Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: Disturbo psichico?

  1. Registrato da
    20/12/2007
    Messaggi
    45

    Disturbo psichico?

    Vi seguo da un po ma ho sempre scritto poco, vi scrivo per un "problema" che riguarda mia mamma (69 anni), sia per sfogarmi un po sia per ricevere qualche consiglio.

    Lei ha un attaccamento ossessivo alle cose, lei non butterebbe mai via nulla.
    MAI.
    Ma non cose di valore, anche cose che hanno un "valore 0" ad esempio il nylon delle riviste, i tappi dei profumi, le scatole di cartone, numerose penne biro, calendari....

    Tempo fa ho svuotato un mo armadio ed ho trovato almeno 6-7 paio di jean che indossavo da ragazzino (ora ho 27 anni) li ho presi e li ho messi da una parte per buttarli via. Ecco lei li ha presi e messi da parte (li ho ritrovati)
    Credo di essere l'unico che ha tutte le scarpe da quando le ha messe la prima volta.
    Ha litigato per mesi con mio padre per cambiare i materassi dove dormono ("non butterai mica i vecchi?")

    Fin che questo si limita alle cose non commestibili potrebbe andare bene, invece mi sono abituato a controllare la data di scadenza di cibi e medicinali visto che lei è convinta che durino fin oltre tale data. Ok che alcuni cibi è così, ma presentarmi una colomba pasquale del 2006

    Ed avrei numerosi esempi.
    Lei è fortemente legata ai ricordi del passato, e fin qui non discuto, puoi tenere alcune cose di valori dei tuoi cari che non ci sono più, ma non tenere tutto proprio tutto.

    Capisco anche il riciclo, ma il non buttare via....

  2. # ADS
    Disturbo psichico?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    05/07/2008
    Messaggi
    3,555
    Ciao logitech, mi chiedevo se tua mamma è sempre stata così oppure questo suo attaccamento per le cose è insorto o si è esasperato dopo qualche avvenimento in particolare? Quanta importanza ha a tuo avviso l'aspetto economico della questione?

  4. vafly Ospite
    Ciao logitech......hai pensato di chiedere aiuto ad uno psicoterapeuta? anche ad uno psicoterapeuta che possa seguire la tua famiglia...

  5. Registrato da
    20/12/2007
    Messaggi
    45
    Citazione Originariamente Scritto da harp Visualizza Messaggio
    Ciao logitech, mi chiedevo se tua mamma è sempre stata così oppure questo suo attaccamento per le cose è insorto o si è esasperato dopo qualche avvenimento in particolare? Quanta importanza ha a tuo avviso l'aspetto economico della questione?
    Lei è stata segnata dalla prematura morte del padre, però è successa più di 50 anni fa.
    Son sicuro visto che continua a nominarlo, a nominare questo sua disgrazia e simila.

    Ricordo che da ragazzino (avrò avuto 14-15 anni) avevo trovato un bastoncino e lei mi disse che era di suo padre, o insomma glielo ricordava.
    E chissà quante altre cose ha "nascosto" per casa.

    Economicamente? No non molto, oddio se penso a tutto l'enormità di spazio occupato da queste "cose", non sto scherzando ma parlo di un appartamento piuttosto grande ed uno piccolino (circa 100mq e 50mq).

    Che sappia io è sempre stata così, cioè anche da bambino ricordo che non buttava nulla e trovo ad oggi le prove.
    Ho provato a parlarne, ti rassicura che lo farà e poi.... niente

  6. Registrato da
    05/07/2008
    Messaggi
    3,555
    Capisco la tua preoccupazione, logitech. Hai mai provato a proporle di parlarne con qualcuno di esterno alla famiglia? Io non saprei dirti se si tratti di un disturbo psichico, ma ho visto altre persone reagire alla perdita di qualcuno che amavano attaccandosi agli oggetti. Mi sono sempre chiesta se li aiuti o se in parte non gli impedisca di affrontare il presente appieno...

  7. Registrato da
    20/12/2007
    Messaggi
    45
    Citazione Originariamente Scritto da harp Visualizza Messaggio
    Capisco la tua preoccupazione, logitech. Hai mai provato a proporle di parlarne con qualcuno di esterno alla famiglia? Io non saprei dirti se si tratti di un disturbo psichico, ma ho visto altre persone reagire alla perdita di qualcuno che amavano attaccandosi agli oggetti. Mi sono sempre chiesta se li aiuti o se in parte non gli impedisca di affrontare il presente appieno...
    Non prendetemi per crudele ma dopo più di 50 anni il ricordo è sempre lo stesso?
    io non vorrei che questo attaccamento alle cose sia un aggrapparsi all'isola del ricordo del padre in mezzo ad un mare di non-ricordi (passatemi il paragone)

    Ho parlato con qualche amico di famiglia ma non abbiamo risolto, cioè non abbiamo trovato una soluzione... ho tentato più volte di convincerla, non tanto nel dimenticare ma nel buttare un po di cose inutili... ogni tanto funziona e butta qualcosa ma spesso mi dice di si e poi niente

  8. Registrato da
    05/07/2008
    Messaggi
    3,555
    Cinquant'anni... mezzo secolo... difficile immaginare cosa rappresentino quei ricordi per una persona. Difficile anche, credo ma potrei sicuramente sbagliarmi, immaginare che una persona possa cambiare le proprie abitudini dopo tanto tempo... perché non ne parli tu con uno specialista? ti faccio tanti auguri

  9. Registrato da
    20/12/2007
    Messaggi
    45
    Citazione Originariamente Scritto da harp Visualizza Messaggio
    Cinquant'anni... mezzo secolo... difficile immaginare cosa rappresentino quei ricordi per una persona. Difficile anche, credo ma potrei sicuramente sbagliarmi, immaginare che una persona possa cambiare le proprie abitudini dopo tanto tempo... perché non ne parli tu con uno specialista? ti faccio tanti auguri
    Grazie ancora per gli auguri!
    Sono indeciso se parlane con uno specialista, non vorrei poi che mamma subisca altri traumi, voglio dire non essendo giovanissima (ed ha qualche normale acciacco d'età) non vorrei peggiorare la situazione.

  10. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Ciao Logitech, non credo che tua mamma all'età di 69 anni possa cambiare e secondo me non sarebbe nemmeno giusto cercare di farlo.Penso che a tutti ( me compresa ) capiti di conservare cose inutili però conservare cose che hanno un valore affettivo credo sia normale. Io ad esempio non sono mai riuscita a gettare la carrozzina dei miei figli e alcuni loro vestitini di quando erano appena nati o avevano pochi mesi,li tengo ancora nel solaio e quando mi capita di vederli affiorano tanti ricordi bellissimi che mi danno gioia. Ho ancora i bigliettini di auguri che mi scrivevano quando erano piccolissimi (a dire il vero conservo anche quelli di ora...). E' un filo col nostro passato......
    Invece la conservazione di oggetti non legata ad un ricordo può essere dovuta al pensare che potrebbe ancora servire, quindi perchè buttarli ? E' così che si comincia ad accumulare di tutto... Ma forse è anche la paura di "staccarci" da questi oggetti che seppur insignificanti hanno fatto parte della nostra vita, e quindi è come se buttassimo via dei piccoli pezzetti di noi. Comunque tornando a tua mamma, non mi pare poi un problema così grave, che male fa ? Molte persone sono conservatrici proprio di carattere, per questo io la lascerei tranquilla tra gli oggetti che ama conservare almeno fino a quando non dovrete cambiare casa perchè non c'è più spazio......
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  11. Registrato da
    14/03/2005
    Messaggi
    4,234

    scusa

    Citazione Originariamente Scritto da vafly Visualizza Messaggio
    Ciao logitech......hai pensato di chiedere aiuto ad uno psicoterapeuta? anche ad uno psicoterapeuta che possa seguire la tua famiglia...
    scusa ma dalla tua risposta credo che dello psicoterapeuta abbia bisogno proprio tu

  12. Registrato da
    14/03/2005
    Messaggi
    4,234
    Citazione Originariamente Scritto da logitech Visualizza Messaggio
    Grazie ancora per gli auguri!
    Sono indeciso se parlane con uno specialista, non vorrei poi che mamma subisca altri traumi, voglio dire non essendo giovanissima (ed ha qualche normale acciacco d'età) non vorrei peggiorare la situazione.
    guarda ti posso solo dire che nella tua situazione c'è molta più gente di quanto credi.
    anche io ho in famiglia un caso simile, la cosa però non mi preoccupa affatto, la considero una mania sulla quale ogni tanto mi permetto anche di scherzarci sopra.
    in fondo non fa male a nessuno, neanche a se stessa.

  13. Registrato da
    14/03/2005
    Messaggi
    4,234
    io per primo, anche se non a livelli estremi, faccio molta fatica a separarmi dai ricordi, dagli oggetti anche inutili che nel corso degli anni ho accumulato.
    non ho mai pensato di analizzare la cosa e non vorrei mai che qualcuno si preoccupasse per me, il mio consiglio è di lasciarla fare.
    anche perchè se dovessi intervenire in qualsiasi modo, oltre che procurarle un dispiacere e un disagio poi potresti sentirti in colpa, magari un domani quando anche tu ti accorgerai di avere lo stesso "vizio".

  14. Registrato da
    06/08/2008
    Messaggi
    753
    Citazione Originariamente Scritto da logitech Visualizza Messaggio
    Vi seguo da un po ma ho sempre scritto poco, vi scrivo per un "problema" che riguarda mia mamma (69 anni), sia per sfogarmi un po sia per ricevere qualche consiglio.
    la vita di settantanni fa e' molto diversa da oggi,
    quello che tu stai indicando come problema in realta non lo e' affatto,
    e' costume di questa eta ,sopratutto nel nord,
    le motivazioni sono da ricercare nel infanzia vissuta e non nella testa,
    lei non butta le cose ,che ti frega ! Lasciala mettere da parte,
    per la colomba non muori mica!e ricorda che gli anziani non sono
    "stupidi" o "ingenui" come credi,mio nonno conservava perfino le viti
    dei vecchi mobili,solai pieni di "pattumiera" ma per lui era una miniera,
    bello come andava a ricercare cose piu inaudite ,tipo spetta che ho un paio di scarpe(non ti dico cosa erano!!) ma la soddisfazione di darle, perche ancora utili (era fonte di orgoglio) quindi alla tua mamma cercale qualcosa di vecchio
    che sai che ha ,vedrai come si sentira orgogliosa del tempo che ha perso ad metterlo in parte (la rendi un po soddisfatta)

  15. Registrato da
    28/12/2005
    Messaggi
    7,546
    Per logitech.
    I miei, con diversi anni di più, sono così.
    La loro casa è stracolma di oggetti, cianfrusaglie varie, abiti, ecc. tanto che a volte ho come l'impressione di soffocare quando entro in casa.
    Mio padre addirittura, avendo un pezzo di terra vicino alla casa, negli anni ci ha costruito (abusivamente tra l'altro) diverse baracche che ha stipato di mobili, oggetti, biciclette, di tutto e di più.
    Ogni tanto prima m'incaxxavo anche un pò con loro per questo. Mia madre mi dice spesso: "da giovane eravamo poveri, ma poveri davvero che voi non potete nemmeno immaginare. Questa roba l'abbiamo comprata con il nostro sudore ed io non posso vedere buttarla via".
    Beh io mi sono rassegnato e mi son detto se a loro fa così piacere tenere le proprie cose, perchè devo dargli un dolore inutile.
    Verrà un giorno che magari tutto quel monte di cose non ci sarà più e quel giorno rimpiangerò il periodo in cui le baracche erano stracolme.

  16. Registrato da
    13/12/2007
    Messaggi
    329
    Ciao logitech,

    sono molte le persone di una certà età che sono attaccate al passato. al loro tempo, e di conseguenza agli oggetti appartenenti a quel tempo, ed anche in modo esagerato alle cose del presente, sia per abitudine, sia per motivi inconsci.

    Per capire perchè tua mamma si comporta così bisognerebbe sapere anche cosa rappresenta per lei un oggetto particolare, che significato ha per lei il "tenerlo" o il "disfarsene", cosa prova lei ad abbandonare le sue cose, cosa significa tenerle per tanto tempo.
    Non voglio essere noioso con la solita analisi della persona, ma è un modo per capire il suo comportamento, perchè non indaghi un po'?

    ciao da psyche

Discussioni Simili

  1. Disturbo alimentare o no?
    Di moira78 nel forum Disturbi Alimentari
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 04/04/2012, 12:41
  2. ho un disturbo alimentare?
    Di afra77 nel forum Alimentazione
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 26/11/2009, 10:14
  3. che disturbo è???
    Di liberty nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 28/09/2007, 21:43
  4. disturbo neurovegetativo
    Di piccolobaffy nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 24/05/2005, 15:07
  5. Disturbo
    Di charlie35 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 09/05/2005, 14:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online