Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 54

Discussione: Aiuto. Mi sento solo e oppresso.

  1. Registrato da
    17/05/2008
    Messaggi
    6

    Aiuto. Mi sento solo e oppresso.

    Il mio problema forse è più comune di quanto può sembrare. Ma non mi da tregua.
    Ho 22 anni ormai.. e non ho mai avuto ragazza. Nulla di nulla. Zero. Non so più cosa fare. Sto male, tanto male.
    Vedo amici e conoscenti cambiare una ragazza al mese, vantarsi di avventure, oppure sono felicemente innamorati. Tutto con una facilità disarmante, ma perchè per me non è così?! COSA C'E' CHE NON SO???

    Tutti si meravigliano, mi dicono "svegliati", ormai i 15enni mi hanno superato in quanto a esperienze.. ma io nulla.. Tutto ciò mi provoca rabbia, frustrazione, confusione.. Non so come uscirne.
    Immaginate che tutti hanno un cellulare bellissimo, funzionante.. E voi invece non riuscite nemmeno ad accenderlo. Tutti vi dicono "ancora la sei??" "ancora che non lo usi??".. Ecco immaginate la rabbia.
    Così è come mi sento.

  2. # ADS
    Aiuto. Mi sento solo e oppresso.
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    17/05/2008
    Messaggi
    6
    Ma perchè tutti hanno rapporti con l'altro sesso e io no?? Ma dove ***** sbaglio? Ditemi cosa cacchio devo sapere?? Vi prego ditemi delle regole "matematiche" che non mi fanno sbagliare. Devo andare da una ragazza, farmi vedere spudoratamente che ci provo dirle palesemente "mi piaci ci conosciamo?" Funziona così ragazze?? Ero io che mi facevo troppi problemi? No perchè qua altrimenti i conti non mi tornano.

    Ormai non credo più nell'amore, nel rapporto uomo-donna.. addirittura non credo neanche che le donne abbiamo desideri. Possibile? Forse si.
    Io il maschio lo identifico come un maiale, che vuole solo quello.. e la mia naturale situazione sarebbe vedere una donna rifiutarlo. Se fosse così, se vedessi tanti uomini rifiutati starei davvero meglio.. invece no, vedere coppie e coppie in giro.. rapporti anche solo non di amore, ma ragazzi che fanno solo quello.. Non riesco ad accettarlo. Non riesco a capire, perchè alla mia età solitamente queste attività sono piuttosto frequenti e per me invece è un'odissea senza fine!!

    Sono un ragazzo timido, un po' chiuso, ansioso.. però di compagnia, simpatico sono pronto ad aiutare gli altri in qualunque momento. Sbaglio qui? si sa alle ragazze piacciono gli stronzi. Forse devo essere cattivo?..

  4. Registrato da
    17/05/2008
    Messaggi
    6
    Mi è capitato una sera, di essere in un pub con amici.. Un ragazzo ci ha chiesto un'informazione e la sua amica gli fa "ma dai cosa ne sanno.. a quell'età pensano solo a ******* e divertirsi".. Voi non immaginate la rabibia.. sentirmelo dire da una donna!.. Vi giuro che sarei andato la a dirle "Spiegami allora come ***** devo fare?? Ti dico <<scopiamo>> e tu ci stai?? devo fare il grezzo ***** miseria???"

    Forza, ammettetelo.. Preferite lo spavaldo che tenta di farvi vostra piuttosto che il timido che arrossisce.. VERO??.. Sbaglio qui allora...?

    Non ho molti amici, ma.. pochi ma buoni, ogni tanto allarghiamo la compagnia con altri.. ma le ragazze sono fidanzate.. e comunque non sono neanche il mio tipo. Ma che devo fare?

    Purtroppo io ho sempre paura di dare fastidio agli altri. Il solo guardare una ragzza mi fa sentire un "maiale" che pensa solo a quello. Ovviamente ci sono ragazze che mi attirano di più carnalmente.. ma quelle che mi piacciono "sentimentalment e" sinceramente non mi fanno pensare subito al sesso.. Anzi, solo un desiderio di affetto e coccole.. Quello poi magari può venire dopo. Giusto per chiarire che non sono un pazzo depravato.
    Però se mai ci provassi mi sentirei davvero un idiota che fa il provolone. E quindi lascio stare... Ma non è così allora?? Perchè davvero, qua rischio di impazzire se non trovo una spiegazione.

  5. Registrato da
    17/05/2008
    Messaggi
    6
    E' vero mi piace anche essere un po' masochista e privarmi di piaceri.. Capita anche all'infuori di questo argomento.. se magari vedo una maglia che mi piace potrei anche "buttarmi giù" e dirmi "naa.. lasciamo stare".. insomma del masochismo, capite? Anche se lo sto combattendo..

    Soffro di alti e bassi.. Un giorno mi sento carico, sereno, spendo soldi in vestiti nel rinnovare la mia immagine.. Un attimo dopo invece crollo psicologico.. Mi sento demoralizzato, scarsa autostima.. Insomma una vera cacca. Specialmente quando vedo coppie in giro mi deprimo. Mi sento oppresso.. perchè già sentivo questo problema a 16 anni e in poco tempo sono arrivato a 22 e rotti.. Quanto poco ci va perchè non arrivino 25.. 27.. o più anni??
    Sento che ogni giorno lo butto via.. Che vivrò di rimpianti, chiuso in un monolocale DA SOLO. Capite? Più mi si figura questa immagine e più ho il panico.
    Mi sento isolato e delle volte non ho neanche la forza di reagire. Stasera ho la tentazione di starmene a casa e buttarmi nel letto insieme alla mia unica compagnia: la solitudine.

    Adesso anche un mio migliore amico si sta frequentando con una ragazza.
    Mi sento doppiamente demoralizzato, sono invidioso di lui è vero.. ma ciò mi provoca una grossa fitta al cuore.. Io si, tu si, loro si e IO NO!

  6. Registrato da
    17/05/2008
    Messaggi
    6
    Ho avuto pochi rapporti con l'altro sesso, ma i pochi mi hanno fruttato solo rifiuti.. o comunque sono stato scartato. Già dalle elementari mi porto dietro il rifiuto, lo scarto, la solitudine... Capite?? Eppure non credo di essere un cesso.. vedo tante coppie in giro.. una buon'anima a cui interesso ci sarà??? ma l'autostima cala di questo passo.. Comincio a non vedermi neanche più con una ragazza perchè non so lei cosa possa mai trovare in me.

    Vi prego datemi una mano... E non prendetemi in giro.. se dovete scrivere commenti come "s****to" o cosa lasciate stare, piuttosto state zitti.

    Preferisco il silenzio.

  7. Registrato da
    31/01/2008
    Messaggi
    25
    xero, non ti arrendere, comincia con lo spostare il centro dell'attenzione dagli altri a te stesso. Cerca di trovare qualcosa che ti piaccia e che ti faccia ricominciare a vivere, sorridere, piacerti. Guardati in giro, respira a pieni polmoni, godi del cielo azzurro e sorridi!
    Vedrai che qualcosa succederà
    un bacio

  8. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Oh cavoli,un altro caso Luca!!!Spero che ti riesci a sbloccare prima che ti credi vittima della società e dai la colpa alle donne.
    Hai già riconosciutto un tuo "cosidetto"difetto!S e tra coloro che aspettano per poter(credono)un indomani di più,dell'oggetto cosi a lungo desiderato.
    Questo potrebbe andare bene,qualora si parla di un oggetto da comprare...magari ti serve del tempo per mettere da parte i soldi.
    Ma con gli esseri umani è diverso....perchè si vive una sola volta!
    Ma credo che ti manca l'amore verso te stesso...ti devi volere più bene,tu hai il tuo valore,le tue qualità,e anche qualche difetto.Ma chi non ne ha dei difetti....poi nona tutti danno fastidio i tuoi difetti.Ci sono persone che hanno un alto tasso di tolleranza verso i difetti altruì.
    Ti consiglio di rivalutarti,e di buttarti.Chi l'ha detto che deve andare sempre male.Chiedere di incontrarsi per una bibita,non è un invito di farsi una sc+pata.La maggioranza delle ragazze,respinge chi è troppo diretto.Sia te stesso,con le tue qualità...tutti ne abbiamo.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  9. Registrato da
    18/05/2008
    Messaggi
    1
    Xero se ti puo' consolare io sono nella stessa tua situazione ma di anni ne ho 11 in piu' di te, sono molto timido e sensibile il solo guardare negli occhi una ragazza mi fa arrossire figuriamoci se devo chiederle anche solo di andare a prendere qualcosa da bere al bar, poi penso di essere brutto, anzi lo sono, e mi vergogno di stare in mezzo agli altri, infatti non esco mai la sera e sono sempre chiuso in camera mia a smanettare col pc e sto molto male.
    Ad esempio stasera vorrei uscire ma non ce la faccio e poi dove vado da solo come un provolone ?, non uscendo mai non conosco neanche i pub o i luoghi di incontro della mia citta .
    Tu sei molto piu' giovane e ce la puoi fare a venirne fuori, io ormai ho perso ogni speranza .

  10. Registrato da
    16/05/2008
    Messaggi
    37
    capisco tutta la tua rabbia e frustrazione ma se inizi ad agitarti è peggio. Intanto devi accettare il fatto che sei cosi, quando inizierai a fartene una ragione di quello sei già a buon punto, eppure ti dirò una cosa che finchè continui a cercare non arriverà mai, nel momento in cui getti la spugna e ti arrendi, quando meno te l'aspetti arriva una ragazza che ti prenderà alla sprovvista e allora sarà una cosa meravigliosa.
    Non farti problemi, vivi la tua vita come fosse l'ultimo giorno, per avere delle storie ne hai di tempo...

  11. Registrato da
    23/07/2008
    Messaggi
    3

    Pollice in su esperienza

    ciao, pensavo che questo fosse un problema della mia generazione dove dovevi davvero sudare per agganciare una ragazza, avevo lo stesso tuo problema, oggi si è molto piu aperti e le ragazze te la sbattono li ( nn tutte ) poi un giorno è scattato qualcosa in me..... sicurezza, devi essere gentile educato ma deciso, devi trasmettere calore benessere fai sentire una donna a suo agio....( attenzione cosi si innamorano )
    e pensa che se fallisci ce ne sarà un altra...... auguri!

  12. SP@RROW Ospite
    Nella mia vita mi sono accorto di una cosa piuttosto curiosa.. tutte le volte che andavo a caccia.. risultati scarsi, quando invece stavo in pace con me stesso ed ero momenntaneamente disinteressato di occasioni ne arrivavano a fiumi, col passare del tempo ho capito.. è la sicurezza in te stesso che attrae come una calamita, la senzazione di sicurezza e di equilibrio che esprimi a renderti appetibile...finchè sarete tanto infognati in un mare di insicurezze ritenendovi tanto disprezzabili da chiudervi in casa... è ben difficile che la situazione cambi.. perchè cambi il mondo attorno a voi dovete cambiare voi..per piacere bisogna piacersi e non per finta.

  13. fabi78 Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da SP@RROW Visualizza Messaggio
    Nella mia vita mi sono accorto di una cosa piuttosto curiosa.. tutte le volte che andavo a caccia.. risultati scarsi, quando invece stavo in pace con me stesso ed ero momenntaneamente disinteressato di occasioni ne arrivavano a fiumi, col passare del tempo ho capito.. è la sicurezza in te stesso che attrae come una calamita, la senzazione di sicurezza e di equilibrio che esprimi a renderti appetibile...finchè sarete tanto infognati in un mare di insicurezze ritenendovi tanto disprezzabili da chiudervi in casa... è ben difficile che la situazione cambi.. perchè cambi il mondo attorno a voi dovete cambiare voi..per piacere bisogna piacersi e non per finta.
    Bello questo post.... Perchè non l'hai mai scritto nella sezione verginità? Ho capito più ora leggendo questo post che in pagine e pagine di polemiche su chi deve fare cosa in quella sezione.
    Grazie.

  14. SP@RROW Ospite
    Nel mio caso le risposte più o meno valide vengono influenzate anche per come vengono poste le domande, in molti..troppi della sezione verginità non c'è un minimo di indizio che ti possa far credere in una disponibilità di un esamino di coscenza prima di sputar veleno su chi non ti dona ciò che vorresti.
    questo molto probabilmente ti rende sprezzante e sintetico verso chi , forse avrebbe bisogno di un buon consiglio in più.

  15. fabi78 Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da SP@RROW Visualizza Messaggio
    Nel mio caso le risposte più o meno valide vengono influenzate anche per come vengono poste le domande, in molti..troppi della sezione verginità non c'è un minimo di indizio che ti possa far credere in una disponibilità di un esamino di coscenza prima di sputar veleno su chi non ti dona ciò che vorresti.
    questo molto probabilmente ti rende sprezzante e sintetico verso chi , forse avrebbe bisogno di un buon consiglio in più.
    Forse il malessere che si prova fa reagire in un modo che non si vorrebbe. Io spesso sono stato accusato di aggressività quando in realtà non appartiene assolutamente al mio carattere.
    Parlo per me e solo per me: credo mai come in questo momento sto rivoltando la mia coscenza (non sto solo facendo un esamino) per cercare di comprendere (spesso, non avendo nessuna esperienza si fa proprio fatica a capire i consigli degli altri) e valutare i consigli che mi si danno. Sinceramente ho bisogno di molti e buoni consigli, quindi se vorrai intervenire....

  16. SP@RROW Ospite
    CI PROVERò..MA COME TUTTI SONO BEN DISTANTE DALL'ESSER PERFETTO , TUTTI A QUESTO MONDO HANNO I LORO PROBLEMI non è che la "razza" dei vergini siano gli eletti dalla sfortuna, chiedere è consentito, discutere è gradito , pretendere viene punito

    e non è una minaccia intendiamoci

  17. russelpro Ospite
    heila' Xero, alla tua eta' e' normale avere un rapporto conflittuale con il sesso opposto, un carattere chiuso e un aspetto fisico ''normale'' a questa eta' possono frenare e ridurre drammaticamente i rapporti sociali e soprattutto con l'altro sesso, nella maggior parte dei casi sono passaggi piuttosto comuni che caratterizzano la tua fascia d'eta' ma che in genere col tempo trovano uno sbocco positivo, adesso sta a te fare in modo che questa tua agonia che io non drammatizzerei piu' di tanto diventi un mostro meno orribile di quanto la tua psiche di giovane ragazzo riesca ad immaginare.
    Ricordati che solo TU puoi cambiare la TUA realta' combattendo la tua insicurezza, le donne la percepiscono e a quest'eta' e' meno tollerata.
    Ricordati anche questa cosa importante, alle donne non devi raccontare la divina commedia o parlare di economia estera, sforzati di trasmettere la tua anima e sii positivo, non ti lamentare e sii leggero, sorridi e fai domande se hai difficolta' ad aprire un discorso, piu' semplice e sincero sei piu' le ragazze, se hanno un po' di sale in zucca, saranno incurosite e il resto verra' da se, sei ancora giovane, sai quanti cambiamenti la vita ti riservera'...
    Sii te stesso sempre, se non hai niente da dire non ti sforzare di cercare le parole, se tu per primo accetterai i tuoi silenzi e ti sforzerai di colmarli con uno sguardo accogliente e rassicurante ti accorgerai che la spontaneita' e la semplicita' alla fine premiano

  18. Registrato da
    16/08/2008
    Messaggi
    1,660
    io sono sempre su di morale !
    sempre attivo !
    sempre bello e pimpante !
    ma dopo due post cosi mi e venuta l'angoscia pure a me !
    e che dovrei dire io che ho 30 anni ........... da circa un mese ho messo fine ad un rapporto in agonia e per giunta le belle amicizie che avevo si sono alleate dalla parte opposta !!!

    siate piu risoluti .......... svegliatevi .......... vogliatevi piu bene ( voi stessi )
    uscite , frequentate posti , magari palestre ( perche no almeno se ne guadagna anche in salute ) !!!!!

    non puoi vincere le tue insicurezze restandotene in casa ........ la tua timidezza è il tuo peggior nemico .ma se ti isoli diventera il tuo migliore amico........ sconfiggilo e mettilo ko !

    se aspetti la manna da cielo stai fresto fratello caro !!!!!

  19. Registrato da
    06/08/2008
    Messaggi
    753
    Citazione Originariamente Scritto da xero133 Visualizza Messaggio
    Ho 22 anni ormai..
    Vedo amici e conoscenti cambiare una ragazza al mese, vantarsi di avventure, oppure sono felicemente innamorati..
    1) 22 non sono poi cosi tanti!
    2)chi si vanta mah!! (tu gli credi)
    3)quando vedi gli amici cambiare
    buttati e' libera (sempre che non e' lei a molarli )

  20. Registrato da
    16/08/2008
    Messaggi
    1,660
    Citazione Originariamente Scritto da af74 Visualizza Messaggio
    1) 22 non sono poi cosi tanti!
    2)chi si vanta mah!! (tu gli credi)
    3)quando vedi gli amici cambiare
    buttati e' libera (sempre che non e' lei a molarli )
    come dice af24 , chi fai i fatti , gli rimane poco fiato per le parole ..... e poi a certi tipi , devi sottrarre il 90 per cento da cio che dicono !

    scusa la domanda ...... ma hai una ragazza in mente ? qualcuna che ti interessa ? o magari con cui vorresti provare? perche non provare a fare qualche esperimento ?
    non importa ne chi siamo e ne dove andiamo , ma che ci siamo !!!!

  21. Registrato da
    30/04/2008
    Messaggi
    601
    Citazione Originariamente Scritto da xero133 Visualizza Messaggio
    Il mio problema forse è più comune di quanto può sembrare. Ma non mi da tregua.
    Ho 22 anni ormai.. e non ho mai avuto ragazza. Nulla di nulla. Zero. Non so più cosa fare. Sto male, tanto male.
    Vedo amici e conoscenti cambiare una ragazza al mese, vantarsi di avventure, oppure sono felicemente innamorati. Tutto con una facilità disarmante, ma perchè per me non è così?! COSA C'E' CHE NON SO???

    Tutti si meravigliano, mi dicono "svegliati", ormai i 15enni mi hanno superato in quanto a esperienze.. ma io nulla.. Tutto ciò mi provoca rabbia, frustrazione, confusione.. Non so come uscirne.
    Immaginate che tutti hanno un cellulare bellissimo, funzionante.. E voi invece non riuscite nemmeno ad accenderlo. Tutti vi dicono "ancora la sei??" "ancora che non lo usi??".. Ecco immaginate la rabbia.
    Così è come mi sento.
    Se abiliti i messaggi privati mi fai una cortesia, ti dovrei parlare in privato!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 28/10/2008, 02:06
  2. tiroide aiuto sul significato delle analisi aiuto sono spaventata
    Di moniaeice nel forum Chirurgia generale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14/09/2008, 10:32
  3. Ma solo io mi sento congelare dentro casa...
    Di casomai nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14/01/2006, 00:32
  4. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 03/06/2005, 18:20
  5. mi sento solo.
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 09/05/2005, 17:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online