Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 5 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 103

Discussione: aborto

  1. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395
    La scienza, poi, sta modificando lentamente ma inesorabilmente il punto al di là del quale riconosce la dignità di essere umano ad un embrione. Non sono io a dirlo. Ma gli uomini e le donne che fanno ricerca. La vita è sacra. Tu mi dici chi sceglierei tra mia moglie ed un bebè in gestazione che la minaccia. Ovvio, mia moglie. Ma non perchè l'altro sia un embrione di due mesi. Ma perchè il conto è pari: una vita contro un'altra. Infine, l'argomento bestiale ed inumano, il terzo: tu dice che l'embione non è un essere umano perchè non può vivere senza l'ausilio della gestante. Quindi, le persone intubate oppure nel polmone d'acciaio non sono persone. E neanche sono persone i malati terminali di Alzhaimer e simili, perchè non autosufficienti. E i bambini prematuri, che vivono solo grazie all'incubatrice? Guarda, sei fuori di testa, e quanto scrivi genera solo una tristezza infinita. Pensiero vecchio. Che verrà liquidato dalla storia. Comunque, Rile, io da te non ho ottenuto la cosa che volevo: come ti sentiresti da uomo-padre nell'apprendere che la tua donna incinta rifiuta di darti il bambino che avere concepito insieme e non c'è nulla che tu possa fare al riguardo. Ma forse alcune di voi donne ci considerate nulla di più di stupidi dildi con cui soddisfarsi quando volete. Non sarebbe strano. Ma ammettilo, almeno.

  2. # ADS
    aborto
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    12/01/2008
    Messaggi
    186
    Zorik, ti giri quel che dico come vuoi.
    Certo che i malati che ricorrono a macchinari per stare in vita sono persone, anche i prematuri lo sono, che caspita. Sono nati, sono persone, hanno i loro diritti. Perchè devi dire che sono fuori di testa? Non ho detto che gli embrioni non meritano il rispetto, che la loro non è vita, scherzi?! Vieni anche tu al mio ragionamento quando dici però che salveresti tua moglie. E' innegabile, la vita della madre ha più valore. Non significa che tutto non comporterebbe il minimo dolore, anzi. Appurato questo, lo si deve però applicare a tutti i casi. Da qui la legge.

    Rispondo al tuo quesito.
    Innanzitutto, non considero inferiori gli uomini, non è dato da questo il mio pensiero sul diritto all'aborto. Se fossi un uomo e la mia donna si rifiutasse di darmi un bambino e se invece quel bambino lo volessi, sarei contrariato, ovviamente. D'altro canto, col mio cervello, anche se fossi uomo, non mi salterebbe in mente di obbligare la donna a portare avanti la gravidanza, perchè non potrei mai e poi mai prendermi la responsabilità della sua vita, per quanto possa volere un figlio. E se qualcosa andasse storto? Ognuno ha la responsabilità di sè, non scherziamo neanche.
    Sono cose che possono capitare, ma tendenzialmente ti dico che non mi metterei a far capitare una gravidanza, senza aver prima discusso bene con l'altro futuro genitore, sia da uomo che da donna.

  4. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395
    Bene, già questo approccio mi sembra un pochettino più valido. Sono riuscito per un secondo a farti indossare gli abiti dell'uomo-padre negato. Ho raggiunto il mio obiettivo. Segnalo solo una cosa: le gravidanze possono arrivare anche se non si vuole farle capitare. Diciamo anzi che nella maggior parte dei casi, statisticamente, arrivano quando meno le aspetti o programmi. Proprio per questo sorge il problema. D'altra parte, se guardi le statistiche degli ultimi 30 anni, scoprirai che la flessione delle nascite in Italia è molto più bassa se ai nati vivi aggiungi gli aborti. In sintesi, la nostra crisi demografica si deve in larga misura al fatto che oggi le gravidanze indesiderate sono in massima parte distrutte. Mentre prima no. Compresa, probabilmente, anche quella da cui sono nato io e molti miei amici della mia generazione.

  5. Registrato da
    12/01/2008
    Messaggi
    186
    zorik, non ho mai sostenuto di ritenere inferiori gli uomini, non mi hai fatto cambiare idea su nulla. Hai fatto tu congetture comprensive di dildo, uomini cattivoni, io che non penso perchè non la vedo come te, e tertium non datur e allora le guerre e la scienza ti dà torto e voglio avere diritti come padre e la madre però no. Tutto e il contrario di tutto ed esempi non calzanti e statistiche campate in aria.
    Le gravidanze non desiderate capitano, certo, e a volte le desideri e non capitano. Accade tutto. L'importante è non demonizzare le decisioni altrui, se avvengono nei limiti della legge e non ledono la libertà degli altri, e valutare le proprie posizioni personali in modo del tutto soggettivo e intimo, senza considerarle una licenza per offendere o giudicare.

  6. Registrato da
    24/08/2008
    Messaggi
    6
    Citazione Originariamente Scritto da sophia8 Visualizza Messaggio
    ciao sono una ragazza neanche vent'enne e quasi 2 settimane fa ho abortito, sinceramente non è che lo volessi fare, anzi, lo volevo tenere, anche se era dura e tutto quanto ma il mio ragazzo, o meglio ex ragazzo, mi ha detto che non se la sentiva, ne abbiamo discusso e siamo arrivati a questa scelta.
    ora sono qui che per non pensare mi "imobttisco" di pillole..per essere sempre un pò stralunata..per non pensare..se no il dolore mi travolge e mi spaice questa volta non riesco a rialzarmi di nuovo..
    chde fare?si è facile..dire con il tempo tutto passerà..ma ora??ora che faccio??
    ho ucciso mia figlia o figlio e mi sento un msotro..che fare???
    ti capisco bene... si danno tanti consigli in merito ma il dolore rimane e solo chi ha provato una tale emozione (associata al dolore) può capire ... l'unica cosa da fare è stringere i denti e andare avanti.E' molto difficile, perchè è un dolore immenso, che porterai per sempre dentro di te, ma è l'unica cosa da fare....almeno per lui.purtroppo è facile cadere in errore,soprattutto quando si è giovani e impauriti;a piangere le conseguenze sono gli "angeli" ma nn solo perchè è un trauma che ti porti per sempre dentro di te.

  7. Registrato da
    24/08/2008
    Messaggi
    6
    Citazione Originariamente Scritto da sophia8 Visualizza Messaggio
    ciao sono una ragazza neanche vent'enne e quasi 2 settimane fa ho abortito, sinceramente non è che lo volessi fare, anzi, lo volevo tenere, anche se era dura e tutto quanto ma il mio ragazzo, o meglio ex ragazzo, mi ha detto che non se la sentiva, ne abbiamo discusso e siamo arrivati a questa scelta.
    ora sono qui che per non pensare mi "imobttisco" di pillole..per essere sempre un pò stralunata..per non pensare..se no il dolore mi travolge e mi spaice questa volta non riesco a rialzarmi di nuovo..
    chde fare?si è facile..dire con il tempo tutto passerà..ma ora??ora che faccio??
    ho ucciso mia figlia o figlio e mi sento un msotro..che fare???

  8. Registrato da
    24/08/2008
    Messaggi
    6
    ti capisco bene... si danno tanti consigli in merito ma il dolore rimane e solo chi ha provato una tale emozione (associata al dolore) può capire ... l'unica cosa da fare è stringere i denti e andare avanti.E' molto difficile, perchè è un dolore immenso, che porterai per sempre dentro di te, ma è l'unica cosa da fare....almeno per lui.purtroppo è facile cadere in errore,soprattutto quando si è giovani e impauriti;a piangere le conseguenze sono gli "angeli" ma nn solo perchè è un trauma che ti porti per sempre dentro di te.

  9. Registrato da
    16/08/2008
    Messaggi
    1,660
    scusa la franchezza e non prenderla come un aggravante del tuo stato !
    secodno me :
    l'aborto e omicidio ........ perche non aspettare che cresca e poi sparargli a sangue freddo ?

    chi ti ha lasciata in queste condizioni , non merita , chi si ritiene uomo non abbandona chi ama nel bisogno !

    l'uomo vero , prova timore e paure come tutti a questo mondo , le sopporta meglio di altri , chi fugge puo essere definito debole ? vile ? ma chi ama dimentica le sue debolezze e affronta a testa alta le piu disparate situazioni !

    lascialo perdere .......... mi spiace piu per il cucciolo !

    ciao
    non importa ne chi siamo e ne dove andiamo , ma che ci siamo !!!!

  10. Registrato da
    24/08/2008
    Messaggi
    6
    Citazione Originariamente Scritto da maxstaff Visualizza Messaggio
    scusa la franchezza e non prenderla come un aggravante del tuo stato !
    secodno me :
    l'aborto e omicidio ........ perche non aspettare che cresca e poi sparargli a sangue freddo ?

    chi ti ha lasciata in queste condizioni , non merita , chi si ritiene uomo non abbandona chi ama nel bisogno !

    l'uomo vero , prova timore e paure come tutti a questo mondo , le sopporta meglio di altri , chi fugge puo essere definito debole ? vile ? ma chi ama dimentica le sue debolezze e affronta a testa alta le piu disparate situazioni !

    lascialo perdere .......... mi spiace piu per il cucciolo !

    ciao
    è vero l'aborto è omicidio... ma quando ti trovi in determinate condizioni e in uno stato di disperazione totale nn ti rendi conto di quello che stai facendo...solo dopo capisci che hai fatto lo sbaglio più grande della tua vita e che quello che hai fatto nn è una soluzione...

  11. Registrato da
    16/08/2008
    Messaggi
    1,660
    Citazione Originariamente Scritto da plaza Visualizza Messaggio
    è vero l'aborto è omicidio... ma quando ti trovi in determinate condizioni e in uno stato di disperazione totale nn ti rendi conto di quello che stai facendo...solo dopo capisci che hai fatto lo sbaglio più grande della tua vita e che quello che hai fatto nn è una soluzione...
    saro diverso io , ma se la mia ragazza dovesse prendere una decisione simile ..... sarei capace di proporle di farlo e magari darlo in adozione a coppie che tanto lo desiderano un figlio , ma non possono averlo ! ma ucciderlo mai e poi mai ....... concependolo gli possiamo donare la vita , ma non abbiamo diritto a decidere della sua sorte !

    nella vita ho sempre pagato io per i miei errori e mai nessuno al posto mio .... quindi chi sbaglia paga e ne subisce le conseguenze !

    aborto !!!! omicidio !!!!
    meglio saperlo vivo da qualche parte nel mondo , che morto vicino casa mia !!!!!
    non importa ne chi siamo e ne dove andiamo , ma che ci siamo !!!!

  12. Registrato da
    24/08/2008
    Messaggi
    6
    Citazione Originariamente Scritto da maxstaff Visualizza Messaggio
    saro diverso io , ma se la mia ragazza dovesse prendere una decisione simile ..... sarei capace di proporle di farlo e magari darlo in adozione a coppie che tanto lo desiderano un figlio , ma non possono averlo ! ma ucciderlo mai e poi mai ....... concependolo gli possiamo donare la vita , ma non abbiamo diritto a decidere della sua sorte !

    nella vita ho sempre pagato io per i miei errori e mai nessuno al posto mio .... quindi chi sbaglia paga e ne subisce le conseguenze !

    aborto !!!! omicidio !!!!
    meglio saperlo vivo da qualche parte nel mondo , che morto vicino casa mia !!!!!
    è vero chi sbaglia paga... e pure in modo caro... ma ricorda che nessuno può giudicare e chi nn ci passa nn ci può credere.e' facile parlare... sono d'accordo cn te,è un omicidio ma ti ripeto niente è facile nè tantomeno una decisione del genere.

  13. Registrato da
    16/08/2008
    Messaggi
    1,660
    Citazione Originariamente Scritto da plaza Visualizza Messaggio
    è vero chi sbaglia paga... e pure in modo caro... ma ricorda che nessuno può giudicare e chi nn ci passa nn ci può credere.e' facile parlare... sono d'accordo cn te,è un omicidio ma ti ripeto niente è facile nè tantomeno una decisione del genere.
    infatti io non ho giudicato nessuno !
    per me l'aborto e omicidio ..... poi per altri potrebbe essere una specie di sport ! quindi fatti loro ! pero chi sbaglia paga ........ !
    se oggi sto male e non riesco a venirne fuori per una mia scelta , be che devo dirti è giusto che io stia male !
    la scelta di togliere a vita al propio figlio , non è facile mi rendo conto , pero i figli li reputo molto piu importanti degli occhi della gente , molto piu importanti di un uomo che ti abbandona nel momento del bisogno ...... ! sono parte di noi , hanno il nostro sangue ....... e a quello stato di crescita sono indifesi ........ non possono nemmeno urlare per ribbellarsi , ma solo arrendersi a chi ha deciso per loro ! ecco cosa penso !
    non importa ne chi siamo e ne dove andiamo , ma che ci siamo !!!!

  14. Lucianina Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da maxstaff Visualizza Messaggio
    infatti io non ho giudicato nessuno !
    per me l'aborto e omicidio ..... poi per altri potrebbe essere una specie di sport ! quindi fatti loro ! pero chi sbaglia paga ........ !
    a 8 settimane di gestazione se la mamma fa un'ecografia può vedere una creaturina formata da una testa, un tronco e 2 pinne ....
    solo un paio di settimane dopo le pinne si sono trasformate in due braccia, con le mani su cui si possono contare le ditina a una a una, le gambe coi piedini ...
    mi riesce molto difficile pensare che sopprimere questa vita possa essere considerato uno sport ... magari dopo aver sentito anche il cuoricino che batte all'impazzata ....

  15. Registrato da
    16/08/2008
    Messaggi
    1,660
    Citazione Originariamente Scritto da mirjam64 Visualizza Messaggio
    a 8 settimane di gestazione se la mamma fa un'ecografia può vedere una creaturina formata da una testa, un tronco e 2 pinne ....
    solo un paio di settimane dopo le pinne si sono trasformate in due braccia, con le mani su cui si possono contare le ditina a una a una, le gambe coi piedini ...
    mi riesce molto difficile pensare che sopprimere questa vita possa essere considerato uno sport ... magari dopo aver sentito anche il cuoricino che batte all'impazzata ....

    lo dicevo per dire che non tutti la pensiamo allo stesso modo !
    e non tutti diamo lo stesso valore alle cose !
    non importa ne chi siamo e ne dove andiamo , ma che ci siamo !!!!

  16. Registrato da
    13/12/2007
    Messaggi
    329

    Ciao Sophia8

    Ciao Sophia8,

    da quello che scrivi mi viene da dirti 2 cose, a prescindere dal fatto che hai scelto in questo modo:

    - Primo è che non avendo fatto una scelta con la massima decisione e convinzione personale, ora ti senti in colpa per quello che hai fatto, sei triste e non sai come venirne a capo.

    Mentre col passare dei giorni il tuo dolore diminuirà ricordati cosa ti ha insegnato questa esperienza, cioè che prima di tutto quando farai una scelta in futuro, soprattutto importante come questa, devi necessariamente esserne sicura al 100 per cento

    E questa sicurezza ti verrà dopo aver parlato, esaminato bene la situazione, visto se è la cosa migliore da fare, riparlato col tuo ragazzo, pensato alla scelta da fare almeno 100 volte prima di decidere.

    Solo dopo aver visto i pro i contro, cosa desideri tu veramente, solo dopo potrai fare la scelta decisiva.

    - Inoltre essendo così giovane in futuro potrai avere un altro figlio o adottarlo, crescerlo e dargli tutto l'Amore che senti dentro, e dargliene di piu', con una energia maggiore aumentata dalla tua esperienza.

    Quindi quello che sento io di dirti adesso è:
    - Di non piangerti addosso
    - Pensaci 1000 volte in futuro prima di fare scelte importanti
    - Ritorna a vivere e ad amare, sei giovane

    Un caro saluto da Psyche
    Ultima modifica di pippofranco; 05/06/2013 alle 20:15

  17. Registrato da
    05/07/2008
    Messaggi
    3,555
    Citazione Originariamente Scritto da sophia8 Visualizza Messaggio
    ho ucciso mia figlia o figlio e mi sento un msotro..che fare???
    Che cos'è un essere umano? Cosa ci definisce tali? Il fatto di essere coscienti? Il saper provare pietà? O il semplice fatto di esistere, anche solo in potenza?
    E cosa è il male? Fermare un potenziale essere umano dal venire al mondo? O non potergli garantire un'esistenza dignitosa? In quale dei due casi la donna soffrirà di più?
    In caso di interruzione di gravidanza la sofferenza è inaudita.
    Stella, spero ti stia riprendendo in mano la tua vita.
    Non sei un mostro.
    Spero ti stia riprendendo in mano la tua vita

  18. Registrato da
    24/08/2008
    Messaggi
    6
    Citazione Originariamente Scritto da harp Visualizza Messaggio
    Che cos'è un essere umano? Cosa ci definisce tali? Il fatto di essere coscienti? Il saper provare pietà? O il semplice fatto di esistere, anche solo in potenza?
    E cosa è il male? Fermare un potenziale essere umano dal venire al mondo? O non potergli garantire un'esistenza dignitosa? In quale dei due casi la donna soffrirà di più?
    In caso di interruzione di gravidanza la sofferenza è inaudita.
    Stella, spero ti stia riprendendo in mano la tua vita.
    Non sei un mostro.
    Spero ti stia riprendendo in mano la tua vita
    purtroppo dopo una scelta del genere nn è facile riprendere in mano la propria vita... come dici tu :cosa è il male? Fermare un potenziale essere umano dal venire al mondo? O non potergli garantire un'esistenza dignitosa?

  19. Lucianina Ospite
    sophia non si collega ormai da mezzo anno: non credo abbia letto o leggerà questi ultimi commenti

  20. Registrato da
    16/08/2008
    Messaggi
    1,660
    Citazione Originariamente Scritto da biancaluna Visualizza Messaggio
    io penso...megli abortire che dare alla luce un figlio non desiderato...i figli sono importanti, bisogna farli solo quando si vogliono e si hanno le capacità emotive e materiali per mantenerli
    ecco , infatti , meglio fare astinenza se non si è responsabili abbastanza !
    non importa ne chi siamo e ne dove andiamo , ma che ci siamo !!!!

  21. Registrato da
    02/09/2008
    Messaggi
    414
    Citazione Originariamente Scritto da sophia8 Visualizza Messaggio
    io, non me lo perdonerò mai quello che ho fatto.. ma l'ho fatto solo per il bambino ma anche per noi..la cosa mostruosa è che non saprò mai cosa voleva veramene il bambino...anche se ha cercato di farmi capire a modo suo, attraverso nausee e giramenti di testa, ke voleva continuare a vivere..
    io studio scienze biologiche e ora in modo particolare come si origina la vita e quindi l'embriologia..ed è un fenomeno complicatissimo che se si sbaglia una cosa o non avviene una determinata cosa la vita non nasce...e cò mi fa pensare tantissimo...
    io penso ogni giorno al bambino mai nato..e voglio pensarci per non dimenticare....
    baci ragazze
    il bambino ancora non era bambino, la sua volontà ancora non esisteva...
    :-)

Pagina 5 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ri-parliamo di aborto.
    Di frederika nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 12/06/2009, 21:08
  2. Aborto
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 12/12/2005, 11:17
  3. cos'e' un aborto?
    Di habiba nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 95
    Ultimo Messaggio: 28/04/2005, 19:13
  4. aborto ???
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28/04/2005, 17:19
  5. aborto....
    Di habiba nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 28/04/2005, 14:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online