Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 10 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 196

Discussione: Alcolismo

  1. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Alcolismo

    Un dramma che colpisce più di quanto si creda.....
    Ultima modifica di diana1; 02/11/2007 alle 22:50
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  2. # ADS
    Alcolismo
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    per rompere il ghaiccio.....quali i primi consigli?

  4. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Sarebbe interessante che le persone che ne sono uscite ci raccontassero il loro percorso. Credo che l'aspetto più insidioso di questa malattia sia il nasconderla anche a se stessi, così facendo arriva il momento in cui non si riesce più a controllarla e piano piano la situazione precipita. Affrontare il problema è l'unica soluzione però è necessario avere la voglia di uscirne.

    Ricordo che quando ero bambina veniva in casa mia una domestica per le pulizie e quando arrivava aveva già fatto il giro di qualche baretto......il marito era disperato e non sapeva cosa fare per farla smettere. Avevano anche un bimbo della mia età, 12 anni circa, e il padre doveva spesso assentarsi dal lavoro per seguire moglie e figlio. Mia mamma la teneva lo stesso per darle la possibilità di guadagnare qualcosa ma lei usava quei soldi per andare a bere e comprare bottiglie che nascondeva in casa ma negava di essere alcolista.....Non so come finì perchè andarono a stare in campagna vicino alla famiglia di lei ma questo era un caso difficile perchè non c'era da parte sua nessuna volontà di smettere.

    Uscirne da soli comunque è difficile anche se c'è la volontà di farlo, l'Associazione Alcolisti Anonimi può dare un valido aiuto pratico e psicologico a chi vuole liberarsi da questa pesantissima schiavitù ed in più offre anche l'esempio che se ne può uscire perchè molte persone che ci lavorano sono ex alcolisti che ora aiutano altri alcolisti ad abbandonare l'alcol.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  5. Registrato da
    15/05/2006
    Messaggi
    2,727
    ora la preghiera della serenita', che mi piace molto;

    "Signore,
    concedimi la serenita' di accettare le cose che NON POSSO CAMBIARE,
    il coraggio di CAMBIARE quelle che posso,
    la saggezza di conoscerne la DIFFERENZA".

    Questa e' la preghiera degli alcolisti anonimi che, a mio avviso, puo' essere applicata per tutti gli aspetti della vita.

    1 abbraccio a tutti quelli che stanno combattendo contro questa malattia, e 1 preghiera per tutti quelli che non ce la fanno.
    "....tieniti su', le altre stelle son disposte.....
    solo che tu, a volte credi, NON TI BASTI....."

  6. Registrato da
    15/05/2006
    Messaggi
    2,727
    qualcuno di competente, saprebbe dirmi se potrebbe esserci 1 correlazione tra alcolismo e disturbi dell'umore, o disturbi di personalita'?
    "....tieniti su', le altre stelle son disposte.....
    solo che tu, a volte credi, NON TI BASTI....."

  7. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    Citazione Originariamente Scritto da kia80 Visualizza Messaggio
    qualcuno di competente, saprebbe dirmi se potrebbe esserci 1 correlazione tra alcolismo e disturbi dell'umore, o disturbi di personalita'?
    non son ocompetente...ma ci sono eccome....ieri ho scritto delle cose su l'altro 3d ..sul passato per anouk.
    Devasta tutto l'alcol..comportamnr ti, telazioni, relazioni....emotivi ta' emotive.....effetti dei farmaci....e tutte le ocse che abbiamo appaena letto dette da rich.....

  8. Registrato da
    08/12/2006
    Messaggi
    148
    Citazione Originariamente Scritto da godilia Visualizza Messaggio
    Devasta tutto l'alcol..comportamnr ti, telazioni, relazioni....emotivi ta' emotive.....effetti dei farmaci....e tutte le ocse che abbiamo appaena letto dette da rich.....
    Quoto al 100%. Come ogni "droga" (perchè è una droga) fa danno... o detto volgarmente...fa casino nero. Certo non si parla del bicchierino di vino rosso a pranzo.

  9. Registrato da
    15/05/2006
    Messaggi
    2,727
    ok, grazie.
    quindi, magari mia madre, prima ancora di diventare alcolista, aveva gia' dei "problemi mentali".
    "....tieniti su', le altre stelle son disposte.....
    solo che tu, a volte credi, NON TI BASTI....."

  10. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    Citazione Originariamente Scritto da kia80 Visualizza Messaggio
    ok, grazie.
    quindi, magari mia madre, prima ancora di diventare alcolista, aveva gia' dei "problemi mentali".
    diciamo ch eaveva dei vuoti delle insoddisfazioni, delle mancanze affettive,,insoma qualcosa da colmare e reprimere.

  11. Registrato da
    08/12/2006
    Messaggi
    148
    Adesso non conosco il caso, ma non si parla solo di "problemi mentali"... ma bastana delle insoddisfazione (come è già stato detto) per portare a fare utilizzo di droghe.
    La persona in questo caso tende a sfogarsi sull'alcol. Ubriacarsi lo aiuta a capire meno le cose, a vederle sotto un altro punto di vista...con tutti i suoi ulteriori danni.
    Poi è ovvio che le problematiche che portano all'alcolismo posso essere innumerevoli... basta guardare i ragazzini d'oggi. Non bevono per problematiche legate alla personalità...bevono per moda, perchè lo fanno gli altri.

  12. Registrato da
    15/05/2006
    Messaggi
    2,727
    anche secondo me.magari bastano delle "semplici frustrazioni", o magari si puo' parlare di depressione, rabbia....etc......
    non so.....
    fatto sta che, il mio ex psichiatra, dopo aver saputo dell'alcolismo di mia madre, e dopo avermi detto che sono borderline, mi ha chiesto se anche mia madre lo e'.

    e io che ne so?
    mia madre non e' mai andata da 1 psichiatra!
    "....tieniti su', le altre stelle son disposte.....
    solo che tu, a volte credi, NON TI BASTI....."

  13. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Se ci fai caso,ti rendi conto,che la legge "sarebbe cosi severo"verso chi fa uso di droga,è sono anche d'accordo.
    Poi se si vede la devastazione che causa l'abuso di alcol,lo stato è il primo "spacciatore".Pe rchè se la guardia di finanza entra in una qualsiasi salumeria,e trova anche 1 solo bottiglia di superalcolico senza la fascetta dell'accisa...c'è la chiusura del punto vendità.
    Se mi guardo attorno,e vado indietro con la memoria,ricordo gente che già di prima mattina,era circondato di una nuvola di puzza d'alcol.
    Molte volte è gente che sta attraversando momenti tragici,e si rifuggia nell'alcol.C'è chi beve per noia,e poi non ne esce più.
    Molti son morti giovani.Perchè la cirrose,si presenta quando il fegato è quasi distrutto.Hai voglia a bere solo acqua,oramai è troppo tardi.

  14. anouk Ospite
    Non è un dramma ma un palliativo ai veri drammi esistenziali.

  15. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Citazione Originariamente Scritto da anouk Visualizza Messaggio
    Non è un dramma ma un palliativo ai veri drammi esistenziali.
    Ho paura che è solo un sommare di drammi.L'alcolismo non annulla il dramma principale,anzi fa da aggiunto.
    L'alcolismo è sottovalutato,si crede che esiste solo la droga.
    Ma se tutti quelli che bevono,stavano subito male,come succede a me,nessuno beveva più!
    Io non posso bere neanche metà bicchiere di vino....perchè tremo,mi viene la tachicardia,il giorno dopo mi scoppia la testa,mi sento tutto il giorno dopo debole.
    E sono da sempre cosi!!!
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  16. Registrato da
    28/11/2006
    Messaggi
    125
    scusate,magari porgo una domanda che in qualche senso divaga leggermente,si è vero è una malattia l'alcolismo ,un qualcosa per tanti aspetti difficile da domare come tutte le dipendenze,ma cosa dire di quello status simbol di alcuni paesi dove il bere (spessissimo smodatamente)è una ragione sociale?è un modus vivendi?dove ogni fine settimana è obbligo ubriacarsi altrimenti non sei considerato uomo?noi la vediamo come una piaga sociale per loro è ritualità...... ....................

  17. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    L associazione l'anoninmo alcolista è nata in America per prima se non sbaglio?Ora c'è in tutto il mondo.Come conferma che l'alcolismo come problema sociale,è riconosciutto ovunque.
    Ovunque ci sono pene severe per chi giuda in stato di ubriachezza...ci sono nazioni dove si va persino in galera.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  18. Registrato da
    15/05/2006
    Messaggi
    2,727
    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    L associazione l'anoninmo alcolista è nata in America per prima se non sbaglio?Ora c'è in tutto il mondo.Come conferma che l'alcolismo come problema sociale,è riconosciutto ovunque.
    Ovunque ci sono pene severe per chi giuda in stato di ubriachezza...ci sono nazioni dove si va persino in galera.

    sara' anche riconosciuto ovunque, ma in italia e' tabu'.....
    "....tieniti su', le altre stelle son disposte.....
    solo che tu, a volte credi, NON TI BASTI....."

  19. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Ho paura che è solo un sommare di drammi.L'alcolismo non annulla il dramma principale,anzi fa da aggiunto.
    E' vero Frede, è un dramma nel dramma...
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  20. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Ho sentito su RAI Uno dell'esistenza di questa associazione:
    www.al-anon.it
    Sono gruppi di aiuto per famigliari o amici di alcolisti, sparsi in
    tutta Italia. Se vi interessa dateci un'occhiata.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  21. Registrato da
    15/05/2006
    Messaggi
    2,727
    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Ho sentito su RAI Uno dell'esistenza di questa associazione:
    Al-Anon/Alateen Italia
    Sono gruppi di aiuto per famigliari o amici di alcolisti, sparsi in
    tutta Italia. Se vi interessa dateci un'occhiata.


    io, anni fa, sono stata in 1 centro di alcolisti anonimi.
    ricordo ancora quella riunione con chiarezza; che "pena" mi facevano quelle persone.....racconta vano le loro esperienze....alcune da far venire i brividi.
    mi hanno dato molto coraggio, e io le ho ammirate.
    peccato, pero', che non sono riuscita a convincere mia madre ad andarci....
    "....tieniti su', le altre stelle son disposte.....
    solo che tu, a volte credi, NON TI BASTI....."

Pagina 1 di 10 12345 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Parlando di alcolismo.
    Di frederika nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 21/02/2013, 14:18
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09/03/2004, 16:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online