadi più avanzati, come una grave debolezza morale e psicologica.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  12. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    segue

    Forse l'aspetto più strano e insidioso di questa malattia è il suo nascondersi allo stesso ammalato. Gli alcolisti sono molto ben allenati a non voler vedere il proprio male: spesso, anzi, sono gli ultimi ad ammettere di avere un problema con il bere.

    Se la malattia è tanto difficile da individuare come potrai essere tu a dire se sei o non sei un'alcolista? Qual è il sintomo che te lo fa capire? Bere di mattina? Bere da sola? Non necessariamente. La prova non sta nel guardare quando bevi, o con chi, o quanto, o dove, o che cosa (l'alcol è sempre alcol, indipendentemente dal fatto che sia mescolato con altri aromi o diluito) e nemmeno nel capire perché bevi. La domanda più importante che ti dovresti porre riguarda che cosa ti ha procurato il bere, quali sono i suoi effetti sulla tua famiglia, sul tuo lavoro o attività scolastica, sulla tua vita sociale, sul tuo benessere fisico, sulle tue emozioni interiori.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  13. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    segue

    L'alcolismo è una malattia progressiva. Prima o poi, il bere diventa sempre più incontrollabile, per cui tentare di gestirlo diviene un'ansia predominante: bere solo vino o birra, promettere a se stessi di bere solo durante il weekend, programmare i momenti delle bevute non sono che alcuni degli espedienti escogitati dagli alcolisti per cercare di controllarsi. Ma queste "buone intenzioni" sono esse stesse un classico sintomo di alcolismo, allo stesso modo dei devastanti dopo-sbornia o dei terrificanti vuoti di memoria.

    Esiste però un punto dove poter svoltare. Non c'è bisogno che tu ci arrivi da un letto di ospedale: in qualsiasi momento, a qualsiasi stadio del progressivo precipitare della malattia chiamata alcolismo, hai la possibilità di affrontare il tuo problema e decidere di fare qualcosa: decidere, cioè, di chiedere aiuto.

    Non importa se hai 18 anni oppure 80, se sei ricca o povera, laureata o no, se vivi protetta dalla famiglia o da sola, se sei una habitué degli ospedali, una detenuta o una barbona: sei tu che devi decidere, perché sei tu che devi prendere l'iniziativa: Se vuoi smettere di bere sei tu che dovrai farlo. Ma non da sola. Basterà che tu tenda la mano, dovunque tu sia, e la mano di Alcolisti Anonimi sarà là, pronta ad aiutarti.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  14. Registrato da
    15/05/2006
    Messaggi
    2,727
    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Forse l'aspetto più strano e insidioso di questa malattia è il suo nascondersi allo stesso ammalato. Gli alcolisti sono molto ben allenati a non voler vedere il proprio male: spesso, anzi, sono gli ultimi ad ammettere di avere un problema con il bere.


    QUOTOOOOOOOO
    "....tieniti su', le altre stelle son disposte.....
    solo che tu, a volte credi, NON TI BASTI....."

  15. Registrato da
    07/05/2008
    Messaggi
    3,711

    sto diventando un alcolizzato

    E' da giorni che bevo in continuazione.
    Mangio poco.., a volte non mangio per 2 giorni di fila.
    Bevo, fumo, suono, scrivo poesia... sempre.
    Esco, mi diverto. Divertimento sano. Poi l'indomani sono sempre solo...
    Non lo so. Pero' in questo momento mi va bene cosi.

  16. Registrato da
    07/05/2008
    Messaggi
    3,711
    va bene va bene... mi suonano le parole di Vasco..
    alla fine mi sbarbo.. almeno una volta a settimana..
    I capelli sempre piu' lunghi..
    l'aspetto sempre piu' da alcolizzato...
    e va bene va bene... va bene cosi.

  17. Registrato da
    21/02/2006
    Messaggi
    7,069
    Citazione Originariamente Scritto da cianuro Visualizza Messaggio
    E' da giorni che bevo in continuazione.
    Mangio poco.., a volte non mangio per 2 giorni di fila.
    Bevo, fumo, suono, scrivo poesia... sempre.
    Esco, mi diverto. Divertimento sano. Poi l'indomani sono sempre solo...
    Non lo so. Pero' in questo momento mi va bene cosi.
    Stà attento Cianu.......

    Va bene così, dici, in questo momento...... ma l'alcol mette le radici....... e quando non ti va più bene non ti lascia più andare !
    Incontrata. Piaciuta. Sposata.
    Il difficile viene adesso

  18. Registrato da
    07/05/2008
    Messaggi
    3,711
    E' tempo ormai che sono alcolizzato Nik...
    in genere non l'ho mai detto a nessuno.. ma ora lo confesso senza timore.
    Se la gente mi vuole emarginare.. che lo faccia pure.. non me ne fotte piu' niente.
    La verita' e' che sono una persona molto allegra e con tanta voglia di vivere..
    amo tante cose della vita.
    Quando sono in giro "regalo" poesie in continuazione a tutto cio' che vedo..
    E non le scrivo mai.. Lascio che il vento le porti con se..
    Che poi e' la bellezza in senso stretto. La bellezza che vive nell'aria.. che si alimenta da se', grazie a noi..
    Non e' l'estetica la bellezza. L'estetica e' solo apparenza.
    Ci sono gia' stato dallo psicanalista se e' questo che volete sapere...
    Amo la vita tanto.. ma voglio morire..
    bevo, fumo e suono nella vita. Non faccio altro.
    Sesso?.. un ricordo della gioventu'..

  19. Registrato da
    08/08/2008
    Messaggi
    12,301
    Citazione Originariamente Scritto da cianuro Visualizza Messaggio
    E' tempo ormai che sono alcolizzato Nik...
    in genere non l'ho mai detto a nessuno.. ma ora lo confesso senza timore.
    Se la gente mi vuole emarginare.. che lo faccia pure.. non me ne fotte piu' niente.
    La verita' e' che sono una persona molto allegra e con tanta voglia di vivere..
    amo tante cose della vita.
    Ci sono gia' stato dallo psicanalista se e' questo che volete sapere...
    Amo la vita tanto.. ma voglio morire..
    bevo, fumo e suono nella vita. Non faccio altro.
    Sesso?.. un ricordo della gioventu'..
    no, cianu, sei ami la vita non bevi. se lo fai perchè senti meno la mancanza degli amici, hai una scusa, ma non una giustificazione....
    sei un artista, le leggo le tue poesie e sono belle.
    canti molto bene. ma non puoi nasconderti....
    io non lo so come ti senti perchè non ho mai provato queste tue sensazioni, ma posso solo immaginare..... non hai bisogno di consigli da me. la mia amicizia, sebbene virtuale, ce l'hai..... conta poco?
    Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
    No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

  20. Registrato da
    07/05/2008
    Messaggi
    3,711
    Citazione Originariamente Scritto da giovy9 Visualizza Messaggio
    no, cianu, sei ami la vita non bevi. se lo fai perchè senti meno la mancanza degli amici, hai una scusa, ma non una giustificazione....
    sei un artista, le leggo le tue poesie e sono belle.
    canti molto bene. ma non puoi nasconderti....
    io non lo so come ti senti perchè non ho mai provato queste tue sensazioni, ma posso solo immaginare..... non hai bisogno di consigli da me. la mia amicizia, sebbene virtuale, ce l'hai..... conta poco?
    chi mi circonda, spesso, mi ringrazia per l'insegnamento che gli do. Questo mi lusinga moltissimo e mi riempie di gioia. Dicono che do tanta energia e voglia di vivere..
    ma.. il primo a voler morire sono io.
    La vita mi piace, ma forse anche la morte. Le voglio tutte. Non possono convivere insieme?
    Errato. E' un pensiero umano. Ma la vita e la morte sono superiori a noi. E io sento che mi chiamano entrambe.

  21. Registrato da
    15/04/2008
    Messaggi
    4,566
    E' già almeno la seconda volta (ma io sto distratta) che fai cenno alla solitudine. Bevi e stai bene? Hai l'aria trasandata e stai bene? fumi e stai bene? non mangi e stai bene? Vuoi morire e stai bene? A Bologna si chiama depressione a Torino non so. Anche se fosse.... (ci sta anche qualsiasi altro termine medico all'uopo) ben venuto nel club!!!!!!

Pagina 2 di 10 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Parlando di alcolismo.
    Di frederika nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 21/02/2013, 14:18
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09/03/2004, 16:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online