Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 5 di 8 PrimaPrima 12345678 UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 157

Discussione: Eritrofobia, Timidezza, Fobia Sociale

  1. Registrato da
    01/10/2006
    Messaggi
    2,518
    Citazione Originariamente Scritto da claudio285 Visualizza Messaggio
    ma mica tanto...c'è pieno di ragazzi capaci di sostenere una conversazione e educati....basta fraquentare l'uni per es.

    insomma secondo me tutta sta s**** con gli uomini non ce l'avete....forse avete standard alti....ma secondo me gratta gratta una ragazza un ragazzo disponibile ce l'ha sempre...
    Io SONO una studentessa universitaria... non so dove stai tu... dove sono io... 2 hanno 15 anni più di me, uno è gay dichiarato, uno è razzista, 2 sono fidanzati, 2 sono dei morti di f***.
    non sto scherzando. il problema è che guardandosi attorno... le cose non sono migliori. e non sto scherzando purtroppo.

  2. # ADS
    Eritrofobia, Timidezza, Fobia Sociale
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    Citazione Originariamente Scritto da pandessa Visualizza Messaggio
    Io SONO una studentessa universitaria... non so dove stai tu... dove sono io... 2 hanno 15 anni più di me, uno è gay dichiarato, uno è razzista, 2 sono fidanzati, 2 sono dei morti di f***.
    non sto scherzando. il problema è che guardandosi attorno... le cose non sono migliori. e non sto scherzando purtroppo.
    vabbeh, troppo categorica..ma li conosci proprio bene????
    15 anni piu di te??? le amicizie non hanno eta'....
    uno e' gay .....le amicizie non hanno sesso...
    uno e' razzista.....sicura? spesso è solo un modo di dire ..bisogna vedere sui fatti...l'amixcizia el'amore fanno cambiare spesso idea....un io amico .."razzista sfegatato" ( a parole)..e' cpaitolato davanti a una bella marocchina ...adesos tre figli!
    2 sonomorti di fame...l'amore e l'amicizia non c'entrano ocn la ricchezza ameno ch enon siano proprio fannnulloni di loro volonta'....mica e' faicle trovare lavoro ..poi non so che tipo di lavoro vuoi che abbiano le tue conoscenze maschili.
    Spesso siamo troppo selettivi e anche questo e' un modo di essere non bello e ragionando cosi'ci paragoniamo a quelli che noi stessi giudichiamo male.

  4. Registrato da
    13/09/2004
    Messaggi
    3,741
    Citazione Originariamente Scritto da pandessa Visualizza Messaggio
    Io SONO una studentessa universitaria... non so dove stai tu... dove sono io... 2 hanno 15 anni più di me, uno è gay dichiarato, uno è razzista, 2 sono fidanzati, 2 sono dei morti di f***.
    non sto scherzando. il problema è che guardandosi attorno... le cose non sono migliori. e non sto scherzando purtroppo.

    insomma, se "ti guardi intorno le cose non sono migliori"..questa frase conferma che dietro la timidezza coi ragazzi si cela una certa iperselettività....
    I'm on a mission to never agree!

  5. Registrato da
    01/10/2006
    Messaggi
    2,518
    certo, sono pure iperselettiva.
    sono iperselettiva anche le donne che ci provano con me o è solo perchè mi piacciono gli uomini?

    cretinate a parte, magari sono solo s****ta... in parte sono io ma in parte... beh, ho occhi per osservare, orecchie per ascoltare (leggi "origliare i discorsi altrui" ).
    ne trovo anche ragazzi che mi piacciono... ma poi il problema è sempre lo stesso: oddio mi tocca , oddio mi parla , e cosa vuole , ma gli devo dare la mano, no magari non vuole...

    potrei andare avanti per ore...

  6. Registrato da
    09/10/2005
    Messaggi
    5,497
    Citazione Originariamente Scritto da pandessa Visualizza Messaggio
    il problema è sempre lo stesso: oddio mi tocca , oddio mi parla , e cosa vuole , ma gli devo dare la mano, no magari non vuole...
    per me è lo stesso

  7. Registrato da
    13/09/2004
    Messaggi
    3,741
    Citazione Originariamente Scritto da pandessa Visualizza Messaggio
    certo, sono pure iperselettiva.
    sono iperselettiva anche le donne che ci provano con me o è solo perchè mi piacciono gli uomini?

    cretinate a parte, magari sono solo s****ta... in parte sono io ma in parte... beh, ho occhi per osservare, orecchie per ascoltare (leggi "origliare i discorsi altrui" ).
    ne trovo anche ragazzi che mi piacciono... ma poi il problema è sempre lo stesso: oddio mi tocca , oddio mi parla , e cosa vuole , ma gli devo dare la mano, no magari non vuole...

    potrei andare avanti per ore...

    appunto, ma questo non ha niente a che vedere con le occasioni sociali...a cui è invece legata la timidezza maschile, che è inibente l'incontro con nuovi partner e non(o non solo) il contatto in sè; quando l'occasione, da sociale, diviene privata.

    Questo accade per un fatto di specie. Non vi è specie sessuata in natura che non operi, nella sua evoluzione, tramite una continua opera di discrimazine sessuale a finim riproduttivi, nella quale la femmina discrimina, e il maschio è discriminato. Non si vede il perchè nell'uomo la canzone dovrebbe essere diversa...

    Ergo è assolutamente improbabile che una donna possa essere gravemente inibita nelle occasioni di incontro con nuovi partner potenziali.

    Se non fosse sempre stato così l'uomo, come le altre specie sessuate, non si sarebbe proprio evoluto.
    I'm on a mission to never agree!

  8. Registrato da
    01/10/2006
    Messaggi
    2,518
    Citazione Originariamente Scritto da claudio285 Visualizza Messaggio
    appunto, ma questo non ha niente a che vedere con le occasioni sociali...a cui è invece legata la timidezza maschile, che è inibente l'incontro con nuovi partner e non(o non solo) il contatto in sè; quando l'occasione, da sociale, diviene privata.

    Questo accade per un fatto di specie. Non vi è specie sessuata in natura che non operi, nella sua evoluzione, tramite una continua opera di discrimazine sessuale a finim riproduttivi, nella quale la femmina discrimina, e il maschio è discriminato. Non si vede il perchè nell'uomo la canzone dovrebbe essere diversa...

    Ergo è assolutamente improbabile che una donna possa essere gravemente inibita nelle occasioni di incontro con nuovi partner potenziali.

    Se non fosse sempre stato così l'uomo, come le altre specie sessuate, non si sarebbe proprio evoluto.
    senti, io non so come dirtelo: non ho nessuno che mi fa il filo, non esco molto, non parlo mai se conosco qualcuno di nuovo perchè iniziano le pippole mentali, faccio una fatica incredibile a instaurare qualsiasi tipo di rapporto con altri esseri umani, non esprimo i miei sentimenti (ho detto "ti voglio bene" una volta in 23 anni) e ho dei problemi con il contatto fisico.
    ripeto, se la selezione naturale, come dici tu, esiste anche tra gli esseri umani, allora ad essere discriminata sono io.

  9. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    Citazione Originariamente Scritto da pandessa Visualizza Messaggio
    senti, io non so come dirtelo: non ho nessuno che mi fa il filo, non esco molto, non parlo mai se conosco qualcuno di nuovo perchè iniziano le pippole mentali, faccio una fatica incredibile a instaurare qualsiasi tipo di rapporto con altri esseri umani, non esprimo i miei sentimenti (ho detto "ti voglio bene" una volta in 23 anni) e ho dei problemi con il contatto fisico.
    ripeto, se la selezione naturale, come dici tu, esiste anche tra gli esseri umani, allora ad essere discriminata sono io.
    Si' , sara' coem dici tu(???) ma ognuno di noi puo' cambiare s elo vuole da sola o con l'aiuto di altri.

  10. Registrato da
    01/10/2006
    Messaggi
    2,518
    ok ma magari per me non è il momento, magari non sono pronta.
    comunque non è che mi sto piangendo addosso. lo so, ne sono cosciente, con i miei tempi penso di poter sopravvivere...

  11. Registrato da
    13/09/2004
    Messaggi
    3,741
    Citazione Originariamente Scritto da pandessa Visualizza Messaggio
    senti, io non so come dirtelo: non ho nessuno che mi fa il filo, non esco molto, non parlo mai se conosco qualcuno di nuovo perchè iniziano le pippole mentali, faccio una fatica incredibile a instaurare qualsiasi tipo di rapporto con altri esseri umani, non esprimo i miei sentimenti (ho detto "ti voglio bene" una volta in 23 anni) e ho dei problemi con il contatto fisico.
    ripeto, se la selezione naturale, come dici tu, esiste anche tra gli esseri umani, allora ad essere discriminata sono io.
    però prima non parlavi di un moroso tuo?
    allora non ho capito..

    Allora torniamo all'ipotesi della mutazione genetica

    Cmq hai 23 anni, penso che dovresti farti carico di queste tue ansie e paure e pian piano superarle...un pò te lo farà fare la vita, quando dovrai lavorare, spostarti, farti strada da sola...allora vedrai che la continua esposizione alle persone estranee e il continuo contatto mentale forte con loro ti aiuteranno a ridimensionare queste tue paure...
    ciao
    I'm on a mission to never agree!

  12. Registrato da
    01/10/2006
    Messaggi
    2,518
    comunque, io sto dicendo che la timidezza non fa distinzioni di sesso alla faccia della selezione naturale e uso me come esempio perchè non credo di poter parlare x altri

  13. Registrato da
    13/09/2004
    Messaggi
    3,741
    Citazione Originariamente Scritto da pandessa Visualizza Messaggio
    comunque, io sto dicendo che la timidezza non fa distinzioni di sesso alla faccia della selezione naturale e uso me come esempio perchè non credo di poter parlare x altri
    no, ma non ho detto questo: esistono donne timide e uomini timidi. Ho detto che, a parità di timidezza, le occasioni sociali di trovare un partner saranno sempre maggiori per una donna rispetto ad un uomo.

    chiaramemnte la donna non timida ne avrà di più che quella timida
    I'm on a mission to never agree!

  14. Registrato da
    01/10/2006
    Messaggi
    2,518
    Citazione Originariamente Scritto da claudio285 Visualizza Messaggio
    no, ma non ho detto questo: esistono donne timide e uomini timidi. Ho detto che, a parità di timidezza, le occasioni sociali di trovare un partner saranno sempre maggiori per una donna rispetto ad un uomo.

    chiaramemnte la donna non timida ne avrà di più che quella timida
    insisto a dire che non è assolutamente così. lo stesso discosrso si può fare x gli uomini: l'uomo non timido ha più occasioni di quello timido, le possibilità per un uomo di trovare una donna intraprendente sono pari a quelle della donna di trovare un uomo...
    ci sono uomini timidi e donne timide, uomini insicuri e donne insicure, esistono i palyboy e le mangiatrici di uomini, quelli che ragionano con il pacco e quelle che ragionano con l'utero...
    io non vedo il problema sessista.

  15. Registrato da
    27/08/2006
    Messaggi
    6,575
    Citazione Originariamente Scritto da pandessa Visualizza Messaggio
    insisto a dire che non è assolutamente così. lo stesso discosrso si può fare x gli uomini: l'uomo non timido ha più occasioni di quello timido, le possibilità per un uomo di trovare una donna intraprendente sono pari a quelle della donna di trovare un uomo...
    ci sono uomini timidi e donne timide, uomini insicuri e donne insicure, esistono i palyboy e le mangiatrici di uomini, quelli che ragionano con il pacco e quelle che ragionano con l'utero...
    io non vedo il problema sessista.
    il fatto è che per quanto i tempi cambino è sempre di più l'uomo che corre dietro alla donna che viceversa. l'uomo timido se non si dà una svegliata e si attiva non combinerà mai nulla, per la donna non è così. non dico che tu sia un caso unico, ma percentualmente questo problema è maggiormente presente tra i maschi, basta vedere sul forum quanti uomini adulti vergini di 25-30 e passa anni ci sono e quante donne. tu cmq un po' di esperienza ce l'hai dato che hai parlato di un moroso.

  16. Registrato da
    14/12/2006
    Messaggi
    32

    Infelice Crisi...blocco... e balbetto! Perchè

    Io sono un uomo tranquillo, da poco faccio il collaboratore di una piccola società, il rappresentante del Comitato e fra poco diventerò il consigliere di una associazione.
    Sono tutte belle esperienze per me, ma ho una grossa difficoltà, non riesco a parlare davanti alle persone, al pubblico...
    Che succede?
    Mi blocco e balbetto.
    Ma la sera prima della riunione, incontri, assemblea, studio, ripasso e faccio il "monologo", parlo da solo, e sono sempre riuscito, parlo bene e senza balbettare... poi il giorno dopo, mi blocco, anche se so preparato e balbetto.
    Come devo fare? Non riesco a superare la crisi!

  17. Registrato da
    13/09/2004
    Messaggi
    3,741
    Citazione Originariamente Scritto da pandessa Visualizza Messaggio
    insisto a dire che non è assolutamente così. lo stesso discosrso si può fare x gli uomini: l'uomo non timido ha più occasioni di quello timido, le possibilità per un uomo di trovare una donna intraprendente sono pari a quelle della donna di trovare un uomo...
    ci sono uomini timidi e donne timide, uomini insicuri e donne insicure, esistono i palyboy e le mangiatrici di uomini, quelli che ragionano con il pacco e quelle che ragionano con l'utero...
    io non vedo il problema sessista.
    ma dire che tra uomo e donna vi sono differenze stabili nel comportamento socializzante non vuol dire essere sessisti.

    cmq non credo che si possa dividere il mondo in due tra mangiauomini e suorine inibite. Questo sì mi sembra abbastanza sessista, o cmq discriminatorio.
    I'm on a mission to never agree!

  18. Registrato da
    01/10/2006
    Messaggi
    2,518
    penso di essere in una fase di instupidimento pre-inizio università, mi sembra quasi che parliamo di due cose diverse...
    conoscendomi è anche possibile...

    Citazione Originariamente Scritto da claudio285 Visualizza Messaggio
    Cmq hai 23 anni, penso che dovresti farti carico di queste tue ansie e paure e pian piano superarle...un pò te lo farà fare la vita, quando dovrai lavorare, spostarti, farti strada da sola...allora vedrai che la continua esposizione alle persone estranee e il continuo contatto mentale forte con loro ti aiuteranno a ridimensionare queste tue paure...
    ciao
    grazie, lo so... ci sto arrivando, non mettetemi fretta!!!!

  19. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Vai con calma Pandessa, chi va piano va sano e va lontano....
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  20. Registrato da
    07/03/2009
    Messaggi
    694

    la domenica specialmente

    io "odio" la domenica.
    non avendo una fidanzata ed avendo gli amici invece impegnati mi ritrovo solo.
    in settimana almeno c'è il lavoro.
    allora il mio unico svago è macinare un po' di chilometri con la mia bella auto, oppure come sto facendo ora che vi ho conosciuto scrivere su un forum.
    lo so, starete pensando che sono patetico.

  21. Registrato da
    07/03/2009
    Messaggi
    694

    Re: la domenica specialmente

    eppure non mi manca nulla, sono carino, educato e benestante.
    è la mia timidezza a farla da padrona, quanto vorrei cancellare quello che è stato e rifarmi un' altra vita.

Pagina 5 di 8 PrimaPrima 12345678 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Fobia sociale e betabloccanti
    Di Lucianina nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 04/02/2011, 23:24
  2. Fobia
    Di dharma_ nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19/05/2009, 23:03
  3. Fobia tremenda!
    Di rebel46 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 20/01/2008, 23:36
  4. Doccia-fobia
    Di solow nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 29/04/2006, 10:24
  5. Fobia sociale + iperidrosi
    Di nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 26/11/2004, 23:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online