Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: La mia ansia e il mio compagno...

  1. Registrato da
    04/08/2008
    Messaggi
    1

    La mia ansia e il mio compagno...

    Buongiorno,
    ho 34 anni e all'età di circa 17 ho cominciato a soffrire di attacchi di ansia e di panico.
    Inizialmente curati con farmaci e con aiuto psichiatrico sono riuscita a superarli sino ad eliminarne completamente l'utilizzo. Questa condizione è durata qualche anno fino ad una ricaduta, nel 2002, che mi ha riportato a riprendere gli stessi farmaci.
    A tutt'ora non riesco a farne a meno e d'altra parte gli effetti collaterali che provo ogni giorno, aggravati dal fatto che da sempre soffro di pressione bassa, mi limitano in tutto quello che faccio, sino a dover rinunciare, anche per la paura del ripresentarsi di tutti i problemi passati, ad aspetti molto comuni della vita di una persona (sono anni che non vado in vacanza e che non riesco a dormire una notte fuori da casa!!).
    Ad aggravare questa situazione vi è un'insofferenza marcata del mio nuovo compagno (da poco meno di un anno), che ha lentamente "scoperto" conoscendomi questi miei limiti che di riflesso stanno condizionato anche la sua vita....
    In questo momento vorrei che la mia priorità fosse risolvere le mie paure, e vorrei che lui mi stesse sempre vicino per questo: sono forse troppo egoista o sarebbe una verifica e un atto d'amore nei miei confronti? Ma per quanto posso aspettarmi che lui mi possa stare accanto, pur dicendomi di volermi bene? Lui è un amante della montagna, della bicicletta, un ragazzo molto dinamico...forse sto chiedendogli troppo?
    Cosa mi/ci consigliate di fare?

    Grazie!
    Sara

  2. # ADS
    La mia ansia e il mio compagno...
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Pollice in su

    Cara Sara io ti consiglierei di riprendere l'aiuto psichiatrico che mi pare di capire hai abbandonato da tempo. I farmaci aiutano ma in casi come il tuo serve anche il supporto di un medico che ti aiuti a capire il motivo degli attacchi d'ansia che sono tornati ad impedirti una vita normale.
    Lo devi fare per te stessa che stai vivendo male e per il tuo compagno. Credo che pretendere che rinunci ai propri interessi per starti accanto non sia producente, perciò lascia che vada a farsi le sue passeggiate in montagna e i suoi giri in bicicletta, non costringerlo a rinunciare.
    Tu intanto cerca un bravo medico, vedrai che se lo lasci un pò libero, ti starà accanto più volentieri e tu sai quanto la sua presenza serena e amorevole accanto a te sia importante in questo momento difficile che stai attraversando.....
    Coraggio, vedrai che ne esci e anche più forte di prima.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  4. Registrato da
    15/10/2006
    Messaggi
    898
    Mi sono ritrovata molto leggendo la tua storia e condivido tutte le parole di Diana. Volevo solo raccontarti cosa è successo a me proprio ieri sera (io ho 51 anni, soffro da sempre con alti e bassi di attacchi di panico, faccio psicoterapia e vivacchio, non al punto di non andare in vacanza ma per esempio non prendo i mezzi pubblici di nessun tipo ecc.). Sono sposata da 19 anni e appunto ieri sera mio marito mi ha proposto di andare a Siena il giono di ferragosto per il Palio!!!!!!! Veramente mi sono sentita ...non so nemmeno io che termini trovare...impotente? incompresa?sola? E bada che è un uomo serio, lavoratore, fedele... Insomma, spero che tu sia più fortunata, ma credo sia molto difficile, per le persone "normali" capire la nostra sofferenza. Ti faccio tanti auguri e se vuoi fammi sapere come va.

Discussioni Simili

  1. Cosa deve fare un uomo per essere un buon marito o compagno?
    Di georgeclooney nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 84
    Ultimo Messaggio: 25/06/2012, 16:44
  2. Quando il compagno insulta l'operaio
    Di lorisd nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 01/07/2009, 10:58
  3. Io...Il fumo.. ed il mio compagno...
    Di Katiolina nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 07/01/2009, 18:46
  4. cosa fa impazzire di più il vostro compagno/a?
    Di iiside nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17/04/2008, 14:49
  5. E' giusto che il nostro compagno sappia che ci masturbiamo?
    Di lucia_1962 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 17/05/2005, 14:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online