Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Aiuto psicologico...Sono solo veramente...non è che mi sento solo...

  1. #1
    Data Registrazione
    02/10/2008
    Messaggi
    36

    Aiuto psicologico...Sono solo veramente...non è che mi sento solo...

    Ho 25 anni e mi vergogno di me stesso...
    Ho passato dolori su dolori...ho un passato d'inferno...non ho genitori, ho vissuto malattie ed una di queste è la depressione che ancora non vuole andare via...
    Sono uno studente universitario..e mi ritrovo in una città che odio e in un corso che odio...sono al terzo anno fuoricorso...non so più che fare...Questa estate mi ero messo in testa di trasferirmi...ho fato il trasferimento ma ora ho paura...perchè mi metteranno al secondo anno...Mi sento vecchio per la triennale ancora non so quando riuscirò a finirla...
    La depressione mi sta rovinando...le ragazze si allontanano...preten dono sempre il simpaticone ed io non posso esserlo ora...spariscono...v ogliono solo quelli che non hanno problemi...
    Ora ho paura di aver sbagliato ad aver fatto il trasferimento perchè da fuoricorso
    potevo dare gli esami tutti i mesi...rientrato in corso posso darli solo da gennaio e poi in primavera...Sono solo nelle decisioni ...sto male ...Non posso dire nulla a nessuno...devo per forza sorridere sempre e dire per forza che tutto va bene...
    Quando finirò la triennale???? mi sento vecchio...vorrei sparire...quando dico ad una ragazza che non sono ancora laureato alla mia età lei mi vede con altri occhi perdo "il fascino"..mi etichettano come un perdente...quando invece ho vissuto l'impossibile per tutta la vita...insomma vorrei sparire..non so che fare...

  2. # ADS
    Google Adsense Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. #2
    emma2 Ospite
    Caro thedoor, leggendo il tuo post mi è venuta in mente una persona che sta veramente brancolando nel buio, ma che in questo brancolare sta cercando disperatamente di trovare uan via d'uscita, certo muovendosi scompostamente, senza sapere bene dove andare ma sta tentando... e questo è già qualcosa di importante. In un certo senso, tutti noi siamo sempre e comunque soli, ma in un altro abbiamo tutti intorno a noi persone che ci possono aiutare anche se noi dobbiamo essere pronti ad afferrare le loro mani e farci accompagnare per un pezzetto di strada, per non farci annegare nell'angoscia, come credo ti stia capitando ... l'essersi iscritti al forum è un passo che dice la tua voglia di parlare con qualcuno, ma certo non basta, eppure sono sicura che a questo primo passo ne farai seguire altri

  4. #3
    Data Registrazione
    02/10/2008
    Messaggi
    36
    si ma ad ogni modo non so che cosa fare...
    non riesco a capire perchè devo essere sempre quello che si ritrova da solo e che deve vivere in angoscia...
    non so dove andare...che fare...sono solo...quando dico qualcosa divento un disturbo...

  5. #4
    Data Registrazione
    02/10/2008
    Messaggi
    36
    Citazione Originariamente Scritto da emma2 Visualizza Messaggio
    Caro thedoor, leggendo il tuo post mi è venuta in mente una persona che sta veramente brancolando nel buio, ma che in questo brancolare sta cercando disperatamente di trovare uan via d'uscita, certo muovendosi scompostamente, senza sapere bene dove andare ma sta tentando... e questo è già qualcosa di importante. In un certo senso, tutti noi siamo sempre e comunque soli, ma in un altro abbiamo tutti intorno a noi persone che ci possono aiutare anche se noi dobbiamo essere pronti ad afferrare le loro mani e farci accompagnare per un pezzetto di strada, per non farci annegare nell'angoscia, come credo ti stia capitando ... l'essersi iscritti al forum è un passo che dice la tua voglia di parlare con qualcuno, ma certo non basta, eppure sono sicura che a questo primo passo ne farai seguire altri
    ma sarò vecchio per la triennale?...mi vorrà mai qualcuno....sarò sempre giudicato perchè non allegro e non laureato e depresso?...

  6. #5
    emma2 Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da thedoor Visualizza Messaggio
    ma sarò vecchio per la triennale?...mi vorrà mai qualcuno....sarò sempre giudicato perchè non allegro e non laureato e depresso?...
    non sei vecchio per nulla... figuriamoci per la laurea! Ti vorrà qualcuno se tu sarai pronto ad aprierti e ad accoglierlo, perchè è sempre questo il guaio: a volte pensamo che gli altri ci respingano, quando siamo noi ad allontanarli. E no, non sarai giudicato per questo o per quello, o forse sì, qualcuno lo farà, molti altri no... e non avrà nessuna importanza, in ogni caso.

  7. #6
    Data Registrazione
    02/10/2008
    Messaggi
    36
    Citazione Originariamente Scritto da emma2 Visualizza Messaggio
    non sei vecchio per nulla... figuriamoci per la laurea! Ti vorrà qualcuno se tu sarai pronto ad aprierti e ad accoglierlo, perchè è sempre questo il guaio: a volte pensamo che gli altri ci respingano, quando siamo noi ad allontanarli. E no, non sarai giudicato per questo o per quello, o forse sì, qualcuno lo farà, molti altri no... e non avrà nessuna importanza, in ogni caso.
    molte persone me lo stanno facendo pesare come un macigno...
    sono già aperto e d accogliere ma sto ricevendo rifiuti su rifiuti l'ultimo ieri sera ed oggi...dopo un pò non mi si vuole più vedere perchè non sono una persona "positiva"...ho paura....nessuno riesce a comprendermi...ho la disperazione dentro...della triennale non ne posso più ed invece di accelerare rallento una cosa incredibile..mesi e mesi ..un anno accademico intero..2....queso non l'ho ancora iniziato..

  8. #7
    Data Registrazione
    15/04/2008
    Messaggi
    4,625
    Nessuno ha voglia di sopportare un depresso. E ti parla una depressa. Quelli che ci sono già nella tua vita ormai ci sono e ti tengono ma agli altri chi glielo fa fare? Non dico che si debba essere simpatici a tutti costi, ma nessun ha voglia di sacrificarsi a fare il martire e se tu scarichi addosso agli altri tutte le tue ancogoscie ci sta che questi fuggono. Magari non gliele putti addosso verbalmente ma probabilmente si intuiscono. E' un mondo difficile, ognuno c'ha le proprie e se non ci sono già "forze affettive" diventa complicato farsi carico anche solo amichevolmente dei "caz.zi" altrui. Non voglio giustificare chi scappa da te, che non cosnosco e non so come ti poni, ma mi sa che prima devi cambiare atteggiamento e diventare più seduttivo. Che non vuol dire che devi fare il marpione ma che devi "portare a te".

  9. #8
    Data Registrazione
    02/04/2005
    Messaggi
    7,043
    Citazione Originariamente Scritto da thedoor Visualizza Messaggio
    Ho 25 anni e mi vergogno di me stesso...
    ...insomma vorrei sparire..non so che fare...
    Caro Thedoor dovresti invece essere fiero di te stesso perchè nonostante tutto sei riuscito da solo, con le tue forze ad arrivare dove sei oggi. Ciò vuol dire che in te esiste più forza di quello che tu credi e questa forza devi usarla per andare avanti. Non ti preoccupare per l'università non sei affatto vecchio, se la città dove vivi non ti piace hai fatto bene a chiedere il trasferimento, i cambiamenti in genere fanno bene, ti danno modo di conoscere gente nuova e questo sarà una buona cosa per te. Non hai nulla di cui vergognarti e non hai motivo di voler sparire.Fin qui è stata dura ma ce l'hai fatta, cerca di avere fiducia in te stesso e nelle tue potenzialità e vedrai che anche il rapporto con gli altri migliorerà e ti sentirai meglio. Non lasciarti prendere dalla depressione, purtroppo a volte la vita si presenta come una montagna da scalare e la paura di cadere nel vuoto è grande, è a quel punto che bisogna aggrapparsi con più forza e determinazione per continuare la salita......Se hai bisogno di parlarne siamo qui
    "L'uomo crede di essere stato creato per dominare, per dirigere.
    Ma si sbaglia. Egli è solamente parte del tutto.
    L'uomo non ha ne potere, ne privilegi. Ha solamente responsabilità".

    Orens Lyons,Onondaga

  10. #9
    Data Registrazione
    13/12/2007
    Messaggi
    356

    Occhiolino Per Thedoor

    Ciao thedoor,

    perchè dici che odi la città dove sei e il corso di studio?
    Ma non ti piace la facoltà che hai scelto?
    Non ti piace studiare o dipende solo dalla tua depressione?
    Sei mai andato in terapia da uno psicologo della tua città?
    Ti consiglio di andarci presto
    Se migliori i tuoi stati d'animo, riprenderai a gioire della vita e potrai dare il meglio agli altri e a ricevere dalle altre persone e dalle donne

    Un caro saluto da psyche

Discussioni Simili

  1. solo 4 giorni e già sono a pezzi
    Di hypercube nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 20/09/2010, 14:54
  2. Sono solo 11 ma ...
    Di vichetto nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 19/05/2009, 23:59
  3. Aiuto. Mi sento solo e oppresso.
    Di xero133 nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 53
    Ultimo Messaggio: 11/09/2008, 19:27
  4. Ma solo io mi sento congelare dentro casa...
    Di casomai nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13/01/2006, 23:32
  5. mi sento solo.
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 09/05/2005, 16:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online