Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 103

Discussione: aborto

  1. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    Guarda che se sotto la Rivoluzione Francese si fosse abortito, mi sa che si finiva sulla ghigliottina.... Comunque, io non vivo affatto di dogmi. Sono contro i pacs perchè limitano la libertà: ho convissuto more uxorio senza alcun problema. Sarei rimasto a casa mia se avessi dovuto fare un pacs. Questo come primo punto. Come secondo: il divorzio non mi crea alcun problema, anzi: sono per il divorzio istantaneo e consensuale, come nei paesi seri. Sono però anche contro l'aborto. Perchè qui si parla di vita. E ti ripeto: fosse stato legale l'aborto, io oggi non scriverei su questo forum, e forse tanti altri di quelli che lo frequentano.
    Ripeto...che tu sei contro l'aborto,e qualcuno altro ne è favorevole non c'entra con la liberta di scelta.....anzi la POSSIBILITA di scelta.
    Coloro che sono per la vita contro l'aborto volete imporre la vostra maniera di come un altra persona deve affrontare la vita.
    Questo è sopruso,e le donne non sono delle bambinette che devono dipendere dal maschietto per saper decidere cosa le va bene.Sono delle persone e non delle nullita!
    Zorik fai discorsi di 60 anni fa!!!Quando le donne nella società non avevano un ruolo.Le donne oggi decidono e cambattono per la scelta e la liberta di chi vuole abortire.
    In poche parole spicce....che fastidio ti da che una donna abortisce?Fai discorso di ficcanaso che critica la vicina di casa che vive la vita a modo suo...tragico questo discorso da paesello rurale.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  2. # ADS
    aborto
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    12/01/2008
    Messaggi
    186
    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    Sono contro i pacs perchè limitano la libertà
    La tua, forse, ma perchè dovrebbero rimetterci altri, ad esempio gli omosessuali? Sono figli della serva che non possono avere gli stessi diritti tuoi?


    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    il divorzio non mi crea alcun problema
    Grazie per la concessione.



    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    Sono però anche contro l'aborto. Perchè qui si parla di vita. E ti ripeto: fosse stato legale l'aborto, io oggi non scriverei su questo forum, e forse tanti altri di quelli che lo frequentano.
    Tu stai parlando di una sola vita e non è quella della donna incinta, che, pensa un po', qualsiasi sia il modo in cui sia avvenuto il concepimento, può decidere se ospitare o meno un'altra vita dentro di sè. Il corpo e la vita sono suoi e lei è l'unica padrona di essi.

  4. Registrato da
    12/01/2008
    Messaggi
    186
    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    PS. Stamattina anche Veltroni ha parlato della necessità di intraprendere una campagna di sostegno alla demografia. Se è fascista lui ...... Aggiungo un'altra cosa. Lo scorso anno ho partecipato ad una ricerca promossa da Nomisma in materia di politica internazionale ed interessi nazionali. Uno degli assi di ricerca concerneva i possibili effetti dell'introduzione della ru486 sulla demografia nazionale. Queste cose, la gente seria le prende in considerazione. E di certo non parliamo di nostalgici neofascisti.
    Come se invece sia da persone non serie pensare e metodi non chirurgici e quindi meno invasivi per l'aborto.

    Il discorso di Veltroni rimanda al fatto che ai politici i bambini stanno sempre tanto simpatici, perchè sono piccoli e indifesi e ridono, e i politici appena vedono un bambino ci si buttano addosso per baciarlo e farcisi le foto insieme, per questo ne parlano. Il discorso di W.V. era particolare, condiviso da chiunque, fondamentalmente inutile di fronte ai milioni di altri problemi che abbiamo.

  5. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    Guarda che se sotto la Rivoluzione Francese si fosse abortito, mi sa che si finiva sulla ghigliottina.... Comunque, io non vivo affatto di dogmi. Sono contro i pacs perchè limitano la libertà: ho convissuto more uxorio senza alcun problema. Sarei rimasto a casa mia se avessi dovuto fare un pacs. Questo come primo punto. Come secondo: il divorzio non mi crea alcun problema, anzi: sono per il divorzio istantaneo e consensuale, come nei paesi seri. Sono però anche contro l'aborto. Perchè qui si parla di vita. E ti ripeto: fosse stato legale l'aborto, io oggi non scriverei su questo forum, e forse tanti altri di quelli che lo frequentano.
    Ma dove sta scritto che l'aborto non è legale??
    Anzitutto lo ha chiesto il popolo italiano con un referendum,poi ha persino un numero 194....mah,c'è qualcosa che non so???
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  6. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395
    Citazione Originariamente Scritto da Rile Visualizza Messaggio
    Il discorso di Veltroni rimanda al fatto che ai politici i bambini stanno sempre tanto simpatici, perchè sono piccoli e indifesi e ridono, e i politici appena vedono un bambino ci si buttano addosso per baciarlo e farcisi le foto insieme, per questo ne parlano. Il discorso di W.V. era particolare, condiviso da chiunque, fondamentalmente inutile di fronte ai milioni di altri problemi che abbiamo.
    Mi pare ovvio che vivi in un altro mondo. Ascolta, ci sono alcune domande. La prima, visto che per mantenere stabile una popolazione ci vogliono due figli per donna in tutto il Paese e noi siamo molto al di sotto di questa soglia, ciò vuol dire che gli italiani si stanno lentamente estinguendo. E questo passi, non ci piangerà nessuno. La seconda: invecchiamo sempre di più. Ci sono sempre meno giovani. In Iran, metà della popolazione ha meno di 30 anni. Da noi più di un terzo supera i 60. Domanda: chi pagherà le pensioni? Chi manterrà i nostri anziani? Pensate che ci saranno badanti estere per sempre? Scordatevelo. E poi mano a mano che importiamo manodopera dall'estero, la coesione sociale del nostro Paese calerà. Veltroni ha coraggio e lo dice, rompendo un tabù. Forse qualcuno lo ascolterà. Sarebbe ora.

  7. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395
    Citazione Originariamente Scritto da Rile Visualizza Messaggio
    Tu stai parlando di una sola vita e non è quella della donna incinta, che, pensa un po', qualsiasi sia il modo in cui sia avvenuto il concepimento, può decidere se ospitare o meno un'altra vita dentro di sè. Il corpo e la vita sono suoi e lei è l'unica padrona di essi.
    Possiamo liberamente decidere anche della nostra vita. In effetti, ogni giorno che rinunciamo al suicidio scegliamo per la vita contro la morte. Il tuo discorso, portato all'estremo, dovrebbe includere il suicidio tra le libertà della persona. Ma io non sono molto d'accordo. I bambini sono un patrimonio di tutti noi, oltre chè di se stessi. Non sono i giocattoli delle donne. Su questo non potremo mai essere d'accordo. Guarda, io sono talmente rispettoso della natura che vieterei per legge anche la sterilizzazione degli animali domestici. La trovo una cosa abbietta.

  8. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395
    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Questo è sopruso,e le donne non sono delle bambinette che devono dipendere dal maschietto per saper decidere cosa le va bene.Sono delle persone e non delle nullita!Zorik fai discorsi di 60 anni fa!!!Quando le donne nella società non avevano un ruolo.Le donne oggi decidono e cambattono per la scelta e la liberta di chi vuole abortire..
    Io penso invece che sia tutto il contrario. Che la libertà delle donne sia solo apparente e che l'aborto sia soltanto un'altra schiavitò imposta su di voi dagli uomini più superficiali e irresponsabili. Che vi sco.pa.no alla grande e poi vi chiedono di abortire per non avere noie. Lo fanno anche i signori miliardari. Ne conosco personalmente. Altro che libertà! Illudetevi pure. Quanto al ruolo delle donne, non è certo l'aborto che vi pone alla pari. Non mi pare che dal 1978 ad oggi abbiate fatto molti passi in avanti. Qui bisogna cambiare mentalità: l'aborto non può essere un diritto, perchè i diritti sono qualcosa di positivo. Può essere un rimedio estremo ad un male, e questo è già diverso. In sintesi, occorre educare la gente, uomini e donne, ad una cultura della vita. L'aborto può restare legale, ma non deve diventare banale, come accade adesso. Altrimenti, la reazione è ovvio. Nessuna società sana può tollerare che ci sia un aborto per ogni nato vivo. E' un eccesso. Chiaro?

  9. maria*pia Ospite
    ... ho letto l'inizio di questa discussione... molto molto delicato come argomento... ragazzi, se avete da discutere su leggi, pacs e quant'altro, perchè non aprite un altro 3d... l'autrice di questo, forse non ha bisogno di leggere ciò che state scrivendo... o meglio ora non ha la forza per farlo...
    spero non la prendiate male...

  10. Registrato da
    12/01/2008
    Messaggi
    186
    Hai ragione, maria*pia.
    Ho risposto a zorik64 perchè trovavo più che indelicato fare certi discorsi sotto al naso di una persona che sta male, ma a continuare mancherei di sensibilità pure io. O se ne parla da un'altra parte o anche per me non è più il caso di continuare qui.

  11. maria*pia Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Rile Visualizza Messaggio
    Hai ragione, maria*pia.
    Ho risposto a zorik64 perchè trovavo più che indelicato fare certi discorsi sotto al naso di una persona che sta male, ma a continuare mancherei di sensibilità pure io. O se ne parla da un'altra parte o anche per me non è più il caso di continuare qui.

  12. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    Io penso invece che sia tutto il contrario. Che la libertà delle donne sia solo apparente e che l'aborto sia soltanto un'altra schiavitò imposta su di voi dagli uomini più superficiali e irresponsabili. Che vi sco.pa.no alla grande e poi vi chiedono di abortire per non avere noie. Lo fanno anche i signori miliardari. Ne conosco personalmente. Altro che libertà! Illudetevi pure. Quanto al ruolo delle donne, non è certo l'aborto che vi pone alla pari. Non mi pare che dal 1978 ad oggi abbiate fatto molti passi in avanti. Qui bisogna cambiare mentalità: l'aborto non può essere un diritto, perchè i diritti sono qualcosa di positivo. Può essere un rimedio estremo ad un male, e questo è già diverso. In sintesi, occorre educare la gente, uomini e donne, ad una cultura della vita. L'aborto può restare legale, ma non deve diventare banale, come accade adesso. Altrimenti, la reazione è ovvio. Nessuna società sana può tollerare che ci sia un aborto per ogni nato vivo. E' un eccesso. Chiaro?
    Patetico...quando cade la maschera.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  13. maria*pia Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Patetico...quando cade la maschera.
    quoto... ma davvero, smettete di discuterne qui... ripeto, non è il caso di farlo, nel rispetto dell'autrice di questa discussione...

  14. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Citazione Originariamente Scritto da maria*pia Visualizza Messaggio
    quoto... ma davvero, smettete di discuterne qui... ripeto, non è il caso di farlo, nel rispetto dell'autrice di questa discussione...
    quoto...me ne scuso con lei,che queste polemiche non le voleva,essendo in un periodo difficile per una giovane donna.
    Solo il medico"tempo"smussa questi dolori...ma si va avanti,la vità è tutta una sorpresa,bisogna affrontarla con fiducia.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  15. Registrato da
    10/02/2008
    Messaggi
    11
    siamo in un paese dove ancora per fortuna esiste la libertà di scegliere, la libertà di scegliere se tenere un figlio o no...
    vedete, quando sono andata ad abortire io ero la più piccola, e c'era una ragazza ke ha odvuto abortire x forza xk la placenta non si era attaccata bene e il liquido amniotico era troppo acido e quindi portava molto probabilemtne alla morte del feto. un'altra ragazza ha abortito perchè voleva dargli una vita più dignitosa al bambino..voleva che avesse ciò che lei non ha mai avuto...anche a livello materiale, perchè è inutile fare i moralisti, ma oggi nel 2008 per mantenere un figlio ci "vogliono i soldi" perchè costa e se devi fare tutto da sola.... bhè fai fatica...
    io invece perchè ho abortito? perchè ero sicura che lui mi avrebbe lasciata e avrei dovuto crescere da sola, anche se accanto a me avrei avuto la mia famiglia ma non è la stessa cosa, il bambino e so cosa si prova perchè io sono cresciuta senza un padre perchè egli non mi voelva.. so il dolo re che si prova e non volevo che mio figlio lo provasse.
    ora si sta molto discutendo sull'aborto, ma è una decisione ke deve prendere solo la madre...perchè un figlio deve essere una gioia e non ti puoi improvvisare a fare i genitori se nn te la senti per te ma soprattutto per il bambino... non è un giocattolo ma è una vita.

  16. Registrato da
    10/02/2008
    Messaggi
    11
    io, non me lo perdonerò mai quello che ho fatto.. ma l'ho fatto solo per il bambino ma anche per noi..la cosa mostruosa è che non saprò mai cosa voleva veramene il bambino...anche se ha cercato di farmi capire a modo suo, attraverso nausee e giramenti di testa, ke voleva continuare a vivere..
    io studio scienze biologiche e ora in modo particolare come si origina la vita e quindi l'embriologia..ed è un fenomeno complicatissimo che se si sbaglia una cosa o non avviene una determinata cosa la vita non nasce...e cò mi fa pensare tantissimo...
    io penso ogni giorno al bambino mai nato..e voglio pensarci per non dimenticare....
    baci ragazze

  17. Registrato da
    13/12/2007
    Messaggi
    329
    Ciao Sophia8,

    da quello che dici sembra che hai sofferto per un aborto e ti senti in colpa, non soffrire più Sophia, non è positivo rimuginare e pensare sempre alle cose del passato, ad esempio se vorrai e ti capiterà di avere un'altra possibilità di diventare madre potrai farlo, ma cerca di non pensare più al passato, VIVI IL PRESENTE, quello che spesso le persone non fanno, la vita è fatta di cicli, di cambiamenti, di nuovi incontri, di gioia e dolori, vuoi cambiare la tua vita: CAMBIALA, ma non attaccarti al passato, il passato è andato, lascialo scivolare anche dalla tua mente piena di energia e voglia di futuro.

    Un caro saluto da Psyche

  18. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395
    Citazione Originariamente Scritto da sophia8 Visualizza Messaggio
    io, non me lo perdonerò mai quello che ho fatto.. ma l'ho fatto solo per il bambino ma anche per noi..la cosa mostruosa è che non saprò mai cosa voleva veramene il bambino...anche se ha cercato di farmi capire a modo suo, attraverso nausee e giramenti di testa, ke voleva continuare a vivere..
    Francamente, un ragionamento assurdo. Mi raccomando: se mai ti chiedessi di fare qualcosa per me, non farla.

  19. Registrato da
    10/02/2008
    Messaggi
    11
    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    Francamente, un ragionamento assurdo. Mi raccomando: se mai ti chiedessi di fare qualcosa per me, non farla.
    ma scusami chi ti ha chiesto niente..ognuno vive ciò che sente a modo suo e i giudizi sparati a zero così non mi piacciono..siccome non sai niente della mia vita...evita di sparare a zero...

  20. emma2 Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da sophia8 Visualizza Messaggio
    ma scusami chi ti ha chiesto niente..ognuno vive ciò che sente a modo suo e i giudizi sparati a zero così non mi piacciono..siccome non sai niente della mia vita...evita di sparare a zero...
    D'altra parte che cosa aspettarsi da uno che di fronte allo stupro di una donna anziana tutto quello che sa dire è "finchè c'è vita c'è speranza"? Dobbiamo convivere con la volgarità e la piccineria d'animo di certa gente, accordando loro quel rispetto di cui loro stessi sono incapaci

  21. Registrato da
    13/12/2007
    Messaggi
    329
    Ciao a tutti,

    oggi volevo chiedervi che posto ha per voi nella vostra vita la solitudine.
    - State bene quando siete soli?
    - Nell'arco della giornata per quanto tempo vi sentite soli?
    - Sentite il bisogno di stare più soli durante la giornata?

    Ciao e a presto

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ri-parliamo di aborto.
    Di frederika nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 12/06/2009, 21:08
  2. Aborto
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 12/12/2005, 11:17
  3. cos'e' un aborto?
    Di habiba nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 95
    Ultimo Messaggio: 28/04/2005, 19:13
  4. aborto ???
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28/04/2005, 17:19
  5. aborto....
    Di habiba nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 28/04/2005, 14:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online