Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 23

Discussione: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

  1. Registrato da
    24/06/2009
    Messaggi
    9

    disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Salve a tutti

    Sono nuova e non so ancora usare bene il forum quindi mi scuso da adesso per eventuali errori seguenti.
    Vado subito al dunque, ho paura di perdere il mio ragazzo in tutti i modi, mi sono documentata su questo disturbo che ho, e ho capito che sono affetta da una sindrome [Doc-da relazione] doc è la sigla della "patologia".
    Mi vengono idee strane in mente, quella di dubitare dei miei sentimenti per il mio fidanzato, e al solo pensiero sudo freddo, mi viene la diarrea e la nausea, tremo e comincio a perdere il controllo sulle mie azioni. Non lo voglio perdere per niente al mondo, e come causa, oltre a tutte quelle immaginabili, mi ci metto pure io e quindi metto in discussione il mio affetto. La mia vita è lui, e ne sono consapevole, solo che quei pensieri arrivano ad ossessionarmi costantemente. Quando non penso, torno ad essere la persona più felice del mondo, e non c'è bisogno nemmeno di razionalizzare perchè con il mio amore c'è poco da calcolare; sono semplicemente una donna che ha raggiunto il paradiso in terra. Non so spiegare cosa provo, quando sono FELICE, quando sono contenta, non ho parole per dire. Però quei dubbi poi mi assalgono. Mi rivolgo allo psicologo che si occupa di queste questioni sperando di poter trovare un incoraggiamento; spero anche di non fare fesserie di cui potermene pentire amaramente.
    Aiuto

  2. # ADS
    disturbo ossessivo compulsivo da relazione
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    15/04/2008
    Messaggi
    4,566

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Non sono la psicologa della sezione.
    Non credo ci sia nulla di razionale che possa dirti alla quale non hai già pensato tu, presumo.
    Hai provato ad entrare in terapia? Sono cose lunghe, non è detto che si risolva il problema in un batter di ciglia ma mi sa che devi lavorare sulla tua parte emotiva perchè ho paura che queste cose nascano da molto lontano....

  4. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Citazione Originariamente Scritto da lisbriele Visualizza Messaggio
    Salve a tutti

    Sono nuova e non so ancora usare bene il forum quindi mi scuso da adesso per eventuali errori seguenti.
    Vado subito al dunque, ho paura di perdere il mio ragazzo in tutti i modi, mi sono documentata su questo disturbo che ho, e ho capito che sono affetta da una sindrome [Doc-da relazione] doc è la sigla della "patologia"..... ....

    Aiuto
    Ciao Lisbriele e benvenuta nel forum Ultimamente il nostro psicologo è spesso assente per cui forse non leggerà il tuo messaggio.

    Ti consiglio comunque di rivolgerti al più presto ad uno psicologo perchè se preso all'inizio dal Doc è più facile uscirne. Per cui non perdere tempo e non soffrire inutilmente, vedrai che ne esci anche tu.

    Se guardi nelle discussioni in rilievo ne trovi una proprio dedicata al Doc.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  5. Registrato da
    24/06/2009
    Messaggi
    9

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    ragazzi sono stata da uno psichiatra, un amico di famiglia e dopo aver ascoltato mi ha detto che sono eccessivamente sentimentale. Ascoltava, ho parlato per dure ore, ad un certo punto mi ha detto che era indeciso se prescrivermi una cura o darmi direttamente un calcio nel sedere -.-' bhè... non so cosa pensare da quella risposta ._. più che altro lui voleva forse lavorare sull'ansia e mi ha detto che potrei semplicemente prendere delle goccioline qualsiasi per rasserenarmi. Non ha escluso che il mio sia doc, però ha detto che importa e non importa, e in termini amichevoli mi ha suggerito di guardare il tutto da una prospettiva più ampia.
    Le cose migliori comunque me le ha dette il mio ragazzo, mi spinge a fare analisi introspettive, ad elaborare pensieri, idee, mi da energie positive per andare avanti, mi insegna tantissime cose, è comprensivo buono dolcissimo, e per me profondamente saggio. E una persona a suo modo molto equilibrata, pacata però allo stesso tempo se provocata si sa valere. Ho stima, devozione, semplicemente perchè gli riconosco cose reali, io lo vedo in questo modo. La paura di perderlo è troppo forte, e tra le tante cause appunto mi ci metto pure io che potrei far delle sciocchezze appresso a questi pensieri orribili di queste voci egodistoniche che vanno contro la mia volontà. Incredibile.
    Spero davvero di maturare una tecnica difensiva che mi faccia ragionare e realizzare la realtà, quella più bella che potessi trovare canalizzando nella giusta direzione sussurri, bisbigli, voci e coscienza che rispecchino i miei desideri.

  6. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Citazione Originariamente Scritto da lisbriele Visualizza Messaggio
    ragazzi sono stata da uno psichiatra, un amico di famiglia e dopo aver ascoltato mi ha detto che sono eccessivamente sentimentale. Ascoltava, ho parlato per dure ore, ad un certo punto mi ha detto che era indeciso se prescrivermi una cura o darmi direttamente un calcio nel sedere -.-' bhè... non so cosa pensare da quella risposta ._. più che altro lui voleva forse lavorare sull'ansia e mi ha detto che potrei semplicemente prendere delle goccioline qualsiasi per rasserenarmi........ ..................i.
    Quelle che senti credo siano le voci della tua insicurezza che ti porta quella paura terribile di perdere la persona che ami. Cerca di vivere la tua bella storia d'amore senza fare troppi pensieri ma con spontaneità e tranquillità: lo stare insieme dovrebbe essere una crescita e un arricchimento reciproco .Non soffermarti ad ascoltare i tuoi brutti pensieri altrimenti rischi di rovinare tu stessa ciò a cui tieni tanto....
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  7. Registrato da
    19/03/2008
    Messaggi
    27

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    grazie per avere aperto questo topic, e grazie delle risposte proverò a fare come dite....

  8. Registrato da
    21/08/2008
    Messaggi
    97

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    era indeciso se prescrivermi una cura o darmi direttamente un calcio nel sedere -.-' bhè... non so cosa pensare da quella risposta ._.
    Te lo dico io. Quando un medico ti dice così, è perché non sei malata - sono solo le tue segh mentali.
    Forse una persona che si fa troppi problemi, che pensa troppo, insomma.

    Oppure il medico è un incompetente o non è esperto in materia di DOC - questo non posso escluderlo.

  9. Registrato da
    24/06/2009
    Messaggi
    9

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Si, ci penso, forse è una crisi. Temo di non essere all'altezza di dargli quello che desidera, mi faccio assalire da un sacco di sensi di colpa perchè so che una cosa del genere è veramente difficile da poter affrontare. Si merita tutto l'amore del mondo, e io non so se ne provo come si dovrebbe. Infondo però non è scritto da nessuna parte come amare, alcuni dicono che non esiste il manuale d'amore, che sono solo sensazioni personali e intime, dati sensibili che si possono comprendere nella propria interiorità. Sono d'accordo. Solo che dinuovo quelle voci ad un tratto mi tornano in mente e mi chiedo "gli voglio bene o non gli voglio bene? Non è che lo stai prendendo in giro?" E' orribile, eppure il mio cuore lo cerca come i miei polmoni cercano l'aria. Se mi immaginassi senza di lui per più di mezzora entrerei in una fase alienante; non appena provo incomincio già a sentire immediatamente la mancanza, eppure è li con me, molto spesso. Piango, mi strazia l'anima ideare una cosa del genere. Lui, E' la mia ragione di vita, il perchè del mio risveglio al mattino e a qualunque ora, e il perchè di quando chiudo gli occhi per andare a dormire. Un pensiero fisso. Non faccio niente per dovere, provo un affetto che non so da dove arrivi, e non è quello che posso sentire per i miei genitori o per mia sorella alla quale sono molto legata.
    Non so bene inquadrare la realtà, adesso, e questa confusione mi fa sanguinare. Che cosa devo fare per capire che ci tengo davvero? E' come se avessi perso di vista la cosa più importante della mia vita. Perchè succede?

  10. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Citazione Originariamente Scritto da lisbriele Visualizza Messaggio
    Si, ci penso, forse è una crisi. Temo di non essere all'altezza di dargli quello che desidera, mi faccio assalire da un sacco di sensi di colpa perchè so che una cosa del genere è veramente difficile da poter affrontare.
    Lascia che le" voci " arrivino ma non soffermarti su di loro.....E' molto bello amare tanto una persona ma investire tutto noi stessi su di lei secondo me è un errore perchè la si carica di troppa responsabilità e si rischia di soffocarla....

    Cerca di trovare degli interessi al di fuori del tuo rapporto di coppia in modo che i tuoi pensieri siano rivolti anche ad altro così starai meglio tu e ne gioverà anche la tua relazione che proprio perchè così bella va un pò salvaguardata.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  11. Registrato da
    24/06/2009
    Messaggi
    9

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Effettivamente non faccio niente che mi possa impegnare il tempo eccetto pensare. Penso continuamente e di tutto quindi mi soffermo a queste voci che passano, fuggono, e io le artiglio mentre stanno per allontanarsi. Le riprendo indietro, le analizzo fino in fondo e faccio in modo che mi si mescolino nello stomaco. E' veleno ed io sono talmente perversa da andarmelo a cercare. E' come se mi fossi fissata, sono malata o è un vizio caratteriale? Sono sempre stata molto pesante, negativa e pessimista, un'oscenità. Ad ogni modo quanto sono stata felice in questi anni nemmeno lo saprei spiegare. [Diana] ti ringrazio per i consigli che mi dai, ho bisogno di un confronto, spero di risentirti presto.

  12. Registrato da
    24/06/2009
    Messaggi
    9

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Non occupo effettivamente il mio tempo e quindi tanti pensieri mi assalgono inevitabilmente, poi quando prendono il sopravvento, anche se ho da fare qualcosa, non ci riesco per cui non mi distraggo. Ieri a lavoro non ho fatto altro che piangere in silenzio quando nessuno poteva vedermi, e sono stata proprio male, sempre a causa di questi tormenti. Io vorrei accorgermi del bene che gli voglio e non so come fare, vorrei mettermi alla prova per analizzare il grado di intensità del mio sentimento e per darmi un attimo di tregua. Ho bisogno di sentire anche energie positive, non so, mi serve un convertitore... perchè in questo momento non sono capace di trasformarle.
    Diana, grazie per le tue risposte : ) un poco mi rassicurano...




    [questo messaggio volevo inserirlo al posto di quell'altro, sù, soltanto che erano passati dieci minuti e non mi è stato concesso. Chi può, lo cancelli pure, in quanto, questo è quello che esprime meglio e più semplicemente le cose che avevo da dire]

  13. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Citazione Originariamente Scritto da lisbriele Visualizza Messaggio
    Effettivamente non faccio niente che mi possa impegnare il tempo eccetto pensare. Penso continuamente e di tutto quindi mi soffermo a queste voci che passano, fuggono, e io le artiglio mentre stanno per allontanarsi........ ................

    Cara Lisbriele non posso sapere se il tuo è un vizio caratteriale o Doc ma questo tuo continuo soffermarti e macinare i soliti pensieri e porti mille domande mi ricorda tanto il Doc e se così fosse sarà difficile che tu riesca ad uscirne da sola.

    Al tuo posto, se posso darti un consiglio, mi rivolgerei ad un altro psicoterapeuta ( gli amici di famiglia di solito è meglio evitarli.....)

    Una terapia breve come la cognitivo comportamentale è quella che ottiene i risultati migliori in caso di Doc ( sempre che di Doc si tratti) l'unica difficoltà credo sia quella di reperire un terapeuta cognitivo comportamentale.

    Però ti conviene tentare la ricerca perchè immagino quanto vivi male così e continuare a soffrire bene non ti fà per cui attivati per uscire da questa situazione, non è da escludere che una Tcc tu la possa fare anche in modo convenzionato.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  14. Registrato da
    24/06/2009
    Messaggi
    9

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    sono stata meglio dopo aver parlato con lo psichiatra, è molto bravo ha conquistato un sacco di titoli, è conosciutissimo fa diversi aggiornamenti è sempre in contatto con la medicina per rinnovare il suo studio, non ho dubbi sulla sua professionalità. Ho fatto solo una seduta e mi accorgo che dopo che chiacchiero sto molto meglio. Ad ogni modo ho detto tutto al mio ragazzo che l'ha presa super bene. Ha detto che le "crisi" posso esserci, che anche a lui è successo, che stare nove anni insieme non è semplice soprattutto se si convive giorno dopo giorno. Che non c'è bisogno di allarmarsi così tanto e che lui sente tutto l'amore che provo, nei piccoli gesti e in tutto quello che dico. Quando piangevo disperata per questi dubbi mi abbracciava e si era anche commosso, mi guardava come se fossi una bambina piccola a cui avevano fatto un torto gravissimo. Ero fuori di me però la sua tranquillità mi ha spinto alla calma. Non so come spiegare...

  15. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Citazione Originariamente Scritto da lisbriele Visualizza Messaggio
    sono stata meglio dopo aver parlato con lo psichiatra, è molto bravo ha conquistato un sacco di titoli, è conosciutissimo fa diversi aggiornamenti è sempre in contatto con la medicina per rinnovare il suo studio, non ho dubbi sulla sua professionalità..... ................
    Non volevo mettere in dubbio la professionalità di questo psichiatra ma dicendoti che gli amici di famiglia è meglio evitarli intendevo che spesso proprio perchè amici di famiglia ci si fà riguardo a raccontare le nostre cose personali ed anche ad andare spesso da loro perchè ci pare di approfittarne troppo ma se per te non è così fai bene ad andarci perchè spesso basta una chiacchierata liberatoria per sentirsi meglio......

    Sono contenta che ne hai parlato anche col tuo ragazzo perchè tenersi dentro i magoni non fà che ingigantire i problemi....

    Una bella vacanza insieme a lui ti farebbe bene per rigenerarti e rigenerare e far riposare anche la tua mente che lavora troppo......
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  16. Registrato da
    24/06/2009
    Messaggi
    9

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    conviviamo da otto anni e stiamo insieme da nove : ) stiamo sempre insieme, 24 su 24 per nostra scelta. E' la mia dimensione e tutto il resto solo che appunto mi sono venute in mente quelle cose, non so, un attacco improvviso dovuto probabilmente al viaggio che aveva fatto lui da poco; era stato all'est. Sono viaggi che fa spesso per sè stesso, quando sta qui sanguina con la psoriasi... ogni volta che torna lo trovo guarito. Inizialmente ero gelosissima perchè le donne di quelle nazioni sono bellissime e tutto il resto, solo che poi mi sono calmata, ho capito che non ci va per tradirmi o cose del genere. Errabonda, per sua volontà, vaga, visita, scopre... è un bambino, nel senso più genuino del termine. Questa volta è stato lontano per 15 giorni, la prima volta così tanto, e io all'undicesimo ho incominciato a percepire qualcosa di strano. Da che sentivo la mancanza, vedendo la casa vuota, ho preso ad alienarmi e a non sentire più niente, era tutto ovattato sia nel fisico che nella mente, mi sentivo lontana, e quasi non ero nemmeno contenta che sarebbe tornato dopo un pò. Mi guardavo allo specchio e non sentivo nemmeno la mia pelle, i miei occhi li vedevo lontanissimi, era come se mi fossi ipnotizzata non capisco... poi dopo poco quell'attacco bestiale.
    Forse mi sono autoprotetta, per non soffrire ecc... anche nei miei confronti ho subito un'estraneazione imbarazzante. Veramente orribile.
    Allo psichiatra ho detto ogni singolo dettaglio... non potevo farmi sfuggire l'occasione o la soluzione. Darei il sangue per un futuro insieme al mio amore

  17. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Citazione Originariamente Scritto da lisbriele Visualizza Messaggio
    conviviamo da otto anni e stiamo insieme da nove : ) stiamo sempre insieme, 24 su 24 per nostra scelta. E' la mia dimensione e tutto il resto solo che appunto mi sono venute in mente quelle cose, non so, un attacco improvviso dovuto probabilmente al viaggio che aveva fatto lui da poco; era stato all'est. Sono viaggi che fa spesso per sè stesso, quando sta qui sanguina con la psoriasi... ogni volta che torna lo trovo guarito........
    Scusa ma non ho capito, lui fà quei viaggi perchè quando è all'est gli passa la psoriasi ?

    Ora che hai spiegato meglio la vostra situazione capisco anche il motivo dei tuoi pensieri ma stai tranquilla che se volesse tradirti potrebbe farlo anche stando qui......

    Cmq perchè la prossima volta che parte non lo raggiungi per il weekend ?
    In questo modo la sua assenza ti sembrerà meno lunga e sarà un'occasione per vedere insieme un posto nuovo ed uscire un pò dalla routine....
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  18. Registrato da
    24/06/2009
    Messaggi
    9

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Lui viaggia da quando era bambino. Prima con suo nonno poi con suo padre però questo da quando ha trovato la compagna lo sta trascurando e dal momento che il mio ragazzo non vuole darla vinta a questa donna nè al papa', si inorgoglisce e fa da sè partendo solo. I viaggi gli sono sempre piaciuti, è una persona molto pratica ma è anche un sognatore come pochi...La vita che conduciamo qui alle volte gli pesa però, e quindi vedendomi anche tutto il giorno e in qualsiasi circostanza fuori casa quando usciamo e facciamo altro e in casa, evade. Ha bisogno dei suoi spazi e della sua solitudine, è quello che cerca; facendo in questo modo torna rinvigorito, contento e la psoriasi che solitamente ha qui, lì gli passa perchè si vede si svaga, non so [non è che viaggia apposta per curarsi la malattia] quella è solo una gradevole conseguenza. l'ultimo viaggio che ha fatto mi ha destabilizzata, da che sentivo la mancanza a che poi mi sono anestetizzata... quindi èper quello che mi interrogo sul fatto del volergli bene o meno a questo punto...
    ho spiegato le dinamiche che mi hanno fatto arrivare fino a questo punto, penso, quindi non vorrei ripetermi... solo che mi rendo conto che sono fondamentali nel mio caso e da tenere sempre in considerazione.
    Io questi dubbi li voglio eliminare, voglio soppiantarli, voglio distruggerli, questa è il mio desiderio, però è dura, sul serio...

  19. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Citazione Originariamente Scritto da lisbriele Visualizza Messaggio
    Lui viaggia da quando era bambino. Prima con suo nonno poi con suo padre però questo da quando ha trovato la compagna lo sta trascurando e dal momento che il mio ragazzo non vuole darla vinta a questa donna nè al papa', si inorgoglisce e fa da sè partendo solo. I viaggi gli sono sempre piaciuti, è una persona molto pratica ma è anche un sognatore come pochi....
    Anche nelle relazioni più solide possono capitare dei periodi in cui ci si sente un pò giù di tono ma penso sia normale ......invece di volere eliminare a tutti i costi i tuoi dubbi prova ad accettarli senza farne un dramma e dai tempo al tempo ...

    Ritagliati anche tu uno spazio per te stessa, coltiva i tuoi interessi, distraiti, evadi un pò anche tu, vedrai che ti farà bene e gioverà anche al vostro rapporto.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  20. Registrato da
    24/06/2009
    Messaggi
    9

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Grazie per il prezioso consiglio : ) sono anche quelli che mi danno le persone a cui voglio tanto bene, quelle care. Evidentemente se emerge un profilo in cui tutti vedono grosso modo le stesse cose, qualcosa di concreto c'è, nell'errore che commetto appunto, andando a cercare il pelo nell'uovo, stando male ed inutilmente.
    Non vorrei allontanarmi dal forum come se niente fosse, quindi ci terrei a tenere il contatto! Nel frattempo colgo l'occasione di ringraziarti ancora di più per la pazienza!
    a presto

  21. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: disturbo ossessivo compulsivo da relazione

    Citazione Originariamente Scritto da lisbriele Visualizza Messaggio
    Grazie per il prezioso consiglio : ) sono anche quelli che mi danno le persone a cui voglio tanto bene, quelle care. Evidentemente se emerge un profilo in cui tutti vedono grosso modo le stesse cose, qualcosa di concreto c'è, nell'errore che commetto appunto, andando a cercare il pelo nell'uovo, stando male ed inutilmente.
    Non vorrei allontanarmi dal forum come se niente fosse, quindi ci terrei a tenere il contatto! Nel frattempo colgo l'occasione di ringraziarti ancora di più per la pazienza!
    a presto
    Cara Lisbriele, sai che i consigli siamo tutti bravi a darli ma poi per chi deve metterli in pratica non è sempre facile soprattutto quando si tratta di modificare un pò certi aspetti del carattere. Spero comunque che tu un pò alla volta ci riesca perchè senz'altro vivresti meglio...... Scrivi pure quando vuoi e quando puoi , sarà un piacere avere tue notizie ...Rilassati e stai tranquilla mi raccomando....a presto
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Soffro di disturbo ossessivo compulsivo
    Di Garbage1633 nel forum Disturbi d'ansia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 12/03/2019, 11:06
  2. Disturbo Ossessivo Compulsivo ( DOC)
    Di diana1 nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 167
    Ultimo Messaggio: 12/03/2019, 11:03
  3. shopping compulsivo
    Di russelpro nel forum I love shopping
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 19/11/2008, 18:42
  4. che relazione!!!!
    Di markolaf nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12/05/2006, 08:56
  5. paura di una relazione
    Di nel forum Amore
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09/01/2004, 15:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online